•  
  •  
Apri le opzioni

Barbara Enrichi

Barbara Enrichi è un'attrice italiana, è nata il 14 aprile 1961 a Tavarnelle Val di Pesa (Italia). Barbara Enrichi ha oggi 61 anni ed è del segno zodiacale Ariete.

Una Selvaggia ai David di Donatello

A cura di Fabio Secchi Frau

Oltre un'ora e mezza di grande commedia italiana ispirata da un Leonardo Pieraccioni di successo, con attori di secondo piano straordinari come lei, Barbara Enrichi, che con totale partecipazione emotiva veste il ruolo di Selvaggia dalla bruciante e alquanto comica sessualità! Il tutto in profumo di David di Donatello!

Gli esordi a teatro
Nata a Tavarnelle Val di Pesa, un piccolo paese nel cuore del Chianti, vicino a Firenze, fin da bambina si appassiona all'arte e in particolare alla recitazione, tanto è vero che si iscriverà alla Scuola di Arte Drammatica del capoluogo fiorentino, dalla quale ne uscirà diplomata. Immersasi da subito nell'attività teatrale, partecipa a un gruppo di lavoro teatrale di Ugo Chiti (che poi la vorrà ne Albergo Roma del 1996 con Alessandro Benvenuti), poi entra nella compagnia teatrale Arca Azzurra portando sul palco: "Allegretto perbene... ma non troppo", "La provincia di Jimy" e "Paesaggio con figure", trovandosi sul palco del "Gianburrasca (un modello in casa Stoppani" al teatro Rifredi, diretta da Angelo Savelli.

L'esordio al cinema con Alessandro Benvenuti
Notata da Alessandro Benvenuti, esordisce cinematograficamente nella sua commedia familiare Benvenuti in casa Gori (1990) con Athina Cenci, lo stesso Benvenuti, Novello Novelli, Ilaria Occhini, Carlo Monni, Alessandro Paci e Massimo Ceccherini. Il suo ruolo è quello della fidanzata incinta di Ceccherini. La bravura della Enrichi in parti di secondo piano è così professionale che benvenuti la imporrà anche ne Caino e Caino (1992) e Ritorno a casa Gori (1996).

Il successo de Il ciclone
Dopo Donne con le gonne (1991), arriva il sodalizio artistico con un latro regista toscano Leonardo Pieraccioni che, nel 1996, le regalerà il divertente ruolo di Selvaggia, sorella omosessuale del protagonista de Il ciclone con Massimo Ceccherini, Paolo Hendel, Lorena Forteza, Mario Monicelli, Alessandro Haber e Tosca D'Aquino. Selvaggia, contesa fra Benedetta Mazzini e Natalia Estrada, le permetterà di vincere il David di Donatello come miglior attrice non protagonista.

Altri film
Dopo questa bellissima performance, le tracce di Barbara Enrichi si perdono in ruoli secondari in pellicole passate inosservate al grande pubblico: I volontari (1998), Donne in bianco (1998), Prima la musica... poi le parole (2000) e il bellissimo Il cielo cade (2000). In questi anni, la si rivedrà anche in televisione con il programma "Ciro" su Italia 1 di Lucio Pellegrini. Poi ritornerà a teatro diretta da Alessandro Benvenuti ne "Contorno e la prontezza di Rosina", dove la Enrichi recita con Stefano Bicocchi, in arte Vito. Attiva anche in opere televisive, recita in qualche puntata di Don Matteo (2001), O la va o la spacca (2004) di Francesco Massaro, Tutti i rumori del mondo (2007) e Miacarabefana.it (2009). In ultimo, al cinema è accanto nientemeno che a Faye Dunaway ne La rabbia (2008) e in tre pellicole tutte italiane: Cenci in Cina (2009), Il tuo disprezzo (2009) e In carne e ossa (2010) dell'esordiente Christian Angeli.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2009), 105 min.
Drammatico, (Italia - 2008), 87 min.
Drammatico, (Italia - 2007), 104 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati