Kingsman - Il cerchio d'oro

Film 2017 | Azione +13

Titolo originaleKingsman: The Golden Circle
Anno2017
GenereAzione
ProduzioneUSA
Regia diMatthew Vaughn
AttoriTaron Egerton, Julianne Moore, Halle Berry, Mark Strong, Edward Holcroft, Channing Tatum Colin Firth, Sophie Cookson, Pedro Pascal, Elton John, Vinnie Jones, Jeff Bridges.
Uscitagiovedì 21 settembre 2017
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro

Regia di Matthew Vaughn. Un film con Taron Egerton, Julianne Moore, Halle Berry, Mark Strong, Edward Holcroft, Channing Tatum. Cast completo Titolo originale: Kingsman: The Golden Circle. Genere Azione - USA, 2017, Uscita cinema giovedì 21 settembre 2017 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13

Condividi

Aggiungi
Kingsman - Il cerchio d'oro
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il sequel è ambientato ai giorni nostri e, rispetto al primo capitolo, ha un respiro internazionale.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Il sequel del grande successo Kingsman - Secret Service.
Andrea Fornasiero
Andrea Fornasiero

Tratto dal fumetto di Mark Millar e Dave Gibbons "The Secret Service", Kingsman - Secret Service di Matthew Vaughn ha ottenuto un clamoroso successo, con oltre 400 milioni di dollari di box office globale. Decisamente di più della precedente collaborazione tra il fumettista e il regista, Kick-Ass, che con lo stesso visto di censura era arrivato a 96 milioni. Poco importa allora che il fumetto non abbia un seguito (ne è previsto uno a settembre, ma senza nulla a che fare con The Golden Circle): una tale gallina dalle uova d'oro non si abbandona nonostante le difficoltà.

I sequel sono strani, il pubblico chiede un'altra dose di quello che ha già avuto, ma se la riceve poi si lamenta perché è noiosa e non originale. Il semplice fatto di fare un sequel viola la promessa di originalità e la "sequelitis" non è una malattia che intendo prendere. Così scrivere questo film è stata la cosa più difficile che ho mai fatto e non ero sicuro di riuscirci. Ero preoccupato dal villain, perché un film di spionaggio può essere efficace solo quanto il suo cattivo. Poi un giorno mi sono svegliato e ho avuto l'idea.
Matthew Vaughn

Sbloccata la creatività, il regista non si è più fermato, e sembra infatti che tagliare al montaggio sia stato molto duro e pare possa più avanti venire realizzata, per home video, una versione estesa, dove recuperare le improvvisazioni degli attori che sono state sacrificate nella versione per il cinema. Inoltre Vaughn si è detto al lavoro anche sul terzo capitolo, a cui pensava già mentre scriveva Kingsman: The Golden Circle, che promette avrà un finale sorprendente come quello dell'Impero colpisce ancora e potrà fare da ponte, in caso di successo, per la conclusione di una trilogia.
Già il trailer annuncia che se il tono del film è il medesimo, le situazioni saranno molto diverse. Il protagonista del resto è cresciuto e i problemi di sua madre sono stati risolti, soprattutto poi la sede del servizio segreto verrà distrutta così presto che Michael Gambon, scelto per interpretare il successore di Michael Caine, ha partecipato alle riprese solo per una giornata. Eggsy (Taron Egerton) ovviamente sopravvive all'attentato, così come Merlino (Mark Strong) e insieme si recheranno in America, dove nella distilleria di whisky Statesman scoprono il quartier generale di un super servizio segreto analogo a quello inglese ma... con un peggior gusto in fatto di vestiti. Qui incontreremo diversi nuovi personaggi, interpretati da Pedro Pascal, Halle Berry, Channing Tatum e Jeff Bridges. La promozione però non ha fatto segreto che il personaggio più amato ma dato per morto con un colpo alla testa, è in realtà sopravvissuto. Colin Firth rimetterà infatti i panni di Harry Hart, che non avrà più però il ruolo di Galahad ed è stato in qualche modo trasformato dall'esperienza (da cui pare sia uscito vivo agli occhiali antiproiettile, perdendo comunque la vista dalla parte di un occhio).

Colin Firth: "Non è un segreto che sono coinvolto, ma sarebbe un peccato entrare nello specifico. Quello che posso dire è che sono stato sul set e c'è una grandissima atmosfera. Inoltre Matthew Vaughn è spudorato e adora sovvertire le aspettative quindi sì, Hart è vivo, e ha senso in rapporto a quanto visto nel primo film, ma sarà comunque una cosa diversa e credo straordinaria.
Nella parte del villain succede a Samuel L. Jackson Julianne Moore, nel ruolo di Poppy, che ha come quartier generale una sorta di parco a tema, appropriatamente chiamato Poppyland. È probabile che al suo servizio ritroveremo uno degli antagonisti del capitolo precedente, Charlie Hesker (Edward Holcroft) che nel trailer sfoggia micidiali arti meccanici. È noto poi che tornerà anche Roxy (Sophie Cookson) ma non è chiaro quanto spessore avrà in questo sequel, visto che il film lascerà velocemente l'Inghilterra per il Nuovo Mondo.
Tra le new entry americane Pedro Pascal, armato di frusta, interpreta l'agente Jack Daniels, mentre Channing Tatum vestito da cowboy è l'agente Tequila. Halle Berry è Ginger, un'esperta di tecnologia di cui Merlino si invaghisce, e Jeff Bridges è leader dell'organizzazione americana, Champ. Nonostante a questo punto siano più i personaggi statunitensi di quelli inglesi, il protagonista rimane Eggsy e alla fine sarà lui ad aver il ruolo cruciale nel fermare i piani di Poppy, descritta come una "american sweetheart gone bad", ossia una "dolcezza americana andata a male". Il protagonista Taron Egerton è stato lanciato proprio da Kingsman e ha nel mentre partecipato a Sing, dando voce al gorilla, inoltre sarà al centro di Robin Hood: Origins al fianco di Ben Mendelsohn, Jaime Dornan e Jaime Foxx. "Se il primo Kingsman era Captain America, questo è piuttosto The Avengers. Mantiene però anche una lettura politica, diciamo che è attraversato da un filo "presidenziale". Credo che ogni minaccia planetaria del mondo di Kingsman abbia una sua genuina attualità: nel primo film era la sovrappopolazione e qui è qualcosa di simile e altrettanto globale. È una rappresentazione naturalmente distorta della politica, ma il tema è sicuramente presente", così ha dichiarato Taron Egerton.
Non mancheranno poi gustosi riferimenti pop, a partire da Elton John pare in una versione fittizia di se stesso, e momenti spettacolari decisamente sopra le righe, tra inseguimenti incredibili, taxi subacquei e l'immancabile scenario innevato in stile Agente 007 - Al servizio segreto di sua maestà. Vaughn del resto sa che avrà vita difficile nel ripetere il successo di una scena di culto come quella del combattimento in Chiesa di Kingsman, anche per questo non cercherà di ripetersi e punterà su situazioni nuove ma non meno sorprenderti e sensazionali.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
NEWS
TRAILER
martedì 25 aprile 2017
 

Kingsman: Secret Service ci ha fatto conoscere il mondo dei Kingsman - un'agenzia di intelligence internazionale e indipendente, ai massimi livelli di discrezione, il cui obiettivo primario è garantire la sicurezza nel mondo.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati