Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 17 gennaio 2019

Elisabeth Moss

Il debutto a otto anni

36 anni, 24 Luglio 1982 (Leone)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd CD
Elisabeth Moss
Golden Globes 2019
Nomination miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film The Handmaid's Tale di Reed Morano, Mike Barker

Golden Globes 2018
Nomination miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film The Handmaid's Tale di Reed Morano, Mike Barker

Golden Globes 2018
Premio miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film The Handmaid's Tale di Reed Morano, Mike Barker

Golden Globes 2014
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Top of the Lake di Jane Campion, Garth Davis

Golden Globes 2014
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film Top of the Lake di Jane Campion, Garth Davis

CCTA 2012
Nomination miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film Mad Men di Tim Hunter, Andrew Bernstein, Phil Abraham, Lesli Linka Glatter, Alan Taylor

Emmy Awards 2012
Nomination miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film Mad Men di Tim Hunter, Andrew Bernstein, Phil Abraham, Lesli Linka Glatter, Alan Taylor

Golden Globes 2011
Nomination miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film Mad Men di Tim Hunter, Andrew Bernstein, Phil Abraham, Lesli Linka Glatter, Alan Taylor

Emmy Awards 2010
Nomination miglior attrice secondaria serie tv drammatica per il film Mad Men di Tim Hunter, Andrew Bernstein, Phil Abraham, Lesli Linka Glatter, Alan Taylor

Emmy Awards 2009
Nomination miglior attrice in una serie televisiva drammatica per il film Mad Men di Tim Hunter, Andrew Bernstein, Phil Abraham, Lesli Linka Glatter, Alan Taylor



Old Man & the Gun

* * * - -
(mymonetro: 3,11)
Un film di David Lowery. Con Robert Redford, Casey Affleck, Danny Glover, Tika Sumpter, Isiah Whitlock jr..
continua»

Genere Commedia, - USA 2018. Uscita 20/12/2018.

The Square

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,86)
Un film di Ruben Östlund. Con Claes Bang, Elisabeth Moss, Dominic West, Terry Notary, Christopher Læssø.
continua»

Genere Commedia drammatica, - Svezia, Danimarca, USA, Francia 2017. Uscita 09/11/2017.

Truth - Il prezzo della verità

* * * - -
(mymonetro: 3,11)
Un film di James Vanderbilt. Con Cate Blanchett, Robert Redford, Elisabeth Moss, Topher Grace, Dennis Quaid.
continua»

Genere Biografico, - USA, Australia 2015. Uscita 17/03/2016.

On the Road

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,69)
Un film di Walter Salles. Con Kristen Stewart, Garrett Hedlund, Kirsten Dunst, Sam Riley, Viggo Mortensen.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2012. Uscita 11/10/2012.

In viaggio con una rock star

* * * - -
(mymonetro: 3,11)
Un film di Nicholas Stoller. Con Tyler McKinney, Zoe Salmon, Lino Facioli, Mario Lopez, Billy Bush, Kurt Loder.
continua»

Genere Commedia, - USA 2010. Uscita 08/07/2011.
Filmografia di Elisabeth Moss »

martedì 15 gennaio 2019 - L'attrice vince Golden Globe e Critics' Choice Award per l'interpretazione dell'agente Eve Polastri nella serie creata da Phoebe Waller-Bridge, in esclusiva su TIMVISION.

La nuova alba di Sandra Oh, pluripremiata per Killing Eve

Alessandro Buttitta cinemanews

La nuova alba di Sandra Oh, pluripremiata per Killing Eve Non tutti i premi sono uguali. Lo sa bene Sandra Oh che, a distanza di tredici anni, ha conquistato un altro Golden Globe, stavolta come migliore attrice protagonista. Dal 2006 al 2019 è cambiata la tv, è cambiato il modo di approcciarsi alla serialità televisiva, è cambiato il pubblico, oggi decisamente più attento e smaliziato. Nel 2006, quando si impose sul palco del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, a contenderle il titolo c'erano rispettabili attrici che rispondevano al nome di Candice Bergen ed Elizabeth Perkins. Erano i tempi di Grey's Anatomy, erano i tempi di Christina Yang, erano i tempi del set diviso giorno e notte con Ellen Pompeo, erano i tempi in cui un network come ABC dettava legge sulla tv generalista. Nel 2019, in un panorama assolutamente differente, rivoluzionato dall'avvento di servizi streaming come Netflix e Hulu, Sandra Oh ha potuto gioire davanti ai suoi genitori battendo la concorrenza di interpreti del calibro di Julia Roberts, Elisabeth Moss e Keri Russell. ? Il Golden Globe, finalmente in qualità di protagonista, è giunto per Killing Eve, tra le serie drammatiche più apprezzate degli ultimi anni, proposta in Italia in prima visione da TIMVISION. Un riconoscimento, importante e prestigioso, che conferma il talento dell'attrice canadese di origini coreane; un riconoscimento che certifica soprattutto come le sue scelte - lasciare la sicurezza del Seattle Grace Hospital per ricercare ruoli più complessi - siano state giuste e lungimiranti.

La strabiliante interpretazione nei panni dell'agente dell'MI5 Eve Polastri ha portato in dote altri premi. La Oh ha bissato con la statuetta come migliore attrice ai Critics' Choice Award 2019, mettendo d'accordo la stragrande maggioranza della critica televisiva a stelle e strisce.

Dopo questa storica doppietta, potrebbe arrivare un leggendario tris il 22 settembre 2019 quando si svolgerà la settantunesima edizione degli Emmy Awards. Prima però ci sarà l'occasione di vedere la seconda stagione di Killing Eve, il cui lancio è programmato su BBC America negli Stati Uniti il 7 aprile. A seguire, in primavera, la serie sarà disponibile in esclusiva sempre su TIMVISION.

mercoledì 12 dicembre 2018 - Regina della serialità e finalmente apprezzata anche sul grande schermo, l'attrice torna al cinema con Robert Redford in Old Man & the Gun. Dal 20 dicembre al cinema.

Elisabeth Moss, la Monna Lisa della TV

Ilaria Ravarino cinemanews

Elisabeth Moss, la Monna Lisa della TV Presentato in Italia alla Festa del Cinema di Roma, e in sala dal 20 dicembre, Old man & the Gun di David Lowery - il film con cui Robert Redford intende chiudere la sua carriera - porterà in sala, tra i tanti talenti schierati (Casey Affleck, Sissy Spacek, Tom Waits) anche il cameo di un'attrice, da un decennio ormai icona della tv di qualità, finalmente apprezzata anche dal grande schermo: Elisabeth Moss. È stata Jane Campion, che la volle come protagonista della sua Top of the Lake, a dare dell'attrice californiana la definizione migliore: "La Monna Lisa del piccolo schermo". Un volto imperscrutabile quello di Moss, non privo di ambiguità, con l'espressione degli occhi perennemente in disaccordo col sorriso e un fascino magnetico e disarmonico. Una Gioconda 2.0, incorniciata dai margini di uno schermo tv, che spicca su un fondale sempre diverso - l'Australia diffidente di Top of the Lake, il mondo violento di The Handmaid's Tale (guarda la video recensione), gli uffici di Mad Men, l'America criminale di Old Man & the Gun - nascondendosi di volta in volta in personaggi che potrebbero somigliarle, che potrebbero dire qualcosa di lei, ma che con lei non coincidono mai del tutto. Nata a Los Angeles nel 1982 e cresciuta nel quartiere di Laurel Canyon, lo stesso che ospitò il "clan" di Frank Zappa, Moss è stata allevata fin da piccola nel culto della danza - che ha praticato fino all'età di 15 anni - e della musica: il padre inglese, Ron, era un musicista jazz, mentre la madre americana, Linda, suonava l'armonica in un gruppo blues. Moss è dunque cresciuta, insieme al fratello minore Derek, circondata da strumenti musicali e dalle persone che affollavano la folta "tribù" di amici dei genitori: "A 12 anni non avevo idea di chi fossero i Nirvana o gli Oasis - ha raccontato l'attrice in una lunga intervista al britannico The Guardian - ascoltavo solo Ella Fitzgerald e Gershwin".

Sul palco dall'età di 8 anni, e in tv già a 10 con la serie La famiglia Brock, Moss scelse a 16 la carriera di attrice: a 17 anni ottenne un piccolo ruolo come figlia di Martin Sheen nella serie West Wing - Tutti gli uomini del Presidente, a 19 si trasferì a New York per dedicarsi al teatro e a 23, finalmente, arrivò la svolta.

giovedì 6 dicembre 2018 - Plurinominati Vice e La favorita. Nominato anche Robert Redford per la sua ultima interpretazione in Old Man & the Gun.

Golden Globe, tutte le nomination

a cura della redazione cinemanews

Golden Globe, tutte le nomination Sono state annunciate oggi le nomination della 76a edizione dei Golden Globe Awards. Uno dei premi più importanti per il settore di cinema e televisione, sono considerati gli anticipatori dei premi Oscar (che saranno consegnati invece il 25 febbraio 2019). Nella categoria Miglior Film Straniero è stato nominato Un affare di famiglia (guarda la video recensione) del regista giapponese Kore'eda Hirokazu, già premiato con la Palma d'oro a Cannes, oltre a Roma (guarda la video recensione), Opera senza autore (guarda la video recensione), Cafarnao e Girl (guarda la video recensione). Non ce l'ha fatta a entrare in questa cinquina l'italiano Dogman (guarda la video recensione) di Matteo Garrone. Tra i film che hanno ricevuto più nomination spicca Vice - L'uomo nell'ombra (6 nomination), La favorita e Green Book. Da notare A Star is Born (guarda la video recensione), per il quale è stata nominata anche Lady Gaga sia come attrice che come autrice della canzone "Shallow". Tra gli attori protagonisti è stato nominato anche Robert Redford per la sua ultima interpretazione (prima dell'abbandono del mondo del cinema in qualità di attore) nel film Old Man & the Gun (guarda la video recensione) di David Lowery (dal 20 dicembre nelle sale italiane).
I Golden Globe verranno consegnati durante la cerimonia di premiazione nella notte tra il 6 e il 7 gennaio 2019, al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. I presentatori della serata saranno Sandra Oh e Andy Samberg.

Altre news e collegamenti a Elisabeth Moss »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità