Biografilm Festival

Programma dei 51 film presentati a Biografilm Festival - International Celebration of Lives. Bologna - 9/19 giugno 2017. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

FESTIVAL
giovedì 4 maggio 2017
Torna a Bologna dal 9 al 19 giugno 2017 il primo evento internazionale interamente dedicato ai racconti di vita. Vai all'articolo
FESTIVAL
giovedì 22 dicembre 2016
Nell'anno di La La Land, il Festival dedica al mondo dei ballerini gli eventi di apertura e chiusura. Vai all'articolo
CHIAMATEMI DIVINA -DORIAN GRAY, STORIA DI UN’A
un film di
Franco Delli Guanti, Ludovico Maillet
2017
BIOGRAFILM ITALIA
Dai grandi maestri un'attrice eterea. Documentario - Italia, 2017. Durata 62 Minuti.

È il suo coreografo a battezzarla: la diva Dorian Gray. Dai teatri del dopoguerra al successo con la compagnia di rivista del poliedrico Macario, Maria Luisa Mangini approda al cinema con Fellini e Antonioni, a fianco di Walter Chiari, Totò e Alberto Sordi, fino a vincere un Nastro d'Argento per Mogli Pericolose. Ma all'improvviso, un trasferimento in Trentino con il figlio piccolo...tra testimonianze di colleghi e ammiratori e immagini d'epoca, andiamo alla scoperta di una vita misteriosa.

ALAIN DANIELOU: IL LABIRINTO DI UNA VITA
un film di
Riccardo Biadene
2016
BIOGRAFILM ITALIA
Un percorso alla ricerca dell'armonia. Biografico - Italia, Svizzera, 2016. Durata 78 Minuti.
Un film di Riccardo Biadene.  .

Un viaggio musicale, esistenziale, spirituale: è quello di Alain Danielou che nel 1932, per sfuggire a un Occidente che gli sta stretto, con il suo compagno fotografo Raymond Burnier lascia la Bretagna per intraprendere un percorso di scoperta che lo porterà sulle rive del Gange. A Varanasi, nel palazzo di Rewa, vivrà 15 anni studiando il sanscrito, i testi vedici, la filosofia, la musica e la danza indiane, alla ricerca di un'armonia fra natura e spirito che il continente in cui è nato sembra aver dimenticato. Un film intimo, esotico, perturbante eppure familiare, che segue la complessa e fascinosa trama di una vita ma, come un labirinto, costruisce un'esplorazione più profonda dell'esistenza, destinata a riportarci al centro di noi stessi.

All These Sleepless Nights
BIOGRAFILM EUROPA
Negli occhi di due giovani la rottura di Varsavia col passato. Documentario - Polonia, 2015. Durata 102 Minuti.
Un film di Michal Marczak.  Con Krzysztof Baginski, Michal Huszcza, Eva Lebeuf. . Distribuzione I Wonder Pictures.

La terza opera di Michal Marczak, documentarista inserito nella top ten dei registi più innovativi dal Dazed and Confused Magazine.

Forti dei loro vent'anni, due studenti di arte, Christopher e Michal, sperimentano un'estate di eccessi, alla continua ricerca di se stessi e di un loro posto nel mondo, passando per esperienze al limite. La rottura di Christopher con la fidanzata è come se sancisse un'epoca in cui tutto è possibile per i ragazzi, che vagano per le vie buie di Varsavia passando da una festa all'altra, in una danza scatenata senza tempo, lontana dalle responsabilità che caratterizzano l'età adulta. Michal Marczak presenta un documentario che racconta, attraverso lo sguardo dei giovani, una città che ha voglia di lasciarsi i traumi del passato alle spalle per proiettarsi con energia nel futuro delle nuove generazioni.

GUARDA IL TRAILER
I AM NOT ALONE ANYWAY
un film di
Veronica Santi
2017
BIOGRAFILM ITALIA
Un misterioso assassinio nella Bologna degli anni '80. Documentario - Italia, 2017. Durata 75 Minuti.
Un film di Veronica Santi.  .

Un film documentario sulla vita di Francesca Alinovi, membro attivo del mondo dell'arte italiana e americana negli anni '70 e nei primi anni '80, fino al suo assassinio nel 1983.

"I Am Not Alone Anyway" racconta le vicende di Francesca Alinovi, ricercatrice del DAMS uccisa a Bologna nel 1983. Una storia inquietante ed estremamente attuale, che prende luogo nella Bologna post-anni '70, affascinante e morbosa, proprio come morbosi sappiamo essere i fatti del "caso Alinovi". Tuttavia, il racconto che la Santi decide di fare non si sofferma a indagare la morte della ricercatrice e critica d'arte, quanto piuttosto la vita, la produzione artistica e la personalità travolgente che ha caratterizzato e reso celebre in tutto il mondo la giovane donna tragicamente uccisa nel capoluogo emiliano.

GUARDA IL TRAILER
Amazona
CONCORSO INTERNAZIONALE
Fuga nella foresta. Documentario - Colombia, 2016. Durata 80 Minuti.
Un film di Clare Weiskopf.  .

Questa è la storia di Val e Clare: una madre e una figlia. Dopo la tragica morte della figlia maggiore, Val ha lasciato i suoi figli e la famiglia scappando nella giungla colombiana per cercare la sua identità.

Quando la sorella di Clare è morta sua madre, Val, è scappata. Una doppia lacerazione con cui Clare non è mai venuta a patti. Finché non rimane incinta: è il momento, decide, di andare a cercare sua madre, e di capire. Si inoltra così nella giungla colombiana, e assieme al suo compagno Nicolas raggiunge la casa di Val determinata a ricostruire, con immagini e parole, un percorso di scoperta che finora l'ha esclusa. Cosa cercava Val, da cosa fuggiva? Quale prezzo hanno dovuto pagare Clare e suo fratello Diego? E quale prezzo ha pagato Val? Una giornalista per due volte vincitrice del Simon Bolivar Colombian National Journalism Award ci porta nella più intima delle inchieste, quella sulla vita che passa di madre in figlia, in un flusso di emozioni inarrestabile, nel cuore di una natura incontaminata.

GUARDA IL TRAILER
Bagnini e bagnanti
BIOGRAFILM ITALIA
Anche sotto la maglietta rossa dei bagnini batte un cuore. Documentario - Italia, 2017. Durata 75 Minuti.
Un film di Fabio Paleari.  .

Un ritratto intimo dei 'bagnini sciupafemmine' e non solo, che entra nei desideri e nelle fragilità che il luogo comune nasconde.

Rimini, Riccione, Ostia: sulle spiagge d'Italia, alzi la mano chi non ha mai strizzato l'occhio al bagnino o almeno fantasticato su un'avventura estiva. I bagnini questo lo sanno: e non è l'unica cosa che sanno. In questo film, accontano le loro avventure: il lavoro, il mare, il sesso... Un panorama che, dal boom vacanziero degli anni Sessanta a oggi, muta con il mutare del rapporto con le donne, italiane e straniere. Ma questi bagnini sono davvero tutti degli sciupafemmine? Tante avventure e nemmeno una cicatrice?

Bill Frisell: A Portrait
BIOGRAFILM MUSIC
Omaggio a un genio delle sei corde. Documentario - Australia, 2017. Durata 114 Minuti.
Un film di Emma Franz.  .

Un autentico "guitar hero", ma lontano da qualsiasi divismo: l'eclettico Bill Frisell, genio delle sei corde, si lascia osservare dalla macchina da presa di Emma Franz in questo ritratto partecipe e profondo. Ripercorriamo una carriera che lo ha portato a suonare con i grandi e a spaziare tra i generi più diversi, dal rock al folk, dal jazz al bluegrass, riviviamo la creazione di un album mitico come Hemispheres e l'emozione dei sold out al Village Vanguard. Tra le lezioni di Michael Gibbs a Londra e le passeggiate per il Greenwich Village, sulle orme di Bob Dylan, tra una chiacchierata con la moglie Carol, pittrice, e il dono spontaneo di un'improvvisazione musicale, Frisell ci permette di ricostruire con una prospettiva unica il suo percorso creativo.

Bill Viola: The Road To St Paul's
BIOGRAFILM ART
Bill Viola, tra la vita e la morte. Documentario - Gran Bretagna, 2017. Durata 91 Minuti.
Un film di Gerald Fox.  Con Bill Viola. .

L'arte di Bill Viola ci interroga sul nostro ruolo nel mondo e sul destino a cui siamo chiamati.

A sei anni, Bill Viola ha rischiato di affogare: non è un caso se il più grande videoartista dei nostri giorni ha sviluppato la sua carriera in una costante ricerca incentrata sul crinale tra la vita e la morte. Dal 2014 nella Cattedrale di St. Paul a Londra troneggiano due sue grandi opere, moderne pale d'altare che illustrano l'una la Madonna e l'altra quattro martiri, uno per ogni elemento: aria, acqua, terra e fuoco. Il racconto della loro concezione, costruzione, installazione, è un percorso più che decennale di introspezione e creazione compiuto da Bill insieme alla sua compagna di vita e di lavoro Kira. Il risultato sono immagini universali, che emozionano e fanno riflettere sulla nascita, la morte, l'amore, il sacrificio.

Bobbi Jene
CONCORSO INTERNAZIONALE
L'ambizione di una donna. Documentario - Danimarca, Svezia, Israele, USA, 2017. Durata 95 Minuti.
Un film di Elvira Lind.  Con Or Schraiber, Bobbi Jene Smith. .

Una storia d'amore che illustra i dilemmi e le conseguenze inevitabili dell'ambizione. È un film sulla lotta di una donna per l'indipendenza, una donna che cerca di riuscire con la propria arte nel mondo estremamente competitivo della danza.

Bobbi Jene Smith ha lasciato gli Stati Uniti per unirsi alla Batsheva Dance Company di Tel Aviv, dove ha trovato un maestro nel coreografo Ohad Naharin, creatore del Gaga, il "linguaggio del movimento". Star della compagnia, Bobbi ha anche trovato l'amore con un collega, Or. Eppure, dopo dieci anni in Israele, non si sente a casa né soddisfatta: decide di tornare negli Stati Uniti. Il film di Elvira Lind è un percorso emozionante in questo momento di transizione, e segue la costruzione della nuova, originale coreografia di Bobbi mentre l'artista fa i conti con la vita a San Francisco e con le difficoltà della relazione a distanza con Or. Un film pieno di grazia che incarna nella poesia del corpo la danza più difficile della vita, quella delle relazioni e della realizzazione di sé.

China's Van Goghs
BIOGRAFILM ART
Un esercito di Van Gogh cinesi. Documentario - Cina, Paesi Bassi, 2016. Durata 80 Minuti.
Un film di Haibo Yu.  Con Zhao Xiaoyong. .

La storia di una scoperta di sé nella scoperta dell'arte, e una metafora potente dei travagli di una Cina in profonda transizione.

Un esercito di Van Gogh cinesi. È il paesaggio umano del quartiere di Dafen, nella metropoli cinese di Shenzhen, dove si lavora a ritmi incessanti per fabbricare riproduzioni esatte dei quadri di Van Gogh, molto richieste sul mercato internazionale. Ma a Zhao Xiaoyong, ex contadino divenuto pittore, questa dimensione oggettivante, che sottrae alla forma il suo contenuto, non basta più. Vuole capire meglio Van Gogh, toccare il cuore di ciò che non può essere riprodotto: l'anima di un artista e della sua opera. E vuole conquistare la propria.

GUARDA IL TRAILER
Cinema grattacielo
BIOGRAFILM ITALIA
Il grattacielo di Rimini è un ecomostro o un paradiso della modernità?. Documentario - Italia, 2017. Durata 97 Minuti.
Un film di Marco Bertozzi.  .

Le vite multiculturali degli inquilini del grattacielo di Rimini, alla ricerca di una conciliazione, che riguarda l'Italia intera.

Fin dalla sua inaugurazione nel 1959 il Grattacielo di Rimini non ha lasciato indifferenti, monumento al progresso che si elevava al di sopra della vecchia Italia povera e rurale, monolite di cemento e vetro destinato ai cittadini più abbienti. Poi, gradualmente, l'euforia del boom economico è scemata. È rimasto un corpo estraneo allo scenario urbano, che echeggia debolmente un passato di interni pop e folli riunioni condominiali, miti della vacanza di massa e vizi della riviera romagnola. Tra le storie di ieri e l'umanità che lo abita oggi si muove lo sguardo curioso di questo film, che esplora le vite multiculturali dei nuovi inquilini alla ricerca di una conciliazione, che riguarda l'Italia intera, fra ciò che avremmo voluto essere e ciò che stiamo diventando.

Civiltà Perduta
BIOGRAFILM WORLDWIDE
Viaggio nella psiche di un uomo fuori dal comune, che accoglie i valori della società del suo tempo senza mai divenirne schiavo. Azione - USA, 2016. Durata 141 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di James Gray. Da vedere 2016 ❯ Con Charlie Hunnam, Robert Pattinson, Sienna Miller, Tom Holland, Angus Macfadyen, Edward Ashley, Clive Francis, Ian McDiarmid. Uscita giovedì 22 giugno 2017. Distribuzione Eagle Pictures.

Un agente segreto britannico parte per l'Amazzonia alla ricerca di una civiltà avanzata. La sua avventura diventa un'ossessione. Recensione ❯

Il militare Percy Fawcett nella Gran Bretagna dell'inizio del secolo scorso ha davanti a sé scarse possibilità di avanzare di grado. Acceta quindi la proposta della Royal Society di recarsi in Amazzonia, ai confini tra Brasile e Bolivia, per mappare un territorio sino a quel momento privo di definizioni cartografiche. Fawcett lascia la moglie per una missione che dovrebbe durare due anni. Rimane però così affascinato dalla foresta amazzonica da decidere di tornarvi alla ricerca di una città nascosta di cui è convinto di aver trovato significative tracce. Continua »

GUARDA IL TRAILER
Le complexe de Frankenstein
BIOGRAFILM ART
Chi sono i registi del cinema fantastico contemporaneo?. Documentario - Francia, 2015. Durata 107 Minuti.

Un viaggio da brividi nella storia degli effetti speciali per scoprire insieme come sono nate le mostruose creature del cinema.

Ci hanno fatto sognare, ci hanno tolto il sonno, ci hanno aperto gli occhi: sono i registi e gli specialisti che hanno fatto la storia del cinema fantastico contemporaneo, come Joe Dante, Guillermo del Toro, John Landis, Kevin Smith, Rick Baker, Greg Nicotero e molti altri. Chi sono e come lavorano questi maghi della tecnica, questi artigiani della fantasia? Attraverso i loro racconti in prima persona, ci addentriamo in un viaggio da brividi nella storia degli effetti speciali per scoprire insieme come sono nate le mostruose creature che grazie a loro sono state capaci di entrare con forza dirompente nell'immaginario collettivo contemporaneo. Oltre che nei nostri incubi più terrificanti.

GUARDA IL TRAILER
Dopo la guerra
BIOGRAFILM EUROPA
Zambrano esordisce nel lungo con un'opera sulle ferite aperte della lotta armata che insanguinò l’Italia negli anni Settanta. Drammatico - Francia, 2017. Durata 100 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Annarita Zambrano.  Con Barbora Bobulova, Giuseppe Battiston, Orfeo Orlando, Fabrizio Ferracane, Charlotte Cétaire. . Distribuzione I Wonder Pictures.

La fuga di un militante di sinistra a seguito di un omicidio politico. Recensione ❯

In seguito all'omicidio di un professore universitario in un agguato terrorista, Marco, ex-militante di estrema sinistra condannato all'ergastolo e rifugiato in Francia grazie alla dottrina Mitterrand, è accusato dallo Stato italiano di essere uno dei cervelli dell'attentato e ne viene chiesta l'estradizione. Decide allora di non consegnarsi ma di trovare il modo di fuggire in America Latina con la figlia Viola adolescente. In Italia sua madre, la sorella e il cognato magistrato finiscono al centro dell'attenzione mediatica. Continua »

Dream Boat
CONTEMPORARY LIVES
L'omosessualità viaggia in crociera. Documentario - Germania, 2017. Durata 90 Minuti.
Un film di Tristan Milewski.  .

Viaggio sulla Dream Boat, unica nave da crociera dedicata esclusivamente agli uomini omosessuali.

Una volta all'anno la Dream Boat salpa per un viaggio lungo la costa del Mediterrano. È la sola nave da crociera in Europa dedicata agli uomini omosessuali. Più di 2.500 passeggeri sono in trepidante attesa per l'inizio di questo spettacolo. La videocamera segue in particolare cinque uomini provenienti da altrettanti paesi che, lontano dalla famiglia e dalle restrizioni politiche, aspettano solo una tregua dalla vita di tutti i giorni. Sembra che abbiano trovato il loro paradiso, fino a quando non si trovano a fare i conti con le loro storie personali e avviano un percorso di auto-accettazione.

Dream Empire
CONTEMPORARY LIVES
Un'agenzia surreale. Docu-fiction - Danimarca, 2017. Durata 73 Minuti.
Un film di David Borenstein.  .

Yana ha 24 anni e arriva dalla a Chongqing dalle campagne, intenzionato a perseguire il suo "Sogno cinese". Spinto dal glamour e dalle ricchezze facili causate dallo storico crollo immobiliare della Cina, apre un'agenzia per stranieri finalizzata ad aiutare gli immobiliaristi cinesi. Qualcosa, però, non va per il verso giusto.

Être et Durer
BIOGRAFILM ITALIA
Nel mondo del parkour. Documentario - Italia, 2017. Durata 73 Minuti.

Una riflessione su cosa sia realmente il pericolo al giorno d'oggi: una madre preoccupata indaga nel mondo del parkour.

Capriole, salti, equilibrio, arrampicate nelle giungle di cemento... Questo è il parkour, disciplina nata in Francia agli inizi degli anni '90, in un certo senso metafora dell'adolescenza: adattarsi all'ambiente circostante, superando gli ostacoli e creando un proprio percorso personale. Ma è una disciplina rischiosa e per la madre di un ragazzino ipercinetico il dilemma è reale: questa passione può aiutare suo figlio, o rischia di ucciderlo? La madre di Lorenzo sceglie di affrontare il problema con un'indagine che la porta alla scoperta della disciplina, a incontrarne i fondatori, a indagarne la filosofia.

GUARDA IL TRAILER
Fonderia 39
BIOGRAFILM ART
Fondeva metallo, ora fonde idee. Documentario - Italia, 2017. Durata 96 Minuti.
Un film di Nico Guidetti.  .

Il lavoro quotidiano di coloro che contribuiscono ai successi di Aterballetto: dai danzatori alle sarte, dai fotografi ai giovani musicisti.

La Fonderia 39, a Reggio Emilia, è sede della Fondazione Nazionale della Danza Compagnia Aterballetto, fiore all'occhiello della vita culturale cittadina ed esperienza artistica di valore internazionale. Dall'iniziale destinazione d'uso industriale, come parte del complesso di Lombardini Motori, la Fonderia si è trasformata in un tempio della creatività. Per raccontare e omaggiare questa esperienza, il regista reggiano Nico Guidetti ci conduce attraverso tre capitoli, che prendono il nome dalle tre sale - Fucina, Fusione e Formatura - a conoscere il lavoro quotidiano di tutti coloro che contribuiscono ai successi di Aterballetto: dai danzatori alle sarte, dai fotografi ai giovani musicisti, in una ricchezza sconfinata di sperimentazione del corpo e della mente.

GUARDA IL TRAILER
Funeralopolis: A Suburban Portrait
BIOGRAFILM ITALIA
La città dietro la città. Documentario - Italia, 2017. Durata 94 Minuti.

Un microcosmo underground, una realtà parallela ed estrema con cui tutti dovrebbero fare i conti.

L'ombra delle metropolitane e le nebbie della periferia, i parchi deserti e le stazioni, i rave party e i locali illuminati al neon dove ti coglie l'alba: è la città dietro la città, la terra di mezzo degli ultimi antieroi. Vash, Pez, Athos e gli altri tossici della comitiva si muovono nelle notti sinistre della metropoli, tutti per mano a un'unica compagna, la droga. Un po' subiscono la vita e un po' la cavalcano, come tutti. Funeralopolis racconta un microcosmo underground, una realtà parallela ed estrema con cui, nel finale da brividi, ci sarà da fare i conti. Frutto di due anni di lavoro nelle realtà più estreme, il film senza esagerare né edulcorare ci porta con sé fino al termine della notte.

GUARDA IL TRAILER
Gaza Surf Club
CONTEMPORARY LIVES
Gli spiriti liberi di Gaza. Documentario - Germania, 2017. Durata 87 Minuti.
Un film di Philip Gnadt, Mickey Yamine.  .

Anche nella Striscia di Gaza, "la più grande prigione all'aperto al mondo", lo spirito può essere libero. E gli spiriti più liberi di tutti sono i surfisti di Gaza: un gruppo di irriducibili che ha trovato nel mare, pur confine del loro carcere, il modo di dare un senso e una prospettiva alla vita e di cercare una propria libertà. Ibrahim dovrebbe diventare un pescatore ma sogna un visto per inseguire la sua passione alle Hawaii. Sabah, raggiunta la pubertà, ha dovuto indossare l'hijab e rinunciare al costume da bagno e al surf, ma non si rassegna. Attraverso le loro storie e i loro occhi, questo film pieno di energia e speranza ci apre le porte sulla possibilità di un altrove, anche nel mezzo della guerra, della violenza e dell'incertezza.

Glory
BIOGRAFILM EUROPA
Tra sarcasmo e realismo, lo stile peculiare di Grozeva e Valchanov si smarrisce in una parabola scontata negli esiti e nello svolgimento. Drammatico - Bulgaria, Grecia, 2016. Durata 101 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Kristina Grozeva, Petar Valchanov.  Con Stefan Denolyubov, Margita Gosheva. . Distribuzione I Wonder Pictures.

La lotta di un onesto ferroviere per riavere indietro un suo vecchio orologio, insieme alla sua dignità. Recensione ❯

Tsanko Petrov lavora alla manutenzione dei binari ferriovari in uno stato di quasi indigenza. Un giorno trova sui binari del treno un'ingente somma di denaro. Anziché intascarselo, Tsanko chiama la polizia e le consegna il denaro, divenendo una sorte di eroe per la stampa nazionale. Come premio il Ministero dei Trasporti, nel frattempo al centro di un'indagine sulla corruzione, gli consegna un orologio. Solo che l'orologio nuovo non funziona e quello vecchio, regalato a Tsanko dal padre, viene smarrito dalla PR del ministro, Julia Staikova. Continua »

Haiku On a Plum Tree
STORIE ITALIANE
La ribellione dei genitori ai tempi del fascismo:. Documentario - Italia, Giappone, 2016. Durata 73 Minuti.
Un film di Mujah Maraini Melehi.  .

La ribellione dei genitori ai tempi del fascismo: la figlia ripercorre le tappe della loro straordinaria storia.

Tokyo 1943: l'antropologo italiano Fosco Maraini e la pittrice Topazia Alliata rifiutano di firmare fedeltà al governo di Mussolini. Per questo vengono inviati in un campo di prigionia a Nagoya con la loro figlia. Oggi: Mujah rivive l'esperienza della sua famiglia e la loro eredità portando i loro ricordi alla vita come ha fatto lei con il suo viaggio in Giappone.

GUARDA IL TRAILER
The Hate Destroyer
BIOGRAFILM ITALIA
La storia di Irmela, una donna contro il nazismo. Documentario - Italia, Germania, 2017. Durata 52 Minuti.
Un film di Vincenzo Caruso.  .

La storia di Irmela Mensah-Schramm che è anche la nostra: quella di un'Europa che si sveglia ogni giorno più violenta.

I neonazisti tedeschi hanno tappezzato Berlino con adesivi che la raffigurano inneggiando alla sua morte. Le sue mostre fotografiche sono ospitate in tutta Europa. Chi è Irmela Mensah-Schramm? Una signora berlinese di sessantacinque anni che una mattina del 1985, andando al lavoro, ha visto su un muro un adesivo razzista, e la sera ha preso le chiavi di casa e lo ha staccato. Da allora continua a cancellare ogni giorno dai muri scritte omofobe e razziste, dopo averle fotografate. È sola, rischia grosso: ma Irmela ha già sconfitto il cancro e un passato difficile, e rifiuta di piegarsi.

GUARDA IL TRAILER
Io Danzerò
BIOGRAFILM EUROPA
Film ipnotico e ammaliante che abbraccia con sguardo appassionato il destino di due superbe artiste . Biografico - Francia, 2016. Durata 108 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Stéphanie Di Giusto.  Con Soko, Gaspard Ulliel, Melanie Thierry, Lily-Rose Depp, François Damiens, Louis Garrel, William Houston, David Bowles. Uscita giovedì 15 giugno 2017. Distribuzione I Wonder Pictures.

Loïe Fuller, creatrice della danza Serpentine, dall'America all'Europa, parabola di un'icona della danza del ventesimo secolo. Recensione ❯

Loïe Fuller, adolescente irrequieta che legge Shakespeare e tira col lazo, cresce col padre nel West americano. Alla morte violenta del genitore ripara in città dalla madre, una donna timorata di dio che vorrebbe farne una bigotta. Stretta negli abiti che la madre le cuce addosso, Loïe sogna di fare l'attrice e di calcare il palcoscenico. Tra un'audizione e una delusione trova il gesto che cambierà la sua vita e la condurrà dall'altra parte dell'oceano. Sprofondata dentro un mare di seta e attrezzata con lunghe bacchette inventa una danza impalpabile e illuminata da effetti cromatici. Ma l'America non è ancora pronta ad accogliere la sua visione, traslocata a Parigi trova un mondo all'altezza del suo talento. A contatto con i teatri e i movimenti artistici perfeziona la sua performance e diventa icona indiscussa al debutto del Ventesimo secolo. Continua »

GUARDA IL TRAILER
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati