•  
  •  
Apri le opzioni

CCH Pounder

CCH Pounder (Carol Christine Hilaria Pounder). Data di nascita 25 dicembre 1957 Al cinema il 14 dicembre 2022 con il film Avatar - La via dell'acqua. CCH Pounder ha oggi 64 anni ed è del segno zodiacale Capricorno.

La migliore caratterista vivente

A cura di Fabio Secchi Frau

CCH Pounder è, senza ombra di dubbio, la migliore caratterista sudamericana vivente che lavori a Hollywood. Con la sua recitazione può diventare chiunque, un'infermiera imbranata che arriva a far cadere una fila di siringe a terra solo con un colpo al carrello sul quale sono posate, fino a una petulante albergatrice, un po' incazzosa. La candidata ideale a un Emmy Award, anche se pare sia molto, molto lontano (purtroppo) dal vincerne uno.

Africa, Europa e America
CCH Pounder, al secolo Carol Christine Hilaria, nasce a Georgetown nel verde stato della Guyana, da Betsy Enid Arnella e Ronald Urlington Pounder. Cresce in una piantagione di canne da zucchero che la sua famiglia possedeva, poi quando hanno abbastanza soldi, il nucleo familiare (che comprendeva anche sua sorella) si trasferisce nel Regno Unito, dove lei comincia a intraprendere il suo percorso scolastico. Dopo il diploma, nel 1970, la Pounder decide di spostarsi in America, andando a vivere a New York e frequentando l'Ithaca College, dove si scopre un talento della recitazione. Già la sua recitazione. Una sola parola: perfetta. CCH Pounder fin da giovane si mette in luce per il suo stile, così simile ad altre attrici di successo come Alfre Woodard e Cicely Tyson. La Pounder arricchisce sotto ogni aspetto i suoi ruoli, attribuendo a essi qualità, movenze e tic che non possono che decretare la positività del suo lavoro, ma anche sottolineare le profonde e ricercate qualità di questa donna. Qualità che la accompagneranno per tre decadi! Inizialmente, i primi impegni sono solo teatrali. Di stato in stato, porta un repertorio classico, in produzioni come "The Mighty gens" con Morgan Freeman (che sarà spesso suo compagno di scena), poi fa il suo debutto a Broadway con "Open Admissions". Un successo.

Il debutto cinematografico
Nel 1979, debutta cinematograficamente ne Coriolanus, una pellicola diretta da Wilford Leach con l'immancabile Freeman e un giovanissimo Denzel Washington, successivamente è un'infermiera per il musical di Bob Fosse All that jazz - Lo spettacolo continua (1979).

La carriera negli Anni Ottanta
Comincia in questo periodo il lungo e proficuo lavoro all'interno dei telefilm e film tv. La Pounder appare ne: Hill Street giorno e notte (1981-1986); Cagney & Lacey (1986); The Atlanta Child Murders (1985); If Tomorrow comes (1986); As Summer Die (1986) con Jamie Lee Curtis e Bette Davis; Avvocati a Los Angeles (1986-1992); Women in Prison (1987-1988), Un'ardente passione (1989) e Non c'è posto come casa (1989).

L'unico ruolo da protagonista
Nel 1985, viene diretta da John Huston ne L'onore dei Prizzi con Jack Nicholson e Kathleen Turner, poi arriva il suo primo e unico ruolo da protagonista: quello dell'albergatrice Brenda in Bagdad Cafè (1987). Un gioiellino del cinema che meriterebbe di essere riscoperto! Seguono parti minori: Cartoline dall'inferno (1990) con Meryl Streep e Gene Hackman; Benny & Joon (1993) con Johnny Depp e il thriller Sliver (1993) con Sharon Stone.

Il matrimonio
Compagna fin dal 1970 dell'antropologo senegalese Boubacar Kone (con il quale aveva già messo su famiglia), nel 1991, lo sposa in Africa (più precisamente a Dakar, nello stato del marito e poi a Los Angeles, in California, sei mesi dopo). Kone è il fondatore del Boribana Museum del Dakar che studia la cultura della diaspora africana. Dalla loro unione nascono tre figli: Nicole (1971), Libya (1973) e Matthew (1982). Oltretutto, la Pounder decide di non limitarsi alla recitazione e apre la gioielleria Banji Girls, accanto alla sua partner commerciale Conni Marie Brazelton.

La carriera negli Anni Novanta e il doppiaggio
Negli Anni Novanta, il suo curriculum televisivo si ingrossa con le partecipazioni a: Miami Vice (1990); Quantum Leap - In viaggio nel tempo (1990); il film tv Psycho IV (1990) con Anthony Perkins; I Robinson (1992), Capsula di salvataggio (1993); Sisters (1993); Cercando Christina (1993); Return to Lonesome Dove (1993) con Jon Voight; X-Files (1994, ottenendo una nomination agli Emmy Award); la serie E.R. - Medici in prima linea (1994-1997, altra candidatura agli Emmy) con Noah Wyle, Anthony Edwards, Eriq La Salle, Julianna Margulies e George Clooney; La mamma di un angelo (1996) e NetForce (1999) con Kris Kristofferson. Ma la Pounder si cimenta anche nel doppiaggio di cartoni animati come Biker Mice da Marte (1993), Gargoyles (1995), W.I.T.C.H. (2006) e Justice League (2004-2006).

La carriera nel Duemila
Cinematograficamente, invece, la vedremo impegnata ne Face/Off - Due facce di un assassino (1997) di John Woo con Nicolas Cage, John travolta, Joan Allen, Gina Gershon e Dominique Swain, ma anche nel satanico Giorni contati (1999) con Arnold Schwarzenegger. La sua presenza sul grande schermo è sempre e comunque inferiore a quella sul piccolo schermo: West Wing (2000); Oltre i limiti (2000); The Practice - Professione avvocati (2001); Squadra Med - Il coraggio delle donne (2001); The District (2001); Numb3rs (2005); The Shield (2002-2008, con nuova nomination agli Emmy) e la serie drammatica The No. 1 Ladies' Detective Agency (2008, con quarta candidatura agli Emmy).

Molto più che un'attrice
Ma la recitazione di CCH Pounder è di così alta qualità che influenza persino gli sceneggiatori prima di scrivere un film. Ne è un esempio David Johnson che scrive per lei la parte di Suor Abigail ne Orphan (2009), mentre James Cameron la impone accanto a Sigourney Weaver nel suo kolossal di fantascienza Avatar (2009). E c'è di più! CCH Pounder è un'ispirazione anche per gli altri attori: lo stesso Jamie Foxx quando vince il suo Oscar come miglior attore protagonista per Ray (2004) la citò nei ringraziamenti. Insomma, CCH Pounder è molto di più di un'attrice. Inoltre, è anche fondatrice dell'organizzazione Artists for a New South Africa, che lotta da anni contro l'apartheid e contro l'HIV e l'AIDS.

Prossimi film

Ultimi film

Horror, (USA, Canada - 2009), 123 min.
SERIE - Fantascienza, (USA - 2009)

News

Il cult diretto da Percy Adlon potrebbe avere una nuova vita grazie a una limitata edizione Blu-Ray. Una clip mostra il...
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati