Terminator Salvation

Film 2009 | Azione +13 115 min.

Regia di McG. Un film con Christian Bale, Sam Worthington, Moon Bloodgood, Common, Bryce Dallas Howard. Cast completo Genere Azione - USA, Germania, Gran Bretagna, 2009, durata 115 minuti. Uscita cinema venerdì 5 giugno 2009 distribuito da Sony Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,18 su 162 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi




oppure

John Connor è finalmente a capo della resistenza contro le macchine. In Italia al Box Office Terminator Salvation ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 3,5 milioni di euro e 1,5 milioni di euro nel primo weekend.

Terminator Salvation è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,18/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA 2,38
PUBBLICO 3,26
CONSIGLIATO SÌ
Dopo l'Apocalisse, risorge Terminator, primo episodio ambientato nel futuro, abitato da due eroi.
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 4 giugno 2009
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 4 giugno 2009

Anno 2003. Marcus Wright è detenuto nel Braccio della Morte in attesa di ricevere l'iniezione letale. Ha ucciso suo fratello e due poliziotti e vuole soltanto farla finita ma la dottoressa Serena Kogan ha deciso per lui un altro destino. Firmato un documento legale che consegna il suo corpo alla scienza e gli promette una seconda opportunità, Marcus viene 'terminato'. Anno 2018. John Connor, leader ideale e carismatico del genere umano, partecipa alla Resistenza contro Skynet, il network di intelligenze artificiali, e il suo esercito di Terminator indistruttibili. Efficace e intraprendente, è deciso a sferrare un attacco mortale al nemico, a trovare suo padre Kyle Reese e a garantire un futuro all'umanità dopo l'apocalisse nucleare scatenata dalle macchine. Lo aiuterà Marcus, galeotto venuto dal passato e portatore di un segreto. Diffidenti ma determinati a vincere la loro battaglia, collaboreranno e troveranno la verità nel cuore.
La terza avventura del cyborg Terminator (Le macchine ribelli) non aveva incontrato il favore del pubblico, figuriamoci dei fan. A mancare era la capacità visionaria del cinema di James Cameron, autore dei primi due episodi, e ancora il cervello e le emozioni fusi insieme in una coppia indissolubile come Sara e John Connor. La sfida raccolta da McG, di ingrassare e richiamare alla vita una macchina fantascientifica pronta a sfidare l'eternità, era perciò ardua e quantomeno temeraria. Insperabilmente il quarto capitolo, che apre la strada a due sequel, "decide il futuro" ed è il primo ambientato nel futuro, non è un prodotto d'azione americano adagiato e consolatorio ma abitato da suggestioni politiche e mitiche. Calcando il terreno della politica e dell'etica (la messa in scena di un teatro di guerra, la riduzione dell'uomo a macchina, lo sguardo dell'altro, che va abbattuto, cancellato, estirpato), Terminator Salvation è innanzitutto un viaggio di apprendimento, non solo uno spostamento da un punto a un altro, né un semplice percorso narrativo, quanto piuttosto un itinerario obbligato che avvicina al prossimo chi lo compie, nel tentativo di costruire insieme qualcosa di cui si avverte l'essenziale necessità. La figura dell'eroe in Terminator Salvation è duplice, con possibile spiazzamento dello spettatore più tradizionalista. La sceneggiatura di Brancato&Ferris ammette la presenza di due eroi, uno trionfante e l'altro soccombente. Uno è John Connor, che sta facendo il suo percorso di formazione per diventare leader effettivo della Resistenza, l'altro è Marcus Wright, prototipo da infiltrazione, che inevitabilmente compirà il percorso sacrificale. L'antagonista del Connor di Bale non è solo la robotica inespressività e il cubismo muscolare del cyborg di Schwarzenegger (evidente omaggio alle puntate precedenti e alla personalità cinematografica dell'attore austriaco) ma è soprattutto il "prototipo" di Sam Worthington, che supera i confini fisici umani mantenendo tracce di umanità. Se Schwarzenegger è l'istituzione che simboleggia e (re)incarna il prodotto della politica piegata al potere e di un establishment appena sconfitto, Bale e Worthington sono lo specchio delle tendenze politiche dominanti negli States. McG riprone allora la relazione binaria dei film di Cameron, in cui il rapporto con l'altro è spesso conflittuale sul piano dei sentimenti e su quello della pura e semplice sopravvivenza.
John e Marcus si misurano con l'apocalisse nucleare e con i gravosi compiti del loro ruolo: uomo, il primo, che dice (e fa) cose clamorose ("non si uccidono i civili inermi"), creatura nata in laboratorio, il secondo, che guarda commosso i vecchi esseri umani con le loro passioni e i loro errori. Il loro contatto, la combinazione di un un'autentica umanità dentro un corpo ideale, crea l'uomo che si aspetta, il nuovo eroe che saprà riconciliare l'uomo e la macchina (proiezione della sua potenza, del suo sogno e del suo fallimento) e, fuori di metafora, l'America imperiale e il mondo degli oppressi. Il quarto episodio, coniugando la spettacolarità dei set e l'incalzare dell'azione con l'emergere di un'emozione profonda, produce un cinema inquieto e ideologico, un'iconografia infernale e bellicistica, che ingaggia una battaglia con la macchina da presa, ostinata come un T- 800, nel rivendicare la propria potenzialità fotogenica sul punto di deflagrare in mille pezzi.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Marcus Wright, internato nel braccio della morte, scampa l'esecuzione consegnando il corpo alla scienza e viene "terminato". 15 anni dopo, John Connor, leader ideale e carismatico del genere umano, capo della Resistenza, guida i suoi uomini contro Skynet, il network di intelligenze artificiali, e il suo esercito di Terminator: deve trovare suo padre e salvarlo, consentendogli di potere, nel futuro, diventare effettivamente suo padre. Lo aiuta Marcus, venuto dal passato o dal futuro, con il suo segreto. Un vero pasticciaccio brutto questo 4° capitolo fantascientifico sul conflitto uomo-macchina, con più ambizioni politiche (velleitarie) e ben poche novità, un colossal da 200 milioni di dollari in cui a dirigere il caotico traffico c'è McG, quello dei 2 Charlie's Angels , cui manca del tutto il genio visionario e ironico di Cameron e che si limita a un insensato accumulo dei soliti supereffetti digitali. Cammeo digitale (cioè senza la presenza fisica dell'attore) di Schwarzenegger.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
TERMINATOR SALVATION
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 7 giugno 2009
WILEz

Se vi aspettate la tensione che si raggiunge dal sentirsi inseguito da una macchina umanoide indistruttibile, che non si ferma mai e che ha come direttiva principale la tua "terminazione", siete fuori strada. Apparte nelle ultime scene, dove fa bella mostra di se il caro vecchio Swarzy ricreato al computer (in modo eccezionalmente credibile), per il resto si tratta di un film di guerra con tanti [...] Vai alla recensione »

sabato 6 giugno 2009
zigghy

Niente da dire, il miglior Terminator dopo il secondo! Azzeccato in tutto!! Ottimo Bale, fantastica la regia, bellissimi gli effetti visivi e la musica, una marea di citazioni dagli altri film.. e sopratutto una storia EPICA! Un sogno proibito per ogni fans.. qualcosa che tutti avevamo solo immaginato e sognato fin dai tempi del secondo film! Mi spiace ma chi non ha apprezzato la pellicola non è degno [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 giugno 2009
jurij d'amico

Pur non essendo all’altezza dei primi due (che per’altro rappresentano pietre miliari del cinema di fantascienza), il film merita un giudizio positivo, merito soprattutto degli sceneggiatori (c’e’ lo zampino del fratello di Cristopher Nolan!!!) che mantengono la storia fedele alla filosofia della saga rinfrescandola di una intelligente originalita’.

sabato 6 giugno 2009
giusepped88

Alla base della serie di film Terminator e anche del telefilm c'è l'idea che un giorno le macchine acquisiranno un'intelligenza tale da prendere coscienza di se stesse e si ribelleranno attaccando l'uomo. Una fobia che ci prende considerando la rapida evoluzione della tecnologia hi tech. Quando uscì il primo film negli anni 80 si era agli albori della diffusione di massa di PC nelle case.

giovedì 11 giugno 2009
Nexus

Con questo film è stata fatta un'operazione analoga alla saga di Alien. Nel primo film c'e Ripley (Sigourney Weaver) braccata da un'entita vivente che vuole ucciderla. Il secondo (Aliens scontro finale)diventa un film di guerra. In Terminator (il primo) ha un unica missione deve uccidere Sarah Connor e conseguentemente Kile Reese che la difende. Dopo due seguiti con scontri a due (macchina vs macchina)- [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2009
JOKER79

Con la morte di Schwarzynell'acciaio fuso in T2 si è conclusa la saga cyberpunk di Terminator.Iniziata nel 1984 sotto l'egida di Cameron e proseguita nel 1991 con il secondo episodio(sempre dallo stesso regista) il film descrive un futuro apocalittico dove il mondo è sconvolto da un olocausto nucleare innescato da robot e cyborg intelligenti. Il genere umano resiste alle "macchine ribelli"guidato da [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2009
_Mr.O_

Accidenti, non pensavo che questo film avrebbe scatenato un simile putiferio di commenti...... questo vuol dire almeno che in molti l'hanno visto!!!!! Cmq non volevo più postare nessuna osservazione sul film, ma vedendo la piega che sta predendo il forum sento la necessità di far notare una cosa: James Cameron ha partorito un' idea, e l'ha realizzata come solo lui sa fare tramite un grande film, è [...] Vai alla recensione »

sabato 6 giugno 2009
Fera82

Iniziamo subito con lo scremare i commenti che verranno: questo film non è un semplice sequel come i classici nightmare, squalo, rambo 4 e via dicendo. Partite dal presupposto che questo film fa parte di una seconda nuova trilogia, unita alla prima (in parte!) solo dalla trama, e già questo aiuterà a non falsare le aspettative di chi vedrà il film.

martedì 9 giugno 2009
Nexus

Con questo film è stata fatta un'operazione analoga alla saga di Alien. Nel primo film c'e Ripley (Sigourney Weaver) braccata da un'entita vivente che vuole ucciderla. Il secondo (Aliens scontro finale)diventa un film di guerra. In Terminator (il primo) ha un unica missione deve uccidere Sarah Connor e conseguentemente Kile Reese che la difende. Dopo due seguiti con scontri a due (macchina vs macchina)- [...] Vai alla recensione »

domenica 3 giugno 2012
mystic

Anno 2018. John Connor guida la resistenza contro i terminator, macchine ideate dalla Skynet. Per alcuni egli é il punto di forza  per imporre la definitiva vittoria dell'uomo sui robot, per altri è solo un falso profeta. Le due fazioni che si sono venute a creare (uomo/macchina) sono ben distinte, almeno fino a quando dal passato emerge un nuovo supereroe: il misterioso [...] Vai alla recensione »

domenica 31 ottobre 2010
Kildem

Una bella sferzata di novità, di originalità e ti bravura da parte di Christian Bale che ci dimostra come oltre a saper fare Batman sa fare anche l'uomo d'azione. Terminator Salvation è una degna trasposizione del 2000 di un capolavoro nato negli anni 80. E finalmente per la prima volta si può ammirare Skynet, la metallica, cupa e terribile città delle [...] Vai alla recensione »

domenica 14 giugno 2009
Rickard

Premessa importante: Lasciamo stare i paragoni; si sa che i primi sono migliori (più originalità, più trama, attori migliori e tutto il resto) e che il terzo film della saga è un obbrobrio, una macchia da dimenticare. Ma tuttavia non basta. Anche volendo considerare questo film unicamente per i suoi meriti, senza gli improponibili paragoni di cui sopra proprio non ci si fa a promuoverlo.

giovedì 11 giugno 2009
nikol83

Torno proprio ora dal cinema ..è la 2° volta che lo vedo..bè devo dire che forse è più bello del terzo(e lo dico io che amo Schwarz da morire e sono un super fan di terminator)però solo per certi aspetti lo preferisco..anche perchè nel terzo stavano delle cose bellissime tipo l'inseguimento iniziale oppure il finale e il protagonista Assoluto della saga e cioè il mitico Arnold.

venerdì 5 giugno 2009
il critico

Un film che non delude le aspettatative, un film fatto bene con dei grandi effetti speciali,sonoro,fotografia e montaggio,quei 200 milioni di dollari investiti per il film,per me non sono stati sprecati. Ilnuovo regista McG sembra quasi un Micheal Bay perchè, si vede, hanno un modo di fare film molto simili, perchè il regista governa moltissimo le scene d'azione e non c'è stop per questo,le tregue [...] Vai alla recensione »

martedì 2 aprile 2013
amandagriss

OvveroTerminator 4.Scalzando il III capitolo,rozza pellicola di Jonathan Mostow,si riallaccia direttamente al prototipo del 1984 di James Cameron,'rudimentale' (visti i progressi dell'odiernatecnologia) gioiello del moderno cinema fanta-action,che prefigura una lunga ed aspra guerra tra il genere umano e le macchine,ribelli ultra avanzate intelligenze artificiali,capaci di vivere di vita [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 dicembre 2012
Giorgio Postiglione Giorpost

Ecco il capitolo 4 della saga fantascientifica Terminator creata da James Cameron. Se da un lato i fan della serie sentivano la necessità di un seguito, dall’ altro gli appassionati di Cinema in genere potevano avere qualche timore reverenziale legato soprattutto al flop del terzo capitolo, ovvero Le macchine ribelli. Smentendo anche il più pessimista dei conservatori filo - Schwarzenegg [...] Vai alla recensione »

sabato 8 agosto 2009
il_marco95

Primo capitolo ambientato nel futuro della storica saga iniziata dall'inaffondabile Cameron. Questa volta è pura fantascienza, con tinte scure e apocalittiche. Scenari desolati e stravolti dalla catastrofe, dove i pochi sopravvisssuti della resistenza si rifugiano per sfuggire dagli attacchi delle macchine mentre una nuova era di robot è alle porte.

domenica 7 giugno 2009
rancy

a dire il vero avevo un pò "paura" di vedere questo film,non sapevo veramente cosa aspettarmi...invece sono uscito dalla sala stupefatto!! :ottimi collegamenti con i precedenti film;nulla a che vedere con Terminator 3(odiato da molti,anke se a me non dispiaceva...)ottimo plot,ottimo svolgimento...in terminator salvation,si cambia proprio! stavo quasi per commuovermi quando john connor si ritrova davanti [...] Vai alla recensione »

domenica 27 dicembre 2009
Liuk

Il film in sè e per sè non è malvagio ma non apporta nulla alla saga e continua ad aprire parentesi che sicuramente non verranno risolte. Le lacune della storia sono troppe e in questo T4 si arriva addirittura al paradosso (Skynet che deve andare fino al 2003 per trovare un corpo umano??? perchè? ne ha a migliaia nella sua base). Tralasciando questi buchi neri, la pellicola è discreta, una sufficienza [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 giugno 2009
Schwarzenegger

Boh, io sono andato a vederlo (lunedì per la seconda volta) e devo dire che mi è davvero piaciuto. Finalmente cambia un po' la trama che già nel terzo, e se vogliamo anche nella serie TV, era diventata ripetitiva. Il film non aggiunge nulla di nuovo? Si, può darsi, ma è la prima volta che abbiamo la possibilità di conoscere il mondo post Giorno del Giudizio.

lunedì 8 giugno 2009
Blade089

Secondo me è stato un buon film...senza comunque fermarsi a guardare tutti i vari paradossi temporali dei precedenti episodi...grande christian cmq !!!!! ma volevo chiedere una cosa se magari tra i lettori c'è qualcuno più esperto....un dubbio che mi è sorto riguardo alla storia generale,anche nel primo episodio.....allora,dal fuuturo è stato mandato indietro nel tempo questo volontario della [...] Vai alla recensione »

venerdì 12 giugno 2009
saxollo

Il film di per se è molto bello per quell'aria cupa che gli è stata donata e per gli effetti speciali strepitosi ( anche se un po troppo simili il primo a batman begins, il secondo alla guerra dei mondi), ma... c'è qualcosa che gli manca per renderlo un film da ricordare!!! Tralasciando l'impagabile arroganza di Arnold dei primi due, se chi come me ha trascurato di rivedersi per lo meno il primo.

domenica 7 giugno 2009
Antani - Antani

Verso la fine, il film era talmente assurdo che sembrava uno di quei film "finti" che si vedevano in Tropic Thunder..l'ho trovato poco convincente, trama 'nzomma e ambientazione priva del pathos che c'era nel secondo che con quei pochi spezzoni del futuro nero dell'umanità, dava molto di più la sensazione di angoscia e disperazione che tutto il nuovo film.

domenica 7 giugno 2009
PatrickBateman47

Io personalmente l'ho trovato davvero bello come film,davvero fatto bene,nn capisco che senso abbia paragone McG a quella schifezza umana di Bay,boh forse solo perchè l'harvester vi ricorda un transformers ma apparte quello con McG nn c'è motivo di confronto,semmai si può dire che McG abbia fatto un grande film di effetti speciali ma che l'ha ripulito dalle solite frasette americane classiche di Bay,inoltre [...] Vai alla recensione »

martedì 9 giugno 2009
ciccio capozzi

“TERMINATOR SALVATION” di McG; USA,09. John Connnor, il capo della resistenza contro SkyNet, le macchine che vogliono distruggere l’umanità , nel 20018 deve salvare Kyle Reese, un ragazzino ora, che sarà suo padre allorché sarà spedito nel passato. Dopo il fallimento del Terminator 3°, Hollywood ci ripropone la saga in forma di prequel, scegliendo lo stesso attore che ha rivitalizzato quella di Batman, [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2009
Spider84

Scrivo per tutte quelle che come me "devono" accompagnare i propri partner a vedere certi film. Terminator Salvation è un film discreto, la trama è lineare e abbastanza comprensibile anche per le non addette/i ai lavori!!Non è violento e alcune scene son veramente fatte bene ed è difficile non entusiasmarsi. Per quanto riguarda gli attori bhè.....non amo Bale, ma qui è un po' più sopportabile rispetto [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2009
TheGame

Reboot parte uno di tre, ridimensionamento e reindirizzamento (primo PG-13 della serie) consentendo, sostanzialmente efficace (non al botteghino) in grado di ridare un po’ di ossigeno a questa serie in cerca di riscatto, dopo la poco felice forzatura al sistema Cameroniano attuata nel precedente episodio. McG dopo Mostow, meglio di Mostow, guida le operazioni senza particolari intoppi (Bale permettendo), [...] Vai alla recensione »

giovedì 11 giugno 2009
gabbro85

"Una fabbrica fumante e buia. Nella penombra John Connor cammina tra file di busti immobili che hanno il volto dello schwarzenegger del 1984. Sono lì, pronti per le infiltrazioni future. Sono immobili, ancora senza vita, minacciosi nella loro fissità dello sguardo. E John cammina con la mitragliatrice puntata, sconcertato nel vedere che qualcosa da lui già conosciuto sta per essere creato.

domenica 7 giugno 2009
smauz

Non è il caso di scomodare i precedenti sequel per chiarire senza pochi giri di parole che questo terminator è un film già visto e decisamente brutto. Salvando solo le scene ormai standard di guerra e animazione digitale che lo fanno apparire un videogame alla "Call for Duty" e che sono naturalmente ben fatte, il resto purtroppo è un già visto e rivisto senza alcun impegno ,e soprattutto privo di una [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 marzo 2010
Spalla

A dir la verità non mi aspettavo molto da questo film. Giunta al quarto episodio, e a 25 anni dal suo inizio, temevo che questa saga rischiasse ormai di apparire stanca e stantia. In più, questo film è orfano di Schwarzenegger, che dopotutto è sempre stato il simbolo per eccellenza della saga di Terminator, almeno finora. Invece, "Terminator Salvation" mi ha sorpreso piacevolmente.

mercoledì 6 gennaio 2010
DELTA

Ottimo film che sfrutta alla perfezione le ottime atmosfere post apocalittiche. Peccato davvero per gli ampi tagli visibili in modo abbastanza netto sul lavoro finale. Personalmente credo che avrebbero dovuto optare per un Rated R e fregarsene delle esigenze di PG-13 della Warner. E' paradossale che in un film di Terminator ci siano così pochi terminati. Aspettiamo una vera director's cut...

lunedì 19 aprile 2010
cobrateschio

Davvero un bel film,di certo si notano alcuni taglia ma di certo è rispettoso della storia e decisamente un bel film.piacevole da guardare.il rapporto tra i due "eroi" è ben costruito e nn cosi prevedibile come alcuni hanno commentato.io lo consiglio di certo è meglio del terzo inutile film che davvero sembrava di più un film-tv scadente!questo ve lo consiglio di vedere a tutti.

sabato 13 marzo 2010
alexdelarge100

Almeno gli scenegiattori non potevano fare sorridere almeno john connor almeno 1 volta sempre serio e con la voce profonda

sabato 6 giugno 2009
_Mr.O_

Bene, bene, bene , questo film è riuscito a non deludermi, nonostante tutto quello che si è detto prima dell'uscita del film stesso.....Devo ammettere che ogni personaggio ha fatto bene la sua parte unica pecca (mi dispiace ammetterlo ma va cambiato il doppiatore di Bale), la ricostruzione post-apocalittica è degna di nota, c'è una grande varietà di mezzi bellici e macchine, la scelta di creare un [...] Vai alla recensione »

sabato 6 giugno 2009
paapla

“Konrad Lorenz ci ha lasciato un grande insegnamento. Gli animali che hanno artigli, zanne o altre pericolose armi naturali possiedono anche inibizioni naturali che impediscono loro di danneggiarsi troppo in quei combattimenti. L’avversario vinto non viene ucciso. La lotta è ritualizzata e contenuta entro limiti non distruttivi. Gli uomini, invece, non sono dotati per natura di armi mortali.

lunedì 20 luglio 2009
markthe best

per questo film nn o parole per quanto e bello

domenica 7 giugno 2009
Bucciu

A questo film riesco a trovare pochissimi difetti, è veramente eccezionale. Sono riusciti a fare un episodio di Terminator diverso da quelli precedenti, con un suo spessore. Peccato per i pochi incassi in America. Sta di fatto che tra gli effetti speciali eccellenti e la tantissima azione, il film rimane per tutto il tempo molto avvincente.

venerdì 29 gennaio 2010
Luca Scialo

Siamo nel 2018, e la guerra atomica lanciata da Skynet è in pieno corso, con gli esseri umani in difficoltà ma ancora disposti a combattere. Skynet ha ben pensato di inviare un T-800 che spinga Connor nel cuore della loro base e così terminarlo e porre fine alle speranze dell'umanità. Ma le cose andranno diversamente, in fondo anche gli T-800 hanno un cuore.

giovedì 30 luglio 2009
Jolly blu

Da vedere.

martedì 14 luglio 2009
lucepuc

da vedere

domenica 7 giugno 2009
PiccoloPanda

Buon film, con effetti speciali fantastici... Film d'azione ben fatto, piacevole da guardare...

sabato 26 marzo 2011
pensionoman

c'è un prima e un dopo... ad esclusione del terzo capitolo della saga che è tamquam non esset, salvation rappresenta l'evoluzione della serie da saga fantascientifica di un futuro possibile alla realtà del futuro che viene rappresentato per quello che è: uno scenario di guerra contro le macchine.. nei primi splendidi due capitoli (di cui il secondo è semplicemente [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 dicembre 2010
brunus10480

E' chiaro, siamo lontani dalla novità del Terminator 1 e dalla spettacolarità di Terminator 2, tuttavia Terminator 4 risulta pprezzabile sia per la cura dei dettagli, sia per la complessità della trama, perfettamente incastonata nella saga Terminator. Dopo i salvataggi di Connor scaturiti da un umano e da un Terminator proveniente dal futuro, ecco il salvataggio di Connor da [...] Vai alla recensione »

domenica 3 gennaio 2010
Schwarzenegger

... Auntore di un ottimo lavoro. Ci viene mostrata la guerra contro le macchine e l’avventura raccontataci è un bellissimo tributo ai primi due film di Cameron. Nonostante un budget di 200 milioni di dollari si torna all'ideale del film capostipite della saga. Peccato solo per i pesanti tagli effettuati e purtroppo ben visibili.

lunedì 9 novembre 2009
Cinematografo

Veramente un ottimo lavoro.E chi se lo aspettava dal regista di charlie's angels! Segue molto bene la storia trovandosi quasi prallelamente al primo,dico quasi perche kyle è ancora ragazzo e poi grande interpretazione di Sam worthington.

domenica 5 luglio 2009
alexdelarge100

Il filgio salva il padre e questa la trama del film e alla fine loro diventa uniti e mi piace moltissimo questa cosa xke era inevitabile tutto il film gira intorno a john connor e kyle reese

lunedì 29 giugno 2009
Nicola1

Mano male. Per la verità pensavo peggio. Invece e' superiore decisamente al terzo e quasi si eguaglia con il secondo di Cameron. Almeno qui nessuno spara alle gambe. Potrebbe benissimo passare come il sequel immediato del primo. Bravi gli attori, Worthington meglio di Bale, ottimi effetti speciali che ricordano in parte la guerra dei mondi di Spielberg, i mostri dagli occhi rossi di Matrix oltre [...] Vai alla recensione »

lunedì 22 giugno 2009
Nexus

Credo che ormai ci sia poco da aggiungere al concept della saga. Le idee relative allo scontro uomo macchina sono state esplicitate. La priorità è la descrizione rappresentazione delle guerre del futuro. Questo film evidenzia la violenza e la velocità con cui devono fare i conti gli uomini della resistenza se vogliono essere in grado di contrastare entità meccaniche senza morale, dubbi e paure.

venerdì 19 giugno 2009
leon alexander

Poichè considero terminator salvation un capolavoro, poichè gli incompetenti americani non lo stanno andando a vedere al cinema, chiedo cortesemente a tutti di recarsi nelle sale per godere di uno spettacolo e favorire la realizzazione dei successuvi episodi. P.S. Questo film è pieno di finezze; prima tra tutte la cicatrice inferta a connor da un terminator, la si era potuta notare per non più di [...] Vai alla recensione »

martedì 9 giugno 2009
alexdelarge100

A me il film mi e piacuto tantissimo anche se sarebbe stato meglio se james cameron avesse scritto lui tutta la saga di terminator ed avesse lasciato ad altri che dirigesse i film della saga

Frasi
Marcus Wright: Il mio nome è Marcus Wright
ohn Connor: Credi di essere umano?
Marcus Wright: Io sono umano!
Dialogo tra John Connor (Christian Bale) - Marcus Wright (Sam Worthington)
dal film Terminator Salvation - a cura di gianluca
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

È buffo. Secondo molti Arnold Schwarzenegger è diventato governatore della California grazie a Terminator e adesso, in palese conflitto d' interessi, non si può più mostrare sullo schermo nel personaggio che gli diede la celebrità. Così, ha concesso un "avatar" al nuovo episodio della saga: componendo immagini digitalizzate dei film precedenti, l' ex-Mister Universo riprende vita in una (breve) sequenza [...] Vai alla recensione »

Alberto Crespi
L'Unità

A volte le saghe dovrebbero fermarsi. A volte c'è un motivo per cui ritornino. Non ci crederete, ma la ragion d'essere profonda di Terminator 4 (più precisamente, Terminator - Salvation) è stilistica. Proviamo a spiegarci. La saga del cyborg assassino interpretato da Arnold Schwarzenegger inizia nel 1984 con un piccolo film di serie B costato, all'epoca, meno di 7 milioni di dollari (Il ritorno dello [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Un quarto di secolo dopo Terminator di James Cameron, la vicenda delle macchine contro gli uomini giunge al quarto episodio, Terminator Salvation di McG, ambientato nel 2018, quando l'incubo annunciato nei precedenti film è realtà. A forza di automazione, calcolatori e altri «progressi», l'uomo è diventato schiavo di ciò che ha inventato. L'idea era venuta a Cameron sulla falsariga della fantascienza [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Quando uscì nel 1984, firmato dall'inedito James Cameron che poi avrebbe trionfato con Titanic, nessuno si aspettava che Terminator avrebbe avuto un successo così clamoroso. Di certo il motivo per cui le sale fin dal primo giorno si riempirono era l'aspettativa del pubblico giovane di ritrovare il suo più recente idolo, il medioevale Conan il Barbaro alias Arnold Schwarzenegger trasformato in un altrettanto [...] Vai alla recensione »

Giulia D'Agnolo Vallan
Il Manifesto

Quasi completamente drenato di ogni colore e prosciugato dello humor che aveva caratterizzato i bellissimi primi due episodi della serie, diretti da James Cameron, Terminator 4: Salvation si distacca anche dal camp e dall'effervescenza B di Terminator 3: Rise of the Machines (un riff sulla fine del mondo e sull'obsolescenza maschile, con Arnold Schwarzenegger surclassato da una Terminatrix ferocissima) [...] Vai alla recensione »

A. O. Scott
The New York Times

“Terminator Salvation”? Really, that’s a bit grandiose. Given the quantities of distressed metal on display in this sturdy and serviceable sequel — only the fourth “Terminator” movie in a quarter-century — “Terminator Salvage” might be a more apt title. Still, some things are saved, even redeemed, in the course of the movie, including, perhaps, the audience’s interest in killer cyborgs from the future [...] Vai alla recensione »

Anthony Lane
The New Yorker

You arrived late for "Terminator Salvation" and missed the name of the director, at what moment would you realize that you were not watching a Mike Leigh film? I would nominate the scene in which a rusty tow truck, armed with a wrecking ball, is pursued by a riderless robot motorbike, armed with automatic machine guns. A wrecked car falls into the bike's path, at which point we are given privileged [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Terminator, atto quarto. Di solito di atti ne bastano tre, anche ai drammoni più turgidi e efferati. Ma con tutti i paradossi temporali messi in moto dalla geniale saga cyberpunk di James Cameron (1984), un'altra puntata andava messa in conto. Dunque eccoci in un racconto frenetico e pasticciatissimo che salta dal 2003 al 2018 per salvare l'eroe ragazzino Kyle Reese (Anton Yelchin), destinato a tornare [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

No laughs. No swinging-dick R rating (PG-13, really?). No road map for Terminator newbies to follow yet another time-travel plot. But even with a rusty script, T4 still manages to blend action and feeling. Director McG, filling the big shoes of James Cameron on the first two films (Jonathan Mostow had less luck on T3), turns Los Angeles circa 2018 into a post-Judgment Day wasteland right up Cormac [...] Vai alla recensione »

Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

Terminator Salvation" is a boys-and-their-toys-gone-wild, eardrum-shattering, metal-shredding vision of a post-Judgment Day world at war that up to now we've mostly glimpsed in Sarah Connor's fever dreams. (For anyone asking, "Sarah who?," we'll get back to that momentarily.) This fourth edition of the franchise that forever shaped Arnold Schwarzenegger's film and political career ("I'll be back" [...] Vai alla recensione »

Mekado Murphy
The New York Times

“TERMINATOR SALVATION,” the fourth and latest film in the “Terminator” franchise, is the first to devote much of its screen time to a landscape in ruins. It’s set in 2018, 14 years after Judgment Day, that apocalyptic moment when Skynet, the artificial intelligence system created to defend the United States from attack, became self-aware and launched nuclear bombs to destroy the human race.

Valerio Caprara
Il Mattino

Un film d'azione come tanti. Ecco un modo, ahimé, assai contemporaneo di compiacere gli spettatori qualunquisti. Perché oggi «Terminator Salvation» rischia di fare dimenticare come il cult-movie uscito nel 1984, diretto da James Cameron e interpretato dal migliore Schwarzenegger dello schermo, resti il punto di forza della mitologia cosiddetta cyberpunk.

Francesco Bolzoni
Avvenire

Terminator Salvation è il quinto episodio di una serie cominciata venticinque anni fa, nel 1984, dal regista John Cameron che sarebbe poi diventato uno dei più costosi e insieme redditizi registi hollywoodiani (basti pensare a Titanic). Lo interpretò in tre occasioni Arnold Schwarzenegger, attore non molto espressivo, dal fisico possente che sarebbe poi diventato governatore della California.

Natalino Bruzzone
Il Secolo XIX

Quarto capitolo di una delle più famose saghe di fantascienza di fine Novecento. L'eroe centrale é affidato a Christian Bale che impersona John Connor, l'umano che dirige la resistenza contro le macchine della Skynet e i suoi terrificanti Terminator. Il suo viaggio nel cuore del nemico lo dovrà consumare a fianco di un altro personaggio che non si capisce se arriva dal futuro o dal passato.

Michele Anselmi
Il Riformista

Dice Christian Bale: "Gli effetti speciali sono immondizia se non sono accompagnati da una storia di uomini". Allora perché il divo inglese ha accettato di girare "Terminator Salvatiori", quarto episodio di una serie che andava "terminata" già da tempo? Se ne sono accolti anche gli spettatori americani: il kolossal da 200 milioni di dollari doveva fare sfracelli al botteghino, in anticipo sul gran [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 23 novembre 2009
Lisa Meacci

Dal 25 novembre nelle nostre case Tra i grandi eventi cinematografici di questo 2009, non possiamo non ricordare l'uscita nelle sale di Terminator Salvation di McG, il quarto episodio della saga Terminator con un budget di realizzazione da 200 milioni [...]

NEWS
mercoledì 30 settembre 2009
Marlen Vazzoler

Sono tempi duri per i fan della franchise di Terminator. La Halcyon Holding Group di Derek Anderson e Victor Kubicek che aveva acquistato nel 2007 i diritti della serie per 25 milioni di dollari ed ha prodotto il film di Terminator Salvation, sta cercando [...]

NEWS
martedì 25 agosto 2009
Marlen Vazzoler

Durante la visita sul set di Londra del film Clash of the Titans tenutasi la scorsa settimana da alcuni giornalisti che scrivono per la rete, l'attore Sam Worthington ha discusso le differenti reazioni al trailer di Avatar e alla presentazione sugli schermi [...]

NEWS
lunedì 24 agosto 2009
Marlen Vazzoler

Dopo la fine di Terminator Salvation, il regista McG aveva dichiarato in un'intervista che invece di cominciare la pre-produzione di Terminator 5 si sarebbe dedicato alla lavorazione del film 20,000 Leagues Under the Sea prodotto dalla Disney.

NEWS
lunedì 8 giugno 2009
Andrea Chirichelli

Sorprese e conferme nel box office italiano. Terminator Salvation parte piuttosto bene con poco meno di 1.5 milioni di euro: il dato in sé non è trascendentale ma in un paese che fino a oggi ha ripudiato ogni pellicola sci-fi, Star Trek in testa, è comunque [...]

GALLERY
venerdì 5 giugno 2009
 

Il cast del film di McG Esce oggi nelle nostre sale Terminator Salvation, ultimo episodio della saga Terminator diretto dall'immancabile McG. Giusto ieri, il cast del film era in quel di Tokyo per la premiere della pellicola, che in terra nipponica [...]

NEWS
venerdì 5 giugno 2009
Lisa Meacci

Terminator sempre più umani e gangster truffaldini Il nostro weekend nelle sale si apre con uno scenario apocalittico, quello proposto dal regista McG che propone il suo, attesissimo, Terminator Salvation.

MAKING OF
lunedì 1 giugno 2009
Gabriele Niola

Il futuro è arrivato Più armi, più robot, più terminator e più grandi. Il progetto dietro a Terminator Salvation è facile a dirsi e ad idearsi ma molto meno a farsi. Si moltiplicano le idee necessarie e i mezzi utili a renderle plausibili.

NEWS
mercoledì 20 maggio 2009
Chiara Renda

Tra pop e rock Giugno si apre all'insegna della musica al cinema grazie a titoli di vario genere: dal punto di vista della regia in Sacro e profano troviamo l'icona del pop contemporaneo Madonna dietro la macchina da presa per raccontare una storia di [...]

VIDEO
martedì 12 maggio 2009
Marlen Vazzoler

La Warner Bros ha fatto uscire una nuova clip di cinque minuti di Terminator Salvation. In questa scena è possibile vedere Kyle Reese (Anton Yelchin) e Marcus Wright (Sam Worthington) imbattersi nel gigantesco robot terminator chiamato The Harvester.

VIDEO
venerdì 8 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Continua ad uscire nuovo materiale per l'atteso Terminator Salvation, diretto dal regista McG, che ha spiegato come mai il film si è aggiudicato un rating PG-13, a differenza dei suoi predecessori. "Abbiamo girato un film R, e alla fine della giornata [...]

NEWS
lunedì 4 maggio 2009
Marlen Vazzoler

In questi mesi abbiamo parlato diverse volte di Terminator Salvation, ma forse qualcuno si è dimenticato che il nuovo film sarà il primo capitolo di una nuova trilogia della franchise di Terminator. Ma cosa sappiamo fino a questo momento dei prossimi [...]

GALLERY
mercoledì 29 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Mentre il regista McG litiga con Michael Bay su chi ha il robot migliore, sono uscite delle nuove immagini del film Terminator Salvation, in cui è possibile vedere una serie di teschi dei Terminator, finalmente un'immagine in cui si vede bene il personaggio [...]

NEWS
mercoledì 29 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Dopo l'uscita del primo trailer di Terminator Salvation, in cui si è potuto vedere The Harvester, il più grande robot della franchise di Terminator, il regista Michael Bay ha accusato McG di avergli rubato i robot.

VIDEO
martedì 28 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La Warner Bros ha rilasciato tre nuovi spot, in cui si possono vedere gli effetti speciali finalmente completati dalla ILM, del film Terminator Salvation, diretto dal regista McG, quarto capitolo della saga ideata da James Cameron.

GALLERY
martedì 14 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Sono usciti dei nuovi concept art di Terminator Salvation, realizzati dall'artista della ILM, Christian Alzmann e dall'art director degli effetti speciali Warren Fu. Nelle immagini è possibile vedere una post-apocalittica San Francisco in cui si trova [...]

GALLERY
venerdì 10 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Solo un giorno dopo l'uscita dell'ultimo poster di Terminator Salvation, ne è stato rilasciato un altro in cui è possibile vedere Christian Bale, Sam Worthington e un Terminator. Il film è ambientato nel 2018 e segue John Connor, l'uomo destinato a [...]

GALLERY
giovedì 9 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La Warner Brothers dopo aver fatto uscire 6 bellissimi poster di Terminator Salvation, oggi ne ha rilasciato uno nuovo in cui si vedono Christian Bale e Sam Worthington. Da mesi si vociferava invece di un possibile cameo del governatore della California, [...]

GALLERY
martedì 7 aprile 2009
Marlen Vazzoler

È stato comunicato che la MPAA ha dato la valutazione per l'ultimo film del regista McG, Terminator Salvation, che si tratta di un PG-13. Si tratta della prima volta che un film della serie di Terminator ha questa valutazione, visto che i precedenti [...]

VIDEO
lunedì 6 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La Warner Bros ha cominciato a promuovere l'uscita cinematografica di Terminator Salvation, con i primi tre spot televisivi. A fianco è possibile vedere un'immagine del rendering fatto sul personaggio interpretato da Helena Bonham Carter.

GALLERY
mercoledì 1 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Il National Museum of Emerging Science and Innovation in Tokyo ha organizzato una mostra intitolata " Terminator Exhibition - Battle or Coexistence? Robots and Our Future" che durerà fino al 28 giugno.

NEWS
venerdì 27 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Durante un'intervista, il regista McG ha parlato di Terminator Salvation "Uno degli aspetti più interessanti di questo film è vedere cosa accade tra il Giorno del Giudizio e la nascita del T800. Con Salvation onoriamo le tre pellicole precedenti ma [...]

GALLERY
lunedì 23 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Sono uscite delle nuove immagini di Terminator Salvation in cui è possibile vedere John Connor (Christian Bale), Marcus Wright (Sam Worthington) e Kyle Reese (Anton Yelchin). Chi segue la rete ricorderà che lo scorso giugno era uscita ondine la fine [...]

GALLERY
venerdì 20 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Chi è che tiene in mano la testa del Terminator? Dopo qualche settimana dal WonderCon, la Warner Bros. ha cominciato a fare uscire i primi poster di Terminator Salvation. Nei poster finora usciti non si è visto ancora l'attore Christian Bale, mentre [...]

GALLERY
lunedì 16 marzo 2009
Marlen Vazzoler

I Terminators pronti all'attacco Mentre si avvicinano i primi di giugno, periodo in cui uscirà al cinema in Italia Terminator Salvation, l'ultimo film diretto da McG, ecco uscire un nuovo poster. Il film è ambientato nel 2018 dopo l'apocalisse creata [...]

NEWS
mercoledì 11 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Schwarzenegger ora governatore In una discussione con i fan durante il 2009 Arnold Classic, Arnold Schwarzenegger ha parlato in merito del suo coinvolgimento in Terminator Salvation. "Ho visto il film, ma non l'ho visto finito.

VIDEO
martedì 3 marzo 2009
 

Ecco il video Dopo i nuovi poster e le nuove immagini, Terminator Salvation torna a far parlare di sé con un nuovo incredibile trailer. Si tratta del secondo trailer ufficiale del film che da poche ore gira nel web sfoggiando gli inverosimili effetti [...]

GALLERY
lunedì 2 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Il nuovo poster d Terminator Salvation Nuovi poster per uno dei blockbuster dell'estate americana, Terminator Salvation, diretto dal regista McG, che debuterrà in Italia il 5 giugno. Il nuovo film è ambientato nel 2018 e racconta di John Connor (Christian [...]

GALLERY
domenica 1 febbraio 2009
 

Il mondo che verrà? Mentre Michael Bay dichiara che sarebbe felice di vedere uno scontro tra i suoi Transformers e i Terminator, vengono rilasciate nuove immagini di Terminator Salvation che mostrano nuovi modelli di robot e il mondo come potrebbe essere [...]

GALLERY
martedì 13 gennaio 2009
 

La guerra dei robot All'affermazione di Michael Bay secondo il quale i robot di Terminator Salvation sono troppo simili a quelli di Transformers: Revenge of the Fallen, il regista McG ha ribadito che i terminator giganti non hanno nulla a che vedere [...]

GALLERY
lunedì 12 gennaio 2009
 

Una graphic novel di quattro numeri Tra pochi giorni, il 14 gennaio con esattezza, uscirà negli Usa una graphic novel raccolta in quattro numeri, prequel di Terminator Salvation. Ecco che la saga cinematografica, creata da James Cameron, diventa un [...]

GALLERY
lunedì 5 gennaio 2009
Marlen Vazzoler

Altre nuove immagini del nuovo Terminator La prima immagine è un promo shot di Christian Bale, che interpreta John Connor in Terminator Salvation, mentre nella seconda si vede Connor avvicinarsi ad un T-600.

GALLERY
martedì 23 dicembre 2008
Marlen Vazzoler

John Connor (Christian Bale) ispeziona un Hydrobot La Warner ha rilasciato due nuove immagini tratte dall'ultimo film diretto da McG, già viste nel trailer. Nella prima foto si vede Christian Bale interprete di John Connor, che ispeziona quella che [...]

GALLERY
lunedì 22 dicembre 2008
Marlen Vazzoler

Il busto di Kyle Reese (Anton Yelchin) La DC Direct ha rilasciato le immagini dei 4 nuovi busti, dipinti a mano e realizzati con uno stampo a freddo in porcellana, che ha prodotto per il film di Terminator Salvation che uscirà per l'estate 2009.

NEWS
lunedì 15 dicembre 2008
Marlen Vazzoler

Christian Bale tornerà in Terminator 5 Durante il festival di Dubai è stato dato l'annuncio dell'inizio della lavorazione al quinto capitolo della saga ideata da James Cameron. I produttori Derek Anderson e Victor Kubicek della Halcyon Co.

GALLERY
giovedì 11 dicembre 2008
 

Christian Bale è John Connor È uscita una nuova immagine di uno dei film più attesi del prossimo anno: Terminator Salvation. Diretto da McG, questo primo capitolo di una nuova trilogia è ambientato nel 2018 e vede l'umanità combattere una durissima battaglia [...]

VIDEO
mercoledì 10 dicembre 2008
 

Il video Quarto episodio della saga e primo di una nuova trilogia ambientata nel futuro, non arriverà prima di giugno 2009 Terminator Salvation. Ecco il trailer ufficiale del film di McG con John Connor (Christian Bale), l'uomo destinato a condurre la [...]

NEWS
giovedì 20 novembre 2008
Marlen Vazzoler

Il ritorno di John Connor (Christian Bale) All'inizio il regista McG non era interessato nel riprendere il franchise, specialmente considerando l'ottimo lavoro svolto da James Cameron nei primi due film, poi ha cominciato a pensare, a come sarebbe stato [...]

APPROFONDIMENTI
MAKING OF
NEWS
GALLERY
VIDEO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati