Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 25 novembre 2017

Andrea Riseborough

Un'attrice happy-go-lucky

36 anni, 27 Ottobre 1981 (Scorpione), Whitley Bay (Gran Bretagna)
occhiello
"Gli uomini sono abbagliati da ciò che appare"
dal film W.E. - Edward e Wallis (2011) Andrea Riseborough è Wallis Simpson
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Andrea Riseborough

Ma negli applausi tributati al suo W.E c'è molta forma e poca sostanza.

Lady Madonna, Imperatrice al Lido

giovedì 1 settembre 2011 - Ilaria Ravarino cinemanews

Lady Madonna, Imperatrice al Lido Niente fotografie, una domanda alla volta, guai ad avvicinarsi troppo al punto in cui Madonna e il cast del suo W.E., accolto tiepidamente dalla stampa stamattina, si sono materializzati con sorprendente puntualità per ricevere un applauso più di forma che di sostanza. In una sala conferenze piena fino al limite, sospesa in un silenzio incuriosito rotto solo da bisbigli, non sempre eleganti, sul perfetto stato di conservazione della signora, Lady Madonna Ciccone ha dominato con piglio da imperatrice rispondendo a (quasi) tutte le domande sulla sua personale visione della storia d’amore tra Enrico VIII e la Duchessa di Windsor. Elegante in bianco e nero, con i capelli lunghi e sciolti sulle spalle, la diva ha regalato pochi sorrisi, amministrato con parsimonia le risposte, socchiuso con eleganza gli occhi nel ricevere lusinghe e complimenti da un cast evidentemente succube del suo indiscusso carisma. «Essere diretti da Madonna è un’esperienza commovente, difficile, fantastica., è troppo – ha detto estatica la sua attrice-feticcio, Andrea Riseborough - troppo in tutti i sensi. Con chiarezza, e purezza, lei è riuscita a produrre una bellissima, grande opera d’arte». Continua »

La Battaglia dei Sessi

* * * - -
(mymonetro: 3,05)
Un film di Jonathan Dayton, Valerie Faris. Con Emma Stone, Steve Carell, Andrea Riseborough, Sarah Silverman, Martha MacIsaac.
continua»

Genere Biografico, - USA, Gran Bretagna 2017. Uscita 19/10/2017.

Animali notturni

* * * - -
(mymonetro: 3,39)
Un film di Tom Ford. Con Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Michael Shannon, Aaron Taylor-Johnson, Isla Fisher.
continua»

Genere Thriller, - USA 2016. Uscita 17/11/2016.

Birdman

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,70)
Un film di Alejandro González Iñárritu. Con Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan.
continua»

Genere Commedia, - USA 2014. Uscita 05/02/2015.

Disconnect

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,94)
Un film di Henry Alex Rubin. Con Jason Bateman, Hope Davis, Frank Grillo, Michael Nyqvist, Paula Patton.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2012. Uscita 09/01/2014.

Doppio Gioco - La verità si nasconde nell'ombra

* * * - -
(mymonetro: 3,07)
Un film di James Marsh. Con Andrea Riseborough, Clive Owen, Aidan Gillen, Domhnall Gleeson, Brid Brennan.
continua»

Genere Thriller, - Gran Bretagna 2012. Uscita 27/06/2013.
Filmografia di Andrea Riseborough »

martedì 17 ottobre 2017 - La storia della partita del '73 tra la giovane tennista King e l'ex campione in pensione Riggs. Dal 19 ottobre al cinema.

La battaglia dei sessi, in lotta contro la discriminazione di genere

Claudia Catalli cinemanews

La battaglia dei sessi, in lotta contro la discriminazione di genere Ci sono film che hanno la capacità di raccontare un tempo, restituendone fedelmente atmosfere e problematiche. Quando sono ben scritti, interpretati, diretti - in una parola realizzati -, riescono a valicare i confini del tempo e dello spazio e risultare sempre attuali, se non addirittura universali. È senz'altro il caso di La battaglia dei sessi, sulla carta 'solo' un film incentrato sulla fatidica partita di tennis 'uomo contro donna' del 20 settembre 1973 in un momento cruciale di rivendicazioni femministe, lotte contro discriminazioni e pro parità salariale (anche tra campioni di tennis). In realtà quello firmato da Jonathan Dayton e Valerie Faris si rivela un film più contemporaneo che mai, con l'insistenza e l'efficacia con cui affronta il macrotema della discriminazione di genere, mai senza una punta di ironia. Il film è disseminato di battute sparse ad arte che sintetizzano tutto chiaramente: il pubblico vuole vedere gli uomini, sono più forti e divertenti, per questo vanno pagati di più.

Altre news e collegamenti a Andrea Riseborough »
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità