Prometheus

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Prometheus   Dvd Prometheus   Blu-Ray Prometheus  
Un film di Ridley Scott. Con Noomi Rapace, Michael Fassbender, Guy Pearce, Idris Elba, Logan Marshall-Green.
continua»
Titolo originale Prometheus. Fantascienza, durata 124 min. - USA, Gran Bretagna 2012. - 20th Century Fox uscita venerdì 14 settembre 2012. - VM 14 - MYMONETRO Prometheus * * 1/2 - - valutazione media: 2,60 su 257 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,60/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Diviso in due parti, il film rivela l'identità del gigantesco alieno ignoto, lo Space Jockey, fossilizzato sulla sedia di comando dell'astronave derelitta a cui accede la ciurma della Nostromo all'inizio di Alien.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una messa in scena viva e potente in costante lotta contro una sceneggiatura sbrigativa
Gabriele Niola     * * * - -

Nell'anno 2089 due scienziati portano a compimento le ricerche di una vita scoprendo che alcuni artefatti, ritrovati in diversi punti della Terra e tutti risalenti a migliaia di anni prima, riportano la medesima immagine di creature giganti che indicano un determinato pianeta. Ricostruito quale sia il pianeta in questione e trovati i fondi da un miliardario morente, i due si imbarcano assieme a un equipaggio misto di scienziati e piloti verso quel pianeta per andare a scoprire quel che ritengono essere l'origine della vita sulla Terra. Lì troveranno i resti di una civiltà aliena assieme a ciò che l'ha quasi estinta.
Ci sono due anime ben distinte che danno vita a Prometheus, la prima è quella visiva (in gran forma) di Ridley Scott, la seconda è quella narrativa di Damon Lindelof, uno degli autori principali di Lost, abile creatore di misteri, capace di porre due domande nuove a ogni risposta fornita. Il risultato è un film fatto a misura di serie, nato per avere uno o più sequel e non sempre abile nel costruire rivelazioni, emozioni o epica.
Tuttavia, nonostante la grandiosità delle proprie ambizioni e la quantità di misteri e intrecci che mette in scena, Prometheus è anche un film molto semplice, costruito sulla medesima struttura narrativa di Alien (stesse scene chiave, topoi gastrointestinali, decapitazioni robotiche e svolte narrative nei medesimi punti), che ne riprende il design delle astronavi, quello alieno (ricalcando con meno fantasia le idee biomeccaniche di Giger) e in certi punti anche alcune idee visive vincenti, puntando però verso obiettivi più grandi di quelli del film del 1979. E forse proprio dal titanismo di tali ambizioni il film rimane schiacciato anche se non lo meriterebbe.
Infatti, rinvigorito da temi che da sempre gli sono cari come il rapporto tra una creatura e il proprio creatore (sia nel senso di ricerca dell'origine dell'uomo e che di relazione con l'androide David), l'instancabile tenacia femminile che si tramuta in resistenza fisica e la conquista di un'umanità (sia per i robot che per gli uomini) attraverso la ricerca di essa, Ridley Scott torna a dirigere un film all'altezza del proprio nome.
Prometheus crea un universo visivo di straordinario impatto e ne sa gestire gli spazi (nel chiuso delle caverne o dell'astronave che dà il nome al film) con una fenomenale abilità che si riscontra pienamente nelle molte scene di paura, suspense o anche solo tensione. Nei suoi momenti migliori Prometheus è una lunga corsa che rimescola gli ingredienti di Alien per ritrarre la tenacia di un'altra Ripley (simile anche esteticamente), un'altra donna che combatte una battaglia impossibile da vincere con creature orrende e sconosciute, come in un'unica grande operazione chirurgica di rimozione dell'alieno da sè.
Continuamente si ha l'impressione che la forza muscolare del cinema di Ridley Scott lotti contro una sceneggiatura sciatta e che lo faccia con le armi della regia ovvero principalmente quel misto di direzione degli attori (specialmente Michael Fassbender, che trova il suo androide a metà tra il Peter O'Toole di Lawrence D'Arabia e un'inespressività capace tuttavia di malcelare la menzogna), montaggio rigoroso, fotografia desaturata di ambienti espressivi e uso di un 3D che una volta tanto lavora in armonia con tutto il resto per creare immagini profonde e coinvolgenti.
Non può essere un capolavoro Prometheus, di certo non a livello dei precedenti film di fantascienza di Ridley Scott, ma è lo stesso un film sorprendente, capace di esplorare senza freni e attraverso le immagini quella zona di confine tra l'insaziabile desiderio di conoscenza dell'ignoto e il terrore fisico e carnale che questo è capace di generare.

Incassi Prometheus
Primo Weekend Italia: € 1.966.000
Incasso Totale* Italia: € 4.983.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 7 ottobre 2012
Primo Weekend Usa: $ 50.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 125.518.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 luglio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
59%
No
41%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Prometheus

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
BAFTA
0
1
* * - - -

Prometheus...tanto rumore per nulla?

venerdì 14 settembre 2012 di Lorenzo folini

Anno 2093, l'astronave Prometheus é in viaggio verso un lontano pianeta alla ricerca dei resti di una civiltà aliena che, come sostengono i due archeologi Noomi Rapace e David Marshall-Green, potrebbe avere creato la vita sulla Terra. sarebbero quindi i creatori del genere umano, esseri da cui noi tutti discendiamo. La spedizione é finanziata dalla potente e ricca Compagnia Weyland, e formata da 17 elementi tra scienziati, astronauti e un robot. Le cose prenderanno peró subito una brutta piega continua »

* - - - -

Brutto! un film pieno di momenti senza senso

sabato 15 settembre 2012 di Giorgio75

Questo film è il tentativo, fallito, di recuperare la saga di Alien. La prima parte riesce in qualche modo a creare una certa aspettativa che però viene grandemente delusa. Molte scene sono totalmente fini a se stesse e trovano una minima giustificazione solo nella necessità di propinare due ore di effetti speciali, almeno quelli ben fatti. Lo spettatore che ha già visto Alien e spera di ritrovare almeno parte delle emozioni offerte da quel capolavoro rimarrà continua »

* * - - -

Cosa ne resterà?

venerdì 14 settembre 2012 di Marcello M

Il denaro non è sterco del demonio. Anche se i nostri sudati risparmi le banche centrali, da un secolo, ce li svalutano stampando a tavoletta fiat money di carta ed inflazionandola in tanti modi diversi per, ci raccontano, stimolare una economia manipolata (che non ha nulla del mercato di interazioni libere tra gli uomini) con iniezioni di liquidità che producono soltanto bolle finanziarie, arricchimenti bancari e inevitabili recessioni, sempre più gravi, e nessuna crescita economica reale per tutti continua »

* * * - -

Ridley scott torna alla fantascienza

mercoledì 27 giugno 2012 di donni romani

Bloockbuster dell'estate statunitense il ritorno alla fantascienza di Ridley Scott, sostenuto da un cast stellare, e sospinto dal battage pubblicitario che lo ha lanciato come prequel di Alien, lascia un po' di amaro in bocca. E non tanto perchè i richiami ad Alien sono esili a dir poco, e non solo perchè il metatesto filosofico nei film di fantascienza (da dove veniamo, qual'è l'origine della vita?) è stato sviluppato altrove in modo ben più convincente continua »

Meredith Vickers (Charlize Theron) David (Michael Fassbender)
Meredith: "Se non mi dici cosa ti ha detto trovo il filo che ti fa funzionare e lo spezzo!"
David: "Provaci ancora!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Meredith Vickers (Charlize Theron) David (Michael Fassbender)
Meredith: "Se non mi dici cosa ti ha detto trovo il filo che ti fa funzionare e lo spezzo!"
David: "Provaci ancora!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
David (Michael Fassbender) Elizabeth Shaw (Noomi Rapace)
David: "Posso aiutarti a scappare via da questo pianeta?"
Elizabeth: "Nessuno lascerà questo pianeta"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Prometheus oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Prometheus

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 6 giugno 2013

Cover Dvd Prometheus A partire da giovedì 6 giugno 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Prometheus di Ridley Scott con Michael Fassbender, Noomi Rapace, Charlize Theron, Idris Elba. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Prometheus (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Prometheus

SOUNDTRACK | Prometheus

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 26 giugno 2012

Cover CD Prometheus A partire da martedì 26 giugno 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Prometheus del regista. Ridley Scott Distribuita da Sony Classical. Su internet il cd Prometheus è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 10,90 €
Prezzo di listino: 13,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Prometheus

APPROFONDIMENTI | Prometheus e il titanismo di Ridley Scott.

Alle origini della fantascienza

domenica 16 settembre 2012 - Roy Menarini

Alle origini della fantascienza La fantascienza è ancora in grado di rispondere alle grandi domande dell’uomo? Questa semplice – ma ovviamente impegnativa – domanda sta alla base del Prometheus di Ridley Scott. Che il film, gravato da così tante attese, abbia in parte deluso gli appassionati, sembra francamente fuori di dubbio. Eppure, bisognerebbe capire i motivi per i quali la domanda e l’offerta di fantascienza oggi sembrano non incontrarsi. Dopo alcuni anni di silenzio, infatti, il genere fantascientifico è tornato a farsi sentire, a cominciare dalle grandi saghe – come Hunger Games, destinato a sostituire Twilight presso il pubblico adolescenziale nei prossimi anni – dove Avatar guida una schiera, per il momento non particolarmente folta, di film ad altissimo budget dall’afflato mistico e universale.

   

NEWS | Prima foto, immagini dal set e recap del pannello.

Il footage di ricorda il mondo di alien

domenica 24 luglio 2011 - Marlen Vazzoler

Comic-con 2011: il footage di Prometheus ricorda il mondo di Alien È stato presentato nella sala H il pannello più atteso dagli amanti del genere sci-fi, naturalmente stiamo parlando di Prometheus, il nuovo film di Ridley Scott (Blade Runner e Alien) prodotto dalla Fox. Inizialmente la pellicola doveva essere un prequel di Alien, poi Damon Lindelof è stato scelto per riscrivere la sceneggiatura di Jon Spaiths, creando un nuovo film fantascientifico con un DNA simile a quello di Alien. Nei mesi scorsi è trapelata una descrizione molto dettagliata dei primi due atti del film, naturalmente non confermata dallo studio, mentre ieri è arrivata online la prima immagine ufficiale della pellicola in cui si vede qualcuno indossare una tuta, in un luogo futuristico e con poca gravità.

   

NEWS | Il regista chiude l'ultima giornata del Hero Complex Film Festival.

Ridley scott parla dei prequel di alien

lunedì 14 giugno 2010 - Marlen Vazzoler

Ridley Scott parla dei prequel di Alien A fine maggio del 2009 era stata riportata la notizia che Ridley e Tony Scott avevano intenzione di far risorgere la franchise di Alien. La direzione di questa nuova pellicola, un prequel, era stata affidata inizialmente dai due fratelli Scott a Carl Rinsch, ma la Fox ha preferito assumere due mesi dopo lo stesso Ridley, perché secondo lo studio solo il nome del regista poteva ridare vita all'interesse dei fan che è morto col proseguire della franchise. A fine dello scorso ottobre Scott parlando con Empire a proposito del prequel aveva dichiarato: “È una nuova scatola piena di trucchi.

NEWS | Jon Spaihts sarà lo sceneggiatore del film.

Ridley scott dirigerà il prequel di alien

martedì 4 agosto 2009 - Marlen Vazzoler

Ridley Scott dirigerà il prequel di Alien Qualche giorno fa è stato fatto l'annuncio ufficiale che Ridley Scott sarà il regista e non solo il produttore del prequel di Alien che verrà sceneggiato da Jon Spaihts (Passengers) assunto dalla Scott Free Production che si occuperà della produzione della pellicola assieme alla 20th Century Fox. Sfuma così l'occasione del regista di pubblicità Carl Erik Rinsch, che era stato scelto lo scorso maggio dai fratelli Scott per dirigere il prequel e poi successivamente scartato dalla Fox, che non avrebbe dato il via libera alla pellicola nel caso in cui non fosse stata diretta dal regista di Alien.

   

VIDEO | Una clip esclusiva del nuovo film diretto da Ridley Scott.

L'ultima battaglia per salvare l'umanità

giovedì 6 settembre 2012 - Nicoletta Dose

Prometheus, l'ultima battaglia per salvare l'umanità Con Prometheus, Ridley Scott ha creato una nuova mitologia, in cui una squadra di esploratori scopre alcuni indizi sulle origini dell’umanità, che li porta a compiere un viaggio eccitante a bordo della nave spaziale Prometheus, fino alle profondità più oscure dell’universo, dove avverrà una battaglia terribile per salvare la razza umana. Il concetto alla base del film ha avuto inizio ai tempi di Alien, quando lo stesso regista continuava a tormentarsi e a chiedersi "chi era lo Space Jokey? Da dove proveniva? Qual era la sua missione?".

   

BIZ

Un weekend di uscite fortissime.

14 settembre come Natale?

martedì 17 luglio 2012 - Robert Bernocchi

Ora che le (poche) uscite forti sono terminate con Biancaneve e il cacciatore, si inizia ad analizzare con attenzione la nuova stagione 2012-2013. Non ci voleva un genio per capire che interrompere sostanzialmente le uscite per tre mesi (e per quanto riguarda i film italiani, anche di più) avrebbe portato a un affollamento enorme a settembre-ottobre. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Niente sequel di Prometheus per James Cameron

martedì 3 aprile 2012 - Robert Bernocchi

Era ovviamente uno scherzo, ma in questi casi qualcuno ci casca sempre. Per qualche ora ha fatto il giro del mondo l’ipotesi che James Cameron sarebbe stato intenzionato a dirigere un sequel di Prometheus, la nuova pellicola di Ridley Scott che era nata come un prequel di Alien e che poi ha preso una strada più autonoma. Ovviamente, la notizia aveva poco senso e sembrava solo fatta per ricordare a tutti come era andata con la serie di Alien (il primo episodio diretto da Scott, il secondo da Cameron). continua »

   

Molti arrivano dal WonderCon.

Ondata di trailer spettacolari online

lunedì 19 marzo 2012 - Robert Bernocchi

Come spesso succede quando c'è una grande convention negli Stati Uniti, è normale che venga presentato materiale video importante, che poi puntualmente esce anche su Internet (sempre più spesso, in maniera ufficiale, perché le major si sono rese conto che è stupido che girino le pessime riprese dei fan con la videocamera). È avvenuto lo stesso con il WonderCon di Anaheim, che ha visto tanti momenti importanti per quanto riguarda il cinema fantastico e di genere. Ecco le ultime uscite passate alla convention e arrivate su Internet: Il secondo trailer di Prometheus Ne era già uscito uno, ma ora arriva online anche il nuovo trailer di Prometheus, la pellicola di Ridley Scott che presenta un cast spettacolare (Michael Fassbender, Noomi Rapace, Guy Pearce e Charlize Theron, solo per citare alcuni nomi). continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il trailer internazionale di Prometheus

venerdì 17 febbraio 2012 - Robert Bernocchi

Come spesso succede, anche nel caso del nuovo trailer internazionale di Prometheus non sono tante le immagini inedite. Anche così, la nuova incarnazione di Alien firmata Ridley Scott e interpretata da attori come Michael Fassbender, Charlize Theron, Noomi Rapace, Guy Pearce, Patrick Wilson e Idris Elba rimane uno dei progetti più attesi dell'anno, promettendo la giusta dose di brividi e di effetti speciali all'avanguardia. Elementi correlati: Trailer continua »

   

Ridateci i silenzi e l’angoscia di Alien

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Anche gli alieni non sono più quelli di una volta. Sarà che il 3D ha ormai imposto la dittatura del cinema d’azione; sarà il clima da guerra religiosa in cui siamo sprofondati dopo l’11 settembre; sarà che il silenzio stellare, il vuoto cosmico, l’angoscia senza confini del primo Alien, sono impensabili nel cinema inoffensivo e formattato di questi anni. Ma l’atteso Prometheus di Ridley Scott, annunciato come un semi-prequel della serie di Alien, è un fantahorror ibrido e diseguale che deve quasi tutto agli straordinari effetti visivi, e ben poco a una sceneggiatura troppo ansiosa di spremere il massimo di spettacolo da ogni scena per costruire un universo complesso come quello del film capostipite, uscito nel remoto 1979. »

Scott, viaggio all'origine dell'uomo

di Valerio Caprara Il Mattino

Ridley Scott – oggi segnato dal tragico suicidio del fratello Tony - aveva acceso già nel giugno scorso un inevitabile, aspro dibattito tra milioni di fan in fervida attesa del suo ritorno ai temi e la grandiosità dei capodopera «Alien» e «Blade Runner». La (incomprensibilmente) tardiva uscita italiana di «Prometheus» non può fare altro, insomma, che verificare quanto sembra già emerso in occasione dell’uscita americana e quasi tutte quelle internazionali: pur confermando una raffinata e spericolata raffinatezza tecnica e compositiva, il nuovo kolossal fanta-horror si rivela deludente, ibrido nelle scelte narrative e palesemente minato da ambizioni teoretiche dal fragile background. »

2012, odissea Ridley Scott

di Alessandra Levantesi La Stampa

Curiosa sorte quella di ritrovarsi rivali di se stessi! Con Prometheus il regista Ridley Scott torna al fantascientifico, senza riuscire a essere all’altezza di quei due straordinari prototipi del genere, Blade Runner eAlien , proprio da lui firmati. In ogni caso, Prometheus è uno spettacolo notevole, con una parte iniziale di raro e conturbante fascino visionario. In una sorta di prologo, sui bordi rocciosi di una ribollente cascata immersa in un paesaggio virato su plumbei toni grigi, compare uno statuario, pallido essere che, ingoiata una strana miscela, vomita, si contorce in preda a spasmi e cade risucchiato nelle acque turbinanti. »

Prometheus annulla il mito

di Francesco Priano Il Secolo XIX

Pianeta Terra. Al principio dei tempi. Un essere immacolato, versione palestrata di una statua greca, si aggira in un mondo desolato. All’improvviso decide il sacrificio estremo: stravolte da un’energia primordiale, le carni si disfano mentre il cranio si spacca a metà. Ciò che ne rimane, fluido vitale o dna per i meno romantici, cade a terra e la ingravida, dando vita alla razza umana. Si apre così “Prometheus” di Ridley Scott, da oggi nelle sale italiane con un’ambizione forte: rilanciare le fortune di “Alien”, la serie fantascientifica più famosa, ricostruendone le origini. »

Prometheus | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | marcello m
  2° | giorgio75
  3° | donni romani
  4° | antonio montefalcone
  5° | antonio montefalcone
  6° | lamas
  7° | lorenzo folini
  8° | special-fx
  9° | jaylee
10° | light s
11° | lellosponge
12° | doc steve
13° | cobb92
14° | luke_90
15° | xxseldonxx
16° | gabriele.vertullo
17° | furiosaltamerenda
18° | weach
19° | kentpark
20° | george79
21° | ashtray_bliss
22° | larderarch
23° | aschoo
24° | barbara1987
25° | anga bistanga
26° | regi1991
27° | vesicapiscis
28° | mikegandalf
29° | ferdinando
30° | liuk!
31° | filippo catani
32° | tany_mary
33° | do.do
34° | gotamcity
35° | aquilabianca71
36° | maria63
37° | fabal
38° | davideda
39° | pink arrow
40° | jacopo b98
41° | sylya
42° | ultimoboyscout
43° | marzia80ud
44° | hallowen
45° | enrimaso
46° | alessio c.
47° | immanuel
48° | djlova
49° | rainsaint
50° | lollo-brigida
51° | kyaneos
52° | francisdeckhaunt
53° | paolo salvaro
54° | orion84
55° | orion84
56° | giu/da(g)
57° | nicolas bilchi
58° | alessandro paladino
59° | michele
60° | jacopo b98
61° | doc.tao
62° | joan holden
63° | idolhorse
64° | gianleo67
65° | rdn75
66° | tommaso milesi
67° | hidalgo
68° | etabeta
69° | huli1983
70° | orlando1983
71° | narew
72° | uomoragno95
73° | rescart
74° | tiamaster
75° | giorpost
76° | vespertili
77° | m.fumba
78° | mickey97
79° | dockk
80° | camillo
81° | spacexion
82° | irene
Premio Oscar (1)
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità