Memory

Film 2022 | Azione, Thriller, +13 114 min.

Regia di Martin Campbell. Un film Da vedere 2022 con Liam Neeson, Guy Pearce, Monica Bellucci, Taj Atwal, Ray Fearon. Cast completo Genere Azione, Thriller, - USA, 2022, durata 114 minuti. Uscita cinema giovedì 15 settembre 2022 distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,44 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Memory tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 13 settembre 2022

Remake del film belga del 2003 La memoria di un assassino. In Italia al Box Office Memory ha incassato 505 mila euro .

Powered by  
Consigliato nì!
2,44/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,00
PUBBLICO 2,33
CONSIGLIATO NÌ
Action nero dalle svolte insolite che riflette sui limiti della giustizia.
Recensione di Andrea Fornasiero
lunedì 12 settembre 2022
Recensione di Andrea Fornasiero
lunedì 12 settembre 2022

Alex è un sicario che sente di avvicinarsi all'Alzheimer, come già il fratello che ormai vegeta in casa di cura. Continua a ricevere contratti anche se vorrebbe ritirarsi, ma quando scopre che una delle vittime designate è una ragazzina si rivolta contro i suoi mandanti, che non tardano a cercare vendetta. La ragazzina era stata salvata da un giro di prostituzione minorile dall'agente dell'FBI Vincent Serra, che però non ha abbastanza prove per incastrare chi era dietro all'agghiacciante circuito di pedofilia. Tra Vincent e Alex inizia così una sorta di difficile collaborazione, mentre il più determinato poliziotto messicano Hugo vuole avere giustizia anche a costo di sporcarsi le mani.

Action nero con riflessioni sui limiti della giustizia, Memory è l'ennesimo film quasi di routine per Martin Campbell, che questa volta arriva però anche in sala, forse grazie alla presenza di Monica Bellucci.

La star italiana veste infatti i panni di una insolita villain: ricchissima e filantropa non è coinvolta in prima persona nel crimine ma vuole proteggere suo figlio. Contro di lei Liam Neeson impugna le armi, ma in Memory (per fortuna, in tempi di supereroi e superassassini) ci sono limiti a quello che un uomo solo può fare, anche se è un abilissimo sicario come lui. Allo stesso modo pure la giustizia ha le mani legate di fronte a una donna con agganci che arrivano fino a Washington e contro la quale non si trovano prove forti. Il più esasperato dalla situazione, deciso a infrangere le regole della divisa che porta, è il "vampiro" della serie ZeroZeroZero di Stefano Sollima, ossia l'attore Harold Torres che si conferma un volto intenso.

Remake di The Memory of a Killer di Erik Van Looy (tratto da un romanzo di Jef Geeraerts), Memory sposta l'azione da Anversa al confine tra Stati Uniti e Messico e gioca di typecasting, con due attori nelle loro parti più consuete: Liam Neeson micidiale anche se attempato e Guy Pearce detective tormentato. Entrambi, in altri film, verrebbero a capo del loro avversario, ma qui Campbell cerca di sovvertire le aspettative e si gioca un finale diverso, che però non può che risultare derivativo da Sicario e dunque non riesce a essere originale fino in fondo.

Si apprezzano comunque le svolte insolite nella trama, soprattutto per quel che riguarda i due protagonisti, e si apprezza pure l'azione che abbia una brutalità velocissima, improvvisa come un vero scoppio di violenza e tutt'altro che esangue. Basta questo a fare di Memory un film che si eleva al di sopra della media degli action del prolifico Liam Neeson: un risultato non disprezzabile.

Rispetto al precedente The Protégé e pure all'ancora precedente The Foreigner, Campbell punta meno sulle scene d'azione. Probabilmente è una questione di budget: sono lontani i fastosi tempi dei suoi film di James Bond, affossati dall'iceberg di nome Green Lantern.

Qualche che sia il motivo, in Memory lascia che siano soprattutto i duetti tra gli attori a portare avanti una vicenda piuttosto corale, che fa il possibile per evitare il manicheismo. Infatti alla secchezza di alcune scene di omicidio, dove spicca quello in una palestra con tapis roulant, ben si sposa la schiettezza di alcuni personaggi i quali, più che essere buoni o cattivi, si muovono dominati da obiettivi semplici e personali. Uno segue l'etica dei sicari e quindi un contratto è un contratto e non importa se ci va di mezzo un collega e amico, un altro invece fa parte di un corpo di polizia e non ha alcuna pietà di chi uccide agenti in divisa.

La stessa villain, come si diceva, agisce per malinteso e amorale amore verso la propria famiglia, mentre uno degli "eroi" si rivela tanto legato alle regole da non averle sapute infrangere nemmeno per una vendetta sacrosanta. Saranno così figure più giovani, meno "eroiche" e spesso ai margini della vicenda, a emergere in un finale inatteso e ancora una volta di decisa asciuttezza.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?

MEMORY disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€14,99
€14,99
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 22 ottobre 2022
L''Imbecille

Debbo dire che non poche volte leggendo le critiche del pubblico su di un film leggo, all'opposto, la storia narrata dal film stesso. Come dire: <<ma se scrivi una recensione oppure un commento su di un film si dà per scontato che tu il film l'abbia visto e non serve sintetizzarne la storia>>. Detto ciò passo coerentemente ad una recensione del film MEMORY o MEMORIA [...] Vai alla recensione »

domenica 25 settembre 2022
Eugenio

Certo che a vedere Liam Neeson, con il suo solito fare tormentato arrabattarsi tra i meandri di un vicino deperimento cognitivo e gli omicidi senza pietà nel suo ruolo di serial killer, scriversi le cose importanti sul braccio, viene in mente, mica senza troppi voli pindarici, il Memento di Cristopher Nolan. E Memory in effetti, nelle sale dal 15 settembre, ne è copia spudorata eccellente [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 20 settembre 2022
Alessandro Ricci
Close-up

Liam Neeson è un sicario, Guy Pearce un poliziotto, Monica Bellucci una spietata loro nemica. Sono così belli e affascinanti che è inevitabile chiedersi se sia una loro qualità immortale o se sia il cinema a renderli perfetti anche quando è passato del tempo. La carriera di Liam Neeson ha virato, a un certo punto, verso degli action movie in cui ha interpretato uomini soli e duri in cerca di giustizia, [...] Vai alla recensione »

sabato 17 settembre 2022
Serena Nannelli
Il Giornale

Memory, appena uscito al cinema, è il remake del film belga del 2003 "La memoria di un assassino" di Erik Van Looy (tratto da un romanzo di Jef Geeraerts) ed è il classico film con protagonista Liam Neeson, anche se stavolta l'attore, prossimo ai settanta, si trova alle prese con meno action e più tormento interiore. lex Lewis (Liam Neeson) è un sicario che vive a El Paso, in Texas.

sabato 17 settembre 2022
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Per Guy Pearce è quasi coazione a ripetere. Ricordiamo l'australiano in "Memento" di Christopher Nolan: aveva una memoria a breve così labile che non riusciva a ritrovare casa, una volta svoltato l'angolo. Viveva circondato da post it, sul corpo si era tatuato le informazioni decisive per non smarrirsi nel mondo (e far fuori i cattivi che lo avevano conciato così).

sabato 17 settembre 2022
Paolo Zelati
La Voce di Mantova

Alex Lewis (Liam Neeson) è un sicario ormai prossimo al ritiro che viene chiamato a svolgere un'ultima missione. Ma quando scopre che il bersaglio è una ragazza, rifiuta di portare a termine l'incarico e si rivolta con- tro la malvagia organizzazione che lo ha assoldato. Il suo cammino di vendetta lo porta fino ai vertici del gruppo criminale, capeggiato dall'affascinante magnate immobiliare di El [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 settembre 2022
Maurizio Porro
Il Corriere della Sera

Liam Neeson, ereditate le nefandezze di giustiziere di Bronson, in Memory, remake di un film belga diretto da Martin Campbell (007 Casino Royale), vi aggiunge incauto un avanzato stato di Alzheimer, materia di un romanzo che forse non leggeremo, quindi un killer che rischia di confondersi e continua a ripetere le battute di altri film, tanto non cambiano.

giovedì 15 settembre 2022
Stefano Giani
Il Giornale

Anche per farsi giustizia ci vuole... giustizia. E Alex, vecchio sicario e professionista di conti da regolare a suon di proiettili, lo sa benissimo. Talmente bene che si oppone alle leggi della criminalità, spregiudicata nel commissionargli l'omicidio di una ragazzina ancora minorenne. Prima di combattere i nemici, Alex deve confrontarsi con l'Alzheimer che lo sta minacciando e ha già ridotto a una [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 settembre 2022
Marco Minniti
Asbury Movies

Sono passati ormai 14 anni dal suo fortunato, seminale ruolo nel primo Io vi troverò - origine di una saga che avrebbe poi dato origine a due sequel - eppure Liam Neeson continua a più riprese a vestire i panni dell'action hero dal grilletto facile e dal carattere vendicativo; un personaggio fedelmente riprodotto seppur colorato, di volta in volta, di sfumature più o meno diversificate.

giovedì 15 settembre 2022
Fabio Fulfaro
Sentieri Selvaggi

Che cosa è successo al regista di La maschera di Zorro e Casino Royale? A guardare le ultime sue fatiche (The Foreigner e The Protégé) sembrano esaurite sia le idee di messa in scena che le originalità della sceneggiatura. Memory, che è un remake del film belga De Zaak Alzheimer diretto da Erik Van Looy dall'omonimo romanzo poliziesco di Jef Geeraerts, sembra andare leggermente in controtendenza grazie [...] Vai alla recensione »

martedì 13 settembre 2022
Rocco Moccagatta
Film TV

Canaglia di un Liam! Era quasi riuscito a farci credere che Memory, remake del film belga De zaak Alzheimer, non fosse l'ennesima variazione del personaggio (e del filone) al quale si è consacrato da un buon decennio, il cristone giustiziere ammazzasette, un filo sofferente, ex qualcosa (cecchino, agente CIA, operativo dormiente etc.), costretto a vendicare un congiunto/amico o a salvare un familiare [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
mercoledì 31 agosto 2022
 

Regia di Martin Campbell. Un film con Liam Neeson, Guy Pearce, Monica Bellucci, Taj Atwal, Ray Fearon. Da giovedì 15 settembre al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
lunedì 9 maggio 2022
 

Regia di Martin Campbell. Un film con Monica Bellucci, Liam Neeson, Guy Pearce, Ray Stevenson, Ray Fearon. Da giovedì 15 settembre al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
lunedì 2 maggio 2022
 

Remake del film belga del 2003 La memoria di un assassino. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati