Fragile

Un film di Jaume Balagueró. Con Calista Flockhart, Yasmin Murphy, Elena Anaya, Gemma Jones, Richard Roxburgh.
continua»
Horror, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Spagna 2005. uscita venerdì 3 febbraio 2006. MYMONETRO Fragile * * 1/2 - - valutazione media: 2,62 su 86 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,62/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * 1/2 - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * 1/2 -
Terzo film e terzo thriller per Balagueró, tutto da dimenticare. Una fragile infermiera tra le mura di un inquietante ospedale pediatrico.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un horror banale e imbarazzante
Davide Morena     * - - - -

L'ospedale pediatrico di Mercy Falls sta per chiudere i battenti, ma un disastro ferroviario rende indispensabile posticipare di qualche giorno il trasferimento degli ultimi bambini in degenza. Viene chiamata a coadiuvare il poco personale rimasto Amy, un'infermiera che si affeziona subito alla scostante Maggie. Scricchiolii e rumori sinistri sono normali in un ospedale cadente, ma Maggie convince Amy che si tratta di ben altro: al secondo piano, dimesso da 40 anni, si aggirerebbe ancora Charlotte, "la bambina meccanica", che solo alcuni riescono a vedere...
Terzo film e terzo thriller per Balagueró, che reduce da due buoni successi commerciali in Spagna si avvale stavolta di un cast americano e dei fondi del progetto Media, destinati al cinema emergente europeo. Mai spesi peggio, visto che il film è di un livello imbarazzante. Balagueró manca di mestiere alla regia, ed è un vero fuoriclasse della banalità come sceneggiatore: l'idea poteva anche essere intrigante, ma raccontata al bar da un mitomane sarebbe risultata difficilmente meno avvincente. Gli attori sono all'altezza della situazione - pressoché sottoterra - e la promozione di Calista Flockhart dal televisivo Ally McBeal a protagonista su pellicola, è lecito temere abbia a che fare col suo recente fidanzamento con Harrison Ford. L'America in questi anni scopre l'Europa, ma non sempre trova tesori.

Stampa in PDF

Premi e nomination Fragile MYmovies
Fragile recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
* * * - -

Sottovalutatissimo!!

domenica 30 gennaio 2011 di taniamarina

Non capisco perché la critica sia indefessa nel distruggere questo film. Ci sono ingenuità evitabili, questo è vero, come è altrettanto vero che si nota un errore semplicemente demente ed imperdonabile, ma questo horror ha un'atmosfera efficacissima, un'ambientazione spettrale ed inusuale e, ciliegina sulla torta, fa paura. Cosa per nulla scontata. La protagonista, ormai famosa per altre prove più commericali, ha danneggiato la purezza, seppur discutibile, continua »

* * * - -

Fragile

sabato 18 febbraio 2006 di INFERMIERA

certo non sarà un capolavoro da oscar ma fragile è un film divertente e inquietante per chi, nella realtà, fa l'infermiera in pediatria....mi stupico dei critici che sentenziano senza, credo, aver visto il film, visto che la trama che riassumono non è esattamente quella vista al cinema..voto 7 e mezzo continua »

* * * - -

Film gradevole che ti cattura!

sabato 29 gennaio 2011 di Mr.Duff

Non sono d'accordo con la recensione.Ho visto il film ieri sera sul tardi in tv e avevo intenzione di andare a dormire ma mi ha catturato!La trama mi ha incuriosito soprattutto quando si scopre che c'è un 2o piano chiuso al pubblico da quasi 100 anni.Le musiche di sottofondo sono state veramente ben realizzare (parlo di quelle al piano)Attrice protagonista credibile,pochi personaggi poche location ma nel complesso è un bel film.Verso la fine poi ti prede ancora di più!Non è un capolavoro questo continua »

* * * - -

Opera riuscita a metà

domenica 5 febbraio 2006 di devilslash

Sicuramente Fragile non entrerà nella Top 10 dei migliori film mai fatti, però, alla fine si dimostra un film discreto che, a discapito di dialoghi scontati e recitazioni appena sufficienti porta una fotografia e un rapporto suono/suspance molto buoni... Certo tutto si gioca su queste due cose perchè il resto è appena sufficiente. Il regista non è né Kubrick né Burton e si sapeva quindi, visti i suoi primi due era pressochè scontato che tale film sarebbe passato in maniera "Fragile" (tanto per continua »

Amy
"Non c'entra dove sono morti e neanche dove hanno vissuto, è molto più semplice di così: vogliono solo stare vicino a quello che hanno amato, è questo che li trattiene qui, è questo quello che vogliono."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Maggie
"Lo sai cosa penso? Penso che la principessa abbia bisogno di un bacio per essere salvata. Purché sia un bacio d'amore."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

di Leonardo Jattarelli Il Messaggero

Jaume Balaguerò ci riprova. Il regista spagnolo, dopo le sette sataniche e la casa maledetta, dopo Nameless e Darkness, scandaglia un altro territorio orrorifico che non è nuovo a scenari da thriller. Sulla targa d’ingresso c’è scritto Mercy Falls Children’s Hospital, edificio fatiscente, scricchiolante, che sta per esalare l’ultimo respiro, come i piccoli che ospita, malati per lo più senza speranza ai quali a scricchiolare sono le ossa. A soccorrerli viene chiamata l’infermiera Amy, accorsa da Londra perchè misteriosamente, improvvisamente, chi l’ha preceduta si è dileguata nel nulla. »

di Alex Stellino Ciak

Le crepe nelle pareti e i cedimenti nelle fondamenta di un vecchio ospedale vittoriano nell’isola di Mann, al largo delle coste inglesi, convincono le autorità a decretarne l’imminente demolizione. Ma un nubifragio violento e improvviso complica le operazioni di trasferimento dei pazienti, tutti bambini. Amy (Calista Flockhart, Ally McBeal), una giovane infermiera, arriva da Londra per dare una mano e ben presto scopre che l’inquietudine dei piccoli degenti non è dovuta solo al maltempo: c’è chi dice che al piano di sopra, chiuso da tempo, alberghi un fantasma. »

di Priscilla del Ninno Il Secolo d’Italia

Delude la tenera Calista Flockhart, già A1ly McBeal televisiva e oggi compagna di Harrison Ford, che in Fragile di Jaune Balaguerò, presentato fuori concorso, veste i logori panni di un’infermiera con uno scheletro nell’armadio, (una sua negligenza ha portato alla morte di un bambino), e un fantasma alla porta. Già, perché l’horror diretto dall’enfant prodige del cinema spagnolo racconta, tra facili giochi ad effetto e ritmo comunque incalzante, la ghost story ambientata in un vecchio ospedale pediatrico dall’architettura vittoriana e dalle fatiscenti strutture. »

di Alberto Castellano Il Mattino

Il trentottenne regista catalano Jaume Balaguerò a nove anni fu ricoverato per sei mesi in ospedale per una grave forma di bronchite e la degenza - ha raccontato - si trasformò in un incubo con la scoperta di un terrificante segreto. Evidentemente non ha ancora superato quello choc e sta usando il cinema come esorcistica terapia visto che anche il suo terzo thriller/horror, come i due precedenti Darkness ed Entità nascosta, ruota intorno all'infanzia, ai pericoli ai quali è esposta e alle varie forme che può assumere il Male. »

Fragile | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Morena
Pubblico (per gradimento)
  1° | taniamarina
  2° | infermiera
  3° | mr.duff
  4° | 4ng3l
  5° | mazzurco moreno
  6° | devilslash
  7° | nick carter
Rassegna stampa
Alex Stellino
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 3 febbraio 2006
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità