•  
  •  
Apri le opzioni

Stefano Sollima

Stefano Sollima è un regista, creatore, scrittore, sceneggiatore, è nato il 4 maggio 1966 a Roma (Italia). Stefano Sollima ha oggi 55 anni ed è del segno zodiacale Toro.

È nato a Roma nel 1966. Inizia la sua carriera come cameraman realizzando, per la CNN, NBC, CBS, e altri network televisivi stranieri, numerosi reportage da zone di guerra (Libia, Algeria, Romania, Israele, Guerra del Golfo, ex-Jugoslavia).
  Grazie (16 mm/b.n./ 9'), suo cortometraggio d'esordio, vince, nel 1992, il 3° premio al Festival Cinema Giovani di Torino - in concorso nella sezione "Spazio Italia".
  Seguono Sotto le unghie (16mm/col/4') - in concorso al Festival di Cannes nella sezione "Semaine Internationale de la Critique Francaise" (1993)- e Zippo (35mm/Bn/10') presentato in concorso alla 60esima Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia, e al festival di Sitges Sezion Fantastic (2003).
  Stefano Sollima, già dal 1998, inizia a lavorare per la televisione e, tra gli altri, firma la regia di numerosi episodi de La Squadra e Crimini, serie televisive molto amate e seguite dal pubblico .
Il meritato e riconosciuto successo arriva nel 2008, quando dirige per Cattleya e SkyCinema Romanzo criminale - La serie.
L'esordio cinematografico è nel 2012 con ACAB - All Cops are Bastards,  accolto molto bene da pubblico e critica.
Stefano Sollima, tra il 2012 e il 2013, è ideatore e regista di 'Gomorra - La serie,  prodotta da Sky Italia, Cattleya e Fandango. È un successo televisivo grandioso e non solo in Italia: la serie viene venduta in più di 143 paesi.
Ha terminato a luglio di quest'anno di dirigere alcuni episodi di Gomorra 2 - La serie, della quale è regista principale e supervisore artistico.
Suburra è il suo secondo lungometraggio.  Prodotto da Cattleya con Rai Cinema e interpretato,  tra gli altri, da Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola e Alessandro Borghi.
Una fotografia amara della Roma di oggi: feroce, corrotta e dove potere politico, religioso e criminale si intrecciano, si scontrano, si tradiscono. Persone innocenti nel baratro e criminali signori e  padroni... e sullo sfondo Roma che si rivela ancora "città unica al mondo".
Debutta nel cinema internazionale con Soldado (2018), con Benicio Del Toro e Josh Brolin, seguito nel 2021 da Senza rimorso, tratto dal romanzo di Tom Clancy.
Nel frattempo adatta in una serie tv il romanzo ZeroZeroZero di Roberto Saviano.

Ultimi film

Azione, Avventura, Thriller - (USA - 2021), 110 min.
SERIE - Drammatico, (Italia - 2019)
Azione, Drammatico - (USA, Italia - 2018), 124 min.
Drammatico, (Italia - 2015), 130 min.

Focus

APPROFONDIMENTI
lunedì 30 gennaio 2012
Roy Menarini

Sarebbe davvero un peccato se ACAB di Stefano Sollima dovesse essere osservato solamente come oggetto di polemiche e incomprensioni tra industria cinematografica e istituzioni. Bisognerebbe invece salutare con ammirazione il primo film italiano da molti anni a questa parte in grado di farsi corpo contundente nei confronti delle abitudini narrative ed estetiche delle nostre pellicole. Non solo infatti ACAB gestisce una materia da alto grado di politicità con durezza di sguardo e intransigenza morale, ma riesce a sballottare lo spettatore dentro e fuori il punto di vista dei personaggi, senza per questo risultare ambiguo o contraddittorio

INCONTRI
lunedì 23 gennaio 2012
Ilaria Ravarino

C'è chi lo paragona a L'odio di Mathieu Kassovitz e chi torna a ragionare sui poliziotteschi dell'Italia anni '70, Roma a mano armata di Umberto Lenzi, La polizia incrimina, la legge assolve di Enzo Castellari. Chi se la prende perché con questi film invece non c'entra niente, e pare piuttosto un Romanzo criminale al contrario, fatto di guardie farabutte quanto i criminali che dovrebbero acchiappare

APPROFONDIMENTI
mercoledì 11 gennaio 2012
Mauro Gervasini

Direte: una politica degli autori dedicata a Sollima riguarderà cose meravigliose del passato, tipo il Sandokan televisivo con Kabir Bedi, il noir d'azione con Charles Bronson Città violenta oppure il trucido spaghetti western La resa dei conti con Lee Van Cleef. E invece no. Quello è Sergio, il papà. A noi interessa Stefano, il figlio. Il quale ha girato un solo film per il grande schermo, ACAB – All Cops Are Bastards, che neppure è stato distribuito (ma è questione di giorni: dal 27 gennaio è in sala)

TELEVISIONE
giovedì 6 novembre 2008
Alessandra Giannelli

Una nuova fiction Sky Dopo Quo Vadis, Baby? Sky propone un'altra fiction (ma molti progetti sono in cantiere!) tratto dall'omonimo film, ed anche libro: Romanzo Criminale. Alla Casa del cinema, a Roma, a presentare il nuovo prodotto c'erano tutti: i rappresentanti di Sky, lo scrittore Giancarlo De Cataldo, il regista Stefano Sollima, il produttore Riccardo Tozzi (Cattleya) e l'intero cast artistico: tutti giovani attori esordienti, tra cui spicca la più nota Alessandra Mastronardi (I Cesaroni)

News

Franco Maresco chiude oggi il concorso. Stasera anche Salvatores e Johnny Depp.
Il film americano campione d'incassi di Stefano Sollima dal 18 Ottobre in sala.
Nove nomination per entrambi i film. Nastro dell'anno ai Taviani.
Un regista esordiente dallo stile personale e dal futuro promettente.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati