•  
  •  
Apri le opzioni

Henry Cavill

Henry Cavill (Henry William Dalgliesh Cavill) è un attore inglese, produttore, è nato il 5 maggio 1983 a Jersey (Gran Bretagna).
Nel 2017 ha ricevuto il premio come peggior coppia sullo schermo al Razzie Awards per il film Batman V Superman: Dawn of Justice. Henry Cavill ha oggi 39 anni ed è del segno zodiacale Toro.

Da "sfortunato uomo di Hollywood" a Superman

A cura di Annalice Furfari

Da ragazzino vessato per le rotondità del fisico a muscoloso e potente supereroe. È il destino colmo di compensazioni di Henry Cavill, seducente attore inglese che ha avviato la sua carriera con una serie di prestigiosi "no", prima di atterrare nell'Olimpo hollywoodiano con impressa addosso la "S" del superuomo.

Da bambino solitario ad attore in erba
Henry Cavill nasce nell'isola di Jersey, in Gran Bretagna, il 5 maggio 1983, da padre agente di cambio e madre segretaria di banca. Pur essendo il quarto di cinque fratelli, il piccolo Henry si sente piuttosto solo. Studia in un collegio e torna a casa raramente, così è spesso preda della nostalgia. Per di più, è un ragazzino taciturno e in sovrappeso e farsi dei nuovi amici, tra i compagni bulli, non è facile. Ma, dalla sua, Henry ha una grande passione: quella per la recitazione, che inizia molto presto, già ai tempi delle recite di classe, alla Stowe School del Buckinghamshire. Proprio qui incontra Russell Crowe, impegnato sul set di Rapimento e riscatto, di cui Cavill è una comparsa, e ne approfitta per chiedergli consigli su come intraprendere la carriera di attore. Così, dal palcoscenico scolastico approda su quello teatrale, su cui si cimenta con personaggi di grande spessore, tra cui i classici shakespeariani. Ben presto arriva anche il cinema: a diciassette anni viene scoperto a scuola dai direttori del casting del film di Kevin Reynolds Montecristo (2001), alla ricerca di un giovane in grado di interpretare il ruolo di Albert Mondego. Il suo primo ruolo da protagonista arriva con Laguna (2001), thriller incentrato sulla vicenda di Thomas, giovane che torna in Italia, dopo lunghi anni di esilio in seguito all'omicidio dei genitori per mano della mafia, e qui, tormentato dal suo passato, si invaghisce di Thelma, la misteriosa moglie di suo zio. In seguito appare nella serie tv della BBC The Inspector Lynley Mysteries (2002), nel film tv Goodbye Mr. Chips (2002) e nella serie Midsomer Murders (2003). Dopo un piccolo ruolo nella storia d'amore ambientata negli anni Trenta e diretta da Tim Fywell, I Capture the Castle (2003), lo vediamo nell'horror di Rick Bota Hellraiser: Hellworld (2005). Molta più visibilità ha il mitologico dramma d'amore di Tristano e Isotta (2005) di Kevin Reynolds, con un giovanissimo James Franco nel ruolo del romantico e sfortunato protagonista.

L'inglese sfortunato a Hollywood
Nel 2004 Cavill è considerato tra i papabili per il ruolo del protagonista nel film Superman Returns, ma alla fine il regista Bryan Singer sceglie Brandon Routh. L'attore inglese viene preso in considerazione anche per il fortunato personaggio di Edward Cullen nella serie di Twilight: Stephenie Meyer, autrice della saga, lo definisce il "perfetto Edward", ma Cavill è ritenuto troppo vecchio per la parte che sarebbe andata a Robert Pattinson. Nel 2005 Cavill è uno dei candidati al ruolo di James Bond in Casino Royale, ma è considerato troppo giovane. Questa serie di dinieghi gli vale il titolo di "sfortunato uomo di Hollywood", attribuitogli nel dicembre 2005 dalla rivista Empire. Nel 2006 ottiene il ruolo del cacciatore in Red Riding Hood ("Cappuccetto Rosso") di Randal Kleiser, ma è nel 2007 che ottiene fama e popolarità grazie alla serie tv I Tudors, dove veste i panni sontuosi di Charles Brandon, primo Duca di Suffolk, killer affascinante grazie al quale le sue quotazioni di attore crescono in maniera vertiginosa. La serie è ben accolta: è nominata ai Golden Globe e vince un Emmy nel 2008. Grazie al successo de I Tudors, Cavill ottiene un piccolo ruolo nel fantasy Stardust (2007) di Matthew Vaughn, con Sienna Miller e Ben Barnes. Nel 2009 ha l'onore di lavorare, con una piccola parte, per il regista Woody Allen in Whatever Works - Basta che funzioni, storia di amore e odio tra un fisico di fama mondiale in pensione e una giovanissima e incolta miss di provincia. Nello stesso anno è il protagonista di Blood Creek, indi horror a tema nazista diretto da Joel Schumacher, in cui veste i panni del poliziotto Evan Marshall, diviso tra turni di lavoro massacranti e l'assistenza al vecchio padre invalido, rancoroso con lui perché lo ritiene responsabile della scomparsa del fratello Victor, avvenuta misteriosamente due anni prima. Nel 2011 Cavill interpreta Teseo nel film mitologico a grosso budget e ricco di effetti speciali Immortals di Tarsem Singh. L'anno successivo è il figlio dell'agente sotto copertura Bruce Willis nello spy-action La fredda luce del giorno di Mabrouk El Mechri.

Il Super Uomo
Il colpo di fortuna che ribalta l'ormai superata fama di "sfortunato uomo di Hollywood" arriva nel 2013 quando la Warner Bros lo ingaggia per interpretare il personaggio di Superman nella rinascita dell'amata franchise. L'uomo d'acciaio, diretto da Zack Snyder, fa entrare Cavill nella ristretta schiera di attori inglesi che incarnano simultaneamente i supereroi protagonisti di grandi fumetti americani (Andrew Garfield è Spider Man e Christian Bale è Batman). Mentre Snyder definisce Cavill «la scelta perfetta per indossare la mitica S di Superman», l'attore si sente «onorato di incarnare il ritorno sul grande schermo del personaggio più riconosciuto e venerato di tutti i tempi nel pantheon dei supereroi». Cavill è riuscito a calarsi nei panni del potente e muscoloso eroe protagonista grazie ai duri allenamenti con il trainer Mark Twight, ma ha prestato a questo personaggio, che non accetta la sua natura divina, tutte le sue fragilità e insicurezze, rendendolo molto umano. Tra i prossimi progetti dell'ormai lanciatissimo attore inglese, dopo il rifiuto di Tom Cruise, c'è l'adattamento cinematografico della popolare serie tv americana The Man From U.N.C.L.E., in cui reciterà al fianco di Armie Hammer e sarà diretto da Guy Ritchie, che ha rimpiazzato Steven Soderbergh. Nel marzo 2016 arriverà nelle sale nei panni di Superman nell'attesissimo Batman V Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder. Cavill dovrebbe avere una parte anche in The Great Wall di Edward Zwick, film d'avventura sulla leggenda che si cela dietro un grande mistero del nostro tempo: la costruzione della Grande Muraglia cinese.

Vita privata
Fidanzato con l'atleta inglese Ellen Whitaker dal 2011 al 2012, dal settembre 2012 Cavill ha una relazione con l'attrice ed ex lottatrice americana Gina Carano.

Ultimi film

Drammatico, (USA - 2020), 90 min.

Focus

INCONTRI
martedì 18 giugno 2013
Robert Bernocchi

Non era un compito facile riportare sullo schermo Superman. Solo sette anni fa, usciva la versione di Bryan Singer, che però non otteneva i risultati di pubblico che è lecito attendersi da un personaggio cosi popolare. Ecco allora arrivare Zack Snyder, che di remake (L'alba dei morti viventi), adattamenti di fumetti (Watchmen) e 3D (Il Regno di Ga'Hoole - La leggenda dei guardiani) se ne intende

News

Henry Cavill è il volto del nuovo ciclo dell’epopea del supereroe. Disponibile su Infinity. 
Regia di Alex Garcia Lopez, Alik Sakharov, Charlotte Brändström. Una serie con Henry Cavill, Freya Allan, Joey...
Regia di Alex Garcia Lopez, Alik Sakharov, Charlotte Brändström, Marc Jobst. Un film con Henry Cavill, Freya Allan,...
Regia di Alex Garcia Lopez, Alik Sakharov, Charlotte Brändström. Una serie con Henry Cavill, Freya Allan, Joey...
Incontro con realizzatori e cast di L'uomo d'acciaio.
Le foto del film con Bruce Willis, Henry Cavill e Sigourney Weaver.
Il difficile rapporto tra mitologia e cinema americano.
Henry Cavill e Mickey Rourke nel racconto epico di Tarsem Singh.
Da Schumacher un horror poco innovativo ma di solido intrattenimento.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati