•  
  •  
Apri le opzioni

Anton Yelchin

Anton Yelchin (Anton Viktorovich Yelchin) è un attore russo, è nato il 11 marzo 1989 a San Pietroburgo (Russia) ed è morto il 19 giugno 2016 all'età di 27 anni a Studio City, California (USA).

Russian Boy

A cura di Fabio Secchi Frau

A dispetto di molte critiche, in Alpha dog è stato fantastico. Anton Yelchin è un attore giovanissimo e talentuoso di origini russe, con un volto delicato che sembra rubato al genere fantasy e che cresce esponenzialmente e per di più in titoli degni di nota.

L'infanzia da rifugiato politico
Nipote dell'attore Jay Brazeau e figlio degli ex pattinatori su ghiaccio Irina Korina e Viktor Jel'in - che si qualificarono per le Olimpiadi invernali del 1972, ma a causa della loro religione ebraica furono estromessi dalla partecipazione -, subito dopo la sua nascita, a solo sei mesi di vita, si trasferisce con i suoi genitori negli Stati Uniti, dove riescono a ottenere la cittadinanza grazie allo status di rifugiati a causa delle oppressioni politiche e religiose. Sua madre trova repentinamente lavoro come coreografa, mentre suo padre diventa il primo allenatore della pattinatrice Sasha Cohen. Lui invece, fin da quattro anni dimostra di avere una forte personalità, preferendo al pattinaggio - lo sport in cui i genitori lo spronavano maggiormente - la recitazione, che lo porterà a studiare a Los Angeles.

Il debutto a dieci anni nel cinema
Nel 2000, a soli dieci anni, riesce già a ottenere una scrittura per un film: A Time for Dancing (2000) di Peter Gilbert con Peter Coyote e Shane West, successivamente seguito da una lunga gavetta televisiva che comprende E.R. - Medici in prima linea (2000), Giudice Amy (2002), Taken (2002), The Practice (2002) con Dylan McDermott e Senza traccia (2003).
La sua carriera cinematografica, invece, va dal thriller Nella morsa del ragno (2001) al poliziesco con Robert De Niro 15 minuti - Follia omicida a New York (2001), seguito da Guardo, ci penso e nasco (2001), anche se la parte migliore della sua carriera è quella dell'undicenne Bobby che instaura una strana amicizia con il misterioso Ted Brautigan, interpretato da Anthony Hopkins, in Cuori in Atlantide (2001) di Scott Hicks, film al quale partecipa anche David Morse. Poi, dopo un episodio di N.Y.P.D. (2004), recita con Robin Williams nel film House of D (2004), passando per il telefilm Huff (2004-2006) di Scott Winant dove ha il ruolo del coprotagonista, Byrd Huffstodt, accanto a Hank Azaria, Paget Brewster, Andy Comeau, Lara Flynn Boyle, Liza Lapira, Heather Kafka, Jason Beghe e le guest star Anjelica Huston, Sharon Stone, Sebastian Tillinger e Ashley Williams. Ritroverà poi la Stone in Alpha Dog (2005) con Bruce Willis, poi dopo una partecipazione al telefilm Criminal Minds (2006), riuscirà finalmente a diplomarsi allo Sherman Oaks Center for Enriched Studies di Tarzana, in California, e a iscriversi alla University of Southern California, seppur continuando a recitare in pellicole come Charlie Bartlett (2007), Middle of Nowhere (2008) con Susan Sarandon e New York, I Love You (2008) con Julie Christie.
L'anno successivo entra nel cast del fantascientifico Star Trek - Il futuro ha inizio, diretto da J.J. Abrams e nel blockbuster d'azione Terminator Salvation, nel quale recita accanto a Christian Bale e Sam Worthington.
Il 2011 lo vede coprotagonista di ben tre film: interpreta il figlio di Jodie Foster e Mel Gibson nel drammatico Mr. Beaver; recita accanto al divo Colin Farrell nel vampiresco Fright Night; presta la voce al Puffo Tontolone, nella versione originale, per la trasposizione cinematografica del film I puffi, diretto da Raja Gosnell. I progetti più sostanziosi andati in porto nel 2013 sono invece l'attesissimo Into Darkness - Star Trek di J.J. Abrams e Only Lovers Left Alive di Jim Jarmusch, (uscito in Italia nel 2015). Il luogo delle ombre, sempre nello stesso anno, lo vedrà protagonista assoluto, diretto da Stephen Sommers, in questo fantasy che miscela horror e commedia, con Lenor Varela, Willem Dafoe, Addison Timlin. Anche questo film uscirà solo nel 2015 in Italia.
Nel 2014 sarà tra gli interpreti principali, assieme anche a Nicolas Cage, del film Il nemico invisibile (nelle sale italiane nel 2015), e di Cymbeline diretto da Michael Almereyda.
Il notevole action crime Ombre dal passato (Vidhu Vinod Chopra), e il fantascientifico Star Trek Beyond (Justin Lin) saranno due importanti lavori a cui partecipa con impegno nel 2015.
Purtroppo nel giugno del 2016 scompare a soli 27 anni a causa di un incidente stradale.

Ultimi film

Drammatico, Thriller - (USA - 2017), 90 min.
Fantascienza, (USA - 2016), 122 min.
Thriller, (USA - 2015), 94 min.

Focus

NEWS
lunedì 20 giugno 2016
 

È morto a 27 anni Anton Yelchin, star di Alpha Dog e interprete di Chekov nel reboot di Star Trek. L'attore di origini russe è rimasto ucciso in un incidente stradale, ha confermato all'Associated Press la sua agente, Jennifer Allen. Yelchin ha iniziato la sua carriera con piccoli ruoli in film indipendenti ed in diversi show televisivi, prima di raggiungere la fama con il thriller Alpha Dog e con la commedia Charlie Bartlett

News

L'attore di Star Trek ha perso la vita in incidente stradale.
Marti Noxon racconta la scrittura e le riprese di Fright Night.
La fotogallery dei protagonisti.
Zachary Quinto non sa fare il saluto vulcaniano.
Nuove notizie sul possibile sequel.
Il reboot della saga diretto da J.J. Abrams.
La fine del film è stata cambiata.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati