•  
  •  
Apri le opzioni

Miles Teller

Miles Teller (Miles Alexander Teller) è un attore statunitense, produttore, è nato il 20 febbraio 1987 a Downingtown, Pennsylvania (USA). Al cinema il 25 maggio 2022 con il film Top Gun - Maverick. Oggi al cinema con il film Top Gun - Maverick distribuito in 432 sale cinematografiche. Miles Teller ha oggi 35 anni ed è del segno zodiacale Pesci.

Il pupillo di Nicole Kidman

A cura di Fabio Secchi Frau

Appassionato attore e musicista americano, debutta cinematograficamente con la pellicola Rabbit Hole (2010), partecipando, con ruoli di secondo piano, a pellicole come: il remake Footloose(2011), Project X - Una festa che spacca (2012) e Quel momento imbarazzante (2014). Notato dalla critica per film come The Spectacular now (2013), riesce a guadagnarsi il posto da protagonista nel bellissimo Whiplash(2014). Parallelamente, conquista una parte minore (quella del ribelle Peter Hayes) nella saga cinematografica The Divergent Series, che spingerà il regista Josh Trank a sceglierlo per fargli vestire i panni fantascientifici di Reed Richards, alias Mister Fantastic, in Fantastic 4 - I Fantastici Quattro (2015), mentre sarà il pugile Vinny Paz nel biopic Bleed for This (2015). Raramente, si trova in giro un interprete per cui il cinema è l'unica cosa che conti. Solo il cinema. Una voglia irrefrenabile di essere una storia vera da raccontare, un pezzo di vita su una pellicola. Forse, l'unica pecca nella sua carriera è quella di aver scelto male alcuni script. Cominciano, infatti, a essere un po' troppi i ruoli di ragazzi statunitensi tutti uguali, senza pensieri, senza crisi, senza interessi, senza spessore, tanto menefreghisti, apatici, ignoranti e inconcludenti che porta al cinema, all'interno di commedie che dimenticano emozioni, pensieri, voglia di scappare e nostalgia dei giovani adulti americani, ma che sono invece ripiene di sesso, sesso, musica, sesso e sbronze. Per questo, la sua interpretazione in Whiplash è un punto cruciale della sua carriera. Avremmo tutti molto da imparare dalla solitudine del suo Andrew Neyman, dalla sua esistenza trascinata dalla musica, dal nucleo familiare che non lo capisce, ma che lo spingono a cambiare, in bene o in male.

Gli studi
Miles Teller nasce il 20 febbraio 1987 a Downingtown, in Pennsylvania, da Merry Flowers, un'agente immobiliare, e da Mike Teller, un ingegnere in una centrale nucleare. Cresciuto assieme alle sue due sorelle maggiori, Erin e Dana, si trasferisce assieme a tutta la sua famiglia in varie città degli Stati Uniti (Citrus County in Florida, Cape May in New Jersey o in Delaware), per motivi legati al lavoro paterno. Dopo aver frequentato la Lecanto High School, dove impara a suonare il sassofono, diventa un batterista nella band dell'oratorio della chiesa e il presidente del club d'arte drammatica. Inoltre, privatamente, prende lezioni di piano e di chitarra e comincia a giocare a baseball, sperando in una carriera professionale. Oltre la scuola, trova anche un piccolo lavoretto come cameriere nel ristorante Crackers, per guadagnarsi qualcosa in più. Conquistata una laurea in Belle Arti alla Tisch School of Arts della New York University, adotta il metodo Strasberg, frequentando il Lee Strasberg Theatre and Film Institute.

Carriera cinematografica
Dopo svariati cortometraggi, riesce a ottenere un ruolo di rilievo nella pellicola drammatica Rabbit Hole con Nicole Kidman (che lo aveva scelto personalmente per quella parte). Scoperto dall'attrice australiana, viene così lanciato nell'industria cinematografica con il personaggio di Kenny Wormald nel remake Footloose (2011, che aveva già interpretato durante una rappresentazione teatrale liceale). Successivamente a questo, viene confermato come uno dei tre protagonisti della commedia Un compleanno da leoni (2013), pellicola simil-Una notte da leoni, scritta e diretta da Jon Lucas e Scott Moore, ma è con The Spectacular now, di James Ponsoldt e con Shailene Woodley, che si fa notare dalla critica statunitense, ottenendo il Dramatic Special Jury Award for Acting nel 2013 al Sundance Film Festival. Intanto, è nel cast della commedia Quel momento imbarazzante con Zac Efron e Michael B. Jordan ed entrerà nella saga fantascientifica The Divergent Series, di nuovo accanto alla Woodley (con la quale stringerà una profonda amicizia), interpretando l'antagonista Peter Hayes. Scelto come protagonista di Whiplash, metterà in mostra tutta la sua bravura come batterista, ottenendo come riconoscimento una candidatura ai BAFTA come EE Rising Star del 2015 e diverse nominations agli MTV Movie Awards (Best Male Performance, Best WTF Moment, Best Musical Moment, Breakthrough Performance, Best Kiss). E dire che inizialmente aveva rifiutato lo script e fu il suo agente a convincerlo, invece, ad accettare.
Ma dopo un'alta ascesa, arriva irrimediabilmente la caduta: un reboot dei Fantastici 4, prodotto dalla Fox. A lui spetterà il ruolo di Mister Fantastic e reciterà di nuovo accanto al collega Michael B. Jordan, ma anche a Jamie Bell e Kate Mara. Il film è un flop colossale a causa dei litigi fra il regista Josh Trank e la produzione, che spingeranno il giovane cineasta a licenziarsi e a lasciare che lo Studio finisca l'opera. Malgrado il film sia un completo disastro, Teller non si perde d'animo. Sa già che sarà in Bleed for This (2015) con Aaron Eckhart e Katey Sagal, dove salirà su un ring nelle vesti del pugile Vinny Paz, poi nella commedia di Todd Phillips Trafficanti (2016) e nel biopic su John Belushi di Steven Conrad, dove sarà l'attore Dan Aykroyd. Nel 2022 lo vedremo in Top Gun - Maverick.

Vita privata
Nel 2007, Teller ha avuto un incidente automobilistico quasi mortale, che gli è costato diverse cicatrici sul viso e sul collo. Sentimentalmente, ha una relazione con la fotomodella Keleigh Sperry.

Prossimi film

Azione, (USA - 2022), 131 min.

Ultimi film

Commedia, Drammatico - (USA - 2016), 149 min.

Focus

NEWS
lunedì 23 febbraio 2015
Tirza Bonifazi

Tutti i pronostici che davano per vincitore Birdman di Alejandro González Iñárritu, gran favorito della stagione cinematografica, sono andati a segno. Per il secondo anno consecutivo è un messicano a guadagnare l'Oscar come Miglior regista: Alejandro González Iñárritu che in Birdman aveva sperimentato nuove architetture narrative mantenendo sempre il gusto per le storie intrecciate. Ma non solo

News

L'accurata scelta del cast rende il film di Chazelle uno dei più memorabili degli ultimi dieci anni. Ora su TIMVISION.
Disponibile ora su Amazon Prime Video, la serie di Nicolas Winding Refn privilegia la forma, cerca la perfezione nelle...
Younger traccia a pennellate forti e intense la storia di Vinny Pazienza, detto 'The Pazmanian Devil', con un eccellente...
Regia di Nicolas Winding Refn. Un film con William Baldwin, Celestino Cornielle, Nell Tiger Free, John Hawkes, Callie...
Todd Phillips dirige Jonah Hill e Miles Teller in una commedia senza freni. Disponibile su Infinity.
Il cinema in movimento di Roy Menarini.
La stanza del figlio, Reservation Road, Rabbit Hole.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati