Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
luned 10 dicembre 2018

Lucia Mascino

41 anni, 27 Gennaio 1977 (Acquario), Ancona (Italia)
occhiello
Io dico stavolta finita. Tu devi dire no, vedrai che torna!
dal film Amori che non sanno stare al mondo (2017) Lucia Mascino Claudia
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Lucia Mascino
Nastri d'Argento 2018
Nomination miglior attrice per il film Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini



Testimonial del concorso Scrivere di cinema, l'attrice uno dei talenti di cui grande e piccolo schermo non possono fare pi a meno.

Lucia Mascino, la signora della critica

gioved 20 settembre 2018 - Ilaria Ravarino cinemanews

Lucia Mascino, la signora della critica Torner in tv con I Delitti del BarLume, sar a teatro dal 16 ottobre con "Bella Figura" di Roberto And e anche al cinema "arrivano proposte - dice, tradendo un certo entusiasmo dietro alla proverbiale riservatezza - mi rivedrete presto". Testimonial del concorso "Scrivere di cinema - Premio Alberto Farassino", dedicato ai giovani aspiranti critici (di cui domani saranno annunciati i vincitori), Lucia Mascino, con la critica, ha un rapporto costruttivo. Soprattutto da quando, 13 anni fa, ha affiancato alla carriera teatrale quella televisiva (Una mamma imperfetta, Braccialetti Rossi, Suburra) e cinematografica con Habemus Papam, Amori che non sanno stare al mondo (guarda la video recensione), Favola (guarda la video recensione): strappata relativamente "tardi" al teatro, oggi il suo uno dei volti, e dei talenti, di cui grande e piccolo schermo non possono fare pi a meno.

Da testimonial di Scrivere di Cinema: come si riconosce una buona recensione?
In generale penso che chi scrive solo per mettersi in mostra, anche se pensa cose intelligentissime, non faccia un buon servizio alla critica: cos finisce per ripiegarsi su se stesso e non comunica col film. Spesso capita con le critiche molto negative, perch la stroncatura ti fa sentire in un certo senso superiore al regista, all'autore. Perci la prima cosa che guardo, da lettrice, se il critico riesca o meno ad "aggiungere" qualcosa al film. Se abbia cio la capacit di entrarci dentro, di analizzarlo dall'interno. Non si tratta di bocciare o promuovere un'opera, quello del critico proprio tutto un altro compito - diverso ma parallelo al lavoro artistico. Mi piace scoprire nella recensione un approccio alto, non distaccato: quello di chi giudica il film con amore e rispetto per chi ci ha lavorato.

Che rapporto ha con le recensioni? Le legge?
S, sempre. Naturalmente, quando si tratta di un film in cui ho recitato, le affronto con un'aspettativa diversa. Per per me le recensioni scritte bene - leggo sempre quelle di Internazionale e di MYmovies.it - sono un punto di riferimento. Mi piace scoprire che cosa abbia visto nel film una persona pi competente di me. come se sullo stesso corpo fossimo in grado di vedere scheletri diversi.

L'attrice racconta la sua esperienza sul set di Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini. Ora al cinema.

Lucia Mascino: Gli amori imperfetti sono una realt della vita

gioved 30 novembre 2017 - Enrico Magrelli cinemanews

Lucia Mascino: Gli amori imperfetti sono una realt della vita Tra Claudia e Flavio l'amore evaporato, svanito. I due protagonisti del film di Francesca Comencini, Amori che non sanno stare al mondo (guarda la video recensione), in modo diverso, si trovano su un campo di battaglia nel quale tattiche e strategie non hanno pi valore. Tra i fumi emotivi delle "macerie" e delle rovine di una catastrofe affettiva, le parole per contenere, decifrare, interpretare il vuoto e il silenzio assordante di un finale di partita amorosa non bastano mai. Le ragioni e i torti sono una partita a scacchi. "Tra sorriso e riflessione, Amori che non sanno stare al mondo una commedia che sa guardare oltre la superficie delle sempre pi complesse relazioni amorose". Dalla recensione di Giancarlo Zappoli, MYmovies.it Perch l'amore-passione-ossessione del tuo personaggio non riesce a stare al mondo?
La prima scintilla d'amore nasce durante una conferenza universitaria. Sono gi destinati ad innamorarsi e non lo sanno. Guerreggiano e si amano fin dal primo istante. L'amore non finisce ma non trova il modo di adeguarsi alle regole del mondo. Nessuno dei due cede: lui si spaventa e fa la sua scelta. Lei non l'accetta. Forse pi una guerra di ruoli che di sentimenti. Ho letto da qualche parte che questo film una grandissima lezione di conquista dell'emancipazione ma anche di quanto si possa ridere dell'intelligenza. Credo sia vero.

Il mal d'amore, gli amori imperfetti sono una realt della vitadi ognuno di noi o un fantasma preso in prestito dalla letteratura, dal cinema, dalle nostre fantasie?
Sono una realt della vita e abitano in tante pagine della letteratura perch fortunatamente qualcuno ha saputo portare quel dolore a qualcosa di universale dove riconoscersi e farsi cullare.

L'attrice la regina di cuore di Frulein - Una fiaba d'inverno, opera prima di Caterina Carone con un inedito Christian De Sica. Al cinema.

Lucia Mascino, Regina ad alto risparmio emotivo

domenica 29 maggio 2016 - Marzia Gandolfi cinemanews

Lucia Mascino, Regina ad alto risparmio emotivo

La prima pietra

* * - - -
(mymonetro: 2,17)
Un film di Rolando Ravello. Con Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak, Serra Yilmaz, Valerio Aprea.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 06/12/2018.

Favola

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,63)
Un film di Sebastiano Mauri. Con Filippo Timi, Lucia Mascino, Luca Santagostino, Sergio Albelli, Piera Degli Esposti
Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 25/06/2018.

Amori che non sanno stare al mondo

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,61)
Un film di Francesca Comencini. Con Lucia Mascino, Thomas Trabacchi, Carlotta Natoli, Valentina Bell, Camilla Semino Favro.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2017. Uscita 29/11/2017.

Babylon Sisters

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,70)
Un film di Gigi Roccati. Con Amber Dutta, Nav Ghotra, Rahul Dutta, Nives Ivankovic, Lucia Mascino, Renato Carpentieri, Yasemin Sannino, Peppe Voltarelli.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, Croazia 2017. Uscita 28/09/2017.

La ragazza del mondo

* * * - -
(mymonetro: 3,23)
Un film di Marco Danieli. Con Sara Serraiocco, Michele Riondino, Marco Leonardi, Stefania Montorsi, Pippo Delbono.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2016. Uscita 09/11/2016.
Filmografia di Lucia Mascino »

mercoled 21 novembre 2018 - L'attrice sar a Torino venerd 23 novembre per inaugurare il festival insieme alla direttrice Emanuela Martini.

Lucia Mascino la madrina del 36 Torino Film Festival

a cura della redazione cinemanews

Lucia Mascino  la madrina del 36 Torino Film Festival Sar Lucia Mascino la madrina della 36ma edizione del Torino Film Festival (dal 23 novembre al 1 dicembre 2018). L'attrice sar a Torino in occasione della serata di inaugurazione di venerd 23 novembre in cui, insieme alla direttrice del festival Emanuela Martini, dar il via in maniera ufficiale alla manifestazione. Quando lo scorso anno sono tornata due volte al Torino Film Festival per Amori che non sanno stare al mondo (guarda la video recensione) di Francesca Comencini e per Favola (guarda la video recensione) di Sebastiano Mauri e ho visto gli occhi di Kim Novak sul manifesto del Festival a cui il mio personaggio si era ispirato, ho pensato che mi volessero dire qualcosa, che mi indicassero un'improvvisa vicinanza, ma mai avrei immaginato che sarei stata chiamata ad essere madrina del Festival l'anno successivo. una chiamata che mi onora e mi riempie di emozione. Lucia Mascino Lucia Mascino attrice di teatro, cinema e televisione. Ha iniziato il suo percorso al Centro di Ricerca e Sperimentazione teatrale di Pontedera dove ha studiato con pedagoghi russi, francesi e polacchi. Al cinema stata recentemente protagonista di Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini, prodotto da Fandango, per il quale stata candidata ai Nastri d'argento 2018 e ai Globi d'oro come Miglior attrice protagonista, ha vinto il Premio Anna Magnani al Bifest di Bari e il Premio come Miglior attrice protagonista al Festival italiano di Mosca 2017. co-protagonista insieme a Filippo Timi nel film tratto dall'omonimo spettacolo teatrale "Favola" con la regia di Sebastiano Mauri e prodotto da Palomar, che ha vinto il Premio Flaiano 2018. nel cast della commedia La prima pietra di Rolando Ravello, prodotto da Fandango in uscita a dicembre 2018 e nell'opera prima Palloncini di Laura Chiossone, prodotta da Indiana in uscita nella primavera 2019. Nel 2016 stata protagonista del film Fraulein - Una fiaba d'inverno, esordio al cinema di Caterina Carone e prodotto da Tempesta Film. Ha collaborato, fra gli altri, con Nanni Moretti, Giuseppe Piccioni, Roberto And, Sabina Guzzanti, Stefano Tummolini, Alessandro Rossetto, Renato De Maria, Marco Segato, Marco Danieli, Stefano Pasetto, Susanna Nicchiarelli. Sar Lucia Mascino la madrina della 36ma edizione del Torino Film Festival (dal 23 novembre al 1 dicembre 2018). L'attrice sar a Torino in occasione della serata di inaugurazione di venerd 23 novembre in cui, insieme alla direttrice del festival Emanuela Martini, dar il via in maniera ufficiale alla manifestazione. Quando lo scorso anno sono tornata due volte al Torino Film Festival per Amori che non sanno stare al mondo (guarda la video recensione) di Francesca Comencini e per Favola (guarda la video recensione) di Sebastiano Mauri e ho visto gli occhi di Kim Novak sul manifesto del Festival a cui il mio personaggio si era ispirato, ho pensato che mi volessero dire qualcosa, che mi indicassero un'improvvisa vicinanza, ma mai avrei immaginato che sarei stata chiamata ad essere madrina del Festival l'anno successivo. una chiamata che mi onora e mi riempie di emozione. Lucia Mascino Lucia Mascino attrice di teatro, cinema e televisione. Ha iniziato il suo percorso al Centro di Ricerca e Sperimentazione teatrale di Pontedera dove ha studiato con pedagoghi russi, francesi e polacchi. Al cinema stata recentemente protagonista di Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini, prodotto da Fandango, per il quale stata candidata ai Nastri d'argento 2018 e ai Globi d'oro come Miglior attrice protagonista, ha vinto il Premio Anna Magnani al Bifest di Bari e il Premio come Miglior attrice protagonista al Festival italiano di Mosca 2017. co-protagonista insieme a Filippo Timi nel film tratto dall'omonimo spettacolo teatrale "Favola" con la regia di Sebastiano Mauri e prodotto da Palomar, che ha vinto il Premio Flaiano 2018. nel cast della commedia La prima pietra di Rolando Ravello, prodotto da Fandango in uscita a dicembre 2018 e nell'opera prima Palloncini di Laura Chiossone, prodotta da Indiana in uscita nella primavera 2019. Nel 2016 stata protagonista del film Fraulein - Una fiaba d'inverno, esordio al cinema di Caterina Carone e prodotto da Tempesta Film. Ha collaborato, fra gli altri, con Nanni Moretti, Giuseppe Piccioni, Roberto And, Sabina Guzzanti, Stefano Tummolini, Alessandro Rossetto, Renato De Maria, Marco Segato, Marco Danieli, Stefano Pasetto, Susanna Nicchiarelli.

   

Altre news e collegamenti a Lucia Mascino »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità