•  
  •  
Apri le opzioni

Lily Tomlin

Lily Tomlin (Mary Jean Tomlin) è un'attrice statunitense, produttrice, è nata il 1 settembre 1939 a Detroit, Michigan (USA).
Nel 2017 ha ricevuto il premio alla carriera al SAG Awards. Dal 1977 al 2017 Lily Tomlin ha vinto 3 premi: Festival di Berlino (1977), Festival di Venezia (1993), SAG Awards (2017). Lily Tomlin ha oggi 83 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Una comica coi pantaloni

A cura di Fabio Secchi Frau

Mary Jean Tomlin, detta Lily, nasce a Detroit nel 1939. Figlia di una casalinga e di un contadino di religione battista che si trasferirono nel Kentucky durante la Grande Depressione. Negli Anni Cinquanta, è una delle studentesse più estrose del Cass Techinical High School, poi si iscrive alla Wayne State University, dove scopre un mondo molto lontano dal suo, quello del cinema e della comicità che la porterà a partecipare a numerosi spettacoli universitari come attrice. È così brava che decide di lasciare gli studi e inserirsi in un tour teatrale che la porta a Detroit e New York. Interessata a specializzarsi nella recitazione, studia mimica con Paul Curtis e arte drammatica con Chalet Nelson Reilly che la introduce nella scrittura dei suoi testi comici grazie alla monologhista Ruth Draper, che fu la maggiore fonte di ispirazione per lei. Nel contempo, conosce la sceneggiatrice Jane Wagner, della quale si innamora perdutamente e che diventerà la sua compagna per ben 30 anni! Fra il 1966 e il 1967, riesce a entrare nel programma comico "The Garry Moore Show" accanto a Alan King, la strepitosa Carol Burnett, Rosemary Clooney e l'italiana Anna Maria Alberghetti, poi passa a qualche episodio di "Letters to Laugh-In" (1969) e infine il popolare programma televisivo americano "Rowan & Martin's Laugh-In" con Goldie Hawn, basato su sketch comici all'interno del quale lei veste i panni dell'operatrice telefonica Ernestine! Lo spettacolo ha così tanto successo che star come John Wayne faranno la fila per partecipare al suo show e la AT&T, la principale compagnia telefonica statunitense, le offrì ben 500.000 dollari per una pubblicità in lui lei impersonasse la centralinista più famosa degli States. Proposta che lei rifiutò per non compromettere la sua carriera artistica, già in profumo di Golden Globe come miglior attrice non protagonista in un programma televisivo. Una scelta saggissima, se si pensa che proprio quella sua carriera l'ha portata a vincere un Grammy Award per l'album "This is a Recording" (1971), nonché due Tony Award come miglior attrice in un one-woman show dal titolo "The Search for Signs of Intelligent Life in the Universe" (1991) e uno speciale nel lontano 1977. A questi si aggiunge anche l'Emmy Award per la migliore sceneggiatura del programma "Lily" (1973) che lei ha diviso con altri nomi celebri del cinema, uno fra tutti Richard Pryor.

Il sodalizio e la grande amicizia con Robert Altman
Scoperta e fortemente voluta da Robert Altman, Lily Tomlin accetta di fare cinema e di recitare davanti a una cinepresa nel 1975. Il film è la mitica pellicola Nashville con Julie Christie, Robert Duvall, Geraldine Chaplin, Karen Black, Keith Carradine, Barbara Harris, Shelley Duvall, Jeff Goldblum e David Arkin, che la ricoprì di nomination come miglior attrice non protagonista o miglior promessa agli Oscar, BAFTA e Golden Globe e che sancì la profonda amicizia che legò la Tomlin ad Altman. Amicizia che durò fino alla morte del regista. La Tomlin infatti, recita per l'amico anche ne: I protagonisti (1992) con Tim Robbins, Sydney Pollack, Rod Steiger e Julia Roberts; America oggi (1993) con Jack Lemmon e ancora Robbins (con i quali divide la Coppa Volpi e il Golden Globe per il miglior cast), e infinte Radio America (2006) con Kevin Kline e Meryl Streep, la sua ultima pellicola.

L'Orso d'Argento per L'occhio privato
Altro grane successo è il film L'occhio privato (1977) che le frutterà un Orso d'Argento al Festival di Berlino come miglior attrice e la nomination come miglior attrice ai BAFTA e ai Golden Globe. Vincitrice di due Emmy per la sceneggiatura di "The Lily Tomlin Special" (1975) e "The Paul Simon Special" (1977), recita per la sua compagna in veste di regista ne Attimo per attimo (1978) con John Travolta, poi diventa una delle tre vendicative segretarie de Dalle 9 alle 5... orario continuato (1980) con Jane Fonda. Un altro Emmy la attente al varco per il programma "Lily: Sold Out" (1981).

Altri film
Negli Anni Ottanta, è ottima quando è affiancata da Steve Martin. Ne è un esempio Ho sposato un fantasma (1984), dove è una milionaria defunta che infesta il corpo di un uomo e per tale ruolo viene candidata ai Golden Globe. I due si ritroveranno poi ancora insieme sul set de La Pantera Rosa 2 (2009). Candidata ai Saturn Award come miglior attrice per The Incredibile Shrinking Woman (1981), recita ne Affari d'oro (1988) il doppio ruolo di una sempliciotta ambientalista e di una ricca donna d'affari gemelle, ma scambiate nelle culle. Poi arriva Ombre e nebbia (1991) di Woody Allen, con Jodie Foster e John Malkovich, seguito da A Beverly Hills... Signori si diventa (1993), il film tv Il grande gelo (1993) con Richard Gere e qualche episodio di Homicide - Life on the Street (1996), Murphy Brown (1996-1998), Will & Grace (2005-2006), Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane (2008-2009) e la serie The West Wing (2002-2006) con Allison Janney, Martin Sheen, John Spencer, Bradley Whitford, Janel Moloney. In più è anche la doppiatrice del cartone animato seriale educativo Allacciate le cinture viaggiando s'impara (1994-1997). Altri titoli che compongono la sua filmografia sono: Lo schermo velato (1995) con Susan Sarandon e Tom Hanks, Blue in the Face (1995) con Harvey Keitel, Matrimonio per colpa (1996) con Jack Lemmon, Amori e disastri (1996), Cercasi tribù disperatamente (1988), Un tè con Mussolini(1999), Faccia a faccia (2000) con Bruce Willis e I Heart Huckabees - Le strane coincidenze della vita(2004), dove accanto a Dustin Hoffman interpreta Vivian Jaffe, una detective esistenziale, esperta di questioni della vita, Orage County (2002) e The Walker (2007).

Ultimi film

Commedia, (USA - 2015), 79 min.
Documentario, (Canada - 2013), 95 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati