Advertisement
EFA 2021, in diretta su MYmovies la cerimonia di premiazione dei migliori film europei della stagione

In streaming da Berlino sabato 11 dicembre dalle ore 18.30 la cerimonia che vedrà premiati i migliori film europei dell'anno. In corsa anche Paolo Sorrentino con tre nomination. GUARDA LA DIRETTA »
di Roberto Manassero

giovedì 9 dicembre 2021 - mymoviesone

La cerimonia degli EFA, gli European Film Awards assegnati ogni anno dall’Accademia europea del cinema e giunti alla loro 34.ma edizione, arriva quest’anno a Berlino. Per la prima volta sarà possibile seguirla in diretta streaming su MYmovies, Iwonderfull e MYmovies ONE sabato 11 dicembre a partire dalle ore 18.30.

I PREMI
Miglior film: Quo vadis, Aida? di Jasmila Zbanic
Miglior regia: Jasmila Zbanic per la regia di Quo vadis, Aida?
Miglior documentario: Flee di Jonas Poher Rasmussen
Miglior film d'animazione: Flee di Jonas Poher Rasmussen
Miglior sceneggiatura: Florian Zeller e Christopher Hampton per The Father - Nulla è come sembra
Miglior attrice: Jasna Ðuricic per Quo vadis, Aida?
Miglior attore: Anthony Hopkins per The Father - Nulla è come sembra
Miglior commedia: Ninjababy di Yngvild Sve Flikke
Miglior cortometraggio: Nanu Tudor di Olga Lucovnicova
Premio Fipresci: Una donna promettente di Emerald Fennell
Miglior contributo europeo al cinema mondiale: Susanne Bier
Miglior fotografia - Premio Carlo Di Palma: Crystel Fournier per Great Freedom
Miglior montaggio: Mukharam Kabulova per Unclenching the Fists
Miglior scenografia: Márton Ágh per Természetes fény 
Migliori costumi: Michael O'Connor per Ammonite
Miglior colonna sonora: Nils Petter Molvær e Peter Brötzmann per Great Freedom 
Miglior sonoro: Gisle Tveito e Gustaf Berger per The Innocents 
Migliori effetti visivi: Peter Hjorth e Fredrik Nord per Lamb 
Miglior trucco e acconciatura: lore Masson, Olivier Afonso e Antoine Mancini per Titane 
EFA Award for Innovative Storytelling: Steve McQueen per Small Axe
Miglior co-produttore - Prix Eurimages: Maria Ekerhovd
Premio alla carriera: Márta Mészáros

LE NOMINATION
A contendersi il premio più ambito, quello per il Miglior Film Europeo, sono cinque titoli tra cui È stata la mano di Dio, che ha raccolto altre due nomination: quella per il miglior regista e quella per il miglior sceneggiatore, riunite entrambe nella figura di Paolo Sorrentino

Gli altri quattro film nominati sono The Father di Florian Zeller, Quo vadis, Aida? di Jasmila Žbanic, Scompartimento n.6 di Juho Kuosmanen e Titane di Julia Ducournau, la contestata (e altrettanto amata) Palma d’oro di Cannes.


Per quanto riguarda i registi, Sorrentino se la vedrà ancora Ducournau, Žbanic e Zeller, oltre che con Radu Jude, regista dell’Orso d’oro Sesso sfortunato o follie porno. Stessi nomi, o quasi, per la Miglior Sceneggiatura: Jude, Sorrentino, ŽbanicZeller (con il fondamentale apporto di Christopher Hampton) e gli outsider Joachim Trier e Eskil Vogt, autori dello script di La persona peggiore del mondo, diretto dallo stesso Trier.

Tra le interpreti e gli interpreti nominati all’EFA, la gara sarà fra Jasna Duricic di Quo Vadis, Aida?, Seidi Haarla di Scompartimento n.6, Carey Mulligan di Una donna promettente, Renate Reinsve di La persona peggiore del mondo (favorita, dopo la Palma a Cannes) e Agathe Rousselle di Titane, mentre fra gli uomini i lanciatissimi Yuriy Borisov (Scompartimento n.6) e Franz Rogowski (Great Freedom) se la vedranno con il premio Oscar Anthony Hopkins di The Father, Vincent Lindon di Titane e Tahar Rahim di The Mauritanian

A seguire i premi per la Miglior Commedia (nomination a Ninjababy di Yngvild Sve Flikke, Belle fille di Méliane Marcaggi e Sentimental di Cesc Gay), il Miglior Documentario (Babi Yar. Context di Sergei Loznitsa, Mr Bachmann And His Class di Maria Speth, Il ragazzo più bello del mondo di Kristina Lindström e Kristian Petri, Flee di Jonas Poher Rasmussen e Taming The Garden di Salomé Jashi) e la Migliore Animazione (Where is Anne Frank? di Ari Folman, Wolfwalkers di Tomm Moore e Ross Stewart, Lizzy e Red di Denisa Grimmová e Jan Bubení?ek, ancora Flee e The Ape Star di Linda Hambäck).

Ultima segnalazione per il premio allo “scoperta dell’anno”, consegnato dalla Fipresci, la federazione della stampa internazionale. Tra i nominati, Beginning di Dea Kulumbegashvili, Lamb di Valdimar Jóhannsson, Un monde di Laura Wandel, Pleasure di Ninja Thyberg, Una donna promettente di Emerald Fennell e The Whaler Boy di Philipp Yuryev.


COME SEGUIRE LA DIRETTA
La cerimonia di premiazione degli European Film Awards 2021 si svolgerà a Berlino sabato 11 dicembre dalle 18.30. Puoi seguirla in diretta sulla Home page di MYmovies, sullo speciale editoriale degli EFA 2021, sulle piattaforma Iwonderfull oppure su MYmovies ONE.


SCOPRI TUTTI I FILM CANDIDATI
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati