Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 16 gennaio 2019

Sally Hawkins

La felicità mi ha portato fortuna

42 anni, 27 Aprile 1976 (Toro), Londra (Gran Bretagna)
occhiello
Sono diritti, non privilegi
dal film We Want Sex (2010) Sally Hawkins è Rita O'Grady
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sally Hawkins
Golden Globes 2018
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film La forma dell'acqua - The Shape of Water di Guillermo Del Toro

Premio Oscar 2018
Nomination miglior attrice per il film La forma dell'acqua - The Shape of Water di Guillermo Del Toro

BAFTA 2018
Nomination miglior attrice per il film La forma dell'acqua - The Shape of Water di Guillermo Del Toro

BAFTA 2014
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Blue Jasmine di Woody Allen

Golden Globes 2014
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Blue Jasmine di Woody Allen

Premio Oscar 2014
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Blue Jasmine di Woody Allen

Golden Globes 2009
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky di Mike Leigh

Golden Globes 2009
Premio miglior attrice in un film brillante per il film La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky di Mike Leigh

Festival di Berlino 2008
Premio miglior attrice per il film La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky di Mike Leigh



Mike Leigh e la sua Poppy ci aiutano a scoprire un nuovo atteggiamento con cui guardare il mondo.

Happy Go Lucky: Per un realismo della felicità

mercoledì 3 dicembre 2008 - Edoardo Becattini cinemanews

Happy Go Lucky: Per un realismo della felicità Parlare di realismo nel cinema, se non altro nella sua moderna accezione, fa subito pensare ad un certo tipo di rappresentazioni che per lo più ritraggono i ceti medio-bassi di una società, colti in situazioni di desolazione, contesti disagiati o attraverso personaggi indigenti. Il cinema di Mike Leigh si inscrive in questa corrente, proponendo un tipo di realismo orientato al sociale e dotato di uno spirito critico salace e velatamente amaro fin dai suoi primi film, beffardamente intitolati Belle speranze e Dolce è la vita. Il realismo di Leigh trova la sua forma migliore nella galleria di personaggi o, per meglio dire, di persone che abitano i suoi film: figure straordinariamente varie, profonde, complesse, sfuggenti proprio come quelle che attraversiamo nella vita.
Abile architetto in particolare di anime femminili, con La felicità porta fortuna, Leigh plasma un radioso capolavoro di eccesso e di misura nella figura di Poppy. Come un folletto spuntato non si sa come in una realtà piena di tensioni e di drammi, Poppy è una trentenne non inquinata dalla negatività della sua epoca, nella quale continua indiscriminatamente a sorridere alla vita, ai suoi eventi e a tutte le persone che incrocia.
In una Londra mai bagnata dalla pioggia o resa uggiosa da una nube, assistiamo con crescente incredulità alla serie di brevi quadri tratti dalla vita di Poppy, una serie di frammenti autonomi animati da un'incredibile policromia e da una partitura musicale che richiama le Silly Symphonies disneyane degli anni '30. Ma Leigh è un cineasta che ha già dimostrato di conoscere fin troppo bene le oscure corde dell'animo umano per addentrarsi nel regno dell'immaginazione e abbandonare la strada del realismo. L'incipit del film è una chiara dichiarazione d'intenti: viene rubata la bicicletta di Poppy, ma la ragazza non si lascia andare ad alcun gesto di rabbia: "Mi dispiace solo non averle detto addio". Poppy non è Antonio Ricci ed Happy-Go-Lucky non ha rapporti diretti con il capolavoro di De Sica. Non si riconosce nel credo neorealista della quotidianità e del microevento apparentemente insignificante, ma tenta una strada nuova: il realismo della felicità.

La forma dell'acqua - The Shape of Water

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,60)
Un film di Guillermo Del Toro. Con Sally Hawkins, Michael Shannon (II), Richard Jenkins, Doug Jones, Michael Stuhlbarg.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2017. Uscita 14/02/2018.

Paddington 2

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Un film di Paul King. Con Brendan Gleeson, Sally Hawkins, Francesco Mandelli, Hugh Grant, Jim Broadbent.
continua»

Genere Animazione, - Gran Bretagna, Francia 2017. Uscita 09/11/2017.

Fiore del deserto

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,76)
Un film di Sherry Hormann. Con Liya Kebede, Sally Hawkins, Craig Parkinson, Meera Syal, Anthony Mackie.
continua»

Genere Drammatico, - Gran Bretagna, Germania, Austria, Francia 2009. Uscita 14/04/2016.

Paddington

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,82)
Un film di Paul King. Con Hugh Bonneville, Sally Hawkins, Nicole Kidman, Francesco Mandelli, Ben Whishaw.
continua»

Genere Commedia, - Gran Bretagna, Francia, Canada 2014. Uscita 25/12/2014.

Godzilla

* * * - -
(mymonetro: 3,06)
Un film di Gareth Edwards. Con Aaron Taylor-Johnson, Ken Watanabe, Elizabeth Olsen, Juliette Binoche, Sally Hawkins.
continua»

Genere Azione, - USA 2014. Uscita 15/05/2014.
Filmografia di Sally Hawkins »

domenica 6 gennaio 2019 - Nella scelta del Cinema di Sky, il film vincitore di quattro premi Oscar, tra cui quelli per il Miglior Film e la Miglior Regia.

La forma dell'acqua, l'opera che ha consacrato il talento di Del Toro

Alessandro Buttitta cinemanews

La forma dell'acqua, l'opera che ha consacrato il talento di Del Toro La forma dell'acqua è l'opera che ha consacrato definitivamente la carriera di un maestro del cinema contemporaneo come Guillermo Del Toro. Il trionfo alla 74° edizione della Mostra del Cinema di Venezia e la conquista di quattro premi Oscar, tra cui quelli per il Miglior Film e la Miglior Regia, hanno reso noto il talento del regista messicano, qui alle prese con un amore tra due diversi, tra due esclusi della società, in un mondo che vive e sopravvive in funzione dei contrasti che è in grado di produrre.

La trama, per usare le parole di Del Toro, è "assurda e assurdamente semplice". Negli anni Sessanta dominati dalla Guerra Fredda, in un laboratorio di Baltimora, il governo americano cura un progetto top secret. Osserva la natura di una strana creatura, un anfibio dalle fattezze umanoidi, ritrovato in un villaggio amazzonico. Il mostro viene studiato e analizzato da una squadra di scienziati supervisionata dal colonnello Strickland. Dello strano essere, dotato di una sensibilità senza pari, si accorge Elisa, un'addetta alle pulizie che passa quotidianamente inosservata nella struttura. Tra i due si instaura un legame sentimentale che sarà messo in discussione dallo spionaggio e dal controspionaggio tra americani e sovietici.
Fiaba gotica che vive di atmosfere, La forma dell'acqua ha ricevuto elogi per la capacità di raccontare con delicatezza una storia d'amore impossibile sullo sfondo di un thriller fantascientifico pienamente immerso nel contesto storico di riferimento. Il film è impreziosito dalle presenze di interpreti di indubbio valore. Tra i protagonisti si segnalano Sally Hawkins (La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky, Blue Jasmine), Michael Shannon (Boardwalk Empire, Animali notturni), Richard Jenkins (Six Feet Under, L'ospite inatteso) e Octavia Spencer (The Help, Il diritto di contare).

Opera molto amata dai cinefili che apprezzano l'estro e la passione di Del Toro, La forma dell'acqua contiene citazioni su citazioni. La più evidente è nella fisionomia della creatura protagonista, ricalcata su quella del personaggio principale de Il mostro della laguna nera (1954) di Jack Arnold.

Altre news e collegamenti a Sally Hawkins »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità