•  
  •  
Apri le opzioni

Anne Heche

Anne Heche (Anne Celeste Heche) è un'attrice statunitense, regista, produttrice, sceneggiatrice, è nata il 25 maggio 1969 ad Aurora, Ohio (USA) ed è morta il 12 agosto 2022 all'età di 53 anni a Los Angeles, California (USA).

L'ex fidanzata di Ellen

A cura di Fabio Secchi Frau

Attrice, regista e sceneggiatrice americana plurinominata agli Emmy, che ha iniziato la sua carriera nelle soap opera ed è salita alla celebrità per essere stata la compagna della conduttrice lesbica Ellen DeGeneres.

L'infelice infanzia e il successo nel piccolo schermo
Nata ad Aurora, in Ohio, quinta figlia di Nancy Prickett e del ministro battista Donald Joe Heche, che abuserà di lei durante l'infanzia (contagiandole l'herpes simplex) e che si dichiarerà omosessuale prima di morire di AIDS nel 1983. Lo stesso anno, il fratello maggiore della Heche, Nate, anche lui attore, morirà in un incidente automobilistico pochi mesi prima del suo diploma. Purtroppo, non saranno gli unici lutti della sua famiglia: la sorella Cynthia morirà per un difetto cardiaco da bambina e un'altra sorella Susan per un cancro al cervello (ma nel 2006 e solo dopo aver scritto un dal titolo "Anonymaty" nel quale ha raccontato tutte le loro tragedie familiari). L'ultima sorella è Abigail, con la quale si è recentemente riconciliata dopo anni di allontanamento. Spinta dalla madre e di una bellezza sconvolgente, tenterà di lasciarsi il passato alle spalle e di impegnarsi anima e corpo nella recitazione, diventando piuttosto popolare alla Ocean City High School del New Jersey e alla Francis W. Parker School di Chicago. Notata da un agente, nel 1985, quindi a soli sedici anni, viene fortemente voluta dai produttori della soap opera As the World Turns che le propongono un contratto. In ogni caso, sia lei che sua madre rifiutano, dando la precedenza alla sua istruzione. Nel 1987, una volta diplomata, entra nel cast di un'altra soap Destini con Les Brandt e Joseph Barbera, nel quale rimane fino al 1992, anche se, nel frattempo, appare pure in Murphy Brown (1991) con Candice Bergen e nel film tv Terra di pionieri (1992) di Glenn Jordan con Jessica Lange, David Strathairn e Heather Graham. La carriera di Anne Heche, è bene ricordarlo, sarà ricca di successi soprattutto nel piccolo schermo, dopo tante apparizioni in telefilm (Le avventure del giovane Indiana Jones, Ellen, Everwood, Nip/Tuck) e fiction (Tre vite allo specchio), le consentirà di avere ruoli di riguardo in serial e film tv di notevole importanza. È il caso della maestra d'asilo con la sindrome di Tourette Melanie West in Ally McBeal (2001), di Emily Parker in Il mistero dell'anello (2004) che le consentirà di avere una candidatura al Saturn Award, della madre tossicodipendente protagonista di Gracie's Choice (2004) grazie alla quale sfiorerà un Emmy, o alla Jessica Haxon di Hung (2009-2010), fino all'apice della sua professione sul piccolo schermo, quando diventerà la scrittrice Marin Frist che fugge in Alaska per scappare dall'amore nel telefilm Men in Trees (2006-2008) con Abraham Benrubi e Emily Bergl.

Il debutto sul grande schermo
Del 1993 il suo debutto sul grande schermo in An Ambush of Ghosts di Everett Lewis con David Arquette, Geneviève Bujold, Bruce Davison e Stephen Dorff.

I film degli anni Novanta
Nel 1994 ha un piccolo ruolo accanto a Nick Nolte in Una figlia in carriera, uno accanto a Steve Martin in Uno strano scherzo del destino e uno accanto a Samuel L. Jackson in The Prison.
Dopo aver recitato in Il tocco del Diavolo con Christopher Walken, è nel satirico Sesso e Potere (1997) schiacciata da Dustin Hoffman e Robert De Niro (aveva il ruolo di un consigliere presidenziale), mentre emerge nel ruolo di Maggie Pistone, moglie dell'agente dell'FBI infiltrato nella mafia, in Donnie Brasco (1997) fra Al Pacino e Johnny Depp. In seguito al flop Sei giorni sette notti (1998) con Harrison Ford, veste (anche se sarebbe meglio dire sveste) il ruolo di Marion Crane nel remake di Psycho (1998), non riuscendo però a emulare la grande Janet Leigh, tanto è vero che sarà nominata ai Razzie award come peggior attrice, anche se riceverà comunque una candidatura al Saturn Award.

I film nel Duemila
Nel Duemila, è una delle poche presenza femminili in John Q. (2001) che ha nel suo cast Denzel Washington e Robert Duvall, mentre non riesce a tenere testa a Nicole Kidman in Birth - Io sono Sean (2004), così come similmente accadrà accanto con Sigourney Weaver in Rampart (2011) e Cedar Rapids (2011). Pochissimi però sanno che è stata di ispirazione per il personaggio che Heather Graham ha interpretato in Bowfinger (1999). Nel 2013 è nel cast del film di Dante Ariola Il mondo di Arthur Newman.

A teatro
In ambito teatrale è stata nominata ai Tony Award come miglior attrice per "Twentieth Century" (2004) e ha riscosso un notevole successo in "Proof".

Vita privata
Dopo essere stata la compagna dell'attrice e conduttrice Ellen DeGeneres (che ha diretto accanto a Sharon Stone in un episodio del film tv Women), ha annunciato di volerla sposare nel Vermont. Peccato che già nel 2000, Anne Heche tronchi la relazione dopo tre anni di convivenza. Cosa che spingerà Fleetwood Mac. Lindsey Buckingam a scrivere la canzone "Come" su di lei, sul suo lesbismo e sulle sue delusioni amorose e sua madre Nancy a pregare cristianamente perché Dio la curi dal suo lesbismo. A quanto pare, le sue preghiere sono state esaudite, perché poi si è sposata con il cameraman Coleman Laffon il 1° settembre 2001, ma il matrimonio è finito il 10 marzo 2009, dopo la nascita di un figlio Homer Heche Laffoon, che però non è rimasto solo per lungo tempo perché nel marzo del 2009, ha avuto il suo secondo figlio Atlas Heche Tupper, figlio di James Tupper. Ha raccontato la sua biografia nel libro "Call Me Crazy" (2001), scritto in sole sei settimane.

Ultimi film

Commedia, (USA - 2017), 108 min.
Thriller, (USA - 2015), 92 min.
Commedia, (USA - 2014), 86 min.

I film più famosi

Drammatico, (USA - 1997), 126 min.
Drammatico, (USA - 2004), 100 min.
Drammatico, (USA - 2001), 118 min.
Thriller, (USA - 2015), 92 min.
Thriller, (USA - 1998), 102 min.
Commedia, (USA - 2017), 108 min.

News

Il debutto in Italia, Germania, Korea e Usa.
Sissi è l'ultimo rifacimento, prodotto dalla Rai con la Capotondi nel ruolo che fu di Romy Schneider.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati