The Wolf of Wall Street

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Wolf of Wall Street   Dvd The Wolf of Wall Street   Blu-Ray The Wolf of Wall Street  
Un film di Martin Scorsese. Con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle Chandler.
continua»
Biografico, Ratings: Kids+16, durata 180 min. - USA 2013. - 01 Distribution uscita giovedì 23 gennaio 2014. - VM 14 - MYMONETRO The Wolf of Wall Street * * * * - valutazione media: 4,05 su 289 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

E' la fame del lupo la vera protagonista Valutazione 4 stelle su cinque

di meddows


Feedback: 508 | altri commenti e recensioni di meddows
venerdì 31 gennaio 2014

179 minuti necessari, irrinunciabili ad assegnare alla pellicola di Scorsese il giusto tono, lo sguardo che egli stesso voleva adottare per questo film, un continuo alternarsi tra frenesia e appiattimento, picchi di ritmo forsennato e schianti di meditata lentezza, droga e astinenza, lussuria e sobrietà, irresponsabilità e richiami all’ordine. Non ci sono 5 minuti di storia, di dialogo, di immagini che si possono sottrarre al film, che non siano funzionali alla parabola del protagonista e allo sguardo morale del regista. Tutto concorre ad un traguardo, ad un senso che si esplicita nella santa trinità di Scorsese: regia, montaggio, protagonista. Jordan Belfort, fin dalle prime scene, mette subito in chiaro le cose: il sogno americano è fare soldi a palate e usare quei soldi come cannuccia per sniffarti l’impossibile, poco importa se quei soldi bisogna rubarli, sottrarli, nasconderli, riciclarli; l’importante è spenderli in oggetti che sono status symbol, in auto vistose, in orologi da 12.000 dollari, in puttane e stupefacenti, in beni a tal punto futili da essere sempre sostituibili e infatti l’orologio viene lanciato ad una folla avida, l’auto distrutta senza remore, l’elicottero utilizzato come fosse un giocattolo. Tutto il possibile per allontanare non tanto la paura della morte quanto la paura di essere sobri nell’attimo della morte. La sensazione è che la Wall Street del titolo sia solo un pretesto, una cornice per raccontare l’altro elemento del titolo che assume ben più importanza: wolf, quel lupo che altri non è che la bestia del sogno americano degli anni ‘90, il lupo che sposta e investe montagne di soldi perennemente strafatto, un’intera generazione votata al capitalismo nella peggiore delle sue forme, l’illusione di poter fare tutto e avere tutto solo perché lo si può comprare. Scorsese sembra quasi tracciare un solco tra i personaggi dei suoi precedenti film e l’ultimo Jordan Belfort: in ‘Toro Scatenato’, ‘L’età dell’innocenza’, ‘Gangs of New York’ e perfino nei malavitosi di ‘Quei bravi ragazzi’ o nella follia di ‘Taxi Driver’, quegli uomini erano mossi da un sano senso di rivincita, di riscatto che poi magari li accecava e li trascinava su strade pericolose e sanguinolente; il lupo di Wall Street non ha niente di tutto questo, è semplicemente avido perché è cresciuto con il risentimento di non avere ciò che gli altri rubano, con l’invidia di non essere stato chiamato fra gli eletti a giocare sporco, ladro fra i ladri. Fondamentale, in quest’ottica, le caotiche scene che Scorsese riesce a costruire e che si scontrano con la piata scena finale dell’agente FBI nella metropolitana: in altri tempi (neanche lontani, vedi ‘The Departed’) Scorsese avrebbe regalato più tempo a quel personaggio positivo, stavolta però sapeva di dover giocare per eccesso ed è per questo che per 179 minuti non si stacca mai da Leonardo Di Caprio che, seppur spesso circondato da decine di persone, sembra essere sempre da solo in scena. Non perché sia unico o diverso dagli altri ma perché è come tutti gli altri. Scorsese ne ha solo scelto uno di cui raccontare la storia.

[+] lascia un commento a meddows »
Sei d'accordo con la recensione di meddows?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
60%
No
40%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di meddows:

The Wolf of Wall Street | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | andrea giostra
  2° | cicciogia
  3° | beppe baiocchi
  4° | luca tessarin
  5° | lorenzo66
  6° | kondor17
  7° | fight.club
  8° | oberdan
  9° | uncane
10° | luca scial�
11° | silence dogood
12° | parieaa
13° | filippo catani
14° | hollyver07
15° | wing117
16° | video-r
17° | jean remi
18° | simone magli
19° | xxseldonxx
20° | alexr
21° | giorpost
22° | peer gynt
23° | giacomino
24° | the_diaz_tribe
25° | stefano minuto
26° | fafia61
27° | hanniballectar
28° | lupo67
29° | recfra
30° | shingotamai
31° | pisa93
32° | catcarlo
33° | pepito1948
34° | chermist
35° | yrock
36° | gio_poggiali
37° | luigi chierico
38° | flavio micarelli
39° | meddows
40° | marylene
41° | visualman
42° | martinatini
43° | ilaria pasqua
44° | ciocapock
45° | lukesky88
46° | themaster
47° | sigra
48° | lorenzonero27
49° | cinephilo
50° | jixeurij
51° | flyanto
52° | jaylee
53° | newman 25
54° | righa pincher
55° | gnegrntfovol
56° | dqitos
57° | dandy
58° | marx821966
59° | fabrizio baldo
60° | gabriella
61° | francesco2
62° | sara kavafis
63° | pascale marie
64° | romifran
65° | thril.ler
66° | alessandro rega
67° | pisiran
68° | pincenzo
69° | melvin ii
70° | danylt
71° | andrea buono
72° | nexus
73° | boston sire
74° | freshit
75° | the thin red line
76° | dave san
77° | fabiofeli
78° | caraste
79° | tommygeno92
80° | cinemiglio
81° | eugenio98
82° | paolp78
83° | iuriv
84° | sprock93
85° | st7no
86° |
87° | andrea zagano
88° | rukahs
89° | shiningeyes
90° | coch_98
91° | michele
92° | great steven
93° | andrea alesci
94° | edodella
95° | no_data
96° | diomede917
97° | cassiopea
98° | tricky05
99° | nicsion
100° | alessio97
101° | pietro viola
102° | angelo76
103° | margheritaconwurstel
104° | jacopo b98
105° | francesco vesprini
106° | cleu93
107° | baronenea
108° | ilcapitano
109° | stellab
110° | tirex21
111° | ggmymovies
112° | gatsby97
113° | guiznuk
114° | michael di renzo
115° | ilcapitano
116° | supertraz
117° | flaw54
118° | tecya
Premio Oscar (5)
Golden Globes (3)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (7)
BAFTA (4)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità