•  
  •  
Apri le opzioni

Michael B. Jordan

Michael B. Jordan. Data di nascita 9 febbraio 1987 a Santa Ana, California (USA). Michael B. Jordan ha oggi 36 anni ed è del segno zodiacale Acquario.

Un giovane Denzel Washington

A cura di Silvia Guzzo

In lingua swahili (una delle lingue bantu diffuse in Africa) il suo secondo nome significa "nobile promessa". E infatti Michael Bakari Jordan è davvero una nobile promessa del cinema hollywoodiano: ribattezzato da alcuni critici "il nuovo Denzel Washington", a 36 anni ha già alle spalle una solida carriera da attore televisivo e cinematografico, iniziata a soli 12 anni partecipando a serie TV di successo come Cosby e I Soprano, oltre che al dramma con Jared Leto, Claudia Schiffer e Robert Downey Jr. Black & White. Da allora Jordan ha iniziato a lavorare anche come produttore e doppiatore, allargando i propri ambiti di competenza nel panorama dei prodotti di intrattenimento per il grande e il piccolo schermo.

Vita e formazione
Nato in California a Santa Ana nel 1987 da Donna Davis, un'artista e consulente di orientamento nelle scuole, e Michael A.G. Jordan, un ristoratore, Michael B. Jordan ha una sorella maggiore di nome Jamila e un fratello minore di nome Khalid. Cresciuto in una famiglia molto religiosa, ha acquisito una forte spiritualità, che lo caratterizza tutt'oggi.
All'età di due anni si traferisce insieme ai genitori e ai fratelli in New Jersey, a Newark, dove trascorre l'infanzia e l'adolescenza, frequentando e diplomandosi alla Newark Arts High School, istituto dove lavora anche sua madre e in cui entra a far parte della squadra di basket. A 19 anni, nel 2006, va a vivere a Los Angeles, città in cui abita ancora oggi con la sua famiglia. Fan agguerrito dei Giants, nel 2022 ha acquistato una quota del Bornemouth, una squadra di calcio inglese che milita in Premier League, la massima divisione del campionato calcistico britannico. Prima di intraprendere la carriera da attore - iniziata alla giovane età di dodici anni -Jordan ha anche lavorato come modello in alcune pubblicità di prodotti per bambini.

I film
Il primo ruolo per il grande schermo arriva nel 2001, quando Jordan ha solo quattordici anni e partecipa al film con Keanu Reeves Hardball, in cui veste i panni del giovane Jamal. Successivamente è protagonista in due lungometraggi trasmessi sul canale televisivo The-N: Blackout e The Assistant. Nel 2012 è nel cast del film di guerra Red Tails diretto da Anthony Hemingway e prodotto da George Lucas ed è anche il protagonista di Chronicle, un falso documentario di produzione indipendente che mescola diversi generi. Nel 2013 è il turno di un altro film indipendente che gli farà ottenere il favore della critica: Prossima fermata Fruitvale station, esordio cinematografico di Ryan Coogler che racconta la vera storia di Oscar Grant, un ventiduenne afroamericano ucciso dalla polizia della California nel 2009. Per la sua interpretazione di Oscar Grant Jordan riceve molteplici riconoscimenti, tra cui un National Board of Review Awards e una candidatura agli Independent Spirit Awards del 2014. L'anno successivo l'attore partecipa alla commedia romantica con Zac Efron e Miles TellerQuel momento imbarazzante, mentre il 2015 è l'anno del debutto nei cinecomics con Fantastic 4-I fantastici quattro, in cui veste i panni di Johnny Storm, la torcia umana. Sempre nel 2015 ottiene il plauso della critica per la sua interpretazione di Adonis, il figlio del pugile Apollo Creed, nello spin-off di Rocky Creed-Nato per combattere. Qui Jordan collabora nuovamente con il regista Ryan Coogler e recita al fianco di Sylvester Stallone, sottoponendosi a un rigido allenamento fisico. Tre anni più tardi torna a lavorare all'interno Marvel Cinematic Universe vestendo i panni dell'abile cacciatore e mercenario del Wakanda Erik Killmonger, il villain di Black Panther. La critica apprezza molto l'interpretazione di Jordan, che nello stesso anno compare anche nel film per la televisione Fahrenheit 451 - tratto dall'omonimo romanzo di Ray Bradbury e ambientato in un futuro distopico -, in Creed II - Il sequel di Creed-Nato per combattere - e nel film Kin, diretto da Jonathan e Josh Baker. Nel 2019 Jordan è Bryan Stevenson ne Il diritto di opporsi, un film ispirato a fatti realmente accaduti e dedicato al processo di Walter McMillian, un uomo ingiustamente accusato di omicidio e condannato alla pena di morte. Nel 2021 recita nell'action thriller Senza rimorso di Stefano Sollima, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo del 1993 di Tom Clancy. Sempre nello stesso anno appare in un piccolo cameo nel sequel di Space Jam Space Jam: New Legends ed è inoltre il protagonista di Le parole che voglio dirti, tratto dalle memorie di Dana Canedy e diretto da Denzel Washington. Nel 2023 Jordan debutta infine come regista nel terzo capitolo di Creed, dove continua a interpretare il personaggio di Adonis.

Le serie TV
L'attore californiano ha lavorato in moltissime serie televisive. La sua carriera sul piccolo schermo inizia a soli dodici anni in serie TV iconiche come Cosby e I Soprano. Tre anni più tardi, nel 2002, è Wallace nella prima stagione di The Wire, un altro grande cult della storia della serialità. Dal 2003 al 2006 recita nella soap opera La valle dei pini sostituendo l'attore Chadwick Boseman nel ruolo dell'adolescente problematico Reggie Montgomery. Compare poi come guest star nelle celebri serie crime CSI: Scena del crimine, Senza traccia e Cold Case-Delitti irrisolti. Nel 2009 appare anche nell'episodio Hot Spot di Burn Notice-Duro a morire e nella serie crime Bones, mentre l'anno successivo è in una puntata di Law & Order: Criminal Intent nei panni di un pugile implicato in un delitto. Fino al 2011 è il quarterback Vince Howard nelle due stagioni della serie NBC Friday Night Lights e a partire dal 2010 ottiene un ruolo ricorrente anche in Parenthood, altro prodotto NBC. Nello stesso periodo partecipa inoltre a due episodi diLie to Me, noto poliziesco con protagonista Tim Roth. Nel 2012 compare in una puntata dell'ottava stagione di Dr. House-Medical Division interpretando un paziente ipovedente e successivamente appare in quattro episodi della serie di fantascienza Dion, prodotta dal 2019 al 2022. Nel 2021 è infine presente in una puntata della seconda stagione della serie Netflix Love, Death & Robots, intitolata "La cabina di sopravvivenza".

I lavori da produttore
A partire dal 2018 Jordan comincia anche a figurare tra i produttori di alcuni lungometraggi in cui prende parte in qualità di interprete. Tra questi vi sono il dramma fantascientifico Fahrenheit 451, il film tratto da eventi reali Il diritto di opporsi, l'action thriller Senza rimorso e l'adattamento delle memorie di Dana Canedy Le parole che voglio dirti. Jordan è stato inoltre produttore esecutivo dei due film del 2018 Creed II e Kin.

Il doppiaggio
Grande appassionato di anime giapponesi, nel 2013 ha avuto la possibilità di lavorare nel mondo dell'animazione prestando la voce a uno dei personaggi del film Justice League: The Flashpoint Paradox, primo capitolo del cosiddetto DC Animated Movie Universe. Nel 2012 ha inoltre doppiato Jace nel videogioco per Xbox Gears of War 3 e nel 2021 ha dato la voce a uno dei protagonisti della prima serie animata dei Marvel Studios What If...?, basata sugli omonimi fumetti.

Ultimi film

Drammatico, Sportivo - (USA - 2023), 116 min.
Azione, Avventura, Thriller - (USA - 2021), 110 min.
Drammatico, (USA - 2019), 136 min.

News

Il film raggiunge quota 100 già nel primo weekend di programmazione.
L'attore torna al cinema nel terzo capitolo di Creed, di cui è anche regista. Dal 2 marzo al...
La morte del ventenne Daunte Wright a Minneapolis richiama il film di Ryan Coogler che racconta una storia simile.
Regia di Stefano Sollima. Un film con Michael B. Jordan, Jamie Bell, Jodie Turner-Smith, Cam Gigandet, Brett Gelman. Dal...
Regia di Stefano Sollima. Un film con Michael B. Jordan, Jamie Bell, Jodie Turner-Smith, Cam Gigandet, Brett Gelman. Dal...
Un reduce del Vietnam viene chiamato a lavorare per il Pentagono per seguire un'operazione pericolosa. L'uomo...
La storia vera dell'avvocato Bryan Stevenson, un uomo diventato famoso per aver combattuto per la giustizia in un...
Regia di Destin Daniel Cretton. Un film con Michael B. Jordan, Brie Larson, Jamie Foxx, O'Shea Jackson Jr., Tim Blake...
Il giovane Adonis se la dovrà vedere con un altro figlio d'arte: Viktor Drago.
Il protagonista del film parla della realizzazione del film di Steven Caple Jr. Creed II, al cinema.
Le foto dello sci-fi diretto da Josh Trank.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati