The Best of Enemies

Film 2019 | Biografico, Drammatico

Regia di Robin Bissell. Un film con Taraji P. Henson, Sam Rockwell, Rae Olivier, Wilbur Fitzgerald, Kendall Ryan Sanders. Cast completo Titolo originale: The Best of Enemies. Genere Biografico, Drammatico - USA, 2019, Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi The Best of Enemies tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film si basa su una storia realmente accaduta narrata nel libro "The Best Of Enemies: Race And Redemption In The New South" di Osha Gray Davidson. Al Box Office Usa The Best of Enemies ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 10,1 milioni di dollari e 4,5 milioni di dollari nel primo weekend.

The Best of Enemies è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Un film che ha il merito di mettere un tema scottante sul piatto anche se prende posizione troppo tardi .
Recensione di Paola Casella
martedì 2 luglio 2019
Recensione di Paola Casella
martedì 2 luglio 2019

Durham, 1971. Il North Carolina resiste all'accettazione di quelle leggi che avevano cominciato a dividere le scuole già dalla metà degli anni '50. Un afroamericano laureato e progressista, Bill Riddick, decide di applicare a Durham un metodo di confronto retorico affinché siano gli abitanti stessi dello Stato a decidere del futuro delle loro istituzioni scolastiche. Si tratta della charette, un dibattito che si svolge all'interno di una comunità con l'obiettivo di culminare in una votazione pubblica. E poiché Riddick non vuole rendere le cose facili alla cittadinanza di Durham invita come team leader dei due gruppi etnici a confronto - bianchi e neri - un capo carismatico del Ku Klux Klan, C. P. Ellis, e un'agguerritissima attivista black, Ann Atwater.

The Best of Enemies rientra nel recente filone di dramedies a sfondo razziale tratte da storie vere e ambientate in epoche in cui la segregazione era più manifesta, filone che conta come principali esempi Il diritto di contare e Green Book.

Tuttavia non ha la scrittura precisa dei suoi predecessori, e cade (anche perché arriva terzo) nel pericolo di edulcorare una pagina davvero oscura del passato americano. Taraji P. Henson, così efficace nei panni della protagonista di Il diritto di contare, incarna qui con insoliti manierismi e inattesa pesantezza (anche perché ingombrata da protesi) Ann Atwater, e Sam Rockwell nei panni di C.P.Ellis è penalizzato da una sceneggiatura che rende i passaggi del suo arco narrativo eccessivamente bruschi e non sufficientemente motivati.

Intendiamoci: questa storia ha una sua rilevanza, ma la scrittura è carente nelle necessarie transizioni e sfumature. La parte più interessante arriva verso la fine, quando si trasforma in una riflessione su cosa fa di un maschio un vero uomo, e se il racconto avesse preso apertamente questa piega sarebbe risultato più universale e più potente.

Invece Robin Bissell, autore sia della sceneggiatura che della regia, parte da un punto di vista "razzialmente equilibrato" e rivela solo alla fine quanto la sua identificazione profonda sia soprattutto con lo spleen del protagonista maschio e bianco.

In un'epoca di contrapposizioni razziali The Best of Enemies ha il merito di mettere di nuovo un tema scottante sul piatto, e di mostrare molto chiaramente il costo reale di certe prese di posizione coraggiose. Ma una maggiore attenzione al dettaglio e un maggior spessore nella costruzione dei personaggi avrebbero reso questa storia più incisiva e più memorabile.

Sei d'accordo con Paola Casella?
THE BEST OF ENEMIES
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 14 dicembre 2020
Felicity

Se, come gli spiazzati protagonisti di questo film, anche voi non avete familiarità col termine charrette, dopo la visione del biopic con cui il produttore Bissell (Pleasantville, Hunger Games) esordisce alla regia sarete ferrati sul tema: si tratta di un evento sociale in più sessioni, con l’obiettivo di mediare diversi interessi della comunità.

giovedì 19 settembre 2019
JonnyLogan

Può un uomo razzista fino al midollo e difensore degli ideali del Ku Klux Klan farsi convincere per battersi per un bene comune al fianco della gente di colore? A vedere la storia realmente accaduta nei primi anni ’70 in North Carolina sembrerebbe proprio di si. La pellicola diretta dal produttore Rob Bissell, qui alla sua opera prima, ci porta in uno degli avamposti del KKK dove quell’in [...] Vai alla recensione »

lunedì 2 novembre 2020
Alba La Ferrara

Film stupendo, ma più del film la storia vera di queste due persone uniche, esemplari

domenica 27 settembre 2020
enzo70

Era il 1970, non due secoli fa, e la segregazione razziale nel Sud degli Stati Uniti era la regola, come dichiararsi iscritti al Ku Klux Klan. E per andare oltre questa normalità un uomo di colore decide che il Paese deciderà sulla base di un confronto, utilizzando gli argomenti e non i pregiudizi. Le due fazioni sono capitanate dal capo del clan, Ellis, e da un’attivista nera, [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 20 ottobre 2020
Ilaria Feole
Film TV

Se, come gli spiazzati protagonisti di questo film, anche voi non avete familiarità col termine charrette, dopo la visione del biopic con cui il produttore Bissell (Pleasantville, Hunger Games) esordisce alla regia sarete ferrati sul tema: si tratta di un evento sociale in più sessioni, con l'obiettivo di mediare diversi interessi della comunità. Nel caso di quella tenuta a Durham, North Carolina, [...] Vai alla recensione »

NEWS
[LINK] FESTIVAL
martedì 2 luglio 2019
Paola Casella

Lo scontro razziale è al centro di un film che prende però posizione troppo tardi. Presentato al Taormina Film Festival.  Vai all'articolo »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati