Biografilm Festival
i film documentari

Programma dei 46 film di genere documentario presentati alla 14a edizione del Biografilm Festival. Bologna - 14/21 giugno 2018. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

On Her Shoulders
CONCORSO INTERNAZIONALE
Una straziante missione. Documentario - USA, 2018. Durata 94 Minuti.
Un film di Alexandria Bombach.  Con Nadia Murad. .

Il racconto di Nadia Murad e della violenza dei miliziani dell'Isis nei confronti della comunità yazida.

Travolta dalle telecamere e dai giornalisti invadenti, Nadia Murad, 23 anni, conduce una crociata straziante ma di vitale importanza: trovare il modo di comunicare al mondo lo sterminio di massa dei militanti dell'ISIS perpetrato nei confronti della comunità yazida. Nadia deve ripetere incessantemente ai programmi radiofonici, con raduni e persino all'assemblea generale delle Nazioni Unite il suo calvario come schiava sessuale e testimone delle brutali uccisioni che hanno riguardato la sua famiglia. Sebbene atroce, si costringe a rivivere questi terribili ricordi ancora e ancora. Perché senza la sua testimonianza, il genocidio che accade proprio davanti agli occhi del mondo potrebbe passare inosservato.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
14
giovedì
16:15 Bologna
Lumiere
Versione originale
Shut Up and Play the Piano
CONCORSO INTERNAZIONALE
The big piano. Documentario - Germania, Francia, Gran Bretagna, 2018. Durata 82 Minuti.
Un film di Philipp Jedicke.  Con Gonzales, Daft Punk, Jarvis Cocker, Peaches, Leslie Feist, Sibylle Berg, Puppetmastaz. . Distribuzione I Wonder Pictures.

Un viaggio pieno di megalomania e musica per pianoforte. Chilly Gonzales: dalla scena punk di Berlino alle orchestre filarmoniche.

Un documentario per seguire Chilly Gonzales, dal suo Canada alla fine degli anni '90 a Berlino e via Parigi per raggiungere le grandi sale filarmoniche in tutto il mondo, per potersi così immergere in profondità nella dicotomia di un personaggio quasi teatrale, nel quale l'insicurezza e la megalomania sono solo due facce della stessa medaglia. E la giocosità della sua figura si riflette in qualche modo nella forma del film. Utilizzando l'ampio archivio video di Gonzales in un modo non così ortodosso, realtà e finzione si confondono mentre ci imbarchiamo in un viaggio attraverso il mondo di Chilly Gonzales.

GIUGNO
16
sabato
21:45 Bologna
Lumiere
Versione originale
GIUGNO
21
giovedì
21:30 Bologna
Antoniano
Versione originale
The Eyes of Orson Welles
CONCORSO INTERNAZIONALE
L'intera carriera artistica del maestro del cinema americano riletta a partire dal ritrovamento dei suoi disegni. Documentario - Gran Bretagna, 2018. Durata 115 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Mark Cousins. Da vedere 2018 ❯ Uscita domenica 16 dicembre 2018. Distribuzione I Wonder Pictures.

L'arte del disegno e della pittura hanno caratterizzato la ricerca artistica di Orson Welles. Il documentario racconta questo aspetto nascosto del grande cineasta. Recensione ❯

Lo storico del cinema Mark Cousins affronta un viaggio all'interno dell'universo pittorico di Orson Welles osservando e studiando i disegni, i dipinti e le opere giovanili. A prendersi cura dell'arte pittorica di Welles troviamo la figlia Beatrice. Continua »

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
14
giovedì
18:30 Bologna
Lumiere
Versione originale
GIUGNO
15
venerdì
16:30 Bologna
Europa
Versione originale
GIUGNO
21
giovedì
19:00 Bologna
Cine Teatro Orione
Versione originale
Amal
CONCORSO INTERNAZIONALE
Il racconto di formazione di un popolo intero. Documentario - Egitto, Libano, Germania, Francia, Norvegia, Danimarca, 2017. Durata 83 Minuti.

La disillusione della gioventù araba è mostrata da una prospettiva femminile e il risultato è una storia intima e potente, densa di sogni ed emozioni.

Amal ha appena 14 anni quando scende in piazza Tahrir nel pieno della Rivoluzione egiziana. Protetta dal cappuccio di una felpa viola, non sembra avere paura e affronta ogni pericolo con spirito ribelle; non è forse un caso che il suo nome in arabo significhi "speranza". Seguendola lungo le vie del Cairo, vibranti di proteste, il film ne racconta la difficile crescita, la rabbia adolescenziale, i primi amori e i progetti per il futuro.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
15
venerdì
19:15 Bologna
Lumiere
Versione originale
Love Is Potatoes
CONCORSO INTERNAZIONALE
La fiamma di una paura ancora accesa. Documentario - Paesi Bassi, 2017. Durata 90 Minuti.
Un film di Aliona van der Horst.  .

La favola del terrore sovietico e degli anni di Stalin, affrontati con grande coraggio.

L'eredità di Aliona consiste in sei metri quadrati: un sesto della casa dove la madre è cresciuta prima di scappare in Olanda. Nella steppa sconfinata, persa nel cuore della campagna russa, la regista non rimane indifferente ai cimeli conservati fra quelle fragili pareti di legno. Tra vecchie foto, un numero indefinito di scarpe e il ricordo delle patate che le cucinava la nonna, Aliona intraprende un doloroso viaggio nel passato alla scoperta delle proprie origini.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
16
sabato
18:45 Bologna
Lumiere
Versione originale
GIUGNO
20
mercoledì
19:00 Bologna
Cine Teatro Orione
Versione originale
The Night
CONCORSO INTERNAZIONALE
Ritornare alla propria infanzia è come aprire il vaso di Pandora. Documentario - Svezia, Norvegia, Belgio, 2017. Durata 63 Minuti.

Tra sequenze animate e vecchi filmati in super8, i ricordi del regista danno voce alla disillusione di due bambini innocenti.

Per il regista Steffan Strandberg, l'estate del 1980 non fu come tutte le altre: fu l'estate in cui imparò a nuotare e gli regalarono la prima videocamera... ma anche quella in cui, per giorni, sua madre festeggiava in salotto con una banda di ubriaconi. Fino alla notte in cui suo padre bussò alla finestra e tutto cambiò. In un emozionante viaggio nel tempo, il regista ricorda il momento più importante della sua vita e le difficoltà di crescere con una madre alcolista.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
17
domenica
19:30 Bologna
Lumiere
Versione originale
GIUGNO
20
mercoledì
21:00 Bologna
Antoniano
Versione originale
The Things We Keep
CONCORSO INTERNAZIONALE
Un inno all'amicizia che s'insinua fra le pagine della storia contemporanea. Documentario - Francia, 2018. Durata 75 Minuti.

Un documentario sull'amicizia che affronta un particolare legame sincero dove non ci sono confini impossibili da superare.

Si dice che il più nobile dei sentimenti sia l'amicizia. Lo sanno bene Alessandro, aspirante filmmaker, e Casey, reporter per Al Jazeera. Dopo essersi conosciuti nella Città Eterna, Casey è sempre stato in giro per il mondo in cerca di storie da immortalare con la videocamera. Eppure, nonostante la distanza, i due buoni amici non si sono mai davvero allontanati: anzi, è stato proprio "Ale" a conservare negli anni il prezioso materiale raccolto da Casey.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
16
sabato
21:30 Bologna
Europa
Versione originale
GIUGNO
17
domenica
21:30 Bologna
Lumiere
Versione originale
Matangi / Maya / M.i.a.
CONCORSO INTERNAZIONALE
Il viaggio di Maya. Documentario - Sri Lanka, Gran Bretagna, USA, 2018. Durata 95 Minuti.
Un film di Stephen Loveridge.  Con Mya. Uscita domenica 20 gennaio 2019. Distribuzione I Wonder Pictures.

L'avventura di Maya, dall'adolescente appena immigrata a Londra alla popstar internazionale di nome M.I.A.

MATANGI / MAYA / M.I.A. cattura lo straordinario viaggio di Maya dall'adolescente immigrata a Londra alla popstar internazionale M.I.A. M.i.a. ha creato un'identità mashup, taglia e incolla che ha tratto ispirazione da ogni anfratto della sua avventura: uno sketchbook sonoro che mescola la politica tamil, il punk della scuola d'arte, i ritmi hip-hop e la voce della gioventù multiculturale.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
19
martedì
20:00 Bologna
Jolly
Versione originale
GIUGNO
21
giovedì
18:00 Bologna
Europa
Versione originale
McQueen
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Un profilo dello stilista Alexander McQueen. Documentario - Gran Bretagna, 2018. Durata 111 Minuti.
Un film di Ian Bonhôte, Peter Ettedgui.  Con Alexander McQueen. . Distribuzione I Wonder Pictures.

La celebrazione di un genio radicale e ipnotico che ha avuto un'influenza profonda sul panorama artistico contemporaneo.

Uno sguardo diretto sul mondo dello stilista e artista di fama mondiale Alexander McQueen, un'esistenza costantemente in bilico tra tortura e ispirazione.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
20
mercoledì
19:30 Bologna
Jolly
Versione originale
Renzo Piano - L'architetto della luce
BIOGRAFILM ART&MUSIC
L'ideale civile e culturale dell'archistar attraverso il processo di costruzione del centro Botín di Santander. Documentario - Spagna, 2018. Durata 80 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Carlos Saura.  Con Renzo Piano, Carlos Saura, Ana Palencia, Fernando Caruncho, Francesca Becchi, Inigo Saenz de Miera, Javier Botín, Javier Ceruti. Uscita domenica 14 ottobre 2018. Distribuzione I Wonder Pictures.

La progettazione e la costruzione del Centro Botin a Santander a opera di Renzo Piano fa da sfondo a una riflessione sui rapporti tra cinema e architettura. Recensione ❯

Nel 2010 la Fondazione Botín di Santander, sulla costa cantabrica, legata al grande gruppo di credito spagnolo, affida al Renzo Piano Building Workshop l'incarico di costruire un centro culturale che porti il nome del suo fondatore. Un edificio che ridisegni il profilo della città, in dialogo attivo ed emotivo con la cittadinanza. A seguire i lavori e intervistare l'archistar fino all'inaugurazione del centro nel 2017, il regista Carlos Saura. Continua »

GUARDA IL TRAILER
THE GREENAWAY ALPHABET
un film di
Saskia Boddeke
2017
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Documentario - Paesi Bassi, 2017. Durata 68 Minuti.
Un film di Saskia Boddeke.  Con Peter Greenaway, Pip Greenaway, Saskia Boddeke. . Distribuzione I Wonder Pictures.

Peter Greenaway si fa protagonista e oggetto di studio nel documentario diretto da sua moglie.

Le fascinazioni del regista Peter Greenaway vengono catturate e disposte in un alfabeto, come se l'autore fosse un enciclopedista in questo documentario realizzato dalla moglie.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
17
domenica
16:30 Bologna
Europa
Versione originale
GIUGNO
18
lunedì
21:30 Bologna
Antoniano
Versione originale
GIUGNO
20
mercoledì
21:30 Bologna
Cine Teatro Orione
Versione originale
Faithfull
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Intervista all'icona della Swingin' London: in cerca della creatività di un'artista sopravvissuta a se stessa. Documentario - Francia, 2017. Durata 61 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Sandrine Bonnaire. Da vedere 2017 ❯ Con Marianne Faithfull, Mick Jagger. . Distribuzione I Wonder Pictures.

L'attrice e regista Sandrine Bonnaire racconta una delle figure più importanti dello scenario musicale mondiale dagli anni Sessanta a oggi, le sue mille vite, gli incontri e la sua storia straordinaria. Recensione ❯

Nel corso della sua vita ha visto ogni genere di cosa: il successo e la celebrità a soli 17 anni nella mitica Swinging London, la vita con Mick Jagger, fianco a fianco per tutta la durata della tumultuosa epica dei Rolling Stones, gli scandali, le droghe, la dipendenza e il declino, la vita in strada e poi, finalmente, la rinascita e il meritato riconoscimento del suo talento e della sua arte. Il suo nome è leggenda: è Marianne Faithfull, attrice, cantante, cantautrice. L'attrice e regista Sandrine Bonnaire racconta una delle figure più importanti dello scenario musicale mondiale dagli anni Sessanta a oggi, le sue mille vite, gli incontri e la sua storia straordinaria. Dipingendo così il ritratto di una donna unica, leggendaria, fatale. Continua »

GIUGNO
15
venerdì
18:00 Bologna
Jolly
Versione originale
Amabili mostri
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Racconti da brividi. Documentario - Francia, 2015. Durata 107 Minuti.

Un viaggio da brividi nella storia degli effetti speciali per scoprire insieme come sono nate le mostruose creature del cinema.

Ci hanno fatto sognare, ci hanno tolto il sonno, ci hanno aperto gli occhi: sono i registi e gli specialisti che hanno fatto la storia del cinema fantastico contemporaneo, come Joe Dante, Guillermo del Toro, John Landis, Kevin Smith, Rick Baker, Greg Nicotero e molti altri. Chi sono e come lavorano questi maghi della tecnica, questi artigiani della fantasia? Attraverso i loro racconti in prima persona, ci addentriamo in un viaggio da brividi nella storia degli effetti speciali per scoprire insieme come sono nate le mostruose creature che grazie a loro sono state capaci di entrare con forza dirompente nell'immaginario collettivo contemporaneo. Oltre che nei nostri incubi più terrificanti.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
17
domenica
19:00 Bologna
Antoniano
Versione originale
Dreaming Murakami
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Nuovi percorsi straordinari. Documentario - Danimarca, 2017. Durata 58 Minuti.
Un film di Nitesh Anjaan.  Con Mette Holm. .

Tuffandosi nell'universo letterario di Murakami, il film oscilla tra sogno e realtà.

Un ranocchio gigante scruta Tokyo dall'alto. È apparso quando Mette Holm, traduttrice danese di Murakami, ha iniziato a lavorare su "Ascolta la canzone del vento", il romanzo d'esordio dell'autore; da allora la segue, determinato a coinvolgerla nella guerra contro il Gran Lombrico. Non è follia, ma il mondo surreale dello scrittore giapponese. E se la letteratura è davvero il modo migliore per viaggiare lontano, le traduzioni hanno un compito molto delicato: rivelare la complessità dell'animo umano, che in ogni cultura trova la sua particolare espressione.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
17
domenica
15:00 Bologna
Lumiere
Versione originale
Ethiopiques: Revolt of the Soul
BIOGRAFILM ART&MUSIC
La musica di un paese in rivolta. Documentario - Germania, Polonia, 2017. Durata 70 Minuti.
Un film di Maciej Bochniak.  .

Ripercorrere la storia di un Paese, osservando - o meglio, ascoltando - l'impatto che la sua musica ha avuto in ogni angolo del mondo.

"From fantasy to reality", ovvero l'ascesa, la caduta e il riscatto di un gruppo di formidabili jazzisti etiopi che negli anni Sessanta hanno dato vita a una vera e propria rivoluzione, non solo musicale. In un coloratissimo viaggio tra animazioni sgargianti, i protagonisti di quegli anni ruggenti ricordano il periodo della Ossessione Etiope, prima che la guerra civile infrangesse i loro sogni. Seguendo l'amicizia e il sodalizio artistico di Amha Eshete - fondatore della prima etichetta discografica etiope - e del produttore francese Francis Falceto, il film ricostruisce le vicissitudini di questa "musica perduta".

GUARDA IL TRAILER
JEAN-CLAUDE IZZO - NOIR MEDITERRANEO
un film di
Paolo Borraccetti
2018
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Qual è l'eredità artistica che Jean-Claude Izzo ci ha lasciato?. Documentario - Italia, 2018. Durata 45 Minuti.
Un film di Paolo Borraccetti.  Con Fortunato Cerlino. .

L'attore Fortunato Cerlino racconta, con gentilezza, quel "caleidoscopio di valori, ma anche di bellezza illuminata dalla semplicità" che caratterizza lo scrittore francese.

Critici, amici e parenti di Jean-Claude Izzo, il celebre scrittore di Marsiglia, si chiedono quale sia l'eredità che ci ha lasciato. A quasi vent'anni dalla scomparsa, il regista e la troupe s'inoltrano in quella città bagnata dal mare, spiando la malavita e i costumi dei suoi abitanti, alla ricerca degli scorci che hanno formato il gusto dell'autore. Poeta e giornalista, Izzo è stato uno dei più grandi nomi del noir mediterraneo, al pari di Camilleri o Vázquez Montalbán. Sfogliando le pagine dei suoi romanzi più celebri, Fortunato Cerlino riscopre uno dei maggiori autori del Novecento.

GIUGNO
17
domenica
17:30 Bologna
Lumiere
Le circostanze - I romanzi disegnati di Vittorio Giardino
BIOGRAFILM ART&MUSIC
L'arte di Vittorio Giardino. Documentario - Italia, 2018. Durata 52 Minuti.
Un film di Lorenzo Cioffi.  Con Vittorio Giardino. .

Un viaggio tra i più grandi sconvolgimenti della storia recente attraverso la mente di un fumettista unico nel suo genere.

"Giardino est un classique". Con le sue opere tradotte e pubblicate in tutto il mondo, Vittorio Giardino è uno dei più importanti maestri contemporanei della graphic novel. Dalle avventure di Max Fridman durante la guerra civile spagnola fino alle vicende di Jonas Fink, il giovane ebreo che cerca di sopravvivere allo stalinismo nella Cecoslovacchia post-guerra, i suoi personaggi hanno raccontato i momenti più oscuri della storia europea. Per la prima volta l'artista apre le porte del suo studio, regalando un accesso unico ed esclusivo al suo lavoro, ai suoi sketch e alla sua arte del disegno.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
15
venerdì
17:00 Bologna
Lumiere
Manga Do. Igort e la via del manga
BIOGRAFILM ART&MUSIC
La prima volta in Giappone non si scorda mai. Documentario - Italia, 2018. Durata 60 Minuti.
Un film di Domenico Distilo.  .

Come il Giappone ha influenzato l'arte di Igort e la nostra percezione della vita e dell'esistenza.

La prima volta non si scorda mai. Sarà per questo che due anni dopo Quaderni Giapponesi, il "documentario" a fumetti sul suo primo viaggio in Giappone, il fumettista italiano Igort torna nel Sol Levante a intraprendere la Manga Do (la "Via del Manga"). Come anni prima nei Paesi Sovietici, al suo fianco c'è il regista Domenico Distilo, pronto a catturarne i pensieri. Matita e acquerelli alla mano, l'artista ricorda le sue esperienze disegnando i paesaggi e personaggi incontrati. Osservando un Giappone antico e immerso nella natura, Igort riflette sul tempo e sulla cultura di un Paese così lontano.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
19
martedì
21:00 Bologna
Europa
Luther and His Legacy
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Il teologo che sconvolse la chiesa con il suo pensiero rivoluzionario. Documentario - USA, 2018. Durata 55 Minuti.
Un film di Peter Greenaway.  . Distribuzione I Wonder Pictures.

In occasione dei 500 anni della Riforma protestante, Peter Greenaway orchestra un documentario su Martin Lutero.

Attraverso una straordinaria selezione di opere d'artee immagini storiche, la voce di Greenaway indaga la vita di Lutero e le sue contraddizioni, fino all'affissione delle 95 Tesi, il successo delle sue teorie e le loro conseguenze ... ma non solo: con la sua celebre ironia, l'autore riflette più in generale sulla cultura dell'informazione e dell'immagine, suggerendo un curioso parallelismo fra l'invenzione della stampa (fondamentale alla diffusione del messaggio di Lutero) e la recente rivoluzione digitale.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
16
sabato
20:30 Bologna
Cine Teatro Orione
Versione originale
40 YEARS IN THE MAKING: THE MAGIC MUSIC MOVIE
un film di
Lee Aronsohn
2018
BIOGRAFILM ART&MUSIC

È il 1970 e la città di Boulder, in Colorado, è un "happy paradise" pieno di studenti universitari che rincorrono gli psichedelici anni Sessanta. Tra di loro c'è Lee Aronsohn, oggi autore e produttore di show come The Big Bang Theory e Due uomini e mezzo. Ogni giorno, fra chitarre e spinelli, Lee e i suoi amici seguono i concerti di un gruppo di cinque ragazzi: sono i Magic Music e chiunque li ascolti non riesce a dimenticarli. Proprio come Lee, che anni più tardi viaggia in lungo e in largo per gliStati Uniti alla ricerca dei membri di questa band, mai dimenticata, pur non avendo mai inciso un album. Con un sogno nel cassetto: riportare in vita i Magic Music e, chissà, forse convincerli a suonare per un'ultima, nuova e magica volta...

GIUGNO
15
venerdì
16:30 Bologna
Lumiere
Versione originale
GIUGNO
20
mercoledì
21:30 Bologna
Europa
Versione originale
PICO: UN PARLANTE DE AFRICA EN AMERICA
un film di
Invernomuto, Jim C. Nedd
2017
BIOGRAFILM ART&MUSIC
Documentario - USA, Italia, 2017. Durata 60 Minuti.
Un film di Invernomuto, Jim C. Nedd.  .

Per conoscere la storia dei picos, ingombranti e coloratissimi soundsystem tipici della tradizione Colombiana, bisogna risalire agli anni Sessanta. A quei tempi, le città costiere di Barranquilla, Cartagena e Palenque erano punti di scambio di diverse tecnologie e prodotti culturali, fra cui i dischi provenienti dall'Africa. Ed è proprio la cultura musicale africana alla base del fenomeno dei picos. Intervistando pittori, intagliatori e Dj sgangherati per le città della Costa Atlantica, il film ricostruisce la storia di un fenomeno artistico unico, una tradizione fatta di umanità, passione e lotta contro le ingiustizie che da un Oceano all'altro viaggia per il mondo e non conosce confini.

GIUGNO
20
mercoledì
21:30 Bologna
Cinema Teatro Galliera
ENFANTS DU HASARD
un film di
Pascal Colson, Thierry Michel
2017
CONTEMPORARY LIVES
Documentario - Belgio, 2017. Durata 98 Minuti.
Un film di Pascal Colson, Thierry Michel.  .

Cheratte è un'antica città mineraria in Belgio. Qui, in una scuola comunale, una classe di ragazzi immigrati porta a termine il percorso di istruzione primaria. La loro insegnante è Brigitte, che con dolcezza ed entusiasmo prepara i suoi studenti a prosperare in un mondo in mutamento. Nipoti dei vecchi pionieri nelle miniere, per lo più di origine turca e di religione islamica, i piccoli protagonisti cercano di dare un senso alle loro vite, riflettendo sugli eventi che hanno sconvolto la società negli ultimi decenni. Ode alla vita cantato dalla voce dei bambini, il film intreccia i legami tra passato, presente e futuro e cattura con spontaneità un fragile momento di crescita, dal tempo della disattenzione a quello della consapevolezza.

1999
CONTEMPORARY LIVES
Fra i corridoi del Suicide High. Documentario - Svizzera, Canada, 2018. Durata 90 Minuti.
Un film di Samara Chadwick.  .

Un film che si tuffa negli anni Novanta per comporre il suo messaggio di speranza e dimostrare che, per quanto sia complicata, la vita è davvero meravigliosa.

"Cher journal", caro diario... Gli anni delle superiori sono difficili per tutti. Ma per i ragazzi del Liceo Mathieu-Martin, in Canada, lo sono stati ancora di più: nel 1999, infatti, diversi studenti si sono tolti la vita. Dopo essere scappata da quel luogo pregno di ricordi troppo intensi, Samara fa ritorno nella sua città e fra i corridoi del cosiddetto "Suicide High". Curiosando tra pagine ingiallite di vecchi diari segreti, filmini amatoriali e ritagli di mille fotografie, la regista e i suoi vecchi amici rivivono il dolore di un'adolescenza spezzata.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
20
mercoledì
17:30 Bologna
Europa
Versione originale
Libre
CONTEMPORARY LIVES
Vivere e sopravvivere nella valle della Roia. Documentario - Francia, 2018. Durata 100 Minuti.
Un film di Michel Toesca.  . Distribuzione I Wonder Pictures.

Un luogo dove si mescolano gli abitanti del posto e gli immigrati. Ma quanto è disumana la condizione dei rifugiati?

Il regista vive nella valle della Roia, un luogo dove si mescolano gli abitanti del posto e i rifugiati che hanno oltrepassato il confine tra Francia e Italia. Lì si incontrano persone che hanno rischiato la propria vita pur di aiutare gli immigrati.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
17
domenica
21:30 Bologna
Cinema Teatro Galliera
Versione originale
GIUGNO
18
lunedì
19:00 Bologna
Antoniano
Versione originale
GIUGNO
20
mercoledì
16:30 Bologna
Jolly
Versione originale
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati