•  
  •  
Apri le opzioni

Michelle Pfeiffer

Michelle Pfeiffer (Michelle Marie Pfeiffer) è un'attrice statunitense, è nata il 29 aprile 1958 a Santa Ana, California (USA). Al cinema il 15 febbraio 2023 con il film Ant-man And the Wasp: Quantumania.
Nel 1993 ha ricevuto il premio come miglior attrice al Festival di Berlino per il film Due sconosciuti, un destino. Dal 1990 al 1993 Michelle Pfeiffer ha vinto 2 premi: Festival di Berlino (1993), Golden Globes (1990). Michelle Pfeiffer ha oggi 64 anni ed è del segno zodiacale Toro.

Gli occhi che hanno stregato Hollywood

A cura di Francesca Pellegrini

Ammantata da un immacolato bagliore crepuscolare, Michelle Pfeiffer ha incarnato il sogno incantato che animava le austere notti di Matthew Broderick, in Ladyhawke. Ha poi saputo toccare in fondo ai nostri cuori, grazie a quella sensualità dolente e rigorosa sprigionata in Le relazioni pericolose. Conducendoci, inoltre, nell'intimo tormentato di una cameriera nevrotica che ha Paura d'amare. Il punto di forza della stella californiana è, decisamente, l'accecante lucentezza di quello sguardo - splendido binomio di malinconia e solarità - reso ancora più intrigante dal difetto a un occhio (dove è quasi del tutto cieca), procuratosi in seguito a un incidente subito da bambina.

Origini e formazione
Questa felina di sofisticata beltà viene alla luce in un tiepido mattino di aprile del 1958, da Dick Pfeiffer - installatore di impianti d'aria condizionata - e Donna Taverna. La diva è frutto di un pout pourri di etnie: vanta radici olandesi, germaniche, irlandesi, svizzere, nonché svedesi. Rick è il nome di suo fratello maggiore; Dedee e Lori sono, invece, quelli delle sorelle più piccole che, come lei, hanno voluto intraprendere la carriera di attrice.
Diplomatasi, in soli tre anni, alla Fountain Valley High School, la teenager occupa il suo tempo lavorando come commessa in un supermercato: il Vons Grocery Store di Santa Ana. Si iscrive al Golden West College ma, non trascorrono neanche dodici mesi che decide di abbandonare l'idea di divenire una cronista giudiziaria. La ragazza si impegna, quindi, a studiare recitazione presso il Beverly Hills Playhouse, partecipando, di tanto in tanto, a qualche concorso di bellezza. Non ancora ventenne viene incoronata Miss Orange County.

Debutto
Nel 1978 debutta nell'ABC serial Fantasilandia ma è il 1980 che la vede affacciarsi sul grande schermo, in pellicole quali Hollywood Knights e Ricominciare ad amarsi ancora. Ventiquattro mesi dopo, Michelle si fa notare masticando chewingum in Grease 2.

Una carriera luminosa, grazie a De Palma
Successivamente, Brian De Palma la scrittura nel ruolo della pupa di un malavitoso boss come Al Pacino, nel superbo Scarface.
Nel 1987 si lascia sedurre dal fascino mefistofelico di Jack Nicholson in Le streghe di Eastwick. Nell'anno che segue, la Pfeiffer riceve la nomination agli Academy, come Migliore Attrice non Protagonista, per merito della sofferta performance dell'eterea Madame Marie de Tourvel in Le relazioni pericolose, sontuosa trasposizione cinematografica, firmata Stephen Frears, del romanzo di Choderlos de Laclos. La seconda candidatura all'Oscar arriva nel 1990 (stavolta come Migliore Attrice Protagonista ), preceduta dalla vittoria ai Golden Globe, per l'interpretazione della cantante Susie Diamond in I favolosi Baker. Nel 1992 Tim Burton le cuce addosso l'aderentissima tutina nera di latex che la trasforma nella graffiante Catwoman di Batman - Il ritorno. Nello stesso periodo, l'artista parte alla volta di Washington nei panni della casalinga Laurene in Due sconosciuti, un destino, conseguendo così la terza nomina agli Academy Awards. Seguiranno L'età dell'innocenza di Martin Scorsese, il crime-movie liceale Pensieri pericolosi, nonché i romantici Qualcosa di personale e Un giorno, per caso. Il 2000 la trova a indagare in Le verità nascoste di uno psicotico Harrison Ford. Nel 2007, perde la testa per il fidanzatino della figlia in I Could Never Be Your Woman, mette i bastoni fra le ruote alla vivace Nikki Blonsky nel cotonato Hairspray - Grasso è bello ed irradia la platea nelle magiche vesti della perfida Lamia, nel fantasy fatato Stardust. Dopo il deludente Chéri, nel 2011 la Pfeiffer partecipa al romace natalizio Capodanno a New York, diretta da Garry Marshall. Torna nel 2012 nel gotico Dark Shadows di Tim Burton, e nel 2013 affianca Robert De Niro e Tommy Lee Jones in Cose nostre - Malavita. Nel 2017 parteciperà al thriller di Aronofsky Madre!.

Vita Privata
Per quanto riguarda la sfera privata, Michelle nel 1993 ha adottato una bimba: Claudia Rose. In seguito al divorzio dal collega Peter Horton, la Pfeiffer intreccia un flirt con Fisher Stevens. Dopodiché, convola a nozze con il celebre produttore televisivo David E. Kelley. La coppia ha un figlio: John Henry.

Prossimi film

Ultimi film

Drammatico, Horror - (USA - 2017), 120 min.

Focus

CELEBRITIES
martedì 25 agosto 2009
Stefano Cocci

In Cheri è un'affascinante cortigiana Una donna che ha incarnato un tempo rimanendo una donna di un altro tempo. Michelle Pfeiffer stupì il mondo nel 1983 con Elvira di Scarface malgrado il regista Brian De Palma, che fino a l'ultimo si mostrò riluttante nello scritturarla. Con quel personaggio si impose per il suo talento diafano ed etereo ma soprattutto per un canone di bellezza che ancora oggi resiste e che, a 51 anni suonati, la incorona ancora come una delle donne più belle, affascinanti ed attraenti del pianeta

I film più famosi

Drammatico, (USA - 1983), 170 min.
Avventura, (Gran Bretagna, USA - 2007), 130 min.
Drammatico, Horror - (USA - 2017), 120 min.
Drammatico, (USA - 2011), 140 min.
Drammatico, (USA - 1993), 120 min.
Horror, (USA - 2000), 130 min.

News

Regia di Azazel Jacobs. Un film con Michelle Pfeiffer, Lucas Hedges, Tracy Letts, Valerie Mahaffey, Susan Coyne.
Darren Aronofsky spacca la critica con il suo Madre!. Oggi in concorso Ammore e malavita dei Manetti Bros. La Sala Web su...
Johnny Depp, Tim Burton e il resto del cast a Hollywood per la presentazione del film.
Le foto del nuovo film della coppia Burton-Depp.
Commedie divertenti, seduzione, ritratti giovanili e un pizzico di horror nel nostro weekend.
L'attrice californiana torna a essere diretta da Stephen Frears dopo Le relazioni pericolose.
La tragedia sentimentale di Colette arriva al cinema grazie a Stephen Frears.
Tornano nelle sale i protagonisti dell'Era glaciale, insieme a Sandra Bullock e Michelle Pfeiffer.
Una raffinata storia d'amore.
La gallery con Michelle Pfeiffer, Rupert Friend e Stephen Frears.
Ecco Michelle Pfeiffer nelle vesti di cortigiana.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati