Taken - Stagione 1

Film 2002 | Fantascienza 88 min.

Regia di Breck Eisner, Felix Alcala, John Fawcett, Tobe Hooper, Jeremy Paul Kagan, Michael Katleman, Sergio Mimica-Gezzan, Bryan Spicer, Jeff Woolnough, Thomas j. Wright. Una serie Da vedere 2002 con Dakota Fanning, Matt Frewer, Heather Donahue, Emily Bergl, Adam Kaufman, Eric Close. Cast completo Genere Fantascienza - USA, 2002, - MYmonetro 3,63 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Taken - Stagione 1
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Gli alieni esistono e sono tra di noi fin dai tempi della Seconda Guerra Mondiale.Spielberg ce ne racconta la storia fino ai giorni nostri. La serie ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes.

Consigliato assolutamente sì!
3,63/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,25
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
L'attenzione degli sceneggiatori è più spostata verso gli intrecci "umani" dei diversi personaggi che verso l'azione o il mistero tout court.
Recensione di Andrea Chirichelli
Recensione di Andrea Chirichelli

La fantascienza è stata spesso oggetto di trattazione in serie televisive storiche: nonostante Taken, miniserie prodotta da Leslie Bohem e Steven Spielberg, non abbia forse le caratteristiche per essere annoverata tra i classici di ogni tempo, sarebbe decisamente ingiusto non ricordarla come una delle più riuscite opere sci-fi del nuovo millennio. La serie racconta la storia di tre famiglie, i Keys, i Crawford, e i Clarke, in un arco temporale che copre diverse generazioni: tutti i protagonisti sono accomunati dall'essere stati in contatto con una realtà aliena.
Dopo un pilota decisamente poco riuscito, in quanto eccessivamente banale e derivativo, la serie decolla e le questioni sospese si avvicendano creando una discreta suspance. Gli amanti "duri e puri" della fantascienza sono rimasti un po' delusi dalla presenza di cliché classici del genere che, effettivamente, si ripetono con eccessiva frequenza (ad esempio il fatto che gli alieni possano assumere la forma umana o che possano controllare le nostre menti) ma, fin dalle prime puntate ci si rende conto che l'attenzione degli sceneggiatori è più spostata verso gli intrecci "umani" dei diversi personaggi che verso l'azione o il mistero tout court. Siamo quindi a distanze siderali da serie come X-Files, anche se a livello tecnico Taken vince il confronto grazie a un'eccellente uso degli effetti speciali e a una cura nel confezionamento del prodotto che ha pochi rivali. Mattatrice della saga è la oggi onnipresente (al cinema) Dakota Fanning, che nella storia riveste un ruolo fondamentale: accanto a lei uno stuolo di validi attori e caratteristi come Julie Benz, Joel Gretsch, Desmond Harrington, Julie Ann Emery, Jason Gray-Stanford, Matt Frewer e tanti altri.
Dietro la macchina da presa troviamo nomi noti, come quello di Tobe Hooper, regista di Non aprite quella porta e Poltergeist, e meno noti, ma globalmente la qualità registica è decisamente superiore alla media . La miniserie è composta da 11 episodi di 88 minuti di durata ciascuno e ha vinto l'Emmy Award come migliore miniserie del 2002. Nonostante non raggiunga le vette recentemente toccate da Battlestar Galactica e Firefly, Taken è comunque una serie che, data anche la sua compattezza e brevità, merita di essere riscoperta, certo è che forse, dato il padre putativo che aveva alle spalle, era forse lecito aspettarsi qualcosa di ancor più spettacolare.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 6 luglio 2011
DarkOmen98

Taken racconta la storia di 50 anni di tre famiglie: i Keys, i Crowford e i Clarke, che hanno avuto a che fare con tutto ciò che succedette il caso Rowell. Tutto viene raccontato al passato da Allie, una bambina dai poteri straordinari, voce fuori campo che vive nel presente. Steven Spielberg produce e ficca il naso un po' dappertutto nella serie (e si nota).

domenica 23 agosto 2009
sibock

si vede lontano un miglio la mano di papa' spilberg in questa serie ben fatta e ben riuscita, le musiche ricondano e.t. rielaborato e la bimba bionda dei giorni nostri e identica alla bimba bionda di e.t., come per e.t. in fondo in fondo gli alieni sono pacifisti siamo noi che non ci abbiamo al solito capito una mazza, comunque e ben fatta anche se a tratti i salti temporali sono sballati.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati