Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
marted 17 luglio 2018

Jeff Goldblum

L'attore feticcio di Robert Altman

Nome: Jeffrey Lynn Goldblum
65 anni, 22 Ottobre 1952 (Bilancia), Pittsburgh (Pennsylvania - USA)
occhiello
Dio crea i dinosauri. Dio distrugge i dinosauri. Dio crea luomo. Luomo distrugge Dio. Luomo crea i dinosauri.
I dinosauri mangiano luomo. La donna eredita la terra.

dal film Jurassic Park 3D (1993) Jeff Goldblum Ian Malcolm
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jeff Goldblum
Razzie Awards 2017
Nomination peggior attore non protagonista per il film Independence Day - Rigenerazione di Roland Emmerich



Jurassic World - Il regno distrutto

* * * - -
(mymonetro: 3,08)
Un film di J.A. Bayona. Con Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Rafe Spall, Justice Smith, Daniella Pineda.
continua»

Genere Azione, - USA, Spagna 2018. Uscita 07/06/2018.

L'Isola dei Cani

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,91)
Un film di Wes Anderson. Con Bryan Cranston, Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Greta Gerwig, Bill Murray.
continua»

Genere Animazione, - USA 2018. Uscita 01/05/2018.

Thor: Ragnarok

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,54)
Un film di Taika Waititi. Con Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Cate Blanchett, Idris Elba, Jeff Goldblum.
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 25/10/2017.

Independence Day - Rigenerazione

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,87)
Un film di Roland Emmerich. Con Bill Pullman, Jeff Goldblum, Liam Hemsworth, Jessie Usher, Charlotte Gainsbourg.
continua»

Genere Fantascienza, - USA 2016. Uscita 08/09/2016.

Mortdecai

* * - - -
(mymonetro: 2,36)
Un film di David Koepp. Con Johnny Depp, Gwyneth Paltrow, Paul Bettany, Ewan McGregor, Olivia Munn.
continua»

Genere Commedia, - USA 2015. Uscita 19/02/2015.
Filmografia di Jeff Goldblum »

luned 11 giugno 2018 - Il nuovo capitolo della saga si propone di intercettare i gusti globali e raggiungere un pubblico sempre pi vasto.

Da Jurassic Park a Jurassic World. Obiettivo: ampliare il target

Leonardo Strano, vincitore del Premio Scrivere di Cinema cinemanews

Da Jurassic Park a Jurassic World. Obiettivo: ampliare il target Sono passati venticinque anni da quando Steven Spielberg diede una svolta definitiva alla concezione di finzione sullo schermo, cambiando un paradigma fondamentale del cinema fantastico attraverso la presenza della luce: con Jurassic Park gli effetti digitali, incagliati nella pellicola grazie alla computer-generated imagery, non erano pi appannaggio esclusivo della notte, momento in cui nascondere le inevitabili imperfezioni nelle ombre, ma si rivelavano con esplosivit durante il giorno, in grandangoli dispersivi e ben visibili nella loro dettagliata immersivit. Venticinque anni da quel primo, folgorante incontro con il Barchiosaurus: aria aperta, erba bassa e un piano visivo orizzontale dominato da un collo srotolato all'ins, fino al soffitto del cuore di spettatori (senza et) scioccati dal senso di meraviglia. Guardando indietro a posteriori, dal punto di arrivo rappresentato dall'ultimo Jurassic World - Il Regno Distrutto, quel primo capitolo sembra uno strano e sacro oggetto di artigianato geniale, che stato capace (per grandezza tecnica e idea vincente) di dare il via a un franchise prima frastagliato in altri due capitoli discontinui e poi compattato in una trilogia sequel-reboot aggiornata alle dinamiche proprie dei blockbuster moderni. Leonardo Strano E infatti da Park a World, una dichiarazione d'intenti chiarissima: allargare il pubblico, intercettare i gusti globali e raggiungere un pubblico sempre pi vasto grazie a riflessioni trasversali e socialmente responsabili. Il taglio cambiato e le direzionalit - artistiche, tematiche e produttive - sono seguite a ruota, sfruttando la scia delle intuizioni del primo Spielberg ma sostituendo alla semplicit magica del sentimento strutture action dotate di una spettacolarit orchestrata - anche grazie agli insegnamenti del miglior cinema pop cinese - e pilotata verso epicentri tematici in grado di rimanere impressi sia per la loro eticit didattica sia per il loro grado di rischio e coraggio comunicativo.

Jurassic World - Il Regno Distrutto un oggetto cinematografico che dimostra di essere coerente con questo tipo di architettura produttiva facendo un passo in avanti irrecuperabile, un atto di fede verso una narrazione pi grande dei perimetri della saga, del genere e, forse, anche della sospensione dell'incredulit, ma di certo pronta per l'impatto col pubblico del mondo.
L'innegabile audacia, propria di una America che riflette sui profondi cambiamenti della sua societ, l'ultimo tassello di una equazione composta da elementi forti, rintracciabili in tutti i blockbuster di successo: corpi di culto recuperati come nostalgici insegnanti (Jeff Goldblum); corpi nuovi eletti a icone pop vaganti tra saghe differenti (Chris Pratt); luoghi ormai idealizzati fatti esplodere (perch nulla troppo sacro per non rivivere di nuova forma); situazioni narrative clonate con impianti migliorati e soluzioni formali predefinite stortate da mani autoriali con una precisa visione di genere (Bayona).

Le componenti elementari di questa macchina autoconsapevole in grado di ragionare sulle conseguenze della sua serialit e della sua ripetitivit sono la prova che una cos funzionale forma di produttivit creativa capace di emozionare gli occhi di un bambino attraverso uno spettacolo mediato a met strada tra i continenti del cervello e del cuore ed capace di ricordare (al nuovo, disperato pubblico delle nuove generazioni) che le storie possono essere pi grandi dei parchi in cui vengono costruite: "sognate per vivere" e vivete in questo nuovo mondo.

   

marted 5 giugno 2018 - Dall'8 giugno in sala negli USA, l'attrice de Il silenzio degli innocenti ritorna nel mondo dei criminali.

Hotel Artemis, Jodie Foster dice no alla violenza

Francesca Ferri cinemanews

Hotel Artemis, Jodie Foster dice no alla violenza Dall'8 giugno nelle sale americane uscir il blockbuster Ocean's 8, l'horror Hereditary e il thriller d'azione Hotel Artemis, il film che segna il ritorno nel mondo criminale dell'attrice Jodie Foster, oltre 27 anni dopo Il silenzio degli innocenti.
In un futuro prossimo, una misteriosa infermiera gestisce un ospedale sotterraneo per curare i criminali pi pericolosi di Los Angeles. Qui scopre che uno dei suoi pazienti in realt ricoverato per ucciderne un altro. Hotel Artemis un ospedale segreto concepito sul principio della fiducia e dove ogni forma di violenza severamente vietata.
Il film segna il debutto alla regia di Drew Pearce, sceneggiatore di Iron Man 3, Mission: Impossible - Rogue Nation e della serie comica britannica di supereroi, No Heroics. A fianco alla famosa attrice americana, Jodie Foster, che non appariva al cinema da Elysium (2013), il resto del cast non da meno. Nel ruolo di un criminale, ritroviamo Sterling K. Brown, conosciuto come Randall Pearson nella serie di successo This Is Us, invece l'ex wrestler, Dave Bautista, interpreter un inserviente incaricato di mantenere l'ordine dell'ospedale. Sofia Boutella, Zachary Quinto,Brian Tyree Henry,Jenny Slate,Charlie Day eJeff Goldblumcompletano il cast della societ futurista in un thriller d'azione ad alto tasso di adrenalina.

   

Altre news e collegamenti a Jeff Goldblum »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità