Ammonite

Film 2020 | Drammatico

Titolo originaleAmmonite
Anno2020
GenereDrammatico
ProduzioneGran Bretagna
Regia diFrancis Lee
AttoriSaoirse Ronan, Kate Winslet, Claire Rushbrook, Gemma Jones, Fiona Shaw, James McArdle Alec Secareanu, Beatrice Curnew.
MYmonetro 2,69 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Francis Lee. Un film con Saoirse Ronan, Kate Winslet, Claire Rushbrook, Gemma Jones, Fiona Shaw, James McArdle. Cast completo Titolo originale: Ammonite. Genere Drammatico - Gran Bretagna, 2020, - MYmonetro 2,69 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ammonite tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La storia d'amore tra la paleontologa Mary Anning e una donna londinese. Il film ha ottenuto 1 candidatura a BAFTA, 1 candidatura a Satellite Awards, 2 candidature a British Independent, Al Box Office Usa Ammonite ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 161 mila dollari e 85 mila dollari nel primo weekend.

Consigliato nì!
2,69/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,88
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un personaggio reale, un romance immaginario e un'ambientazione affascinante per un film più cerebrale che appassionato.
Recensione di Marianna Cappi
martedì 20 ottobre 2020
Recensione di Marianna Cappi
martedì 20 ottobre 2020

Mary Anning vive in un ventoso paese del Dorset e manda avanti, con l'anziana madre, un piccolo commercio per turisti, di ammoniti e altri ninnoli. Ma Mary è anche una cercatrice di fossili dall'occhio infallibile, tanto che il British Museum di Londra conserva in bella mostra il teschio di un ittiosauro scoperto da lei. La sua fama, sebbene mai apertamente riconosciuta dalle autorità, richiama presso di lei alcuni scienziati, tra cui Roderich Murchison, che le fa visita in compagnia della triste moglie Charlotte. E proprio per curarne la malinconia, Murchison affida la giovane donna a Mary, senza sapere che l'amicizia tra le due diventerà passione e permetterà ad entrambe di uscire dal rigido guscio in cui sono intrappolate.

In quello stesso Lyme Regis, paese della cosiddetta Jurassic Coast, dove hanno trovato ambientazione letteraria "Persuasione" della Austen e "La donna del tenente francese" di Fowles, Frances Lee immagina, per la figura reale di Mary Anning, un romance immaginario.

Poiché il suo personaggio di autodidatta, solitaria, povera ma intelligente, non è tale da entrare nell'etichetta dell'epoca, anche la storia d'amore starà fuori da esse e dalla diritta via dell'eterosessualità per assumere i connotati dell'imprevisto e dell'irrinunciabile.

Ammonite punta in due direzioni privilegiate: da un lato l'interpretazione, affidata al talento provato di Kate Winslet e Saoirse Ronan, dall'altro l'immagine, a cui la regista affida un muto ma eloquente commento delle diverse fasi del racconto. All'inizio, infatti, la Mary di Kate Winslet è una versione più dura e arcigna (inspiegabilmente troppo truccata) dei ritratti ottocenteschi della Anning, incrostata come una conchiglia allo spoglio ambiente domestico e ad una madre che assomiglia in tutto e per tutte alle statuine di cagnolini che lucida ogni giorno.

Charlotte, al contrario, è un corpicino pallido che si perde dentro il suo scafandro nero, in pubblico, o dentro il bianco infantile della biancheria del letto, dal quale non uscirebbe mai. Vinta, però, la riluttanza della compagna, l'oscurità del lutto lascia posto, nell'iconografia di Charlotte, al colore e alla femminilità, mentre Mary si ammorbidisce e lascia per la prima volta che escano in superficie i suoi tratti più nascosti e vulnerabili. Le due donne operano, cioè, l'una sull'altra, il miracolo del paleontologo che libera dalla roccia il fossile e ne ricostruisce pazientemente i frammenti per riportarlo alla sua vera forma.

Sfortunatamente, però, le donne di Ammonite non hanno il fuoco delle eroine di Céline Sciamma, e la registra non evoca e non maneggia il potere e il desiderio nei loro sguardi, ma solo un andamento melodrammatico, che si raffredda in un finale sensato ma concettuale.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 1 febbraio 2021
CineLady

Dopo aver trovato Ammonite nella lista dei potenziali concorrenti ai prossimi Oscar e aver scoperto che il regista è Francis Lee, autore di God’s Own Country, a mio parere uno dei film LGBTQ+ più belli degli ultimi anni, le mie aspettative erano piuttosto alte, forse troppo per un lavoro che tutto sommato è molto semplice e poco ambizioso.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 29 ottobre 2020
Monia Manzo
Close-up

Ammonite sono le pietre, tra le tante, di cui si è occupata la prima e più importante paleontologa inglese della storia, Mary Anning, ufficialmente oggi riconosciuta e ricordata attraverso i suoi reperti al British Museum di Londra. L'immagine iniziale è della donna (una meravigliosa Kate Winslet) che lavora in solitudine a Lyme Regis, un luogo molto suggestivo ma desolato sull'aspra costa meridionale [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 ottobre 2020
Sergio Sozzo
Sentieri Selvaggi

A 23 anni da Titanic, Kate Winslet non è più il soggetto del disegno ma la disegnatrice, autrice di un bozzetto della schiena nuda di Saoirse Ronan dormiente e convalescente: sarà la Charlotte di Saoirse a dirle, poco più in là nel film, che tra le coperte di quel letto ci si può stare anche in due, non come sopra una certa zattera... D'altronde non è anche il cuore dell'oceano esso stesso un fossile, [...] Vai alla recensione »

martedì 20 ottobre 2020
Federico Pontiggia
La Rivista del Cinematografo

Nel 1840, Mary Anning (Kate Winslet), già illustre paleontologa con reperti fossili da lei rinvenuti conservati al British Museum, sbarca il lunario a Lyme Regis, costa meridionale dell'Inghilterra, recuperando e vendendo ammoniti di piccolo calibro ai turisti. Con lei vive l'anziana madre, prostrata dalla morte prematura di otto figli, in passato si è concessa, parrebbe, qualche avventura saffica, [...] Vai alla recensione »

NEWS
FESTA DI ROMA
martedì 20 ottobre 2020
Marianna Cappi

Un romance in un'ambientazione affascinante a cui manca solo un po' di fuoco. Presentato a RomaFF15. Vai all'articolo »

TRAILER
martedì 25 agosto 2020
 

Regia di Francis Lee. Un film con Saoirse Ronan, Kate Winslet, Fiona Shaw, Gemma Jones, James McArdle. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati