•  
  •  
Apri le opzioni

Gérard Lanvin

Gérard Lanvin è un attore francese, è nato il 21 giugno 1950 a Boulogne-Billancourt (Francia). Gérard Lanvin ha oggi 72 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

Il macho del cinema d'oltralpe

A cura di Matteo Treleani

Gli esordi
Gérard Lanvin interrompe gli studi a 17 anni e inizia una serie di lavoretti per mantenersi. Presto integra la troupe del Café de la gare di Parigi, di cui diviene il tuttofare. Conosce Miou-Miou e Michel Coluche che gli offre il primo ruolo sul grande schermo nella sua commedia storico-fantastica: Vous n'Aurez pas l'Alsace et la Lorraine (1977) in cui interpreta il Cavaliere Bianco. Ma è a partire dagli anni '80 che Gérard si fa conoscere da pubblico e critica. Appare in particolare in Una settimana di vacanza (1980) di Bertrand Tavernier e Extérieur Nuit di Jacques Bral. Nel 1981 è ne Il fascino dell'ambiguità accanto a Michel Piccoli, ruolo per cui ottiene il Prix Jean Gabin. Rapidamente il volto di Gérard Lanvin diviene noto al grande pubblico. Elegante e deciso, apare in Codice d'onore(1981) accanto a Catherine Deneuve e Gérard Depardieu poi in Le sembra ragionevole (1981) con Miou-Miou nel 1983 di nuovo con Piccoli ne Il prezzo del pericolo. I suoi ruoli denotano delle parti virili, quasi da macho pur con una certa eleganza. Collabora con Jean-Claude Messiaen per due polar, In nome di Karin (1982) e Ronde de nuit (1984). Nel 1985 con Les Specialistes di Patrice Leconte che ottiene un grande successo in Francia, Gérard Lanvin è ormai un volto noto del cinema transalpino. Ma se il polar fa parte dei suoi ruoli migliori è nella commedia che ottiene la celebrità verso il grande pubblico: L'amico sfigato (1984), accanto a Michel Blanc, Le frères Petard (1986) e Mes meilleurs copains (1988). Sarà in Ci sono dei giorni e delle lune di Claude Lelouch nel 1990 e di nuovo per Lelouch nel 1992 ne La belle histoire. Collabora con Nicol Garcia per Le fils préferé che gli vale un César come miglior attore nel 1995.

Il fascino di Gérard
Nel 1996 Gérard appare in Anna Oz e in Mon Homme. Non particolarmente prolifico sceglie solo bei ruoli e di primo piano nella narrazione. Nel 1998 è ne La cliente nel 2000 ne Il gusto degli altri di Agnès Jaoui. Ritrova dei ruoli comici con Love Bites - Il morso dell'alba (2001) e Le boulet - In fuga nel deserto (2002). In 3 zéros interpreta Alain Colonna. Fuori dai suoi tipici ruoli da macho nel 2005 interpreta un padre sensibile ne Les acteurs, nel 2006 un altro ruolo da padre di famiglia divorziato in Le Héros de la famille. I ruoli fisici e di genere non mancano tuttavia nella carriera di Gérard Levin che ha interpretato il comissario Antoine San Antonio nel 2004 e il gangster Charlie Bauer in Nemico Pubblico n.1 (2009). Partecipa al film di spionaggio sui servizi segreti francesi accanto alla giovane Vahina Giocante con Secret Défense (2008) per poi apparire in due ruoli parodici con Envoyés Très Spéciaux (2009) e Erreur de la banque en votre faveur.

Ultimi film

Commedia, Drammatico - (Francia - 2021), 91 min.
Drammatico, (Francia - 2011), 102 min.
Thriller, (Francia - 2010), 84 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati