•  
  •  
Apri le opzioni

Mischa Barton

Mischa Barton (Mischa Anne Marsden Barton). Data di nascita 24 gennaio 1986 a Londra (Gran Bretagna). Mischa Barton ha oggi 36 anni ed è del segno zodiacale Acquario.

Ribellioni di una giovane attrice semiseria

A cura di Nicoletta Dose

Tutti la conoscono per il ruolo di Marissa nella serie televisiva The O.C.. Molti ricordano i suoi guai legali, quando venne incarcerata per guida in stato di ebbrezza. Altri ancora la ammirano per le sue doti da attrice. Mischa Barton è tutto questo: un misto di ribellione giovanile, fragilità e talento.

La rivelazione del teatro londinese
Nata ad Hammersmith, alle porte di Londra, figlia dell'inglese Adam Barton e dell'irlandese Nuala Smith, trascorre i suoi primi cinque anni assieme alle due sorelle Hania e Zoe. I genitori decidono poi di trasferirsi a New York, dove Mischa si iscriverà al Professional Children's School di Manhattan, diplomandosi nel 2004. Durante gli studi coltiva il sogno di diventare attrice e partecipa a numerosi spettacoli teatrali, dall'opera "Twelve Dreams" diretta da James Lapine, dov'è la protagonista, a "One Flea Spare" di Naomi Wallace. L'occasione di farsi notare arriva con "Slavs!" scritto da Tony Kushner, dove affianca Marisa Tomei nei panni di una bambina russa scappata dalla guerra e contaminata dalle radiazioni; lo spettacolo ottiene un successo clamoroso soprattutto grazie alla sua interpretazione che in molti decretano come una vera rivelazione. Nel 1995, ormai con una breve ma fortunata carriera alle spalle, debutta anche davanti alla macchina da presa: la vediamo nel cortometraggio Polio Water di Caroline Kava.

Piccoli e grandi ruoli in film drammatici
Compare nel film natalizio Un angelo a New York (1996) con Giancarlo Giannini e nell'indipendente Lawn Dogs (1997), storia di un'amicizia tra un adulto e una ragazzina che vive con la guardia del corpo, proviene da una famiglia ricchissima e non parla con nessuno. Il Washington Post lo designa "miglior film dell'anno" e Mischa comincia davvero a sperare in un futuro da star del cinema. Due anni dopo si trasforma in una piccola ladra alla Bonnie e Clyde e decide di fare un colpo in banca nel thriller Pups, compare nella commedia romantica Notting Hill (1999) di Roger Michell e nell'horror The Sixth Sense - Il sesto senso (1999) di M. Night Shyamalan. Al fianco di una giovanissima Jessica Alba, fa parte dell'eccellente cast di Paranoid (2000), thriller ad alta tensione che però non lascia il segno nella sua filmografia. Dolce nel ruolo di Maurey in Skipped Parts (2000) di Tamra Davis, diventa la testimone di un amore lesbico tra due adolescenti dell'alta società ne L'altra metà dell'amore (2001) e l'amica di Dominique Swain nell'irriverente Tart (2001). All'inizio del nuovo millennio appare come guest-star nella serie televisiva Ancora una volta, nell'horror Octane e nel brutto The Oh in Ohio (in italiano il titolo fa "Prima o poi s...vengo"), dov'è una studentessa disinibita che seduce un professore in crisi matrimoniale.

Il successo di The O.C. e i problemi con la giustizia
Tra un film e l'altro cerca fortuna nel piccolo schermo: scritturata per il ruolo di Marissa Cooper nella serie The O.C., versione modernizzata del vecchio Beverly Hills 90210, diventa una piccola icona di sex appeal. La serie va avanti per tre stagioni e il suo personaggio, fragile e ribelle allo stesso tempo, diventa uno dei più amati del telefilm. Il suo volto appare sulle copertine glamour di tutto il mondo, entra a far parte di numerose classifiche dedicate alle donne più belle del mondo e comincia a frequentare ambienti chic dell'alta società. La fama la disorienta un po', al punto di finire spesso sui giornali gossip, fotografata ubriaca e barcollante all'uscita di famosi locali. L'episodio più grave è datato 28 dicembre 2007, quando Mischa viene fermata e arrestata dalla polizia vicino ad Hollywood per guida in stato di ebbrezza. Pagata la cauzione, verrà rilasciata poco dopo.

La svolta comica
Malgrado le vicende private le rendano la carriera professionale un po' più complicata, il suo talento è difficile da trovare e così riesce a trovare ingaggi uno dietro l'altro. È nel drammatico Closing The Ring (2007) dove interpreta la versione giovanile di un'attempata Shirley MacLaine, poi ritorna ai toni comici dove sembra brillare per spudoratezza in St. Trinian's (2007) e nel delirante Decameron Pie (2007) di David Leland. Accanto a Bruce Willis, partecipa alla commedia Assassination of a High School President, poi ritorna seria e si innamora di una ragazza durante il concerto delle Tatu nel drammatico Finding t.A.T.u. di Roland Joffè. Si immerge in atmosfere terrificanti negli horror Homecoming (2008) e in Walled In (2008), dov'è la protagonista indiscussa di entrambi i film.

Ultimi film

Horror, (USA - 2012), 85 min.

News

Una nuova commedia fra il giovanile e il "boccaccesco"
Quando la commedia raggiunge il trash scomodando la letteratura.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati