Rocky Balboa

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Rocky Balboa   Dvd Rocky Balboa  
Un film di Sylvester Stallone. Con Sylvester Stallone, Burt Young, Antonio Tarver, Milo Ventimiglia, Geraldine Hughes.
continua»
Sportivo, Ratings: Kids+13, durata 102 min. - USA 2006. - 20th Century Fox uscita venerdì 12 gennaio 2007. MYMONETRO Rocky Balboa * * * - - valutazione media: 3,20 su 353 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,20/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * * -
   
   
   
Dopo la morte di Adriana, a Rocky manca qualcosa per ritornare a credere: La Boxe.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Sylvester Stallone si mette in gioco in prima persona, e si affida ai bisogni primari, quelli della terra e dell'amore
Mattia Nicoletti     * * * - -

Adriana è morta, e Rocky da qualche tempo, malinconico, gestisce un ristorante con discreto successo. La sua è una vita tranquilla, fatta di lavoro e di valori, dalla relazione con il figlio all'amicizia con il vecchio Paulie. A Rocky, però, manca qualcosa per ritornare a credere, dopo il lutto subito. La Boxe.
C'è qualcosa di nuovo nel personaggio eroico, manifesto del sogno americano, incontrato vent'anni prima sulle strade di Philadelphia. O forse, qualcosa di nuovo non c'è fra il Rocky del 1976 e Rocky Balboa del 2006, perchè in entrambi i casi la figura dell'eroe buono è alla ricerca del cambiamento, di un nuovo inizio, di qualcosa che gli consenta di scorgere uno spiraglio di luce.
Rocky oggi, ha infatti perso ciò che ama (Adriana) e paradossalmente conduce con successo l'attività di ristoratore, ma questo non gli basta, perchè lui è carnale, attaccato ai valori che contano (la famiglia, l'amicizia, la lealtà) e quel locale trendy, in cui gira fra i tavoli da buon padrone di casa raccontando ai clienti le sue storie di boxe, è perfino troppo. Il parallelo fra il ring dell'esistenza, su cui conquistare le vittorie è sempre molto difficile, e il ring sportivo, della durata di 15, 12, 10 riprese, reiteranti, che terminano e iniziano continuamente, ora è più concreto.
La favola è finita e la consapevolezza degli anni che passano conferisce a Stallone la capacità di riflettere sulla dignità dell'uomo, sulla forza di volontà, e sui limiti dei propri mezzi, memore di ciò che il passato gli ha regalato o gli ha tolto. Così come Clint Eastwood, Sylvester Stallone si mette in gioco in prima persona, e si affida ai bisogni primari, quelli della terra e dell'amore. Sconfina solamente quando sale sul ring e mette in scena un combattimento poco credibile anche se filmato come un match televisivo di un attuale canale via cavo. Ma questo in fondo è un peccato veniale, perchè il confronto con se stesso lo vince per K.O. Con la malinconica energia di un uomo che ha ancora voglia di dirsi "Let's get ready to rumble!"
Una vita si è conclusa, una nuova è iniziata. Per Rocky. Per Stallone.

Premi e nomination Rocky Balboa MYmovies
il MORANDINI
Rocky Balboa recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Rocky Balboa
Primo Weekend Italia: € 2.869.000
Incasso Totale* Italia: € 6.578.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 11 marzo 2007
Primo Weekend Usa: $ 12.158.000
Incasso Totale* Usa: $ 68.737.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 28 gennaio 2007
Sei d'accordo con la recensione di Mattia Nicoletti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
78%
No
22%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Showtime:
venerdì 28 novembre 2014 alle ore 21,00 in TV su IRIS
Scopri gli altri film in televisione »
* * * * *

Chi non capisce stia zitto...

martedì 23 gennaio 2007 di AnXel

Salve a tutti... comincio questa recensione mandando un messaggio a chi ha espresso per questo film non il proprio pensiero, ma la propria IGNORANZA... chi pensa che Rocky sia un film sul pugilato... si metta di fronte alla tv e si riguardi i suoi film... soppratutto il 1 il 5 e l'ultimo film... perke non ha capito un emerito kavolo... Rocky e un film su un uomo... un grande uomo che cerca di risollevarsi dal fango in cui e nato e in cui è costretto a vivere... e lo fa con i soli mezzi di cui dispone... continua »

* * * * *

Come al solito grande!!!

sabato 13 gennaio 2007 di Luca

Ho sempre pensato che alcuni film li possono capire soltanto determinate categorie di persone. Per questo, senza offesa, questo film non è per tutti. Chi non ha la capacità di comprendere quali siano determinati valori della vita di tutti i giorni non può capire a cosa si ispira questo film. Da quando si è saputa la notizia che sarebbe uscito il nuovo Rocky, tutti hanno pensato all'incontro, cioè a come un uomo invecchiato, come vediamo nel film, avrebbe potuto resistere contro il campione del continua »

* * * * *

L'esatto opposto del sogno americano...

sabato 13 gennaio 2007 di Apollocreed

Ho appena visto il film e sono rimasto veramente stupito dalla maturità di Stallone; senza rovinare la sorpresa a nessuno mi limito a osservare il fatto che Stallone, al contrario di quanto chiunque avrebbe potuto pensare, ha scritto una sceneggiatura "realistica", niente americanate insomma...Stallone s'è reso conto di non poter ringiovanire di 30 anni e ha fatto un film più malinconico che eroico. Lo stesso avversario scelto per l'ultimo incontro non ha nulla a che vedere con l'ariano Ivan Drago, continua »

* * * - -

Grazie rocky!

lunedì 15 gennaio 2007 di FANDISLY

Ritornare dopo tanti anni al cinema per vedere un eroe senza tempo come Rocky Balboa è stata una grandissima emozione. Rocky Balboa è un film molto bello perché spiazza il pubblico. Lo spettatore va a vederlo,credendo di trovarsi di fronte l’ennesimo sequel della saga iniziata nel '76 e finita nel '90,invece ci si trova di fronte ad una storia completamente nuova,diversa da tutti e cinque gli altri film. Si è parlato di un Rocky Balboa molto simile al primo film ma in realtà per me è diverso anche continua »

rocky al figlio
L'importante non è come colpisci l'importante è come sai resistere ai colpi come incassi e una volta che finisci al tappeto hai la forza di rialzarti… così sei un vincente!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Silvester Stallone in Rocky Balboa
L'importante non è colpire, ma l'importante è resistere ai colpi!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sylvester Stallone
Nessuno può colpire duro come fa la vita.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Rocky Balboa oppure Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Rocky Balboa

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 12 gennaio 2007

Cover CD Rocky Balboa A partire da venerdì 12 gennaio 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Rocky Balboa del regista. Sylvester Stallone Distribuita da EMI, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

Rocky sale sul ring ma senza la sua Adriana

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Rocky Balboa torna sugli schermi e sul ring a sedici anni dall'ultima volta e a trenta dalla prima. Con la sesta e conclusiva avventura della popolarissima saga dello Stallone Italiano, del pugile dei bassifondi di Philadelphia. Sylvester Stallone, suo creatore e interprete, fa rivivere di nuovo il personaggio della sua vita in un film semplice e ingenuo. Tanto semplice e ingenuo da sembrare goffo, rozzo, bolso. In realtà è un film pieno di sentimento e di anima. Attempato e prostrato dalla vedovanza (la sua Adriana non c'è più) e avvilito dal vedere il figlio Robert allontanarsi da lui, Rocky gestisce il suo ristorante italiano intrattenendo i clienti con le sue vecchie storie ed è circondato dalla benevolenza e dall'affetto di tanti. »

di Giona A. Nazzaro Rumore

Il miglior cinema del mondo lo fanno gli anziani. O i sopravvissuti. E cosa può fare un sopravvissuto anziano? Uno di quelli che portano le cicatrici sulla faccia e sull'anima come medaglie al valore ma fanno finta di niente. Quelli che ancora sono in piedi quando tutti gli altri hanno battuto in ritirata. Rocky Balboa è un film americano. Di quelli che si facevano una volta. Un film di quartiere. Di quelli che si proiettavano nei cinema di quartiere prima dell'avvento della tv commerciale. Ma che dentro di sé ha mondi che stanno per scomparire per sempre o forse sono già scomparsi. »

di Luca Barnabé Ciak

Rocky è un ex campione italoamericano, proprio come Stallone: il primo del ring, l'altro dello schermo. Rocky ha aperto un ristorante (dedicato alla defunta Adriana), proprio come Stallone che è stato comproprietario della celebre catena Planet Hollywood, insieme a Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger. E, soprattutto, Rocky è vecchio ma se ne frega: rimette i guantoni e torna sulla scena a combattere, proprio come Stallone e in stile George Foreman, campione a cinquant'anni. Pronto ai fischi o agli applausi, al bagno di sangue o alla gloria. »

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Le prende di santa ragione, e a ogni pugno temiamo il peggio. C'è il rischio che i muscoli pompati fino all'inverosimile si affloscino, che le vene si spacchino, che il botulino spianarughe (davvero non si salva più nessuno, se ha ceduto anche Rocky) blocchi per sempre i lineamenti in una smorfia, che lo zigomo rinforzato ceda di colpo, che le gambe (unica parte del corpo non sottoposta a restyling, scoperte dai calzoncini dimostrano tutti i loro sessant'anni) crollino sotto il peso, e magari che un principio di artrite si faccia sentire sotto i guantoni. »

Rocky Balboa | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Mattia Nicoletti
Pubblico (per gradimento)
  1° | anxel
  2° | apollocreed
  3° | fandisly
  4° | roberto
  5° | elisea85
  6° | uiu
  7° | corte90
  8° | toty bottalla
  9° | andrea
10° | davide_chiappetta
11° | marco panattoni
12° | egv
13° | ibracadabra 8
14° | -----------
15° | piero
16° | claudio bellini
17° | fabio82
18° | dani10
19° | marco 76
20° | lels76
21° | il moralizzatore
22° | giacobbe
23° | camillo
24° | luana
25° | fulvio
26° | carlito
27° | railman72
28° | sylvester 1a
29° | lorenzo
30° | emlux
31° | mark10
32° | gabbro 85
33° | l'eccellente danilo
34° | duilio antonio vaccari
35° | ligagian
36° | alex
37° | eddieche
38° | peppezagami
39° | fabrizio81
40° | eddiche
41° | alessandro the best
42° | emanuele
43° | anakin
44° | cristina
45° | eddieche 79
46° | commentator cortese
47° | stregaallegra
48° | ettore
49° | terence
50° | vincy
51° | jankerone
52° | sergente hartman
53° | vito mastrorosa
54° | ultimoboyscout
55° | gianni
56° | f.a.
57° | luca
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità