•  
  •  
Apri le opzioni

Tyrese Gibson

Tyrese Gibson (Tyrese Darnell Gibson). Data di nascita 30 dicembre 1978 a Los Angeles, California (USA). Tyrese Gibson ha oggi 43 anni ed è del segno zodiacale Capricorno.

Black Ty, il rapper del ghetto

A cura di Matteo Treleani

Alto, atletico, cantante di R&B e hip hop, ormai affermato attore di Hollywood, originario del Watts, quartiere duro e povero di Los Angeles: Tyrese Darnell Gibson sembra un po' lo stereotipo del sogno americano. Da quando il successo l'ha travolto dedica parte dei suoi introiti ad associazioni di beneficenza. Gibson è il ragazzino di colore che dalla periferia disagiata della metropoli sfonda lo schermo televisivo, canta, balla, finisce al cinema, il tutto senza dimenticare le origini e quelli che, per caso o per scelta, non ce l'hanno fatta. Si dice avesse il sogno di diventare spazzino, ma il destino, apparentemente, per lui aveva altri progetti.

Un talento precoce e poliedrico
La sua carriera inizia a tredici anni, quando vince un concorso per giovani talenti. Nel '97 arriva con due ore di ritardo a un provino per uno spot della Coca Cola ma riesce ad affascinare la platea grazie alla voce straordinaria con cui canta "Always Coca Cola" al punto da farsi assumere comunque. Diventa dunque modello per Tommy Hilfiger: i muscoli e lo stile urbano e sofisticato lo lanciano nel mondo dello spettacolo. Inizialmente canta in un gruppo rap chiamato Triple Impact ma nel 1998 lancia una carriera da solista sotto il nome di Tyrese, facendo uscire il suo primo album R&B che sarà quasi subito disco di platino. Il singolo di partenza è "Sweet Lady", dedicato alla fidanzata per convincerla che la fama "non avrebbe rubato il suo cuore". La sua notorietà passa anche per Mtv: nel '99 è veejay nel programma americano "Mtv James Countdown", e comparendo ogni giorno sul piccolo schermo il suo volto diventa noto al grande pubblico.

Attore e cantante per il cinema
Nel 2001 il primo ruolo al cinema: è Jody nel Baby Boy di John Singleton, ricoprendo la parte che doveva essere di Tupac Shakur. Jody è un misto d'infantilità e rudezza del quartiere di provenienza che permette a Tyrese di mostrare doti non solo nell'aspetto. Il singolo portante della colonna sonora è "Just a baby boy" cantato da lui stesso e inclusa in "2000 Watts". L'album scala le classifiche statunitensi e il successo gli permette di creare la "2000 Watts foundation", destinata ad aiutare le persone disagiate del suo quartiere. Da allora inizia una sorta di marketing di sé stesso, il nome diventa quasi un brand e il "killer look" che adotta sul palco fa tendenza in California (giubbotti militari, giacche nere...).

Modello per Guess e il successo commerciale di 2Fast 2Furious
Firmato un contratto multimilionario come modello per Guess, nel 2002 appare in 2 fast 2 furious, seguito altrettanto poco intellettuale di Fast and furious, dove fa la controparte di Paul Walker, nel ruolo di Roman Pearce. Guidatore di corse clandestine sempre smanicato, ingioiellato e "cool", Tyrese, tra i due protagonisti, è comunque il più simpatico. Nel 2004 appare invece ne Il volo della fenice accanto a Dennis Quaid. Il film di John Moore è il remake poco riuscito di un film militaresco di Robert Aldrich ma permette ancora una volta a Tyrese l'occasione di divertirsi in un film d'avventura decisamente poco impegnato.

Fonda il suo impero produttivo e interpreta altri ruoli al cinema
Tornato a Los Angeles dopo le riprese in Africa de Il volo della fenice (e soprattutto dopo un'improvvisa illuminazione in riva all'oceano) fonda la Entertainement Headquarters (HQ) una sorta di impero multimediale con sede a Hollywood: casa di produzione musicale, televisiva, cinematografica e quant'altro.
Nel 2005 il regista di Baby Boy e 2 fast 2 furious John Singleton, che nelle scene d'azione sa il fatto suo, lo vorrà per Four Brothers, dove Tyrese interpreta uno dei quattro fratelli in cerca di vendetta per l'assassinio della madre adottiva. Nel 2006 appare invece in divisa bianca in Annapolis mentre il 2007 lo vede impegnato nel ruolo di Epps nella lotta contro i Transformers di Micheal Bay (sarà anche nei due capitoli successivi della saga). L'anno successivo è nell'action con protagonisti i motori ruggenti di Death Race diretto dal regista di Mortal Kombat, Paul W.S.Anderson. Lo attendiamo anche nel fantascientifico Legion, al fianco di Paul Bettany e Dennis Quaid.
Nel 2011 torna, nell'ultimo capitolo della saga che lo ha lanciato, in Fast & Furious 5, diretto da Justin Lin, e non mancherà nei successivi capitoli (6, 7, 8 e 9), come pure in quelli della saga dei Transformers.
Tyrese è ormai non solo un attore e cantante noto negli Stati Uniti ma una sorta di icona, soprattutto nel campo musicale. Nel suo quarto album si permette addirittura due nomi: Tyrese da cantante R&B e Black Ty da rapper, e sotto quest'ultimo pseudonimo duetta con personaggi del calibro di Snoop Dogg. Nel frattempo compare in moltissime sitcom americane, partecipa alla giuria di Miss Universo 2002. "People's magazine" l'aveva d'altronde decretato come uno dei 60 uomini più sexy del 2000. Un sondaggio di eonline.com giudica inoltre la sua testa pelata la seconda migliore dopo quella di Bruce Willis. Erede di simili successi, Tyrese non nasconde un lato divertente e autoironico. Ne è un esempio la bizzarra paura per i gufi. Solo vederne un'immagine gli provoca gravi crisi di panico, al punto che nel 2003 durante uno show televisivo (il "New Tom Green Show") Tom Green ha provato a disegnarne uno causando grande spavento al povero Tyrese che stava per lasciare il palco.

Ultimi film

Azione, Fantasy, Horror - (USA - 2022), 108 min.
Azione, Avventura - (USA - 2021), 145 min.
Azione, (USA - 2021), 99 min.
Azione, Thriller - (USA - 2015), 140 min.

Focus

INCONTRI
venerdì 29 aprile 2011
Ilaria Ravarino

C’era una volta Sylvester Stallone, col muso da duro, il background da ragazzo di strada e i suoi personaggi in cerca di rivincita. C’era Arnold Schwarzenegger, un metro e ottanta di muscoli scolpiti, famiglia di militari, ruoli da macho senza ritorno. E Bruce Willis, ex camionista Duro a morire che oggi va per le 60 primavere e guarda con ironia alla sua carriera da divo d’azione. Ma tutto questo accadeva un millennio fa, in un mondo diverso di uomini duri dal corpo spettacolare, ben prima che la tecnologia permettesse ai film d’azione di far spettacolo indipendentemente dai corpi dei propri eroi

INCONTRI
giovedì 11 giugno 2009
Marzia Gandolfi

Maniatransformers Due anni dopo la battaglia meccanica fra Autobots e Decepticons, razze rivali di robot alieni, risolta brillantemente dal giovane Sam Witwicky, un altro pericolo minaccia la terra e il destino dell'universo. Il cattivo di turno, "caduto" dal passato nel presente, è deciso a turbare ancora una volta la vita serena di Sam, innamorato della procace Mikaela e a un passo dal college

I film più famosi

Azione, Thriller - (USA - 2015), 140 min.
Fantascienza, Avventura, Azione - (USA - 2007), 144 min.
Fantascienza, (USA - 2011), 156 min.
Horror, (USA - 2010), 100 min.
Azione, (USA - 2011), 130 min.
Azione, (USA - 2008), 105 min.
Azione, Avventura - (USA - 2021), 145 min.
Azione, (USA - 2013), 130 min.

News

Il video messaggio dal set brasiliano di Vin Diesel e Paul Walker.
Le foto di Dwayne Johnson ed Elsa Pataky sul set.
Svelato l'inizio del film e tante foto dal set.
L'Arcangelo Michele decide di proteggere l'umanità dall'Apocalisse.
Le locandine citano una frase del vangelo di Matteo.
Il 26 giugno arriva in sala La vendetta del caduto, secondo e attesissimo capitolo dei Transformers.
Michael Bay parla del record di qualità raggiunto dal film.
Terminal Island: In un futuro molto vicino.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati