Crudelia

Film 2021 | Commedia, +13 134 min.

Regia di Craig Gillespie. Un film Da vedere 2021 con Emma Stone, Emma Thompson, Mark Strong, Paul Walter Hauser, Jamie Demetriou. Cast completo Titolo originale: Cruella. Genere Commedia, - USA, 2021, durata 134 minuti. Uscita cinema mercoledì 26 maggio 2021 distribuito da Walt Disney. Oggi tra i film al cinema in 211 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,25 su 23 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Crudelia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un live-action dedicato alla figura di Crudelia De Mon nata dalla penna di Dodie Smith nel 1956. Crudelia è 3° in classifica al Box Office. giovedì 17 giugno ha incassato € 24.526,00 e registrato 4.133 presenze.

Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,00
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
La passeggiata sulla wild side di una cattiva che rivendica la propria natura. Con una strepitosa colonna sonora.
Recensione di Paola Casella
mercoledì 26 maggio 2021
Recensione di Paola Casella
mercoledì 26 maggio 2021

Estella è una bambina con un sogno e un lato oscuro: il sogno è quello di diventare una celebre stilista di moda, il lato oscuro è il desiderio di sfidare il mondo senza farsi scrupoli, cui sua madre Catherine ha dato un nome: Crudelia. Catherine invita la figlia a tenere Crudelia sotto controllo, ma Estella deve trasgredire, e ad una festa organizzata dalla Baronessa presso cui sua madre lavora si intrufola nel salone dove va in mostra una grande sfilata di moda. Ne nasce un putiferio, e Catherine viene uccisa dai tre dalmata della Baronessa: una morte di cui Estella si ritiene colpevole. Anni dopo la ritroviamo giovane donna a Londra, intenta a campare di furtarelli con gli amici Jasper e Horace, ma con ancora in testa il sogno di fare la stilista: magari proprio per la celebre Baronessa.

Crudelia è un prequel di La carica dei 101 lontano dalle atmosfere del cartone animato Disney e più vicino a quelle del film del 1996 (con seguito nel 2000) in cui Crudelia De Mon era interpretata da Glenn Close.

La sua ideazione è chiaramente figlia di (almeno) due film recenti: il Joker di Todd Phillips, che raccontava il nemico di Batman come un disadattato preso di mira da un mondo feroce, e il Maleficent di Robert Stromberg, che dipingeva la fata cattiva de "la bella addormentata" come una creatura generosa trasformata in malvagia da un tradimento epocale.

Crudelia racconta la sua protagonista come giovane donna desiderosa di autodeterminarsi senza rinunciare alla propria natura, e crea anche una Crudelia alternativa nella Baronessa, personaggio a sua volta figlio di un altro successo cinematografico: quel Il diavolo veste Prada in cui Meryl Streep dava corpo, voce e arroganza alla direttrice di una celebre rivista di moda. In quel caso la contrapposizione fra la giovane redattrice e l'arcigna direttrice si rivelava a poco a poco più stratificato di quanto potesse sembrare all'inizio, e anche in Crudelia il sottotesto individua come radice di tutte le malefatte di Estella e della Baronessa la "necessaria" scelta di campo legata all'impossibilità, quantomeno per una donna nell'Inghilterra degli anni Settanta, di mostrare il proprio talento e realizzare le proprie ambizioni.

Anche per questo Crudelia è ambientato nel mondo iconoclasta della moda della Swinging London, e la strepitosa colonna sonora mescola in modo dissacrante e trasgressivo Beatles e Rolling Stones (che vincono due a uno con Sympathy for the Devil), i Supertramp e i Clash, Nancy Sinatra e Suzi Quatro, Doors e Bee Gees, Queen e Deep Purple, Blondie e Bowie (con Brian Eno), ma anche Doris Day, Judy Garland, Nina Simone, Tina Turner e Cole Porter.

Questa libertà bulimica e gioiosa fa il paio con le riprese pirotecniche di Craig Gillespie, il regista australiano che ha firmato film eterogenei come gli indie Lars e una ragazza tutta sua e Tonya, ma anche l'horror-comedy Fright Night e il "disaster movie" L'ultima tempesta: emblematici il vertiginoso piano sequenza all'interno del grande magazzino Liberty of London e i furti a catena dei tre giovani ladruncoli che riportano all'Oliver Twist di Polanski. La regia è anche debitrice della saga di Paddington, così come il look di Crudelia deve molto alla Harley Queen di Suicide Squad: tutti omaggi utili a codificare il film all'interno dell'immaginario cinematografico, non solo disneyano.

La trama introduce un elemento davvero dark, quello del rapporto (a dire poco) complicato tra madri e figlie, già affrontato più volte in casa Disney, da Cenerentola a Rapunzel a Ribelle, ma in questo caso è spinto molto oltre, con uno spin che potrebbe non essere accolto con facilità dagli spettatori più giovani. Tuttavia l'invito a uscire dalle costrizioni (possibilmente senza calpestare il prossimo) e fare del proprio talento (e preparazione) un'arma vincente resta valido e molto adatto ai tempi del female empowerment. E visto che "la gente ha bisogno di credere in un cattivo", Crudelia è felice di prestarsi al ruolo.

Sei d'accordo con Paola Casella?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 29 maggio 2021
GUSTIBUS

Si! finalmente arriva il cinema di richiamo.Avevamo iniziato con "Tenet"in un periodo non al meglio.Ora..si spera ricominciamo con CRUDELIA in realta'CRUELLA nome originale del titolo.Graig Gillespie(il regista)ce la mette tutta per rendere il racconto di Crudelia demon un vero spettacolo filmico.Qui si parte da come e'nata e diventata un personaggio mefistofelico.

domenica 13 giugno 2021
Maramaldo

Compatite Craig Gillespie, non respira "l'air du temps". Come Mel Gibson, uno degli ultimi Celti D'Australia, cova nostalgie rigoriste, senza far sconti a nessuno, di nessun... genere. Pur non rinunciando a Walt Disney (deve pur "vendere"), su di lui la deve pensare come Pasolini: creatore di "ritratti dell'irrealtà quotidiana", "pioniere  [...] Vai alla recensione »

lunedì 31 maggio 2021
Eugenio

Crudelia De vil….She has a lot of money but she doesn't have love; when you see her you die from fear. Recitava così la canzone dell’identitaria quanto iconica protagonista del “cattivo” per eccellenza della Carica dei 101, film di culto del 1961 a segnar un'esperienza estetica e al tempo stesso anti-veristica dell'universo Disney volta a [...] Vai alla recensione »

domenica 30 maggio 2021
Alessandro De Felice

Parlare di Crudelia non è semplice...dal punto di vista cinematografico il film è ineccepibile ( anche se non per bambini) e dunque merita il successo (che probabilmente avrà)...ma..si perché un ma c’è sempre...perché? Come si può giustificare uno dei cattivi per eccellenza ( anche se già con Hannibal lo fecero...).il cattivo è cattivo punto. Non mi deve entrare in simpatia perché esiste chi lo è di [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 27 maggio 2021
Roberto Nepoti
La Repubblica

Siamo sicuri che conoscere le origini di un villain dei cartoon o dei fumetti lo renda più interessante? Non del tutto; però è questa la linea adotatta da Disney (e non solo: vedi Joker ) che dopo i due episodi di Maleficent propone una "origin story" dal vivo sulla giovinezza della cattiva de La carica dei 101 . Da adolescente Crudelia DeVil (Devil=diavolo, da noi DeMon) si chiama Estella e, dotata [...] Vai alla recensione »

domenica 6 giugno 2021
Fabio Ferzetti
L'Espresso

Da una storia vera virata in chiave di black comedy con accenti da cartoon (l' irresistibile "Tonya"), al prequel di uno dei cartoon più famosi della Disney trattato appunto come una (impossibile) storia vera. Con riferimenti musicali e visivi anche molto precisi alla scena punk e rock della Londra anni Settanta. E citazioni a pioggia da tanto cinema inglese (e non) per iniettare un tocco di realismo [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 giugno 2021
Raffaele Meale
Quinlan

È un vero peccato che dapprima Dana Fox e Tony McNamara, autori della sceneggiatura di Crudelia, e quindi Craig Gillespie a cui è stata assegnata la regia non siano tornati con la mente a un passaggio di Suspiria di Dario Argento, per l'esattezza quello in cui l'aspirante ballerina Susy Bannion incontra il colto professor Milius, che le spiega che "Le streghe fanno il male.

giovedì 3 giugno 2021
Simone Soranna
Cineforum

Bianco e nero. Sono i colori che connotano la piccola Estella, protagonista di questa sorta di prequel/spin-off de La carica dei 101 di casa Disney. La ragazza ha una doppia personalità: da una parte un carattere decisamente scontroso, irascibile e cinico (il nero); dall'altra un'anima più nobile e generosa (il bianco) che dovrà faticosamente lottare per non lasciare che la controparte prenda il controllo. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 giugno 2021
Sara Gallaccio
Asbury Movies

Crudelia (Cruella in originale) di Craig Gillespie cattura l'immaginario di tutti gli appassionati del mondo Disney, come di quelli abituati a toni più dark e cupi: un'operazione commerciale di altissimo valore, oltre che una pellicola ben fatta, soprattutto nello script e nelle ottime interpretazioni di Cruella (Emma Stone) e Beatriz (Emma Thompson), oltre che nelle riuscitissime ambientazioni dalle [...] Vai alla recensione »

lunedì 31 maggio 2021
Marì Alberione
Duels.it

Non un banale spin off, ma un potente elogio della cultura e dell'estetica punk e della sua forza dirompente. Questo è Crudelia di Craig Gillespie che celebra il movimento di rottura per antonomasia attraverso la storia di una punk d'eccezione: Cruella De Vil (da noi Crudelia De Mon per mantenere il riferimento infernale) dalla nascita - il film si apre su un parto - all'inizio del celebre film Disney, [...] Vai alla recensione »

domenica 30 maggio 2021
Antonello Catacchio
Il Manifesto

Noi la conosciamo come Crudelia, Crudelia DeMon, grazie all' animata Carica dei 101 e ai due successivi episodi «veri» 101 e 102 con Glenn Close a interpretarla. I tempi cambiano, nonostante il titolo italiano del film di Craig Gillespie rievochi Crudelia, durante lo svolgimento dell' azione non la sentiremo più chiamare (o scrivere) così bensì Cruella DeVil, interpretata con aria sbarazzina da Emma [...] Vai alla recensione »

domenica 30 maggio 2021
Francesca Pistocchi
Close-up

Si dice, del dalmata, che possa essere un cane molto affettuoso: vivace, intelligente e fedele ai suoi padroni, questa bella creatura dal pelo maculato veniva utilizzata nel XVII secolo a fini di caccia. Su numerose tele fiamminghe lo troviamo in compagnia di aristocratici e ricchi rampolli, nelle vecchie fotografie di inizio secolo lo vediamo seguire enormi carrozze fra i verdi prati di riserve esclusive. [...] Vai alla recensione »

sabato 29 maggio 2021
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Potenza di un bravo regista e di un bravo sceneggiatore: riescono a rifare i connotati a "La carica dei 101", storia che non è mai stata tra i nostri classici Disney preferiti, "La carica dei 101" (sappiamo di essere in netta minoranza, possiamo compensare dicendo che abbiamo adorato "La bella e la bestia" - a disegni animati, la versione live action non esiste).

sabato 29 maggio 2021
Stefano Giani
Il Giornale

Rivangare le origini dei cattivi doc di favole, fumetti e quant' altro in stile fantasy è rischioso. E Crudelia, come dice il nome stesso, non promette quadretti idilliaci. Tuttavia, arrivare ai livelli di intensità del Joker, frugando nell' adolescenza bullizzata del rivale di Batman è difficile. Insomma, la posta in gioco è alta ma Crudelia non delude le attese, pur non raggiungendo quei picchi di [...] Vai alla recensione »

sabato 29 maggio 2021
Simone Emiliani
Sentieri Selvaggi

C'è un mutazione da Estella a Crudelia che resta a metà. Le due personalità sono suddivise in parti uguali, 50 e 50. Il negozio di moda dove la protagonista lavora come addetta alle pulizie è chiuso. Lei si ubriaca, rompe un vaso e si addormenta. La mattina, quando si risveglia, ha completamente rivoluzionato la vetrina. Emma Stone balla mentre crea, distrugge ma inventa arte sulle note di The Boots [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 maggio 2021
Cristina Borsatti
Il Piccolo

Al cinema, e quasi in contemporanea su Disney+, arriva il nuovo rutilante live action della Disney. E questa volta la chiave è punk, spregiudicata e molto, molto glam. "Crudelia" di Craig Gillespie omaggia "La carica dei 101" mettendo in scena "Il diavolo veste Prada", ambientando la storia in una Londra anni Settanta e celebrando le origini di una delle più celebri cattive di casa Disney.

venerdì 28 maggio 2021
Valerio Caprara
Il Mattino

Che goduria manipolare i classici del cinema, a condizione che a spingere i profanatori non siano i tristi apostoli oscurantisti della cancel culture. E che soddisfazione doppia riscontrarne gli esiti nel nuovo film della Walt Disney Company live action Crudelia (Cruella) ai danni di uno di quei personaggi che hanno funestato e continuano a funestare il nostro immaginario di devoti all' ex arte chiave [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 maggio 2021
Andrea Chimento
Il Sole-24 Ore

Un film per tutta la famiglia è il protagonista della settimana: «Crudelia», lungometraggio che racconta le origini del personaggio de «La carica dei 101», arriva sia nelle sale sia su Disney+. Una strategia distributiva sicuramente curiosa, che potrebbe diventare una modalità diffusa nel futuro dell'industria cinematografica. Dopo aver perso la madre, la piccola Estella cresce insieme a due ladruncoli, [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 maggio 2021
Lily Smith
Hollywoodgossip

L'idea di reinventare una delle cattive più famose dell'universo Disney, Crudelia De Mon (che contribuì al successo della Carica dei 101 e a salvare gli studios dal fallimento) e renderla una specie di tributo a Vivienne Westwood, interpretata per di più da Emma Stone, fanno di Crudelia un progetto molto più interessante di quello simile condotto con Maleficent.

giovedì 27 maggio 2021
Alessandra De Luca
Avvenire

Nella Londra della rivoluzione punk rock anni Settanta, Estella, una giovane ladruncola intelligente e creativa, rimasta orfana da piccola, vive con due amici truffatori ed è determinata a farsi un nome nel mondo della moda attirando l' attenzione della Baronessa von Hellman, una leggenda fashion incredibilmente chic, raffinata e snob. La loro relazione però mette in moto una serie di eventi e rivelazioni [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 maggio 2021
Gian Luca Pisacane
Famiglia Cristiana

Ormai da tempo i nuovi eroi sono in realtà i cattivi di una volta. Pensiamo a Joker, a Venom, a Malefica, a tutti quei villain che fanno sentire la loro voce sul grande schermo. La Disney con Crudelia (in sala e su Disney+ con accesso Vip) guarda a un suo grande classico: La carica dei 101. Il regista Craig Gillespie mescola più immaginari: si parte da Dickens per arrivare ad Harley Quinn e a Il diavolo [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 maggio 2021
Serena Nannelli
Il Giornale

Crudelia, il nuovo film Disney, è quello che non ti aspetti. Pensare all'ennesimo live action nato a distanza di decenni da uno dei grandi classici dell'animazione, infatti, sarebbe riduttivo. Perché è vero che il titolo allude alla famigerata villain de "La carica dei 101", ma il film è quanto di meno disneyano, nell'accezione zuccherosa e svenevole del termine, sia mai uscito con tale marchio.

giovedì 27 maggio 2021
Stefano Giani
CineSalotto

Re Erode dei cagnolini - lo sanno tutti - ha il volto inquietante di una donna che sogna di scuoiare 101 dalmata con mamma e papà Pongo e Peggy per farsi una sfavillante pelliccia maculata bianca e nera. È finzione, anzi favola. Per questo si riesce a parlarne senza eccessiva commozione. Tutti sanno che la temuta mattanza promessa non è mai stata mantenuta e gli eterni cuccioli godono di ottima salute. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 maggio 2021
Alessandro De Simone
Ciak

Versi immortali, quanto La Divina Commedia o l'Amleto. Chi, nato negli ultimi 90 anni (comprendiamo i genitori, ovviamente) non conosce a memoria la canzone sulla più cattiva delle cattive dei classici animati Disney. La donna che sarebbe stata capace di scuoiare 99 piccoli dalmata per farsi una pelliccia. La domanda, a dire il vero, è sempre sorta.

mercoledì 26 maggio 2021
Giulia Lucchini
La Rivista del Cinematografo

Dietro ogni cattivo c'è sempre una storia. Persino dietro Crudelia de Mon. Capelli bicolore, metà neri e metà bianchi, cappotto pelosissimo e tacchi a spillo rossi, la celebre cattiva de La carica dei 101 (1961), che rapiva i cuccioli per farsi una pelliccia, ha un passato. Ebbene sì, anche Crudelia (in originale Cruella de Vil, nome che deriva dal gioco di parole basato su "crudele" e "demone") è [...] Vai alla recensione »

martedì 25 maggio 2021
Mariuccia Ciotta
Film TV

«I cattivi sono più divertenti»... L'assunto, discutibile, si frantuma sul personaggio senza ombra della Baronessa von Hellman (Emma Thompson) disegnato così per sminuire la perfidia di Cruella De Vil (Emma Stone) e mettere in scena un Eva contro Eva alla maniera di Il diavolo veste Prada. Nelle intenzioni, il film è un prequel di La carica dei 101, cartoon Disney 1961 e versione live 1996 con Glenn [...] Vai alla recensione »

NEWS
BOX OFFICE
mercoledì 2 giugno 2021
Andrea Chirichelli

Sul podio si confermano il film con Anthony Hopkins e Il cattivo poeta. Buon esordio in Cina del nostro Pinocchio. Scopri la classifica »

BOX OFFICE
martedì 1 giugno 2021
Andrea Chirichelli

In Cina Fast & Furious 9 incassa 186 milioni di dollari in dieci giorni. Guarda la classifica »

BOX OFFICE
lunedì 31 maggio 2021
Andrea Chirichelli

Sul podio anche The Father. Buoni gli incassi di Hong Kong ExpressGuarda la classifica »

BOX OFFICE
domenica 30 maggio 2021
Andrea Chirichelli

Gran sabato per Crudelia, che ottiene 156mila euro con oltre 21mila biglietti staccati e sale a 350mila euro. Sul podio si confermano The Father - Nulla è come sembra, che incassa 76mila euro e sale a quasi 200mila e Il Cattivo Poeta, che sfiora i 40mila [...]

BOX OFFICE
sabato 29 maggio 2021
Andrea Chirichelli

Completano il podio del Box Office The Father e Il cattivo poeta rispettivamente con 34mila e 20mila euro. Guarda la classifica »

BOX OFFICE
giovedì 27 maggio 2021
Andrea Chirichelli

Tra i film in arrivo oggi Fortuna di Nicolangelo Gelormini e la versione italiana di The Father con Anthony Hopkins. Scopri la classifica »

TRAILER
mercoledì 7 aprile 2021
 

Regia di Craig Gillespie. Un film con Emma Stone, Emma Thompson, Mark Strong, Paul Walter Hauser, Jamie Demetriou. Dal 28 maggio al cinema e su Disney+.  Guarda il trailer »

TRAILER
lunedì 15 marzo 2021
 

Craig Gillespie dirige il live-action con Emma Stone protagonista. Da maggio al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
mercoledì 17 febbraio 2021
 

Con protagonista Emma Stone, il nuovo lungometraggio diretto da Craig Gillespie arriverà a maggio nei cinema italiani. Guarda poster e trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati