Virus letale

Film 1995 | Drammatico, 127 min.

Regia di Wolfgang Petersen. Un film con Morgan Freeman, Donald Sutherland, Dustin Hoffman, Rene Russo, Kevin Spacey, Cuba Gooding Jr.. Cast completo Titolo originale: Outbreak. Genere Drammatico, - USA, 1995, durata 127 minuti. Uscita cinema giovedì 13 aprile 1995 distribuito da Warner Bros Italia. - MYmonetro 2,69 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Virus letale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Argomenti:  Virus

Liberamente ispirato alle ricerche epidemiologiche sui virus di provenienza africana, il film narra della improvvisa espansione di una mortale malattia. Al Box Office Usa Virus letale ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 61,6 milioni di dollari e 13,4 milioni di dollari nel primo weekend.

Virus letale è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato nì!
2,69/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,19
CONSIGLIATO SÌ
Liberamente ispirato alle ricerche epidemiologiche sui virus di provenienza africana, un film lento e poco appassionante.

Liberamente ispirato alle ricerche epidemiologiche sui virus di provenienza africana, il film narra della improvvisa espansione di una mortale malattia in California. L'epidemia, incontrollabile, era stata prevista dall'inascoltato dottor Daniels, in un suo rapporto sui rischi di diffusione in territorio americano. Quando gli eventi precipitano, Daniels viene richiamato in servizio. L'attenzione dedicata da Hoffman alla preparazione del proprio ruolo va perduta nella complessiva lentezza del film.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Un medico militare viene mandato in Africa per studiare un virus devastante. Torna convinto che possa diffondersi l'epidemia anche in USA. Nessuno gli dà credito finché in una cittadina della California si segnalano le prime vittime. Sotto c'è un ignobile complotto militare. 4° film hollywoodiano del tedesco Petersen, è un thriller d'azione dove lo spettatore è coinvolto, per la 1ª volta in misura così radicale, nel microcosmo della virologia e dell'immunologia. È palesemente una metafora dell'Aids e della sua diffusione in Africa. Struttura drammaturgica senza una grinza persino nelle prudenti astuzie di sceneggiatura (L. Dworet, R.R. Pool) e negli stereotipi. Dietro la macchina da presa c'è il tedesco Michael Ballhaus, un grande. Le terribili immagini del contagio hanno indotto i censori italiani a vietare il film ai minori di 14 anni.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Il virus Motaba è all'origine di un'epidemia più pericolosa dell'AIDS e di Ebola, in quanto il contagio si diffonde, in questo caso, anche per via aerea. L'ufficiale medico Sam Daniel dopo aver studiato la situazione in Africa dichiara che il pericolo di un'espansione del virus esiste anche in America. Le sue previsioni ben presto si avverano e mentre la scienza si mobilita nella febbrile ricerca di un antidoto, le forze armate valutano seriamente la possibilità di sganciare ordigni nucleari su una intera cittadina dove è esploso il contagio. La soluzione radicale viene osteggiata da alcuni esponenti moderati degli stessi ambienti militari che sanno come l'esercito sia responsabile in parte della situazione: la politica di sviluppo delle armi batteriologiche, infatti, ha mantenuta segreta l'esistenza di un vaccino.Un film che fa leva sulla paura del contagio - drammaticamente avvertita al giorno d'oggi - che già negli anni '70 aveva ispirato opere premonitrici come Andromeda e La città verrà distrutta all'alba.

VIRUS LETALE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 24 maggio 2011
thenoces

E' il classico filmone con virus che si diffonde tra la popolazione, con l'eroe di turno che capisce tutto quando la situazione può essere messa sotto controllo e con le istituzioni militari che non gli credono e che si rendono responsabili della diffusione del virus stesso. La trama è decisamente classica ma il film è ben fatto, riserva comunque dei momenti di tensione anche se alla fine il tutto [...] Vai alla recensione »

mercoledì 16 novembre 2011
Gianni Lucini

Caduto il muro di Berlino, Hollywood deve trovare nuovi nemici per poter far agire i propri eroi. I filoni del terrorismo internazionale e della lotta al narcotraffico alimentano nuove storie, ma non bastano. Un tema non nuovo ma che fornisce nuovi stimoli è quello dell’insicurezza che aleggia nella società nordamericana. Gli Stati Uniti non sono un castello inespugnabile.

domenica 4 novembre 2018
Jayan

E' un film appassionante, che si fa vedere, Dustin Hoffman è in gran forma. Il film è fatto molto bene. lo consiglio a tutti coloro a cui piace questo genere di film.

giovedì 15 agosto 2019
GUSTIBUS

Questo Outbreak(da noi Virus Letale)e'uno dei film che saro'alla 10a visione.Tutto incolonnato su un virus sperimentale,militare e segreto ma chissa'perche'per vedere la pericolosita' si sceglie un paese africano.Si pensava ad Ebola di livello 3,qui siamo a livello 4,praticamente contagioso a livello mondiale.Infatti contagioso non per via aerobica ma portatore umano,arrivera'in [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 luglio 2013
Cenox

Un virus letale e contagioso si sviluppa in Africa, ma quello che sembrava un problema debellato in breve tempo riuscirà a pervenire fino in America, e da lì il contagio avverrà sempre più velocemente, senza una fine e con poche speranze di riuscirlo a contrastare in tempo. Un vero kolossal, con un cast di grandi attori, fra cui Hoffman nelle vesti del protagonista, che [...] Vai alla recensione »

domenica 4 novembre 2018
Jayan

E' un film appassionante, che si fa vedere, Dustin Hoffman è in gran forma. Il film è fatto molto bene. lo consiglio a tutti coloro a cui piace questo genere di film.

mercoledì 16 novembre 2011
Gianni Lucini

Per qualche tempo si è corso il rischio concreto che si confrontassero due film con la stessa, identica trama ma con protagonisti e produzioni diverse. Tutto inizia il 2 ottobre 1992 quando il trentanovenne Richard Preston pubblica sul settimanale “The New Yorker” un articolo intitolato "Crisis in the Hot Zone" in cui si racconta che tre anni prima la città di Frederick, [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 maggio 2009
giamma69

Il film tutto sommato è discreto, almeno per quanto riguarda la prima parte, dove la diffusione del contagio ed i suoi effetti ci tengono sulle spine e il film scorre bene, nella seconda parte diventa un po lento e noioso... il mio voto 3 su 5

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Thriller convenzionale e interessante, ispirato al best-seller americano Crisis in a Hot Zone nel quale Richard Preston, cronista scientifico del New Yorker, riferiva nel 1993 sull'apparizione d'un nuovo virus sconosciuto arrivato dalle Filippine contro il quale s'era trovata a combattere nel 1989 una coppia di virologi dell'esercito, Gerard e Nancy Jaax.

PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati