Advertisement
Il ritorno di Mary Poppins convince grandi e bambini e vince il Box Office

Quasi 60mila persone ieri hanno visto il film della Disney.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Emily Blunt (39 anni) 23 febbraio 1983, Londra (Gran Bretagna) - Pesci. Interpreta Mary Poppins nel film di Rob Marshall Il ritorno di Mary Poppins.
sabato 22 dicembre 2018 - Box Office

Disney conferma di essere una forza in Italia e mantiene il primo posto con Il Ritorno di Mary Poppins (guarda la video recensione) che chiude il secondo giorno di programmazione con 350mila euro, una cifra non alta ma destinata a crescere nel weekend.
Secondo posto per il cinepanettone con Boldi & De Sica, la cui reunion sta piacendo al pubblico: Amici come prima incassa 213mila euro, ma il vero fenomeno è sempre Bohemian Rhapsody (guarda la video recensione) che resta sul podio e aggiunge altri 200mila euro al suo totale, che ora è di 16,3 milioni.
Dietro, per ora, faticano tutti: Bumblebee (guarda la video recensione) è quarto con 113mila euro, a metà classifica ci sono Un Piccolo Favore (guarda la video recensione) e Macchine Mortali con 77mila e 59mila euro, mentre Il Testimone Invisibile (guarda la video recensione) si ferma a 54mila.
Old Man & The Gun (guarda la video recensione) e 7 uomini a mollo registrano la migliore ripresa sul giovedì, mentre non sfonda Ben is Back (guarda la video recensione). Chiude la classifica Il Grinch (guarda la video recensione) con 32mila euro. Per ora gli incassi non sembrano particolarmente natalizi, ma con gli studenti a casa e le famiglie in giro, da oggi dovrebbero girare altri numeri. Il 25 esce Spider-Man: un nuovo universo (guarda la video recensione), il 27 sarà la volta della coppia italiana La Befana vien di notte e Moschettieri del Re.

Negli USA gran partenza per Aquaman durante le anteprime notturne, il film incassa oltre 13,7 milioni di dollari (compresi gli show dedicati agli abbonati Amazon Prime), più o meno la cifra ottenuta da Venom (guarda la video recensione) e si prepara ad un weekend da almeno 75 milioni di dollari. Buona partenza anche per Bumblebee, che ottiene 2,1 milioni di dollari e punta ai 30 complessivi.
Second Act apre con 515mila dollari in circa 200 sale, mentre Welcome to Marwen rischia grosso con meno di 200mila dollari. Il Ritorno di Mary Poppins ottiene altri 4 milioni e tocca quota 8,8 milioni complessivi, con un weekend stimato (in netto ribasso rispetto alle attese della vigilia) attorno ai 40 milioni di dollari. Vedremo se le famiglie americane premieranno il film tra oggi e il giorno di Natale.
In Cina va in testa Spider-Man: un nuovo universo che ottiene 7 milioni di dollari, piazzandosi davanti a Airpocalypse, con 5,8 e Aquaman con 4,7 (214 milioni in totale). Incassi decenti anche per le altre new entry When Robbers Meet The Monster e Master Z: The IP Man Legacy. Il mio amico Totoro resta in classifica con 17 milioni totali. Dragon Ball Super: Broly domina in Giappone, con oltre 12 milioni di dollari, mentre in Corea del Sud vince The Drug King con 4,7 milioni davanti al solito Aquaman con 3,5.

Box Office Italia del 21/12/2018
1. Il ritorno di Mary Poppins: Euro 350.866
2. Amici come Prima: Euro 213.355
3. Bohemian Rhapsody: Euro 203.086
4. Bumblebee: Euro 113.634
5. Un piccolo favore: Euro 77.773
6. Macchine mortali: Euro 59.603
7. Il Testimone Invisibile: Euro 54.154
8. Ben Is Back: Euro 47.739
9. Old Man & the Gun: Euro 34.887
10. Il Grinch: Euro 32.355


{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati