Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 18 novembre 2018

Connie Nielsen

Una danese dentro e fuori Hollywood

Nome: Connie Inge-Lise Nielsen
53 anni, 3 Luglio 1965 (Cancro), Elling (Danimarca)
occhiello
Una volta c'era un Sogno e quel Sogno era Roma...
dal film Il gladiatore (2000) Connie Nielsen Lucilla
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Connie Nielsen

Justice League

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,86)
Un film di Zack Snyder, Joss Whedon. Con Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Gal Gadot, Ezra Miller.
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 16/11/2017.

Wonder Woman

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,60)
Un film di Patty Jenkins. Con Gal Gadot, Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Danny Huston.
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 01/06/2017.

Le confessioni

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,89)
Un film di Roberto And. Con Toni Servillo, Connie Nielsen, Pierfrancesco Favino, Marie-Jose Croze, Moritz Bleibtreu.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, Francia 2016. Uscita 21/04/2016.

Three Days To Kill

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,87)
Un film di McG. Con Kevin Costner, Amber Heard, Hailee Steinfeld, Connie Nielsen, Tmas Lemarquis.
continua»

Genere Azione, - USA 2014. Uscita 05/06/2014.

Nymphomaniac - Volume 2

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,71)
Un film di Lars von Trier. Con Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgrd, Stacy Martin, Willem Dafoe, Mia Goth.
continua»

Genere Drammatico, - Danimarca 2014. Uscita 24/04/2014. 18
Filmografia di Connie Nielsen »

marted 16 ottobre 2018 - La principessa delle Amazzoni Diana abbandona la sua terra e si trasforma in Wonder Woman. Il film disponibilie fino all' 11 novembre su Infinity.

Wonder Woman, il film che introduce Diana Prince e la sua mitologia

Alessandro Buttitta cinemanews

Wonder Woman, il film che introduce Diana Prince e la sua mitologia Definire Wonder Woman (guarda la video recensione) non facile. Il rischio di banalizzare un personaggio come il suo, capace di lanciarsi in battaglie per valori che non sono mai negoziabili, alto. Cos come alto il rischio di ridurre la sua figura a una serie di etichette: principessa delle Amazzoni, prima supereroina degna di questo nome, quintessenza del femminismo nel mondo dei fumetti e dei cinecomics. Questo accade perch Wonder Woman, sin dalla sua comparsa, ha rappresentato una guerriera quasi invincibile, capace di compiere sempre le scelte giuste, caricandosi di mille fardelli a suo rischio e pericolo, sacrificando se stessa per un bene superiore. Un personaggio perfetto, senza sbavature, che sin dal 1941, anno della sua comparsa nel mercato editoriale americano, ha instancabilmente promosso la giustizia e la pace tra i popoli.

Chi d nuove sfumature a una supereroina cos iconica Wonder Woman (guarda la video recensione)(2017), film non a caso diretto da una regista donna, Patty Jenkins, nota per la regia di Monster (2003). Quarto capitolo del DC Extended Universe, la pellicola ha come interprete principale Gal Gadot, gi vista sempre nei panni della protagonista in Batman v Superman: Dawn of Justice al fianco dell'Uomo Pipistrello e dell'Uomo d'Acciaio. Stavolta l'Amazzone pi famosa di sempre non deve dividere la scena con i due ingombranti colleghi. Stavolta la trama tutta incentrata su di lei.
Nel film, disponibile da oggi fino all' 11 novembre tra i titoli del catalogo di Infinity, si ripercorrono le origini di Wonder Woman. Si racconta una storia che si perde nella notte dei tempi quando Zeus era a capo degli Dei dell'Olimpo, il mondo era pi semplice da interpretare e l'umanit aveva valori condivisi. Quando Ares, Dio della Guerra, guasta uomini e donne inculcando nei loro animi il seme della violenza, le cose cambiano drasticamente. A Zeus, che ha temporaneamente bloccato l'avversario, non resta che affidarsi alle Amazzoni, straordinarie donne guerriere capaci di vivere in armonia nell'l'isola di Themyscira al riparo da ogni male. Saranno loro a uccidere Ares quando quest'ultimo torner sulla Terra per distruggerla

Diana, figlia di Ippolita, Regina della Amazzoni, vive lontana dai combattimenti. Per volont della madre, non viene addestrata per diventare una guerriera. Tuttavia, in segreto, conosce l'arte della guerra grazie alla sorella Antiope. Dopo secoli e secoli di vita, si imbatte in Steve Trevor, un soldato americano, arrivato sull'isola di Themyscira dopo un fortunato ammaraggio. Questi un militare impegnato nella Prima Guerra Mondiale contro i tedeschi, quei tedeschi che circa trent'anni dopo scateneranno la Seconda Guerra Mondiale sventolando le bandiere naziste. Innamoratasi di Steve, Diana lascia il suo popolo per aiutare le forze americane. Dopo un tortuoso percorso di formazione diventa cos Wonder Woman, convinta che in questo modo potr fermare Ares, da lei ritenuto responsabile di questi conflitti su scala globale.
Ben lontano dai toni e dallo stile della celebre serie degli anni Settanta con protagonista Lynda Carter, Wonder Woman un'opera pi cupa, decisamente meno conciliante, che prova a dare pi dubbi e titubanze al personaggio creato da William Moulton Marston. In tal senso si insiste su due aspetti: il rapporto con la madre e la storia sentimentale con Steve Trevor, qui con il volto di Chris Pine. Per questo film, che avr un sequel cinematografico nel 2019, sono da evidenziare le attrici che interpretano le Amazzoni: oltre alla Gadot sopracitata, ricordiamo Connie Nielsen e Robin Wright nei ruoli di Ippolita e Antiope.

   

Altre news e collegamenti a Connie Nielsen »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità