L'altra metà dell'amore

Acquista su Ibs.it   Dvd L'altra metà dell'amore  
Un film di Lèa Pool. Con Piper Perabo, Mischa Barton, Jessica Paré, Jackie Burroughs, Graham Greene.
continua»
Titolo originale Lost and Delirious. Drammatico, durata 103 min. - Canada 2001. MYMONETRO L'altra metà dell'amore * * * 1/2 - valutazione media: 3,62 su 140 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,62/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Piper Perabo
Piper Perabo (37 anni) 31 Ottobre 1976 Interpreta Pauline Oster
Mischa Barton
Mischa Barton (28 anni) 24 Gennaio 1986 Interpreta Mary Bradford
Jessica Paré
Jessica Paré (31 anni) 5 Dicembre 1982 Interpreta Victoria Moller
Jackie Burroughs
Jackie Burroughs (75 anni) 2 Febbraio 1939 Interpreta Fay Vaughn
Graham Greene
Graham Greene (62 anni) 22 Giugno 1952 Interpreta Joe Menzies
Mimi Kuzyk
Mimi Kuzyk   Interpreta Eleanor Banner
   
   
   
In un set di modeste pretese Léa Pool ambienta una delicata storia d'amore adolescenziale tutta al femminile. Più che sull'omosessualità l'accento è posto sull'amore tra persone, aldilà del genere e dell'età.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un piccolo 'cult' sull'omosessualità femminile, dal romanzo di Susan Swan
Davide Morena     * * - - -

Mary "Mouse" viene mandata in collegio dal padre succube di una matrigna che non le vuole bene. Le sue compagne di stanza, Paulie e Tori, sono belle e trasgressive, e Mary diventa testimone della relazione sessuale e amorosa delle due, fino a diventare loro complice. Un giorno Emily, sorella minore di Tori, scopre tutto e va a raccontarlo ai genitori, signori dell'alta società che non possono accettare una figlia omosessuale. Tori sceglie di seguire i dettami familiari, ma Paulie non riesce ad accettare che il loro amore finisca.
In un set di modeste pretese Léa Pool ambienta una delicata storia d'amore adolescenziale tutta al femminile. Più che sull'omosessualità l'accento è posto sull'amore tra persone, aldilà del genere e dell'età. Attorno alle tre ragazze, altri personaggi partecipano al dramma di non potere o di non aver potuto amare: spicca la figura di Fay, direttrice del collegio, che comprende la tragedia di Tori lasciando intuire di averne vissuta una simile. Un tema centrale difficile, cui la regista ne affianca altri di non minore importanza (l'abbandono dei figli, l'incomunicabilità) che avrebbe dovuto affrontare con maggiore attenzione per evitare, come purtroppo fa spesso, di inciampare nella retorica.

Premi e nomination L'altra metà dell'amore MYmovies
il MORANDINI
Sei d'accordo con la recensione di Davide Morena?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
61%
No
39%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * *

Perduta e delirante

domenica 14 gennaio 2007 di Rischa

Una storia di amore vero. Mary, portando nel cuore il ricordo della madre morta, viene rinchiusa dalla matrigna in un collegio femminile. Qui incontra Victoria e Pauline, che saranno le sue compagne di stanza. A poco a poco comprende che le due sono innamorate, legate da quel tipo di amore che ti infiamma, che ti sconvolge. Ma una mattina la sorella minore di Tori le scopre nude nello stesso letto, ed è allora che Tori, temendo la reazione dei genitori, lascia Paulie, e la lascia tra le braccia continua »

* * * * *

Costruirò una capanna di giunchi al tuo cancello

martedì 15 febbraio 2005 di Delaila

Tratto dal romanzo di Susan Swan. Il teatro della vicenda è il Perkins Girls College, dove arriva Mary, che dovrà condividere la stanza con Tori e Pauli, tra le quali esiste un rapporto di complicità e di profondo amore. Quando una mattina la sorella di Tori scopre le due insieme la storia viene immediatamente interrotta da Victoria che fingerà di essere "normale" buttandosi tra le braccia di un ragazzo. Paulie invece... "credo che morirò senza di lei" Fantastica Piper Perabo. Un film che ti entra continua »

* * * * *

L'amore puro è ostaccolato

lunedì 19 febbraio 2007 di LULLU

è UN CAPOLAVORO PERCHè FA CAPIRE ALLA PERFEZIONE CIò CHE PROVA POLI.....AMORE PURO!!!E LO VORREI SOTTOLINEARE PERCHè NON è UN AMORE COMUNE TRA UN UOMO E UNA DONNA MA TRA DUE PERS DELLO STESSO SESSO CIò DIMOSTRA CHE ANCHE GLI OMOSESSUALI AMANO TANTO FORSE DI PIù....LA CHIESA CHE PREDICA TANTO DEL BENE INVECE DI ANDARE A FAVORE DI QUESTE PERSONE CERCA DI OSTACCOLARLE(PREDICA BENE MA RAZZOLA MALE) PERCHè IL PAPA IN PRIMA PERSONA INVECE DI AVERE UN ANELLO AL DITO CHE VALE MILIONI NON SE LO VENDE E DA continua »

* * * * *

Grazie!

sabato 18 febbraio 2006 di chiara

Una sola parola:GRAZIE!grazie alla grande regista lea pool perchè con immagini forti ma, al tempo stesso, dolci e piene di tenerezza, ha saputo offrire emozioni che, di questi tempi, non è semlice trovare in un film.10 e lode a piper perabo(pauli) e alla sua straordinaria interpretazione; non da meno jessica parè(tory).e infine la bella misha barton nel ruolo di mary"mouse", che può apparentemente sembrare banale e non essenziale, ma, in realtà, davvero ottima. grande film, che porta a far riflettere continua »

Pauline
Nessuno di voi ha capito un ca**o. L'amore è, esiste. E niente di quello che dite può farlo sparire. È quel motivo per cui noi siamo qui, è la vetta più alta, e una volta che l'hai scalata e guardi gli altri da lassù, ci rimani per sempre. Perché se ti muovi allora cadi…cadi!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Pauline Oster (Piper Perabo)
Bugiarda, bugiarda, bugiarda! Voi non sapete un ca**o! Perché l'amore è! E nulla di quello che dite potrà mai farlo sparire! Perché e quello per qui noi siamo qui! È la vetta più alta! E quando la raggiungi e guardi gli altri da la su, devi restarci per sempre! Perché se ti muovi all'ora cadi, cadi.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Pauline (Piper Perabo) e Mouse
Mouse: Paulie, ascoltami, Tori non è una lesbica, perciò tu cerca di dimenticartela, okay?
Paulie: Lesbica?
Mouse: Sei una donna innamorata di un'altra donna, giusto?
Paulie: Ma che ca**o ti salta in mente? Io sono Paulie innamorata di Tory, non ti sbagliare! E Tory, io lo so, è innamorata di me, io lo so! Lei è mia e io sono sua! E nessuna delle due è lesbica!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

di Fabrizio Liberti Ciak

«Mia madre era morta di cancro da circa tre anni e io iniziavo a dimenticare i suoi lineamenti», è quello che pensa e prova Mary Bradford detta Mouse, quando arriva al Perkins Girls College, depositata come un pacco dal padre e dalla nuova matrigna. Grazie alle sue compagne di stanza, la botticelliana Tory e la sfrontata Pauline, Mary vince io sconforto di quell’abbandono paterno che vive come un altro lutto. Le tre ragazze hanno molto in comune, soprattutto un rapporto problematico con la figura materna, e vivono come i “ragazzi smarriti” di Peter Pan. »

L'altra metà dell'amore | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Morena
Pubblico (per gradimento)
  1° | rischa
  2° | delaila
  3° | chiara
  4° | lullu
  5° | ludea
  6° | serena
  7° | paulie89
  8° | eva
  9° | giulia_mb
10° | _saretta_
11° | mariano
12° | weach
13° | iosonosilvia! =d
14° | vedelia
15° | dacs
Rassegna stampa
Fabrizio Liberti
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità