Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 19 settembre 2017

Helen Mirren

Dio salvi Helen Mirren!

Nome: Elena Lydia Mironoff
Altri nomi: Dame Helen Mirren
72 anni, 26 Luglio 1945 (Leone), Londra (Gran Bretagna)
occhiello
Ti prego non fare gli occhi lucidi da cucciolo di giornalista, mi dà la nausea!
dal film State of Play (2009) Helen Mirren è Cameron Lynne
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Helen Mirren
Razzie Awards 2017
Nomination peggior attrice non protagonista per il film Collateral Beauty di David Frankel

Golden Globes 2016
Nomination miglior attrice non protagonista per il film L'ultima parola - La vera storia di Dalton Trumbo di Jay Roach

Golden Globes 2015
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film Amore, Cucina e Curry di Lasse Hallström

Golden Globes 2014
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Phil Spector di David Mamet

Golden Globes 2013
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film Hitchcock di Sacha Gervasi

BAFTA 2013
Nomination miglior attrice per il film Hitchcock di Sacha Gervasi

Golden Globes 2010
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film The Last Station di Michael Hoffman

Premio Oscar 2010
Nomination miglior attrice per il film The Last Station di Michael Hoffman

Roma Film Festival 2009
Premio miglior attrice per il film The Last Station di Michael Hoffman

Golden Globes 2007
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Elizabeth I di Tom Hooper

Emmy Awards 2007
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Prime Suspect - The Final Act di Philip Martin

Golden Globes 2007
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film The Queen - La regina di Stephen Frears

Golden Globes 2007
Premio miglior attrice in un film drammatico per il film The Queen - La regina di Stephen Frears

Premio Oscar 2007
Nomination miglior attrice per il film The Queen - La regina di Stephen Frears

Premio Oscar 2007
Premio miglior attrice per il film The Queen - La regina di Stephen Frears

Roma Fiction Fest 2007
Premio miglior attrice miniserie per il film Prime Suspect - The Final Act di Philip Martin

Golden Globes 2007
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film Elizabeth I di Tom Hooper

Golden Globes 2007
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Prime Suspect - The Final Act di Philip Martin

Emmy Awards 2007
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film Prime Suspect - The Final Act di Philip Martin

Emmy Awards 2006
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film Elizabeth I di Tom Hooper

Emmy Awards 2006
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Elizabeth I di Tom Hooper

Festival di Venezia 2006
Premio coppa volpi migliore interpretazione femminile per il film The Queen - La regina di Stephen Frears

Golden Globes 2004
Nomination miglior attrice per il film Calendar Girls di Nigel Cole

Golden Globes 2004
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film The Roman Spring of Mrs. Stone di Robert Allan Ackermann

Golden Globes 2003
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Il venditore dell'anno di Steven Schachter

Golden Globes 2002
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Gosford Park di Robert Altman

Premio Oscar 2001
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Gosford Park di Robert Altman

Festival di Cannes 1995
Premio miglior attrice per il film La pazzia di re Giorgio di Nicholas Hytner

Premio Oscar 1994
Nomination miglior attrice non protagonista per il film La pazzia di re Giorgio di Nicholas Hytner

Festival di Cannes 1984
Premio miglior attrice per il film Cal di Pat O''Connor



Hathaway, Hudson, Leo, Mirren, Winslet: cinque donne e i loro film culto.

5x1: Donne, pianeti dispersi

giovedì 19 febbraio 2009 - Stefano Cocci cinemanews

5x1: Donne, pianeti dispersi C'è quella che l'Oscar l'ha vinto ed ora ne raccoglie i frutti; chi l'ha sfiorato e continua ad impegnarsi in ruoli difficili; chi ha sempre fatto a pugni con l'impegno preferendo la commedia disincantata e chi, invece, vive in bilico tra i due mondi. Infine, c'è anche l'outsider, la protagonista che non ti aspetti. Sono cinque donne ma, soprattutto, sono le cinque attrice che animano la settimana della sala cinematografica: Helen Mirren, Kate Winslet, Kate Hudson, Anne Hathaway e Melissa Leo sbarcano in Italia o, almeno, nei cinema del Bel Paese, promettendo una settimana importante. La prima, Helen Mirren si cimenta nel genere fantasy. In effetti il suo in Inkheart – La Leggenda di Cuore d'Inchiostro può essere considerato un ritorno alle origini: si rivelò in Excalibur di John Boorman, ovvero la saga di Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda; non sarà Il Signore degli Anelli ma le stigmate del genere ci sono tutte. Kate Winslet, dopo aver messo a segno una eccellente interpretazione con Revolutionary Road, torna a stupire nell'intenso The Reader, diretta da un grande narratore di personaggi femminili, lo Stephen Daldry di The Hours. Hudson e Hathaway si sfidano in Bride Wars, commedia a stelle e strisce sull'ormai consunto tema del matrimonio. Riusciranno a non far rimpiangere Julia Roberts? Infine, arriva anche Frozen river, il film che ha rivelato Melissa Leo tra le interpreti più importanti della stagione. È tra le candidate quale miglior attrice protagonista agli Oscar 2009.

In occasione del Premio alla Carriera l'attrice si è confessata. Il suo sogno più grande? Passare il resto dei suoi giorni nel Salento.

Helen Mirren: una regina a Roma

martedì 8 luglio 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

Helen Mirren: una regina a Roma Per la televisione ha indossato gli abiti sontuosi di Elisabetta I, regina d'Inghilterra e d'Irlanda, un ruolo che le è valso il Golden Globe e l'Emmy. L'anno successivo si è confrontata con un'altra reale britannica, offrendo una personalissima e quanto mai privata immagine di Elisabetta II nel film The Queen. Durante la sua carriera ricca di riconoscimenti (è una delle poche attrici ad aver ottenuto l'Oscar, il Golden Globe, il BAFTA e il SAG Award ), Helen Mirren si è saputa dividere tra teatro, tv e cinema, regalando delle grandissime interpretazioni. Giunta a Roma per ritirare il Premio alla Carriera conferitole dal Roma Fiction Fest la Regina si è spogliata dei suoi ruoli rivelando che il suo sogno è di sedersi in un campo in Puglia, dove insieme al marito, il regista Taylor Hackford, ha acquistato un masseria da restaurare. "È uno dei miei desideri più grandi perché a causa del lavoro di entrambi siamo sempre altrove e sogno il momento in cui mi potrò fermare e godere della vita". Nel frattempo ha appena finito di girare un film diretto da Hackford, (con il quale non lavorava da Il sole a mezzanotte, galeotto del loro amore), intitolato Love Ranch e ambientato in Nevada negli anni '70, dove interpreta la proprietaria di un bordello.

Istintobrass

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Massimiliano Zanin. Con Tinto Brass, Helen Mirren, Ken Adam, Franco Nero, Gigi Proietti.
continua»

Genere Documentario, - Italia 2013. Uscita 6/26/2017.

Fast & Furious 8

* * - - -
(mymonetro: 2,33)
Un film di F. Gary Gray. Con Vin Diesel, Dwayne Johnson, Jason Statham, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson.
continua»

Genere Azione, - USA, Giappone, Francia, Canada, Samoa 2017. Uscita 4/13/2017.

Collateral Beauty

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,84)
Un film di David Frankel. Con Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Michael Peña, Helen Mirren.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2016. Uscita 1/4/2017.

Il diritto di uccidere

* * * - -
(mymonetro: 3,03)
Un film di Gavin Hood. Con Helen Mirren, Aaron Paul, Alan Rickman, Iain Glen, Barkhad Abdi.
continua»

Genere Drammatico, - Gran Bretagna 2015. Uscita 8/25/2016.

L'ultima parola - La vera storia di Dalton Trumbo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,99)
Un film di Jay Roach. Con Bryan Cranston, Diane Lane, Helen Mirren, Louis C.K., Elle Fanning.
continua»

Genere Biografico, - USA 2015. Uscita 2/11/2016.
Filmografia di Helen Mirren »

sabato 9 settembre 2017 - La Giuria presieduta da Annette Bening sceglierà i vincitori all'interno di una selezione di alto livello. 4 i film italiani in corsa per il Leone d'Oro. Tra i favoriti Guillermo del Toro e Martin McDonagh. Inizio alle 19.00.

Venezia 74, tutto pronto per la cerimonia di premiazione

a cura della redazione cinemanews

Venezia 74, tutto pronto per la cerimonia di premiazione È tutto pronto al Lido di Venezia per la cerimonia di premiazione della 74. Mostra del Cinema di Venezia (Sala Grande, ore 19.00). Toccherà a una Giuria Internazionale presieduta dall'attrice Annette Bening scegliere i vincitori all'interno di una selezione ufficiale che si è caratterizzata per l'alta caratura dei lavori proposti. Buone possibilità per uno dei 4 film italiani in Concorso, Ella & John - The Leisure Seeker di Paolo Virzì, dove spicca l'interpretazione dei due protagonisti, Helen Mirren e Donald Sutherland (al quale, notizia delle ultime ore, verrà assegnato l'Oscar alla Carriera 2018). In pole position, tra i non italiani, Guillermo del Toro con The Shape of Water, opera dalla portata estetica e morale esemplate, e Martin McDonagh con Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, commedia profonda e acuta con un'ottima Frances McDormand. Da considerare i possibili exploit di Frederick Wiseman e Abdellatif Kechiche. A consegnare i premi sarà il Padrino della Mostra, Alessandro Borghi.

Già assegnati i Leoni d'Oro a Robert Redford e Jane Fonda, che a Venezia hanno presentato il loro Our Souls at Night (Fuori concorso) e i premi della Settimana Internazionale della Critica e delle Giornate degli Autori, rispettivamente a Temporada de Caza di Natalia Garagiola e Candelaria di Jhonny Hendrix Hinestroza. Tra gli altri premi collaterali si segnalano il Premio FIPRESCI per Ex Libris - New York Public Library di Frederick Wiseman e il Leoncino d'Oro per Ella & John - The Leisure Seeker di Paolo Virzì.

   

sabato 9 settembre 2017 - L'attore, che non ha mai ricevuto alcuna nomination, è protagonista di Ella & John - The Leisure Seeker, in Concorso a Venezia 74.

Oscar alla carriera per Donald Sutherland

a cura della redazione cinemanews

Oscar alla carriera per Donald Sutherland Donald Sutherland, reduce dal successo a Venezia per il film di Paolo Virzì The Leisure Seeker, riceverà l'Oscar alla carriera dall'Academy of Motion Pictures Arts and Sciences, in una cerimonia che lo vedrà protagonista insieme ai registi Agnes Varda e Charles Burnett e al direttore della fotografia Owen Roizman. Donald Sutherland, 82 anni, non è mai stato candidato ad una statuetta, nonostante una carriera lunga 50 anni - aveva infatti debuttato nel 1967 con Quella sporca dozzina di Robert Aldrich, - e alcuni ruoli iconici come quello del disincantato e ironico chirurgo militare Hawkeye Pierce di MASH (1970). Più recentemente ha interpretato il Presidente Snow nella saga di Hunger Games ed è di pochi giorni fa il debutto a Venezia del film di Paolo Virzì The Leisure Seeker, che lo vede recitare accanto a Helen Mirren nel ruolo di un anziano marito, colpito dal morbo di Alzheimer. Per questo ruolo in molti parlano di una possibile candidatura all'Oscar.

   

lunedì 4 settembre 2017 - Molto apprezzato il suo Ella & John - The Leisure Seeker. Applaudito anche Guédiguian con La villa. Oggi 3 film in Concorso. La Sala Web su MYMOVIESLIVE presenta Caniba in anteprima mondiale.

Venezia 74, Virzì scopre l'America e conquista la Mostra

a cura della redazione cinemanews

Venezia 74, Virzì scopre l'America e conquista la Mostra È stato il giorno di Paolo Virzì, quello di ieri, applaudito alla 74. Mostra del Cinema per il suo "film americano" - Ella & John - The Leisure Seeker - storia di una coppia di ottantenni (interpretati da Helen Mirren e Donald Sutherland) che decide di partire per un lungo viaggio alla ricerca di un nuovo modo di vivere. Giudizi positivi anche per l'altro film in Concorso, Robert Guédiguian, e per il suo La Villa, appassionante racconto di una crisi. Oggi in Selezione ufficiale troviamo altri tre film, Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh, Ex Libris - New York Public Library del documentarista Frederick Wiseman e l'italiano Una famiglia di Sebastiano Riso e con Micaela Ramazzotti. La Sala Web della Mostra su MYMOVIESLIVE presenta in streaming l'anteprima mondiale di Caniba (ore 21.00). In replica Nato a Casal di Principe e No date, No Signature.

Altre news e collegamenti a Helen Mirren »
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
mercoledì 26 luglio
Slam - Tutto per una ragazza
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità