•  
  •  
Apri le opzioni

Cecilia Dazzi

Cecilia Dazzi è un'attrice italiana, produttrice, è nata il 17 ottobre 1969 a Roma (Italia). Cecilia Dazzi ha oggi 52 anni ed è del segno zodiacale Bilancia.

Io vivo sempre insieme ai miei capelli

A cura di Fabio Secchi Frau

Figlia del produttore cinematografico Tommaso Dazzi, comincia a recitare nel 1983, quando il padre la dirige nella miniserie tv Ophiria. Debutta cinematograficamente nella pellicola di Ettore Scola La famiglia (1986), in mezzo a un cast stellare che comprende i più grandi nomi della commedia all'italiana e non solo: Vittorio Gassman, Stefania Sandrelli, Ottavia Piccolo, Athina Cenci, Monica Scattini, Massimo e Carlo Dapporto, Alessandra Panelli, Sergio Castellitto e Ricky Tognazzi che poi la dirigerà nel programma televisivo Fernando (1987).

Una 'ragazza del muretto'
Nel 1991 entra nella serie tv italiana, vero e proprio cult nostrano, I ragazzi del muretto, dove interpreta Debora, poi passa a Miracolo italiano (1994), commedia di Enrico Oldoini. La prima produzione internazionale è per una delle storie della Bibbia: Giacobbe (1994) di Peter Hall, poi passa, con molta libertà, ai cortometraggi, diretta da Cecilia Calvi in Mirko e Caterina (1995), accanto a Valerio Mastandrea, che poi ritroverà in Un inverno freddo freddo (1996) di Roberto Cimpanelli e La classe non è acqua (1996), sempre della Calvi. Dopo Il cielo è sempre più blu (1996) e Albergo Roma (1996), entra nel telefilm Dio vede e provvede (1996) di Oldoini, nel ruolo della suora più giovane del convento, la religiosa coi pattini e che ascolta rock nelle cuffie Suor Luminosa. Autrice della canzone "Capelli" di Niccolò Fabi, continua a percorrere i sentieri televisivi nella serie tv Il mastino (1998), alternando i tubo catodico ai successi cinematografici, primo fra tutti il David di Donatello come miglior attrice non protagonista in Matrimoni (1998) di Cristina Comencini. L'anno successivo è diretta da Damiano Damiani nel film tv Ama il tuo nemico (1999), passa poi al ruolo di Elena Barone nella serie tv La squadra (2000).

Al cinema
Francesco Nuti la vuole in Caruso, zero in condotta (2000) con Francesca Neri, poi passa al flop Le sciamane (2000). Emma sono io è una vera rivelazione per la Dazzi, che interpreta magnificamente una ragazza dalla doppia personalità in una commedia romantica veramente sottovalutata dal cinema italiano, grazie alla quale vince innumerevoli premi. Testimonial del gelato Carte d'Or, recita nel film tv inglese di Richard Loncraine My House in Umbria (2003) con Maggie Smith, Timothy Spall e Chris Cooper; con Loncraine girerà anche Wimbledon (2004) con Kristen Dunst e Paul Bettany. Ma sarà con il corto Sotto le foglie (2005) di Stefano Chiodini, dove rincontra Mastandrea, che vincerà il Nastro d'Argento come miglior interprete femminile. Scelta da Nanni Moretti per il ruolo di Luisa, compagna gay della regista Jasmine Trinca ne Il caimano (2006), recita in un episodio de L'ispettore Coliandro (2006) e si fa presentatrice del programma di cinema su La7 La valigia dei sogni (2006). Voce del verbo Amore (2007) di Andrea Manni la mette al centro del tira e molla di Giorgio Pasotti e Stefania Rocca, poi rientra nel cast de La squadra, dopo sei anni di silenzio. Il passo successivo è un sodalizio con Federico Moccia che la porterà a lavorare in Scusa ma ti chiamo amore e Scusa ma ti voglio sposare (2010); nel mezzo c'è Sharm El Sheikh - Un'estate indimenticabile, di Ugo Fabrizio Giordani. Nel 2011 è in Questo mondo è per te, del grossetano Francesco Falaschi. Nel 2013 sarà nel film Bianca come il latte, rossa come il sangue di Giacomo Campiotti e la rivedremo poi ne L'amore rubato (2016) di Irish Braschi.
Non solo attrice, ha brevettato un cuscino per garantire alle donne con il seno grande e anche affette da mastopatia un sonno tranquillo e, dopo l'esperienza con Fabi, collabora da tempo con il musicista e autore Fulvio Binetti.

Ultimi film

Drammatico, (Italia - 2016), 60 min.

Focus

TELEVISIONE
mercoledì 19 novembre 2008
Alessandra Giannelli

Eclettica e versatile sono i primi due aggettivi che ti vengono in mente quando hai a che fare con Cecilia Dazzi: attrice di vastissima esperienza, conosciuta da anni dal grande pubblico, si è cimentata in ogni contesto, anche musicale. Spiritosa, intelligente, attualmente molto presente in televisione, sia ne La squadra che nella nuova, e spumeggiante, fiction di Canale 5, Amiche mie. Ci racconta dei suoi sentimenti, con piacevole ironia, e della serie, da non paragonare assolutamente alla amiche, disperate, oltreoceano! Cecilia è questo e

TELEVISIONE
lunedì 14 luglio 2008
Alessandra Giannelli

Anche la fiction italiana ha le sue quattro ragazze! Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda? Le abbiamo anche noi! Sono: Cecilia Dazzi, Elena Sofia Ricci, Luisa Ranieri e Margherita Buy! Quattro amiche alla disperata ricerca di amore e amicizia, nella nuova fiction prodotta da MediaVivere, Amiche mie, che andrà in onda su Canale 5, il prossimo autunno, in sei puntate per dodici episodi. Sex and the city o casalinghe disperate? Lo scopriremo presto, seguendo le avventure di queste quattro bravissime interpreti, come gli stessi registi, Luca Miniero e Paolo Genovese (registi del prezioso Incantesimo napoletano), puntualizzano, aggiungendo che Amiche mie è si un prodotto televisivo, che però ha molto del cinematografico

News

Stasera alle 21:00, prima dell'ANTEPRIMA WEB di Travolti dalla cicogna.
La commedia di Ugo Fabrizio Giordani esce in 350 copie.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati