Wimbledon

Acquista su Ibs.it   Dvd Wimbledon  
Un film di Richard Loncraine. Con Kirsten Dunst, Paul Bettany, Kyle Hyde, Robert Lindsay, Sam Neill, Bernard Hill.
continua»
Sentimentale, durata 98 min. - Gran Bretagna, Francia 2004. uscita venerdì 8 aprile 2005. MYMONETRO Wimbledon * * 1/2 - - valutazione media: 2,95 su 19 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,95/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
Dai produttori di Love Actually e Notting Hill una commedia romantica tipica in una cornice atipica. Non solo per appassionati di tennis. Con due attori bravi e dotati di buoni fondamentali del tennis!
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una commedia romantica tipica in una cornice atipica: i campi da tennis
Adriano De Carlo     * * * - -

Con animo raggiante segnaliamo l'arrivo sugli schermi italiani di un film in controtendenza rispetto alle pellicole generaliste. Forse un film rivoluzionario e pertanto detestato dai noleggiatori, padroni dei nostri sogni, popolati dai loro incubi, indebitamente e volgarmente messi lì a forza, senza alcuno scopo che non sia il facile guadagno, l'imbarbarimento generalizzato e un orrore da supermercato. Il film è Wimbledon di Richard Loncraine, distribuito in sole sette copie in tutto il territorio italiano ed emarginato in sale di scarsa affluenza. Una severa punizione impartita agli spettatori desiderosi di assistere a prodotti decorosi, ancorchè di intrattenimento. Si tratta di una commedia sentimentale sullo sfondo del prestigioso torneo tennistico.
ue partecipanti, l'ultratrentenne Peter Colt (Paul Bettany), centodiciannovesimo della classifica mondiale, che ha ottenuto la wild card che gli consentirà di partecipare per l'ultima volta al torneo e la giovane emergente Lizzie Bradbury (Kirsten Dunst), si incontrano, si amano, gareggiano e vivono un momento travolgente della loro giovinezza. Un finale irrealistico, che ricorda le musiche dei Queen, non inficia l'ironia, la simpatia e la leggerezza dell'intrattenimento. Ciò che è davvero rivoluzionario è il protagonista, interpretato con eleganza ed ironia da Bettany, un ragazzo educato, di saldi princìpi, un giovane normale, che corona il suo sogno sospinto dallo stato di grazia che investe ogni uomo innamorato.
I due protagonisti, specie Bettany, sono tecnicamente adeguati allo sport che rappresentano, Bettany in particolare mostra ottimi fondamentali e una buona battuta. Irrilevante il ricorso al digitale, perchè le riprese sono state effettuate durante lo svolgimento del torneo del 2003. Pat Cash ha allenato i due protagonisti ed i mitici, per una volta l'aggettivo vale, McEnroe e Chris Evert commentano le fasi di gioco con ironico distacco. Non un capolavoro, ma un miracolo di simpatia ed educazione, che si oppone alla volgarità dilagante, alle cattive maniere dei supereroi da strapazzo che ci affliggono con sempre maggiore virulenza.

Stampa in PDF

Premi e nomination Wimbledon MYmovies
il MORANDINI
Incassi Wimbledon
Primo Weekend Italia: € 8.798
Primo Weekend Usa: $ 7.119.000
Incasso Totale* Usa: $ 7.119.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 19 settembre 2004
Sei d'accordo con la recensione di Adriano De Carlo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
85%
No
15%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Peter e lizzie, storia d'amore tra le racchette...

martedì 3 luglio 2007 di Davide Torrecchia

Delizioso, semplicemente delizioso. Era dai tempi di "Jenny la tennista" (cartone degli anni '70-'80) che non ci si emozionava così, davanti a un incontro di tennis. Il "destra-sinistra, sinistra-destra" di antica memoria riecheggia nel gesto ritmico di giocatori, arbitro e pubblico, in questo fresco e serenamente scintillante "Wimbledon". La trama: l'ultratrentenne tennista Peter Colt (Paul Bettany) giocherà probabilmente il suo ultimo torneo; vorrebbe ritirarsi con onore ma appare alquanto sfiduciato, continua »

* * * - -

Lo sport non è solo il calcio

martedì 3 luglio 2007 di Alessandro

Per quanto io sia un amante del gioco del calcio, ritengo che la storia di questo film ci faccia capire come si possano vivere grandi emozioni anche su un rettangolo verde ben più piccolo dei 100x60 tradizionali. Questa è la storia di come un uomo, solo con se stesso e le sue paure, possa assaporare la gioia di partecipare ad uno dei più prestigiosi tornei dello slam: Wimbledon. Ormai oltre la soglia dei trent'anni, Peter Colt, cerca un minimo di soddisfazione cercando di chiudere senza gloria continua »

* * * - -

Almeno al cinema federer non vince.

giovedì 8 febbraio 2007 di thekindlyones@gmail.com

N° 11 del mondo. Una semifinale in un torneo dello Slam e 2 tornei minori vinti in carriera. Ma tutto tanto tempo fa: dopo più di 20 anni sui campi da tennis e più di 30 di vita, l'inglese "Peter. Peter Colt", ora n° 119 della classifica ATP, ha deciso di ritirarsi. L'occasione sarà la passerella di Wimbledon, uno degli avvenimenti sportivi più importanti del mondo a cui parteciperà grazie ad una wild-card, prima di assumere la direzione di un club privato. Poche le speranze di fare strada nel torneo continua »

* * * - -

La dunst non sbaglia una palla

lunedì 9 aprile 2012 di Alessandra A.

Ancora una volta mi trovo ad elogiare Kirsten Dunst che trovo essere una delle attrici più capaci nel panorama mondiale e che si trova a proprio agio in qualsiasi personaggio le si sottoponga. Il film è ben costruito, poco pretenzioso e per questo riuscito. L'ho guardato per caso dal momento che diffido sempre un po' dalle pellicole che trattano temi sportivi. Non perchè lo sport non mi piaccia ma piuttosto per il motivo opposto. Spesso film del genere sportivo continua »

il padre di Peter
Ti ricordi quando ti dicevo che il tennis è uno sport per gentiluomini? Beh, tutte balle!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
ti sveglia la mattina e pensi che manchi qualcosa
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Wimbledon

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 3 luglio 2013

Cover Dvd Wimbledon A partire da mercoledì 3 luglio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Wimbledon di Richard Loncraine con Kirsten Dunst, Paul Bettany, Kyle Hyde, Robert Lindsay. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, DTS 5.1 Surround - inglese, DTS 5.1 HD - francese, DTS 5.1 Surround - spagnolo, DTS 5.1 Surround. Su internet Wimbledon (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Wimbledon

di Roberta Bottari Il Messaggero

Peter Colt (Paul Bettany) è un tennista inglese, il numero 119 del mondo. Ma ha già 32 anni e, quindi, nessuna speranza di risalire la classifica. Anni prima, per una stagione, è arrivato ad occupare l’undicesimo posto. Purtroppo, però, Colt è un uomo sensibile, autoironico e per giunta ben educato: non c’è molto spazio per lui nel tennis di oggi, in cui i primi posti sono occupati da “mostri” allenati (più che cresciuti) da genitori ambiziosi, che preferiscono farli vincere che farli vivere. È il caso di Lizzie Bradbury (Kirsten Dunst), giovane promessa del tennis Usa: una schiacciasassi. »

di Sasha Carnevali Ciak

Peter Colt (Bettany), inglese sensibile e autoironico, è il 119° tennista del mondo. Ha 32 anni e nessuna speranza di risalire la classifica fino all’undicesimo posto che ha brevemente occupato anni prima. Si iscrive al torneo di Wimbledon e contemporaneamente annuncia il suo ritiro. Lizzie Bradbury (Dunst) è la frizzante promessa degli USA, una schiacciasassi sul campo e nella vita. L’attrazione è immediata, ma l’amore è una distrazione o un aiuto per gli atleti sotto pressione? Wimbledon è un confortevole film di genere, il tipo di commedia romantica britannica (il protagonista è maschio) che la Working Title (Quattro matrimoni e un funerale, Notting Hill) realizza ormai ad occhi bendati. »

di Adriano De Carlo Il Giornale

Finalmente un film rasserenante: Wimbledon.Di produzione inglese, racconta la storia d’amore tra due tennisti nel corso del torneo omonimo. Le sequenze di gioco, competenti e spettacolari, sono state realizzate durante il torneo 2003. La pellicola era in parcheggio da più di un anno in Italia e pur trattandosi di una commedia romantica, con due interpreti adeguati, è distribuita in sole sette copie. Peter Colt (Bettany) tennista trentenne, retrocesso fino alla centodiciannovesima posizione, ottiene una «wild card» che gli consente di partecipare al torneo, forse il suo ultimo. »

di Emanuela Martini Film TV

A volte non basta. Non basta un regista, Richard Loncraine, che nel passato ha mostrato una verve ironica nella commedia (Le due facce del male, Rapina al computer, entrambi degli anni ‘80); non bastano un cast di professionisti simpatici, sceneggiatori esperti e i due produttori britannici più dinamici degli ultimi anni (Tim Bevan ed Eric Fellner con la loro Working TitIe); e soprattutto non basta l’ambientazione inglese alla moda, molta Wimbledon e un po’ di Londra, l’intreccio sentimentale sperimentato tra la “star” americana e il perdente inglese, la patina turistica, il tocco di cinismo. »

Wimbledon | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | davide torrecchia
  2° | alessandro
  3° | thekindlyones@gmail.com
  4° | alessandra a.
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 8 aprile 2005
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità