•  
  •  
Apri le opzioni

Demi Moore

Demi Moore (Demetria Gene Guynes) è un'attrice statunitense, regista, è nata il 11 novembre 1962 a Roswell, New Mexico (USA). Demi Moore ha oggi 59 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

«Sono sicura che ci sono molte persone che pensano che io sia una bitch». L'attrice americana Demi Moore sembra conoscere bene ciò che gli altri pensano di lei, ma pochi sanno che dietro quel bellissimo viso e quell'altrettanto desiderabile corpo si nasconde un animo umano che non è stato capace di combattere di fronte alle debolezze del mondo. Una vita radicata in un'infanzia lacerata dai fallimenti familiari e da tante verità nascoste. Una sensibilità, la sua, che ha saputo mettere al servizio della costruzione di una nuova famiglia. Per questo forse è sempre a suo agio quando recita le parti di chi viene comunemente illuso dagli altri e perde il controllo della propria vita, che si infrange nella scoperta di verità e situazioni a lungo taciute. Rischiava di dissipare la propria esistenza nella polvere bianca, ma qualcuno le ha dato la mano e l'ha spinta a dedicare le proprie energie alla carriera, che ha saputo portare con bravura e intelligenza verso Hollywood, mostrando quel realismo nel quale possiamo identificarci, spingendoci a chiedere come avremmo reagito di fronte a scelte che condizionano in modo irreparabile una vita. Performances pratiche che ci hanno conquistato.

Infanzia
Il suo vero padre, Charles Harmon, abbandonò la famiglia prima della sua nascita, motivo per il quale Demi ebbe il cognome del suo patrigno sul suo certificato di nascita: Guynes. Un'infanzia difficile per l'attrice che, a causa dei continui spostamenti del patrigno (venditore di spazi pubblicitari sui giornali) fu costretta, con la madre e il fratellastro, a cambiare scuola continuamente. All'età di 13 anni, ha già vissuto in trenta città diverse. Infine, si stabiliranno ufficialmente nel West Hollywood e, quando sembra che la serenità stia per entrare nella loro famiglia, l'alcolismo vampirizza sua madre e il suo compagno, aggravando la situazione con il suicidio dell'uomo, quando la ragazza ha appena 15 anni. Stanca di vivere di stenti e sofferenze, Demi si stacca dal nucleo familiare e, lasciato il Fairfax High School di Los Angeles (dove studia con l'attore e produttore Byron Allen), comincia a lavorare prima come segretaria e agente nella riscossione dei crediti e poi come modella (finendo addirittura nella copertina della rivista OUI). Sarà proprio quel mestiere che, a 18 anni, la porterà ad incrociare il musicista rock Freddie Moore, suo primo marito (1980-1984), del quale conserva tutt'ora il cognome.

Il debutto nel mondo della recitazione
Dopo aver seguito un corso di recitazione e dopo un flirt con l'attore John Stamos, debutterà sul grande schermo nella pellicola di Silvio Narizzano Choices (1981) e successivamente nella pellicola di Garry Marshall L'ospedale più pazzo del mondo (1982), mentre a 19 anni, entrerà come regular nella soap General Hospital, nel ruolo di Jackie Templeton (ruolo che si erano contese Karen Allen e Margot Kidder), ma dissipò il suo primo stipendio in cocaina. Rifiutata per il ruolo della protagonista di Flashdance (1983) - era una delle tre finaliste per il ruolo, ma al momento della scelta il regista pensò di mostrare i provini a 50 uomini, chiedendo poi loro con chi avrebbero voluto dormire di più e la risposta fu Jennifer Beals -, si rifece recitando in Quel giorno a Rio (1984) di Stanley Donen, ma soprattutto in St. Elmo's Fire (1985) di Joel Schumacher, il quale pretese dalla Moore la firma di un contratto dove si stipulava il fatto che lei avrebbe smesso di abusare di alcol, medicine e droghe per recitare il ruolo della protagonista, dandole così l'occasione perfetta per raddrizzare la sua vita. Il film fu un successo e le permise di fidanzarsi con uno degli attori protagonisti del film, Emilio Estevez entrando così a far parte della "brat pack", un gruppo di nove attori emergenti degli anni Ottanta che comprendeva oltre a Estevez, anche Judd Nelson, Mare Winnigham, Anthony Michael Hall, Andrew McCarthy, Rob Lowe, la fidanzatina d'America Molly Ringwald e Ally Sheedy. Estevez poi la dirigerà nel drammatico Wisdom (1986), mentre farà la sua prima scena di nudo integrale, accanto a un altrettanto nudo Rob Lowe in A proposito della notte scorsa...(1986) di Edward Zwick.

L'unione con Bruce Willis e Ghost
Lasciato Estevez, Demi Moore troverà la felicità coniugale nel mitico Bruce Willis, che sposò il 21 novembre 1987 al Golden Nugget Hotel di Las Vegas. Dalla loro lunga unione, nasceranno Rumer, Scout LaRue e Tallulah Belle Willis. L'attrice si farà persino fotografare nuda e gravida per Vanity Fair guadagnandosi una sostanziale fama. È un momento d'oro, professionalmente e affettivamente, per Demi Moore, che apparsa anche nel telefilm dove recita il marito (Moonlighting), verrà scelta come protagonista di uno dei più bei film d'amore del cinema: Ghost - Fantasma (1990) di Jerry Zucker. Accanto a Patrick Swayze e a una spassosa Whoopi Goldberg, interpreterà la giovane vedova Molly che riceve le visite soprannaturali del marito morto durante una rapina. Una pellicola che sarà un enorme successo di pubblico e che le permetterà di essere nominata ai Golden Globe come miglior attrice in una commedia.
Neil Jordan, Dan Aykroyd e Alan Rudolph le permetteranno di recitare accanto a grandi nomi del cinema come Sean Penn, Robert De Niro, Chevy Chase e Harvey Keitel, raccogliendo abbastanza denaro per fondare una sua casa di produzione: la "Moving Pictures" (che finanzierà alcune sue pellicole). Perfettamente incastonata da un riluttante Jack Nicholson e un determinato Tom Cruise in Codice d'onore (1992) di Rob Reiner, sarà l'oggetto del desiderio di un maturo Robert Redford in Proposta indecente (1993) di Adrian Lyne, svestendosi della sua innocenza e ricoprendosi di furba cattiveria e di sibillina seduzione in Rivelazioni (1994) di Barry Levinson, tratto dal best seller di Michael Crichton. Rimpiazzata da Sandra Bullock in Un amore tutto suo(1995), sceglie di apparire invece nella pellicola di Roland Joffé La lettera scarlatta (1995) e in Amiche per sempre (1995), commedia al femminile di Lesli Linka Glatter.

La fine dell'età d'oro
A metà degli anni Novanta, con l'avvento di più fresche attrici, il periodo d'oro di Demi Moore comincia a sbiadire. Tre vite allo specchio (1996) di Nancy Savoca e Cher è un fiasco, così come il pessimo Striptease (1996) di Andre Bergman, dove la Moore interpreta una spogliarellista bramata da uomini politici... ma si dovrà a lei l'avvento della lap dance (fenomeno allora recluso negli strip bar). Pulisce la sua immagine doppiando la zingara Esmeralda ne Il gobbo di Notre Dame(1996) della Disney e riesce a salvarsi dal tracollo finanziario producendo la trilogia di pellicole su Austin Powers. A nulla varrà l'interpretazione di Soldato Jane (1997) di Ridley Scott, sull'orlo dei quarant'anni; Demi Moore non è più un oggetto del desiderio maschile. Si rifugia così in qualche comparsata televisiva, nel serial Ellen per esempio. Infelice, mette fine al matrimonio con Bruce Willis, dopo aver recitato nel film di Woody Allen Harry a pezzi (1998) e passa da un flirt all'altro: dal suo istruttore di arti marziali Oliver Whitcomb all'attore Owen Wilson, dal partner commerciale di Madonna Guy Oseary a Leonardo DiCaprio (appena emerso dal Titanic), completando il tutto con Colin Farrell e con il cantante dei Red Hot Chili Peppers Anthony Kiedis.

Il ritorno e l'amore con Ashton Kutcher
Zia degli attori Cooper e Oliver Guynes, dopo anni di assenza dal grande schermo riappare in forma più smagliante che mai in Charlie's Angels - Più che mai(2003) di Joseph McGinty Nichol nei panni di un'ex Charlie's Angels votata al male. Numerose le scene in costume da bagno o in biancheria intima con solo una calda pelliccia addosso, un seno che sembra ancora scolpito nella pietra e un corpo flessuoso da gatta. I quarant'anni giovano all'attrice che dà uno schiaffo a Hollywood che l'aveva abbandonata e torna alla carica più divina che mai, scioccando tutti alla notizia del suo matrimonio con il giovane attore Ashton Kutcher di ben 20 anni più giovane di lei. Al matrimonio, celebratosi con la benedizione dell'ex marito Bruce Willis, saranno presenti Lucy Liu e Wilmer Valderrama, nonché gran parte dello star system statunitense.
Diretta ancora una volta dall'ex fidanzato Emilio Estevez, è presente nella pellicola Bobby (2006) dove mostra che la vita non è fatta solo di grandi temi e grandi storie, ma del racconto di tanti personaggi che si incrociano nei loro bisogni quotidiani. Partecipa poi a film quali Mr. Brooks, Happy Tears e Margin Call; prima di affrontare nel 2012 un'ulteriore sofferenza: la rottura dal marito Ashton Kutcher.
Guardate negli occhi di Demi Moore, guardate l'espressione del suo viso, non c'è elemento che non sia un'unità chiarificatrice del suo personaggio. Solitudine, morte, maternità, immensa e incontrollabile paura, perdita: li ha interpretati tutti e partendo da quei sentimenti irrazionali che ha condiviso come donna, più che come attrice.

Ultimi film

Drammatico, (USA - 2021), 90 min.
Thriller, (USA - 2011), 109 min.
Drammatico, (USA - 2011), 115 min.

I film più famosi

Drammatico, (USA - 2006), 120 min.
Fantastico, (USA - 1990), 116 min.
Drammatico, (USA - 2007), 120 min.
Drammatico, (USA - 1993), 118 min.
Thriller, (USA - 2011), 109 min.
Commedia, (USA - 1997), 95 min.
Thriller, (Gran Bretagna - 2005), 110 min.
Drammatico, (USA - 1992), 124 min.

News

Le foto del thriller ambientato nel mondo dell'alta finanza.
Oggi al festival della capitale tedesca, il grande ritorno di Demi Moore e due straordinarie biografie.
Photo call del film di Mitchell Lichtenstein.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati