Blow

Film 2001 | Drammatico 125 min.

Regia di Ted Demme. Un film con Johnny Depp, Penelope Cruz, Franka Potente, Rachel Griffiths, Paul Reubens, Jordi Mollà. Cast completo Genere Drammatico - USA, 2001, durata 125 minuti. - MYmonetro 3,39 su 143 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Blow tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

George Jung è figlio di un operaio spesso in lite con la moglie che ritiene guadagni troppo poco. Al Box Office Usa Blow ha incassato nelle prime 11 settimane di programmazione 52,9 milioni di dollari e 12,4 milioni di dollari nel primo weekend.

Blow è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,39/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,63
CONSIGLIATO SÌ
Depp fa compiere al suo personaggio un percorso dal senso di onnipotenza alla tristezza della solitudine senza mai calcare la mano.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

George Jung è figlio di un operaio spesso in lite con la moglie che ritiene guadagni troppo poco. Non appena diventa adulto riesce in poco tempo a diventare il punto di riferimento negli States degli anni Sessanta per il traffico della cocaina colombiana. L'ascesa resistibile di un giovane che riesce ad avere talmente tanti soldi da non sapere fisicamente dove metterli in casa che viene catturato due volte dall'FBI e la seconda volta è per una condanna a 60 anni. La storia è vera e Demme ha incontrato più volte il protagonista. Depp fa passare il suo personaggio dal senso di onnipotenza alla tristezza della solitudine senza mai calcare la mano. Penelope Cruz compare solo a metà film e non è che la sua presenza sia così essenziale tranne che per la scena madre in cui costituisce un grave pericolo per il coniuge. Uno dei mali endemici del cinema dei nostri giorni sono i finali, spesso privi di nerbo. Guardate le ultime scene di questo film: da sole valgono il biglietto.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
BLOW
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 24 maggio 2012
-libano

Senza dubbio uno dei miglior film di sempre a mio parere, ha riscontrato poco successo perchè è stato poco pubblicizzato, infatti sfido chiunque a non dare almeno 4 stelle a questo capolavoro. Interpretato da un grandissimo e duttilissimo jhonny deep, forse uno dei migliori della cosidetta nuova generazione di attori, questo film è riuscito a inchiodarci sulla poltrona per tutti [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 novembre 2011
Bella Earl!

- Sei il mio cuore... secondo te potrei vivere senza il mio cuore? - George Jung è figlio di un lavoratore che si spacca la schiena quattordici ore al giorno. Dopo aver assistito all'ennesima lite tra i genitori, ancora bambino, decide che non avrebbe mai fatto la vita del padre e, appena diciottenne, decide di spostarsi di casa andando in California.

sabato 12 febbraio 2011
pjmix

Questo è il passaggio del film: Jhonny Deep, che riveste i panni di George Jung, è uno spacciatore che si fa strada per rimanere nella storia della droga; sarà arrestato e rilasciato più volte, fino ad arrivare ad una condanna che lo lascerà in carcere quasi per il resto della sua vita. Tradito dagli amici e dal destino, si ritroverà solo; dall'essere l'uomo più potente nel suo settore, diventerà una [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 dicembre 2015
Simone Pennisi

Film intenso, passionale, coinvolgente, ricco di emozioni, con un finale commovente, sicuramente il miglior lavoro di Ted Demme. Fortemente sottovalutato a mio parere veramente unico. Mi ha tenuto incollato allo schermo per due ore e sarei voluto rimanerci altre tre, straordinariamente scorrevole e allo stesso tempo lacerante, un tuffo nel mondo del narcotraffico, un mondo già ben noto per [...] Vai alla recensione »

martedì 29 settembre 2015
Portiere Volante

Effettivamente,come ho letto nella recensione,il finale fa alzare la media del film. Fa quasi tenerezza il protagonista nonostante la sua scelta di delinquere a più non posso. Infatti qui ,a differenza di altri contesti familiari tipo quelli del "Padrino" o di "Quei Bravi Ragazzi" per intenderci ,la famiglia di Jung è povera ma onesta.

venerdì 27 febbraio 2015
Barolo

I film che raccontano storie vere e personaggi realmente  esistiti, sono difficili da realizzare.Si rischia sempre di romanzare le storie e enfatizzare le interpretazioni, che risultano affettate e lontane dal vero.In questo film ci sono passaggi che danno questa sensazione,anche se l'opera è nel complesso valida.Uno sguardo sul  mondo che gravita intorno alla cocaina&nbs [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 marzo 2015
kondor17

Ho rivisto ieri questo film che, all'epoca, non mi aveva entusiasmato. Devo invece ricredermi: ha ritmo, bellissima musica e soprattutto narra, senza enfatizzare o esagerare, la vita avventurosa di George "Boston" Jung, uno dei più importanti narcotrafficanti di erba, prima, e di cocaina,poi, a cavallo degli anni 70 - 80. Trasferitosi ventenne col fido Tuna (penosamente tradotto [...] Vai alla recensione »

sabato 19 novembre 2011
TurnAround

In Blow viene raccontata la storia vera di George Jung, uno dei più grandi commercianti di droga di tutti i tempi, che ha segnato una svolta negli Stati Uniti, per quanto riguarda la coca, negli anni '70. Il film parte dalla sua infanzia e arriva all'arresto finale, che è ancora in vigore (uscirà nel 2015. Jung si staccherà subito dai genitori per cominciare una vita in California con l'amico Tonno. [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 maggio 2011
jimromagnoli

secondo me è un film assolutamente coraggioso e per questo grandioso.. con una fotografia a tratti eccezionale e un jhonny depp che come al solito riesce a dare senso ad un inquadratura anche solo con una smorfia.. per non parlare della colonna sonora.. e se a qualcuno non piace bè.. pazienza.. che il vento del destino vi porti in alto a danzare con le stelle amici..

giovedì 8 luglio 2010
alessandra89

Film bellissimo, emozionante e allo stesso tempo tristissimo...la fine ti lascia con il magone alla gola...le parole sono quelle che ti restano impresse a lungo...Johnny Depp come al solito non delude, da vedere assolutamente!ne si resta colpiti...

lunedì 19 dicembre 2011
PassionForCinema

Se devo essere sincera, ho guardato questo film solo perchè il protagonista è Johnny Depp, il mio attore preferito (insieme a Colin Firth). Di solito, Johnny non sbaglia mai una pellicola e quindi mi sono "affidata" a lui. Sapevo solo che Blow parlava di droga e a me l'argomento non interessa più di tanto, lo credevo un film noioso in tutto e per tutto.

lunedì 7 marzo 2011
boston georg

questo film è molto bello... costruito bene,,, posso affermare questo xkè l'ho visto almeno una 15ina di volte. ci sono molti film in commercio gg e ce ne saranno ancora di più, xò questo è una realtà, fa vedere, ovviamente romanzato, come è possibile rovinare la proprio vita e anke quella delle persone che ti circondano,,, xk voi pensate che la povera bambina nn ne sia rinsta delusa dal comportamento [...] Vai alla recensione »

venerdì 12 marzo 2010
pedro

Ma. E' un film forse contraddittorio. Fermo restando l'interpretazione di Depp (memorabile quel suo incomprensibile spagnolo con Pablo escobar...”yo comprendo, yo comprendo”: certo, se lo avete visto in lingua originale), la narrazione è fluida, con una buona regia. Lascia magari un po' perplessi un mondo in cui la polizia e la DEA appaiono tardi e, apparentemente, almeno inizialmente, abbastanza teneri. [...] Vai alla recensione »

martedì 19 febbraio 2013
Activesnake

Anche se di poco esempio per i giovani d'oggi considero questo film ottimo

sabato 6 novembre 2010
LUCIDO71

Anche se visto dopo svariati anni, devo ammettere che è ben realizzato, con una straordinaria prova di Depp, guidato da una buona regia. L'unica cosa di questi film hollywoodiani, è che magari non sono troppo edificanti, in quanto, con la maestria di Ted Demme, un criminale famosissimo, alle ultime battute del film, riesce a strapparci anche qualche lacrima, con una redenzione non [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 novembre 2009
Seventh art

Questo film è Rock puro! questo film emoziona..Ti gasa nell'ascesa di George, ti butta a terra alla morte della sua ragazza, ti fa sentire un figo quando esce dalla prigione e inizia la nuova carriera(chi non ha pensato di voler essere al suo posto con successo,donne,soldi,amici che la pensano come te), ma alla fine capisci che i valori della vita sono altri e che forse tutta questa intensità non ne [...] Vai alla recensione »

martedì 7 luglio 2009
GGMymovies

Con Johnny Depp non si sa mai dove si va a finire...questa volta in un viaggio che alla fine si rivela essere molto più riflessivo di quanto potrebbe sembrare, in cui un uomo troppo intelligente per fare il normale impiegato per guadagnare soldi, tocca alti e bassi con una velocità altissima, talmente alta che potrebbe esagerata, se non fosse che è ispirata ad una storia vera.

mercoledì 26 dicembre 2012
stefano94

Storia vera di "Boston" George, famoso spacciatore di marijuana negli anni '70, uno dei principali responsabili del boom della cocaina degli anni '80. Dentro e fuori dal carcere, la morte della moglie, il litigio con la madre, il suo secondo matrimonio (fallito). Film che ha diviso critica e pubblico (strettamente giovanile). Il film presenta da subito notevoli pregi, tra cui una [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 settembre 2011
Renato C.

Purtroppo, specialmente negli anni ' 50 e tra le persone che non avevano nessun credo religioso, il diventare importanti, fare un sacco di quattrini, senza curarsi della danno che veniva arrecato a milioni di persone, era una cosa di prammatica! Il film è fatto molto bene e tanto di cappelloa Johnny Dep che cambia fisicamente aspetto ad ogni parte che interpreta!  Cruda realtà [...] Vai alla recensione »

martedì 8 novembre 2011
denzel for ever

preferisco di gran lunga american gangster...pero qst nn è male..bravo depp

sabato 24 settembre 2011
notako87

Premetto: sono di gusti un pò difficili quando si parla di film. Questo film, però, mi ha davvero colpito. Non perchè parla di droga, non perchè johnny depp rende figo ogni personaggio da lui interpetato, ma perchè nell' ambiente dello spaccio, della violenza  e del sesso il regista è riuscito a far risaltare in maniera netta i sentimenti e le sensazioni [...] Vai alla recensione »

sabato 20 marzo 2010
paride86

Ascesa e caduta di Georeg Jung, famoso boss della droga americano. "Blow" si fa notare per il ritratto psicologico del protagonista e della sua situazione familiare, ma tratta un po' superficialmente tutto quello che riguarda la parte "gangsteristica" della storia, disegnando George come un naive in un mondo di iene. Finale sentimentaleggiante.

lunedì 6 aprile 2009
cry girl

perchè non provi a chiamarmi solo.........papà

sabato 9 giugno 2012
marco82ger

Decisamente noioso senza nessuna iperbole o scena che faccia partire il film. Veramente piatto e banale nella sua tramo forse troppo lunga. Un collage di pezzi di vita che stancano. Il racconto inoltre e' molto cinematografico e no lascia un gran segno. Intendo: un film che no emoziona.

Frasi
Ma alla fine ne valeva la pena? Dio santo come è cambiata la mia vita è sempre l'ultimo giorno d'estate e io sono rimasto fuori al freddo senza una porta per rientrare, lo ammetto ho avuto una buona dose di momenti intensi, molti fanno grandi progetti ma la vita gli sfugge dalle mani, nel corso della mia vita ho lasciato brandelli di cuore qui e la, e ormai non me ne rimasto abbastanza per tenermi in vita, ma Mi sforzo di sorridere, sapendo che la mia ambizione a superato di gran lunga il mio talento, ormai non trovo più cavalli bianchi o belle donne alla mia porta.
Una frase di George Jung (Johnny Depp)
dal film Blow - a cura di giuseppe (giaketta)
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

L'ultimo film di Ted Demme racconta la rapida ascesa e caduta dell'intraprendente self made man che negli anni Settanta iniziò a diffondere la moda della cocaina negli Stati Uniti: una storia vera, la storia di George Jung, un giovane che fin da bambino ha voluto un destino diverso dal padre – onesto ed irreprensibile imprenditore, ma sempre in affanno per sbarcare il lunario – e perciò si è trasferito [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Il titolo usa il termine americano che indica l'effetto esplosivo della cocaina; la storia è tratta dall'autobiografia di George Jung che cominciò col vendere erba in California prima di lanciarsi nel commercio della cocaina e di finire condannato a una pena destinata a tenerlo dietro le sbarre sino al 2014. Anni Settanta fra Stati Uniti e Colombia.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati