A Gang Story

Film 2011 | Drammatico 102 min.

Titolo originaleLes Lyonnais
Anno2011
GenereDrammatico
ProduzioneFrancia
Durata102 minuti
Regia diOlivier Marchal
AttoriGérard Lanvin, Tchéky Karyo, Daniel Duval, Dimitri Storoge, Patrick Catalifo François Levantal, Francis Renaud, Lionnel Astier, Valeria Cavalli, Estelle Skornik.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Olivier Marchal. Un film con Gérard Lanvin, Tchéky Karyo, Daniel Duval, Dimitri Storoge, Patrick Catalifo. Cast completo Titolo originale: Les Lyonnais. Genere Drammatico - Francia, 2011, durata 102 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi A Gang Story tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La vera storia dei fatti criminali commessi dalla Banda dei Lionesi.

A Gang Story è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Una parabola canonica sulla Banda dei Lionesi.
Recensione di Gabriele Niola
Recensione di Gabriele Niola

Momon e Serge si conoscono dagli anni '70 quando sono finiti in galera insieme per delle ciliege rubate e poi, usciti, hanno messo in piedi una delle più grandi organizzazioni criminali. La loro è un'amicizia indistruttibile che è passata anche attraverso la cattura e la tortura da parte della polizia senza che nessuno dei due cedesse e denunciasse l'altro. Ora che sono passati molti anni Serge è nei guai e ha di nuovo bisogno che il suo amico, ormai benestante e ritirato dalla scena criminale, lo aiuti di nuovo. Questo porterà solo nuova violenza, per tutti.
Se non lo si è già capito dalla storia del polar, lo si intuisce immediatamente, come inizia il film di Olivier Marchal che l'unica cosa che conterà per tutti i personaggi coinvolti non saranno i soldi, il successo, la rivalità, il crimine o una sorta di malata etica personale, quanto il saldo e incrollabile valore dell'amicizia virile.
Alla banale domanda "Fino a dove saresti disposto a spingerti per l'amico di una vita?" non solo non viene fornita una risposta semplice ma l'impressione è che altri interrogativi gli vengano affiancati: "Fino a quando possiamo considerare tale un vero amico? Cosa gli si può far passare e cosa no di fronte ad una vita insieme?". In anni di bromance americano, cioè della celebrazione del sentimento che si genera tra uomini, ribadire quanto questo tipo di poetica abbia le sue radici nel cinema francese è solo che sano. In più Marchal trova nei suoi protagonisti invecchiati, la dolenza di una vita di criminalità alla fine, a metà tra la voglia di uscire dal giro di Carlito Brigante e la rassegnazione alla propria età del Max le Menteur di Grisbì.
Certo A gang story non ha la potenza dei titoli citati (ma nemmeno quella del capolavoro di Marchal: 36), gli manca il guizzo e si accontenta di portare a termine una parabola molto canonica (l'avanti indietro nel tempo è abbastanza convenzionale nei suoi rimandi alla miglior televisione di questi anni) con qualche variazione e complicazione intrigante, tuttavia ce ne fossero!
Parliamo di un universo in cui esistono solo gli uomini e le donne sono oggetti sessuali (prede), oggetti d'affezione (compagne di vita) o tesori da difendere (figlie) ma la maniera in cui il violento mondo della malavita riesce un'altra volta a farsi interprete dei valori più alti degli esseri umani, il modo in cui il mondo in cui per antonomasia è facile morire e difficile amare riesce a raccontare contraddizioni universali non può non essere riconosciuto ancora una volta come la dimensione in cui il cinema dà il suo meglio.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
A GANG STORY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 10 febbraio 2014
ledyna

Un film ben confezionato con una bella storia, ma a causa dei troppi flashback presenti nei momenti salienti essa  rimane smorzata e non comunica la forza che a mio avviso dovrebbe avere (non è "Nemico pubblico" per intenderci o "36"), peccato che gli manchi questo tocco, perchè i protagonisti sono stati molto bravi soprattutto Lanvin, ottime le ricostruzioni [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 luglio 2014
bertold john

film piu' che discreto anche con un cast modesto.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati