Advertisement
Le vie del cinema 2020

Si svolgerà dal 23 al 30 settembre l'annuale appuntamento che porta il cinema dei grandi festival a Milano. Scopri i film scontati per MYmovies.
di Ilaria Ravarino

sabato 19 settembre 2020 - Festival

Tutte le strade portano al cinema. E il viaggio - ora più che mai - è un'avventura che vale la pena di essere vissuta. Anche perché è il cinema migliore, quello passato alla scorsa Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, a tornare sul grande schermo nella rassegna Le Vie del Cinema, a Milano dal 23 al 30 settembre. Tra film premiati e film evento, pellicole che hanno fatto parlare di sé e hanno creato dibattito al Lido, la manifestazione porta a Milano più di venti pellicole, introdotte lunedì 21 al Cinema Palestrina dai consigli di visione del critico Paolo Mereghetti. Sei gli incontri in programma, il primo con il regista Antonio Pisu e i protagonisti di EST - Dittatura last minute (23 settembre), a seguire con la regista di The Man who sold his skin Kaouther Ben Hanks (24 settembre), e ancora con i registi Flavia Mastrella e Antonio Rezza per SAMP (27 settembre) e con il regista de La troisieme guerre Giovanni Aloi (28 settembre). A chiusura degli incontri, un momento musicale a cura di Niccolò Melocchi, Federico Sanesi e Leo Vertunni a introdurre la proiezione di The Disciple (29 settembre).

Come lo scorso anno, anche per questa edizione MYmovies ha riservato per i propri utenti 10 posti per tre film in programmazione, al costo di 5 euro, acquistabili attraverso il codice promozionale sul sito leviedelcinema.lombardiaspettacolo.com.


VAI ALLO SPECIALE DEL FESTIVAL
Nuevo Orden
 

Scritto, diretto e montato da Michel Franco, Nuevo Orden il film che ha animato come una scossa elettrica, fin dalla prima proiezione, la Mostra di Venezia, vincendo il leone d'argento conme Gran Premio della Giuria. Ambientato a Città del Messico in un immaginario 2021, il film mette in scena la brutalità della lotta di classe sullo sfondo di un matrimonio alto borghese, interrotto da un gruppo armato disposto a tutto pur di prendere in ostaggio i ricchi ospiti della cerimonia. L'esercito messicano, intanto, sfrutta il disordine causato dalle sommosse nel paese per instaurare una dittatura militare. Puoi acquistare il biglietto per vedere il film il 25 settembre al cinema Orfeo alle ore 19.30 al prezzo di 5 euro. Il codice promozionale è 50C2978B73A0A88F.


La troisieme Guerre
 

L'idea del film nasce nella Parigi del dopo attentati, quando per le strade si è combattuta quella che il regista non esita a definire una vera e propria guerra, con la polizia armata a caccia di terroristi. Da qui prende le mosse la pellicola, che racconta la discesa agli inferi di un soldato, Leo, arruolato nelle strade di Parigi nell'operazione "Sentinelle". Un giorno, mentre una manifestazione sta sfuggendo di mano, Leo perde il controllo sfogando la sua frustrazione nella violenza. Puoi acquistare il biglietto per vedere il film il 28 settembre al cinema Anteo Excelsior alle ore 20.00 al prezzo di 5 euro. Il codice promozionale è 71611E5D7B36B7A1.


The Disciple
 

Il film che ha conquistato Venezia al ritmo della musica indiana, con la storia di Sharad Nerulkar che, Iniziato dal padre a una tradizione millenaria, insegue il sogno di diventare un interpretete della musica classica del suo paese. Negli anni Sharad si farà strada tra i misteri e i rituali sacri delle leggende musicali del passato, arrivando a confrontarsi con la complessa realtà della Mumbai contemporanea, dove è difficile trovare spazio per la propria, originale voce. Puoi acquistare il biglietto per vedere il film il 30 settembre al cinema Anteo Excelsior alle ore 13.00 al prezzo di 5 euro. Il codice promozionale è 743009DDF12B2E92.


Gli altri film

Tanti i film in programma dal concorso principale: oltre a Nuevo Orden e The Disciple anche In Between Dying di Hilal Baydarov e Laila in Haifa di Amos Gitai, Non cadrà più la neve di Malgorzata Szumowska, Michal Englert e Padrenostro di Claudio Noce, coppa Volpi a Pierfrancesco Favino. Ancora dal concorso due dei favoriti del festival, Quo Vadis, Aida? di Jasmila Zbanic e Wife of a spy di Kiyoshi Kurosawa, oltre a Sun Children di Majid Majidi, premio al giovane attore emergente Rouhollah Zamani.
In rassegna anche il fuori concorso che ha fatto ridere fino alle lacrime la Mostra, la commedia Mandibules di Quentin Dupieux e il documentario di Luca Guadagnino Salvatore- Shoemaker of dreams. Da Orizzonti oltre a La troisieme guerre di Giovanni Aloi anche Apples di Christos Nikou, Genus Pan di Lav Diaz (premio miglior regia), Nowhere Special di Uberto Pasolini, Selva Tragica di Yulene Olaizola e The Man Who Sold his Skin di Kaouther Ben Hania (premio miglior interpretazione maschile a Yahya Mahayni).
Dalla sezione delle Giornate degli autori infine arriveranno a Milano il premio del pubblico 200 Meters di Ameen Nayfeh, Preparations to be together for an unknown period of time di Lili Horvát e The Whaler Boy di Philipp Yuryev, oltre ai film evento Extraliscio - Punk da balera di Elisabetta Sgarbi, SAMP di Flavia Mastrella e Antonio Rezza e EST - Dittatura last minute di Antonio Pisu.


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati