The Lost City

Film 2022 | Azione, Commedia, Sentimentale, 112 min.

Regia di Adam Nee, Aaron Nee. Un film con Sandra Bullock, Channing Tatum, Daniel Radcliffe, Da'Vine Joy Randolph, Óscar Núñez. Cast completo Titolo originale: Lost city of D. Genere Azione, Commedia, Sentimentale, - USA, 2022, durata 112 minuti. Uscita cinema giovedì 21 aprile 2022 distribuito da Eagle Pictures. Oggi tra i film al cinema in 22 sale cinematografiche - MYmonetro 2,14 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Lost City tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento mercoledì 20 aprile 2022

Un action movie dai risvolti comici e sentimentali. In Italia al Box Office The Lost City ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 953 mila euro e 425 mila euro nel primo weekend.

Consigliato no!
2,14/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,42
PUBBLICO 1,50
CONSIGLIATO NÌ
Una commedia sopra le righe e femminista che funziona solo a fasi alterne.
Recensione di Andrea Fornasiero
giovedì 14 aprile 2022
Recensione di Andrea Fornasiero
giovedì 14 aprile 2022

Vedova di un archeologo e specializzatasi nella stessa materia, Loretta trova però la fortuna altrove, come scrittrice di romanzi rosa d'avventura. All'ennesimo libro è però in crisi d'ispirazione e il tour promozionale al fianco del modello delle sue copertine, Alan, vero idolo dei fan, le appare insopportabilmente umiliante. Decide così di mollare tutto, ma finisce rapita dal rampollo di una ricca famiglia in cerca di un tesoro perduto. Solo lei può tradurre un antico geroglifico e trovare una tomba segreta nella città perduta di D, la stessa dei suoi romanzi.

Aggiornamento al gusto comico moderno, più sopra le righe e femminista, del filone "coppia che bisboccia nella giungla" reso celebre da All'inseguimento della pietra verde, The Lost City funziona solo a fasi alterne.

Spingere i personaggi verso la caricatura è infatti una soluzione efficace per lo più a breve termine, che ha bisogno di molte idee e penne fini per reggere la durata di un film. Nel primo atto di The Lost City le battute e le situazioni si susseguono infatti con varietà e freschezza, ma uscito di scena Brad Pitt e lasciata la coppia sola nella giungla con degli antagonisti più bizzarri che buffi, il film inizia a perdere colpi. La scarsa considerazione di Loretta per Alan, è più spocchiosa che divertente e allo stesso tempo Channing Tatum calca così tanto l'autoironia da non convincere come figura romantica. Soprattutto latita l'alchimia tra i due, con Bullock più rigida che sdegnosa e Tatum troppo cosciente di non essere eroico per fare la parodia del tipico maschio alfa.

Quel ruolo è semmai affidato a Brad Pitt nei panni di Jack Trainer, con capello lungo come ai tempi di Vento di passioni, che scuote i boccoli dorati mentre scoppiano esplosioni fiammeggianti alle sue spalle. Personaggio pressoché superumano, diverte tanto nelle esagerazioni dell'azione quanto nella sua repentina dipartita e nella colonna sonora macho-maledetta che lo accompagna - i brani scelti sono "Far from Any Road" dei The Handsome Family, celebre per essere stata la sigla della prima stagione di True Detective, e "Red Right Hand" di Nick Cave, brano portante di Peaky Blinders.

Daniel Radcliffe conferisce folle maniacalità al suo villain, ma anche per lui l'idea migliore si brucia subito, in una stanza semivuota ma con tavolate di formaggi che viene quasi spazzata via dal suo aereo. Successivamente non ha momenti di altrettanta grandeur e finisce presto per risultare ripetitivo, così come i suoi sottoposti hanno solo timidissimi accenni di personalità e non bucano mai lo schermo. C'è poi l'agente di Loretta, interpretata da Da'Vine Joy Randolph che, dopo la scomparsa di Loretta e la partenza di Alan, si limita a vivere una sorta di vicenda parallela oltretutto poco comica. La sua presenza aggiunge il necessario tocco di "diversity" oggi richiesto da Hollywood, ma il suo rimane un ruolo poco integrato nell'arco narrativo di Loretta negli atti successivi al primo.

Una delle idee migliori di The Lost City afferisce al reparto costumi, con Loretta che viene rapita mentre indossa un vestito aderente di paillettes viola e tacchi a spillo. Non bastasse questo chiaro handicap nella giungla, si ritrova pure legata a una sedia e a un certo punto i suoi liberatori la trasportano su una carriola. La situazione ridicola è magnificata dalla fredda indignazione che Bullock conferisce a Loretta, così che il sense of humour sia tutto nelle immagini senza bisogno di passare per troppe parole. Purtroppo anche questa è un'idea della prima metà del film e nella restante ora di durata i registi fratelli Nee e lo sceneggiatore Seth Gordon non riescono a trovare nulla di altrettanto felice dal punto di vista della commedia, né a compensare con scene d'azione che non risultino risapute. Delude anche l'epilogo extra durante i titoli di coda: assurdo ma inconcludente.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
Frasi
Ho apprezzato il suo libro sulla città perduta
Abigail Fairfax (Daniel Radcliffe)
dal film The Lost City - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 30 aprile 2022
Fabio Canessa
Il Tirreno

Tentativo fallito di rianimare un cinema d'avventura ormai fuori tempo, oltretutto sbagliando il dosaggio degli ingredienti. Colpa di un soggetto puerile, servito da una sceneggiatura zeppa di stereotipi e compromesso da errori di casting: protagonista è la quasi sessantenne Sandra Bullock, nel ruolo di una scrittrice alla Wilbur Smith che prima snobba e poi si innamora del quarantenne Channing Tatum, [...] Vai alla recensione »

sabato 23 aprile 2022
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Libération esagera e parla di "Screwbullock comedy". Non siamo a quelle altezze, la screwball comedy è scomparsa da un bel po ' : era una comicità con i maschi in smoking e le femmine in abito da sera, la deriva dei generi fa pensare che non tornerà tanto presto. Sandra Bullock e la sua banda ce la mettono tutta, soprattutto se non ricordate "All'inseguimento della pietra verde" con Michael Douglas [...] Vai alla recensione »

sabato 23 aprile 2022
Giulia Ciccone
La Gazzetta di Parma

Diciamolo subito: è una commedia romantica. Seppur condita di azione, di comicità, di note archeologiche in stile «Indiana Jones», resta sempre una commedia romantica, con attori belli e famosi. La protagonista assoluta è indubbiamente Sandra Bullock, la quale sembra avere fatto un patto con il diavolo e, nonostante si avvicini ai 60 anni, sembra coetanea di Channing Tatum.

venerdì 22 aprile 2022
Clarisse Loughrey
The Independent

Nessuno è capace di recitare il ruolo del tipo bello ma stupido come Channing Tatum. Ci vuole delicatezza ed è molto più che fare la parte dello stupido e basta. Si tratta di catturare la dolce e offesa disperazione di un uomo che avverte la pressione di dover soddisfare le aspettative rispetto a un certo ideale di mascolinità, ma non sa proprio da che parte cominciare.

giovedì 21 aprile 2022
Claudia Ferrero
La Stampa

Quando si dice: paillettes per brillare anche di giorno. Nel caso di Sandra Bullock in The Lost City: paillettes per non passare inosservata nella giungla. Perdipiù in forma di tutina aderente. E di colore viola. È uno spasso vedere l'attrice così vestita, autrice di romanzi d'amore che viene rapita per trovare il tesoro dell'antica città perduta che ha citato nel suo ultimo libro.

giovedì 21 aprile 2022
Alessandra De Luca
Avvenire

Loretta, celebre archeologa, proprio come il marito scomparso, ha trovato fortuna come scrittrice di romanzi rosa d'avventura. Ma la crisi d'ispirazione si fa sentire e il tour promozionale del suo ultimo libro insieme ad Alan, stucchevole modello delle sue copertine e vero idolo delle fan, le appare terribilmente umiliante. L'unica via d'uscita è mollare tutto, ma viene rapita dal rampollo di una [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 aprile 2022
Claudia Giampaolo
Ciak

È un'annata, questa pre e post pandemica, nella quale il fascino dell'esotico e il senso d'avventura sembrano aver trovato un terreno molto fertile e soprattutto ben accolto. Se la coppia Blunt-Johnson aveva aperto le danze con Jungle Cruise, i successivi Red Notice e Uncharted hanno contribuito a delineare un sempre più preciso e rinato amore per il genere "caccia al tesoro", nel cui ultimo tassello [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 aprile 2022
Federico Rizzo
Sentieri Selvaggi

Mai giudicare un libro dalla copertina, anzi dal modello sulla copertina. Questa è la lezione che Loretta (Sandra Bullock) sarà costretta ad imparare nell'assurda avventura di The Lost City, il nuovo film dei fratelli Aaron e Adam Nee. Vedova di un archeologo con cui condivideva lo stesso interesse per le civiltà antiche, Loretta ha deciso di tramutare la sua passione in romanzi rosa d'avventura.

giovedì 21 aprile 2022
Maurizio Acerbi
Il Giornale

La romanziera Loretta (Bullock) viene rapita da Fairfax (Radcliffe), convinto che lei sappia come arrivare alla città perduta e al suo tesoro nascosto. In soccorso della donna arriva Alan (Tatum), modello che appare sulle copertine dei suoi libri. Prima parte, tutto sommato, sopportabile e a, tratti, anche simpatica. Poi crolla tutto, come l'isola, metafora perfetta del film.

mercoledì 20 aprile 2022
Ilaria Falcone
NonSoloCinema

Vivace e spassoso, The Lost City regala quasi due ore di relax con il sorriso stampato in faccia. Loretta Sage (Sandra Bullock) è un'archeologa, studiosa di antiche civiltà. Anni addietro aveva scritto un saggio a riguardo, cui teneva molto, ma non ha trovato un editore che lo pubblicasse. Così si è buttata a malincuore sul genere romantico-erotico-avventuroso, riscuotendo un successo da primo posto [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 aprile 2022
Stefano Priarone
Asbury Movies

Non è facile incasellare un decennio. Nel programma di Fabio Fazio Anima mia gli anni Settanta erano musicalmente rappresentati dai Cugini di Campagna, non dai Led Zeppelin o dai Black Sabbath. Lo stesso è per i citatissimi anni Ottanta: certo, ci sono temi, canzoni, film, serie tv e fumetti tipici di quel periodo, ma non sono tutti accomunabili. In un romanzo di Gianluca Morozzi, il protagonista [...] Vai alla recensione »

martedì 19 aprile 2022
Rocco Moccagatta
Film TV

Scrittrice di polpettoni rosa-avventurosi di successo (Bullock, in gran forma, anche produttrice), con lei stessa e il marito archeologo (morto) trasfigurati nei protagonisti, in realtà goffa, depressa e in crisi creativa, finisce coinvolta in una delle avventure dei suoi libri, alla ricerca di un tesoro perduto nella giungla. Fermi tutti! Ma non è All'inseguimento della pietra verde (anno di grazia [...] Vai alla recensione »

domenica 17 aprile 2022
Stefano Berardo
Cineclandestino

A leggere il titolo balza agli occhi la similitudine con l'Impero perduto di Atlantide, fulcro di storie, romanzi e lungometraggi di stampo Disney che hanno appassionato milioni di lettori/spettatori del genere adventure. The Lost City nasce però con un obiettivo ben differente. È senz'altro un adventure movie ma con caratteri diversi che emergono nel corso della visione.

NEWS
TRAILER
venerdì 25 febbraio 2022
 

Regia di Adam Nee, Aaron Nee, Adam Nee (II). Un film con Brad Pitt, Sandra Bullock, Daniel Radcliffe, Channing Tatum, Patti Harrison. Da giovedì 21 aprile al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
venerdì 17 dicembre 2021
 

Regia di Adam Nee, Aaron Nee, Adam Nee (II). Un film con Brad Pitt, Sandra Bullock, Daniel Radcliffe, Channing Tatum, Patti Harrison. Da giovedì 24 marzo al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati