The Wolf of Wall Street

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Wolf of Wall Street   Dvd The Wolf of Wall Street   Blu-Ray The Wolf of Wall Street  
Un film di Martin Scorsese. Con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle Chandler.
continua»
Biografico, Ratings: Kids+16, durata 180 min. - USA 2013. - 01 Distribution uscita giovedý 23 gennaio 2014. - VM 14 - MYMONETRO The Wolf of Wall Street * * * * - valutazione media: 4,05 su 289 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Biopic romanzato e ritmato ma fine a se stesso Valutazione 3 stelle su cinque

di Giorpost


Feedback: 16104 | altri commenti e recensioni di Giorpost
mercoledý 6 maggio 2015

Siamo alla fine degli anni ’80 nella New York dei colletti bianchi affamati di soldi e dei vari Gordon Gekko pronti a tutto, una sete di potere di giovani laureati col sogno di scalare la vetta. The wolf of Wall Street (USA, 2013) è la vera storia di uno di questi intraprendenti arrampicatori, Jordan Belfort, truffatore senza scrupoli che grazie alla vendita di penny stock (ovvero titoli senza valore, spazzatura finanziaria) riuscì a crearsi un impero dal nulla, tra barche, residenze faraoniche e Ferrari. Ma il suo non era bisogno di stabilità economica, nulla di più lontano da questo. Quello di Belfort era bisogno di lusso sfrenato e vizi, tra droghe di ogni genere, prostitute, alcol e tutto quanto possa portare un uomo ad eccedere. Interpretato da quel Leonardo Di Caprio che sempre più divide opinioni e critica, questo personaggio crea una sorta di precedente pericoloso: nonostante sia arrogante, sporco, falso e bugiardo, l’ empatia che si prova nei suoi confronti provoca quasi una sensazione di pudore.  
Considero Martin Scorsese  un maestro, un genio del Cinema, un cineasta che ha contribuito a farmi avvicinare alla settima arte come pochi suoi colleghi; un regista che con Taxi Driver, giusto per citare un titolo, ha scavato un canyon tra se stesso e la sua generazione cinematografica, la New Hollywood, e non è tutto: ha saputo anche, con il passare degli anni, reinventarsi e riformarsi, riuscendo a creare pellicole d’ avanguardia stilistica che nulla hanno da invidiare ai registi di culto emersi nell’ ultimo decennio. Ma, perché purtroppo c’ è un ma, dopo i recenti The Departed (grande poliziesco) e Hugo Cabret (omaggio commovente e visionario al Cinema stesso) si è perso un attimo, e cerco di spiegare il mio punto di vista. In quasi tutti i suoi film è nota la focalizzazione sul personaggio principale, quasi sempre negativo o comunque tempestato da demoni che lo inducono a violare la legge, ma negli stessi c’è sempre stata un’ attenzione particolare ai coprotagonisti e comprimari (basti pensare a Good Fellas, Cape Fear e Casino). In questo caso, invece, Martin si è morbosamente aggrappato alla figura di Leo, alla sua fisicità longilinea ed al suo viso angelico ed attraente, tralasciando tutto il contorno, chiamando alle armi una serie di attori bravini, certo, ma assolutamente non all’ altezza del compito, a cominciare da Margot Robbie, a mio avviso esageratamente sopravvalutata. Forse solo il paffuto Jonah Hill è ben calato nella parte, ma è in un periodo di eccessiva sovrapposizione mediatica e la cosa mi puzza un poco (saprà farsi ben volere da produttori e registi?).
Mettiamo le cose in chiaro: The wolf of Wall Street è godibile, ritmato e la sua prima ora e mezza è gradevole, ma diventa ridondante e passivo nella lunghissima seconda parte allorquando la scalata del broker numero uno d’ America diventa tragedia greca, senza offrire validi spunti di riflessione.
Leo è bravo, ma è troppo narcisista, non sa indossare panni altrui come hanno saputo fare De Niro o Bale, non riesce a osare, preferisce andare sul sicuro e se a questo aggiungiamo uno Scorsese troppo attento alle mode (la fotografia del bravissimo Rodrigo Prieto rispecchia il periodo filo-messicano che si vive in California) e distante da quello riflessivo, pur spettacolare, di un tempo. Certo, la sua tecnica è sublime, parliamo di un regista che fin dagli esordi ha una sua impronta ben definita che sbalordisce per quegli effetti freeze frame, il montaggio rapido, le sequenze MOS oltre ai tanti piani sequenza cui ci ha abituati (non presenti, però, in quest’ opera) , ma il passato è…passato.
 
The wolf of Wall Street è una parabola della crisalide in chiave finanziaria impregnata di una follia fine a se stessa che implode in una continua orgia di sesso e droga che non sfocia mai in una morale o in una redenzione palpabile, con scene di dubbio gusto alternate a sequenze oniriche difficilmente verificabili nel mondo reale.
A mio modesto avviso è stata davvero sprecata una delle occasioni migliori di raccontare al mondo lo squallido dietro le quinte dell’ America borsistica che, invece, ha saputo cogliere alla perfezione quel J. C. Chandor di Margin Call, film riuscitissimo con un cast perfetto.
Di questo film resteranno la qualità visiva e la verve frizzante di un Di Caprio in ogni caso bravo a ricalcare la vita reale di un uomo reale ma eccessivamente romanzata in un racconto che ammicca troppo alla commedia brillante per esser considerato un biopic a tutti gli effetti.
 
Voto: 6,5

[+] lascia un commento a giorpost »
Sei d'accordo con la recensione di Giorpost?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Giorpost:

Vedi tutti i commenti di Giorpost »
The Wolf of Wall Street | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | andrea giostra
  2░ | cicciogia
  3░ | beppe baiocchi
  4░ | luca tessarin
  5░ | lorenzo66
  6░ | kondor17
  7░ | fight.club
  8░ | oberdan
  9░ | uncane
10░ | silence dogood
11░ | parieaa
12░ | luca scial�
13░ | filippo catani
14░ | hollyver07
15░ | wing117
16░ | video-r
17░ | simone magli
18░ | jean remi
19░ | xxseldonxx
20░ | giorpost
21░ | giacomino
22░ | fafia61
23░ | hanniballectar
24░ | the_diaz_tribe
25░ | alexr
26░ | stefano minuto
27░ | recfra
28░ | lupo67
29░ | shingotamai
30░ | peer gynt
31░ | catcarlo
32░ | pisa93
33░ | gio_poggiali
34░ | yrock
35░ | pepito1948
36░ | chermist
37░ | flavio micarelli
38░ | luigi chierico
39░ | visualman
40░ | martinatini
41░ | marylene
42░ | meddows
43░ | themaster
44░ | ilaria pasqua
45░ | ciocapock
46░ | lukesky88
47░ | cinephilo
48░ | sigra
49░ | lorenzonero27
50░ | flyanto
51░ | jixeurij
52░ | righa pincher
53░ | jaylee
54░ | newman 25
55░ | fabrizio baldo
56░ | gnegrntfovol
57░ | dqitos
58░ | dandy
59░ | marx821966
60░ | francesco2
61░ | gabriella
62░ | fabiofeli
63░ | romifran
64░ | thril.ler
65░ | sara kavafis
66░ | pascale marie
67░ | alessandro rega
68░ | pisiran
69░ | pincenzo
70░ | melvin ii
71░ | danylt
72░ | andrea buono
73░ | nexus
74░ | boston sire
75░ | freshit
76░ | the thin red line
77░ | dave san
78░ | caraste
79░ | tommygeno92
80░ | cinemiglio
81░ | eugenio98
82░ | paolp78
83░ | iuriv
84░ | sprock93
85░ | st7no
86░ |
87░ | michele
88░ | andrea zagano
89░ | rukahs
90░ | coch_98
91░ | shiningeyes
92░ | great steven
93░ | andrea alesci
94░ | edodella
95░ | no_data
96░ | diomede917
97░ | cassiopea
98░ | tricky05
99░ | nicsion
100░ | alessio97
101░ | pietro viola
102░ | angelo76
103░ | margheritaconwurstel
104░ | francesco vesprini
105░ | jacopo b98
106░ | cleu93
107░ | baronenea
108░ | ilcapitano
109░ | stellab
110░ | ggmymovies
111░ | tirex21
112░ | guiznuk
113░ | gatsby97
114░ | michael di renzo
115░ | ilcapitano
116░ | supertraz
117░ | flaw54
118░ | tecya
Premio Oscar (5)
Golden Globes (3)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (7)
BAFTA (4)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità