Collateral Beauty

Un film di David Frankel. Con Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Michael Peña, Helen Mirren.
continua»
Titolo originale Collateral Beauty. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 94 min. - USA 2016. - Warner Bros Italia uscita mercoledì 4 gennaio 2017. MYMONETRO Collateral Beauty * * 1/2 - - valutazione media: 2,76 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * - -
Un newyorchese cade in depressione ma i colleghi di lavoro escogitano un piano per farlo rinsavire.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cinema
primo piano
Variazione contemporanea sul tema del Canto di Natale, ma il film rimane schiacciato da un'architettura troppo complessa e ambiziosa
Marianna Cappi     * * - - -

Howard è il manager di maggior successo di una grande azienda. Colpito dalla tragedia della morte della figlia di sei anni, non riesce a tornare a vivere. I suoi tre migliori amici e colleghi di lunga data vengono a sapere che ha scritto delle lettere, al Tempo, all'Amore e alla Morte, e assoldano tre teatranti perché impersonino queste entità astratte e dialoghino con Howard, scuotendolo e riportandolo alla consapevolezza che la sua vita non è finita.
Nemmeno in mano ad un grande autore visionario, un copione come questo, sarebbe stato al sicuro; meno che mai nelle mani di David Frankel e di un cast troppo curiosamente assortito, dove i grandi attori -Norton e Winslet- rimangono malamente schiacciati nelle loro potenzialità e soltanto Helen Mirren riesce a emergere come merita, ma la fa con un personaggio da commedia, lanciato come una trottola impazzita su un tappeto ultra drammatico.
Non che una dose di leggerezza non sia contemplata in partenza, lo è senza dubbio, ma non è quella della commedia, bensì quella sentimentale del "Canto di Natale" dickensiano, che il film riprende esplicitamente nelle figure dei tre attori che, come angeli, vedono in profondità nelle vite dei loro interlocutori. Anche qui, però, le forzature non mancano, e soprattutto diventa sempre più chiaro, strada facendo, che in Collateral Beauty sono contenuti due film che non s'incontrano se non in maniera illusoria, soltanto apparente. Da un lato, il melodramma con Will Smith e Naomie Harris, film "impossibile" per il suo portato tragico, affrontato senza mai levare le lacrime dagli occhi, a colpi di invenzioni singhiozzanti (il domino, le lettere) e con un twist finale che sarebbe stato più adatto ad un cortometraggio che ad un progetto con queste ambizioni. Dall'altro lato, un film dal sapore più indipendente e dal soggetto più singolare, su una piccola compagnia di attori pagati per uscire dalla comfort zone del loro teatrino off Broadway e misurare la loro arte con un'esigenza della vita vera, un terreno su cui non possono sbagliare, pena l'aggravamento di una sofferenza già insopportabile. Una prova difficile, che Keira Knightley rischia di fallire, non tanto nella finzione, ma sul palcoscenico principale, quello del film stesso.
Quando poi arriva il momento di spiegare il titolo, per il solo fatto che il film si ritrovi a dover tentare di farlo, e per giunta con esiti affatto convincenti, è chiaro che il meccanismo non è oliato a dovere: l'architettura è complessa e suggestiva, ma le tessere del domino non cadono naturalmente a cascata come Frankel e compagnia vorrebbero farci credere.

Stampa in PDF

Premi e nomination Collateral Beauty

premi
nomination
Razzie Awards
0
2
* * - - -

Deludente, nonostante il cast più che dignitoso

giovedì 5 gennaio 2017 di Ricbossss

Film assolutamente al di sotto delle aspettative... Partiamo dai personaggi. Ognuno di essi ha una vita problematica:  Claire vorrebbe una famiglia, Whit ha una figlia che lo odia, e Simon ha addirittura un tumore. Ognuno di essi meriterebbe un approfondimento psicologico che non c'è; drammi, in particolare quello di Simon, che vengono liquidati con 3 frasi sconnesse di una pazzoide (la Morte) che dispensa consigli con una leggerezza davvero snervante. Whit risulta il più ambiguo, continua »

* * * * -

Non capisco le critiche

sabato 7 gennaio 2017 di Il Presidente

Non capisco il motivo per cui questo film sia stato disintegrato ancor prima che uscisse nel sale. Dopo una prima fase di "rodaggio", il film risulta lineare, emozionante e non banale. Certamente non può essere definito un capolavoro ma nemmeno una delusione. Un cast eccellente e un Will Smith che viene rispolverato nella versione dove, probabilmente, rende meglio come in "Sette Anime" o ne "La Ricerca della felicità" (con buona pace di Smith stesso, che continua »

* * * * -

Amore-tempo-morte

giovedì 5 gennaio 2017 di filippotognoli

Insieme a "Alla ricerca della felicita" e "Sette Anime", Will Smith con "Collateral beauty" chiude una ideale trilogia sulla vita e sulla morte.Il film tocca tematiche altissime in modo credibile e coinvolgente. Dal padre che perde una figlia e di conseguenza la voglia di vivere, al padre che invece deve riconquistare sua figlia, al desiderio di diventare mamma di una donna single, alla paura di confessare una malattia terminale ai propri cari. Oltre che all'ottima continua »

* * * * -

Will smith ma non solo

giovedì 5 gennaio 2017 di VALEWES

Trama lineare, ma non banale, con piccoli, ma fondamentali e continui, turning point che ne scandiscono bene il ritmo. Collateral Beauty nel complesso risulta essere un gran bel film, che sin dalle battute iniziali presenta le figure di Norton e della Winslet come accessorie ma necessarie (emblematica la prima scena il cui il buon Edward si abbassa al livello di mero “presentatore” del suo capo, Will Smith, il quale DEVE essere, almeno per l’accezione strappalacrime di questo film, il protagonista continua »

Howard lettera alla moglie
"Se solo potessimo essere di nuovo estranei…"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Madeleine
"La cosa importante è cogliere la bellezza collaterale che è il legame profondo con tutte le cose"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Howard Inlet
"Sentiamo qual è il vostro perchè? Perchè vi siete alzati stamattina? Perchè avete mangiato quella cosa? Perchè vi siete vestiti in quel modo? Perchè siete venuti qui?
Siamo qui per un contatto, la vita riguarda le persone e la pubblicità deve porre il giusto risalto come i nostri prodotti e servizi possono migliorare la vita della gente...e questo come lo otteniamo?
Amore, tempo, morte
Si, queste tre astrazioni collegano ogni singolo essere umano sulla terra, ogni cosa che vogliamo, ogni cosa che abbiamo paura di non avere, ogni cosa che alla fine decidiamo di comprare e perchè in realtà a conti fatti noi desideriamo
l'amore, vorremmo avere più tempo e temiamo la morte.
Amore, tempo , morte...iniziamo."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

Will Smith guarda a Capra E cade nella peggior retorica

di Francesco Alò Il Messaggero

Pubblicitario di successo sconvolto da dramma familiare scrive alla Morte, al Tempo e all'Amore con l'obiettivo di sfogarsi e liberarsi dai molteplici demoni personali. Mentre i soci/amici dell'agenzia lo guardano preoccupati ed esasperati (non lavora più, impedendo sia il rilancio che la chiusura dell'attività), improvvisamente la Morte, il Tempo e l'Amore si palesano davanti agli occhi del protagonista per rispondere di persona alle sue domande. Collateral Beauty è una bizzarra produzione dalla trama assurda (compreso un colpo di scena ancora più ridicolo della premessa) ma dal cast così pregevole da risultare quasi sublime, a tratti, nella sua follia. »

Se il drammone è paranormale

di Silvio Danese Quotidiano Nazionale

Per la morale finale, che prevede la somma scoperta della «bellezza collaterale, il legame profondo con tutte le cose», si passa dal drammone a lacrima estorta di un padre pronto a rinunciare alla vita dopo la perdita della figlia (Smith pare abbonato al molo dai tempi di Muccino). Già visto? Per cercare di diventare originale la sceneggiatura alza il tiro con un allegorico incontro, a partire dalle lettere sconsolate che Howard, manager al top ormai perduto, scrive all'Amore, al Tempo e alla Morte. »

A "Collateral" non basta Smith

di Alessandra Levantesi La Stampa

Oltre a essere divo di sicuro carisma, Will Smith è anche interprete versatile, ma il ruolo drammatico servitogli da Collateral Beauty risulta davvero monocorde; e non parliamo del resto del cast, attori di prima fila - da Kate Winslet a Keira Knightley, da Edward Norton a Helen Mirren - che si sono trovati alle prese con personaggi privi di costrutto e una storia balzana. Il punto di partenza è l'incapacità di un padre di accettare la morte della figlioletta, colpita da una rara malattia. Immerso nel suo inconsolabile dolore, il pubblicitario Smith si sfoga scrivendo aspre lettere astrattamente indirizzate ad Amore, Morte e Tempo; e i suoi amici e partner, per aiutarlo a uscire dal buco nero della depressione, hanno l'idea di chiedere a un trio di attori di assumere quelle vesti, dandogli le risposte che cerca. »

Collateral Beauty | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | il presidente
  2° | filippotognoli
  3° | valewes
  4° | julius dst.
  5° | cristian
  6° | claudiacio
  7° | silver79
  8° | jackmalone
  9° | stock89
10° | b@rby
11° | luck82
12° | r milone
13° | orione95
14° | giampituo
15° | cinemawatcher
16° | flyanto
17° | pandaemonio
18° | christianbrianza
19° | ricbossss
Razzie Awards (4)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Uscita nelle sale
mercoledì 4 gennaio 2017
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 392 sale cinematografiche:
Showtime
13 | Abruzzo
  3 | Basilicata
10 | Calabria
28 | Campania
26 | Emilia Romagna
  7 | Friuli Venezia Giulia
40 | Lazio
12 | Liguria
50 | Lombardia
19 | Marche
  1 | Molise
30 | Piemonte
33 | Puglia
  7 | Sardegna
48 | Sicilia
27 | Toscana
  4 | Trentino Alto Adige
  6 | Umbria
  1 | Valle d'Aosta
28 | Veneto
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità