Una notte da leoni 3

Film 2013 | Commedia 100 min.

Regia di Todd Phillips. Un film con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Ken Jeong, Heather Graham. Cast completo Titolo originale: The Hangover Part III. Genere Commedia - USA, 2013, durata 100 minuti. Uscita cinema giovedì 30 maggio 2013 distribuito da Warner Bros Italia. - MYmonetro 2,41 su 55 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Una notte da leoni 3 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Alan, Stu, Phil e Doug questa volta non se la vedranno con matrimoni e addii al celibato, ma saranno al centro di nuove avventure, in un viaggio on the road. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Razzie Awards. In Italia al Box Office Una notte da leoni 3 ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 12,5 milioni di euro e 6,1 milioni di euro nel primo weekend.

Una notte da leoni 3 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,41/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 1,50
PUBBLICO 2,65
CONSIGLIATO NÌ
Il capitolo conclusivo è dedicato al one man show di Galifianakis, che lo regge senza incertezze.
Recensione di Marianna Cappi
mercoledì 29 maggio 2013
Recensione di Marianna Cappi
mercoledì 29 maggio 2013

Quando la follia infantilistica di Alan arriva a provocare incidenti irrimediabili, i suoi amici si dicono pronti ad accompagnarlo in una struttura che possa essergli di aiuto, su richiesta della madre e della sorella. Peccato che il viaggio in auto venga interrotto da un nuovo sequestro di Doug (bianco), ad opera del gangster Marshall e del suo scagnozzo Doug nero. Per riavere il loro amico, Phil, Stu e Alan dovranno consegnargli il solito, indemoniato, Mr. Chow, fuggito dalla prigione di Bankok e responsabile del furto dei miliardi rubati di Marshall.
Terzo ed ultimo capitolo di una serie che non avrebbe mai pensato di andare oltre il primo, Una notte da leoni 3 ritorna intelligentemente sulle tracce del capostipite, non solo perché gli imprevisti del viaggio riportano i nostri eroi in quel di Las Vegas, dove tutto era cominciato, ma perché le risate che strappano tornano a farsi sonore e inevitabili, come e quasi più di allora. E questo accade nonostante le evidenti debolezze della sceneggiatura, il suo far riferimento continuo al passato fuori scena e addirittura ricorso a riassunti verbosi ed estranianti come quello affidato a John Goodman.
Come questo possa accadere è presto detto: il film si appoggia completamente sul potere comico di Zach Galifianakis, al centro della vicenda da cima a fondo, al suo duettare prima con una giraffa, poi con una sua simile di sesso femminile, e a più riprese con Ken Jeong (per esempio nelle esilaranti lettere che i due amici di penna si scrivono da un continente all'altro), e Galifianakis regge l'onere e assolve al compito senza inciampi. Il film è talmente incentrato sul personaggio di Alan (l'unico di cui si racconta una trasformazione) che, se non esistessero i precedenti, si faticherebbe persino a dare una personalità a Phil e a Stu, per non parlare proprio di Doug, comicamente destinato a servire da eterno McGuffin.
Il regista Todd Phillips movimenta la scena ricorrendo, come mai prima, a sequenze di azione piuttosto spettacolari: da quella di apertura, ambientata in Thailandia (e che resta la migliore), a quelle su strada e infine nel vuoto, dall'alto del Caesar's palace. Ma non sono loro la linfa vitale del film. È senza dubbio alcuno la gara di demenza tra Alan e Chow -il volto angelico e quello diabolico della stessa medaglia- a dettare il ritmo del divertimento e a meritare al film il successo assicurato in partenza.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
UNA NOTTE DA LEONI 3
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 2 giugno 2013
A.Auris

Questo capitolo conclusivo di una saga fresca e nuova, ha inizio dove finisce il secondo film, cioè dall'evasione di Mr. Chow (Ken Jeong) dalla prigione di massima sicurezza di Bangkok. Intanto, Alan (Zach Galifianakis) ne combina una delle sue ed il padre muore per lo shock. Finalmente i suoi amici si decidono ad aiutarlo rinchiudendolo in una clinica psichiatrica, ma durante il viaggio, vengono rapiti [...] Vai alla recensione »

domenica 9 giugno 2013
Mickey97

Alan, Phil e Stu di nuovo insieme per un'altra avventura, per questa ultima notte da leoni non saranno vittime dell'amnesia o della droga, causate oltremodo da Alan ma protagonisti di una nuova formula, sperimentata dal regista Todd Philips, che ai soliti matrimoni ed adii al celibato preferisce di gran lunga il viaggio on the road per il fine di garantire alla trama una resa diversa, [...] Vai alla recensione »

venerdì 7 giugno 2013
Giorpost

 Una notte da leoni appartiene con giusta causa a quel ristretto novero di fenomeni cinematografici che richiamano in sala milioni di appassionati ad ogni nuovo capitolo della saga. Un successo, quello creato dal regista Todd Phillips, nato un po’ per caso che ha preso forma in crescendo anche grazie ai risultati paralleli di 2 attori in ascesa come Bradley Cooper e Zach Galifianakis [...] Vai alla recensione »

domenica 2 giugno 2013
Filippo Catani

Una nuova avventura per gli amici più scatenati e sgangherati d'America. In questa occasione tre di loro dovranno recuperare parte del bottino che il loro "amico-nemico" asiatico ha rubato ad un criminale. Partiamo da una constatazione; se il primo film aveva inaugurato il filone ed era stato molto carino, il secondo lo era stato un po' meno mentre questo terzo episodio ritorna [...] Vai alla recensione »

lunedì 10 giugno 2013
daf_ma

Per il terzo capitolo della serie “Una notte da leoni”, il regista Todd Phillips punta tutto sul personaggio di Alan che, pronto ad accettare, su consiglio della famiglia e degli amici, di farsi curare presso un istituto psicoterapeutico in Arizona, si mette in viaggio con il suo affezionatissimo branco. Stu, Phil, Doug e Alan si muovono in macchina per raggiungere l’istituto ma vengono [...] Vai alla recensione »

mercoledì 5 giugno 2013
donni romani

Le notti dei leoni non finiscono mai, e forti del successo dei primi due episodi tornano i quattro amici on the road, e stavolta si spingono fino in Messico salvo chiudere il cerchio a Las Vegas da dove erano partiti alla conquista dei botteghini. Stavolta il pretesto - perchè la trama in film del genere è e deve essere sempre un pretesto per dar modo agli attori di dar sfogo alla loro verve e Galifianakis [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 giugno 2014
ludovica_bathory

E' stata davvero una delusione gigantesca!!!! io mi aspettavo un film simile agli altri 2 ... purtroppo a tanti non è piaciuto il 2 e per finire la trilogia hanno creato il 3° film molto diverso ed è satato davvero un peccato, avrei davvero prefito che evitassero di farlo. La cosa che più mi è dispiaciuta è il finale, vedi il giorno dopo la festa di matrimonio [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 ottobre 2013
borghij

La trilogia si conclude abbastanza bene, ma sicuramente non ha fatto il botto. E' un finale medio, ma d'altronde tutta la trilogia non è stata un capolavoro... non per questo però questo film ha perso umorismo. La trama aveva senso, anche se un po spinta. Mi sono piaciuto molti personaggi, e anche l'idea di mettere John Goodman, che fa sempre piacere.

martedì 7 gennaio 2014
williamd

Todd Philips è alla regia anche dell'episodio conclusivo della saga: dopo Una notte da Leoni ed Una notte da Leoni 2 arriva il capitolo finale, che chiude il cerchio di queste disastrose, adrenaliniche, comiche avventure. Protagonista centrale del film è più che mai il mezzo psicopatico Alan (Zach Galifianakis), che per una serie di sfortunati coincidenze e avvenimenti, conduce [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 maggio 2013
Riccardo Cenci

  Trama Alan, Stu, Phil e Doug. Il branco di lupi di nuovo insieme per aiutare uno dei suoi: Alan. Il lupo a capo del branco, infatti, ha smesso di prendere le sue medicine e questo lo porta ad avere una visione ancora più distorta della realtà. Il branco accompagnando Alan in un centro di recupero psichiatrico sarà investito da una serie di inaspettate [...] Vai alla recensione »

martedì 25 giugno 2013
Cuzzo91

Doug, Phil e Stu alla morte del padre di Alan, in seguito allo shock causato dall'ennesima sciocchezza del figlio (decapitazione involontaria di una giraffa in autostrada) su richiesta della madre e della sorella, decidono di portarlo in una struttura in grado di aiutarlo. Contemporaneamente Leslie Chow evade dalla prigione di Bangkok, dandosi alla macchia in Messico poichè ricercato dal [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 giugno 2013
DanyLT

 Un “Hangover”, titolo originale dalla prima pellicola, dovrebbe durare minimo il giorno dopo una sbronza colossale, invece visto il successo del primo capitolo, i postumi sono durati forse troppo a lungo. Perché la trama ormai non si avvicina più al titolo originale, ma questa volta Phil, Stu e Doug dovranno aiutare il loro amico Alan a superare il suo periodo più [...] Vai alla recensione »

venerdì 31 maggio 2013
brando fioravanti

I soliti 4 amici si ritrovano in una avventura adrenalinica al limite del possibile. Niente droghe, niente tyson. Il percorso diventa più lucido e prevedibile. Qualche volta si ride, ma si sente la mancanzia di fantasia, e si ricorre sempre di più a immagini violente e volgari escluso il buon inizio nel carcere di massima sicurezza.

giovedì 20 giugno 2013
opidum

mentre i primi due mi hanno fatto scassare dal ridere il terzo mi ha deluso . alcuni miei amici sostengono che io sia uguale al protagonista del film. avranno presto notizie dai miei legali!!!!!

venerdì 31 maggio 2013
Marco M.

Questa volta il regista Todd Phillips ha voluto cambiare l'idea del film tragicomico dove Alan e compagni si ritrovano in situazioni bizzarre dovute alla notte appunto da leoni, trasformandolo in una commedia ricca di azione e avventura dove non mancano le risate. Ottima la trama e ottimi i colpi di scena. Certo c'è da dire che chi si aspettava il classico film in stile Hangover rimarrà deluso ma si [...] Vai alla recensione »

lunedì 3 giugno 2013
Spike

Lontano anni luce dal primo (così come lo era, ancora di più, il secondo). Il primo era stato un botto inaspettato questi sono cartucce bagnate buone solo per le tasche dei produttori e chi con questo mondo ci mangia. La forza del primo era l'originalità e il sorprendente superamento di alcuni limiti politically correct, i successivi sono delle copie inutili, sarebbe stato [...] Vai alla recensione »

martedì 4 giugno 2013
Morellato

Se non ci fosse Alan questo film non meriterebbe la sufficenza. Come tutti i film che hanno un seguito ( IL PADRINO, ROCKY, NIGHTMARE, LA CASA  ecc ) più si và a vanti più si perde quel qualcosa che ti piace. La storia cambia radicalmente nessun addio al celibato nessuna droga somministrata dal buon Alan se non dopo i titoli di coda, ma per il resto poco divertimento rispetto [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 maggio 2013
movielena

Simpatico, senza dubbio, ma assolutamente non al livello del primo...

domenica 20 ottobre 2013
Liuk

Saga che non era proprio da fare. Dopo il primo ed eccellente film, che doveva rimanere assolutamente come opera unica, le restanti produzioni sono scarse, in particolare questo terzo e, speriamo ultimo, episodio è pessimo e senza idee. Lo sconsiglio a tutti in quanto non presenta nessuna scena rilevante o che possa anche solo far sorridere.

mercoledì 12 giugno 2013
nico23

risate assicurate ...... 

venerdì 7 giugno 2013
Sean_97

È lontano anni luce dal primo, la storia fa ridere ma l'idea dell'oro rubato e le robe varie non le dovevano fare, dovevano attenersi alla trama del 1° e del 2° facendo l'addio al celibato di Alan, anche se la scena extra è molto divertente dovevano concentrarsi molto piu sulla parte "Hangover" nel vero senso della parola

domenica 23 giugno 2013
RickyGAGA

Un film piacevole, poco volgare e molto, molto divertente. Superiore al precedente.

giovedì 13 marzo 2014
eltrenza

Film a mio modo di vedere molto meno divertente rispetto ai primi due......certo non mancano situazioni simpatiche ma mi aspettavo molto molto di più.

domenica 16 giugno 2013
albydrummer

sempre matti..,,ma a basso tono..soltanto pochi attimi più divertenti...ma peccato che sia  l'epilogo.....speriamo di no!!

venerdì 23 agosto 2013
SUPREMO2000

Ultimo capitolo della saga dei nostri leoni per l'ultima volta ci hanno fatto morire dalle risate mi dispiace che la saga si sia conclusa però devo dire chè e stata una conclusione EPICA salutiamo per l'ultima volta i nostri Leoni 

sabato 22 giugno 2013
the_film_collector

Piaciuto ! :)   Divertente , gag originali ( meno male che non hanno tirato fuori le foto all'ultimo per la terza volta ! ) spensierato e scorrevole . Ho apprezzato il fatto che sia cambiata la struttura e la sceneggiatura , in modo da non renderlo una variante del primo e del secondo ma di fatto un nuovo e differente film. Interessanti i colpi di scena , anche se non eclatanti [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 ottobre 2014
ultimoboyscout

La banda non cambia, al massimo evolve. Niente droghe o sbornie colossali stavolta, ma confusione dei sentimenti con l'amicizia che è tema centrale e unisce e sbaraglia qualsiasi problema. La trama è indipendente rispetto ai primi due, è più action ma scioglierà alcuni nodi precedenti. Ottimi gli innesti del cattivo John Goodman e della divertente Melissa [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 aprile 2014
CinemaLove

Ultima avventura per i leoni di Las Vegas e Bangkok, ma questa volta senza il famoso “sballo”, senza la notte da leoni vera e propria. Un film che vive a discapito dei primi due da sequel che si rispetti, intrecciando storie passate ad alcune novità interessanti. Dialoghi meno rapidi ma più efficaci, una action commedia non senza divertimento.

mercoledì 1 gennaio 2014
Onufrio

In un'epoca cinematografica in cui le buone idee sono davvero poche, ci si aggrappa in maniera ossessiva su di un film che è riuscito alla perfezione nel suo genere , e ci riferiamo a Una notte da leoni, primo episodio, per poi cavalcare l'onda del successo dei botteghini proseguendo con gli altri due episodi, anche se dal punto di vista della sceneggiatura hanno lasciato a desiderare. [...] Vai alla recensione »

martedì 18 giugno 2013
pensierocivile

Quando di un film si rileva soltanto la scena dopo i titoli di coda, probabilmente non ha lasciato una grande impressione. L'unica certezza assoluta è l'assurdità dell'intera saga: UNA NOTTE DA LEONI meritava, per coraggio, ritmo, azzardo e divertimento di essere "lasciato in pace", di rimanere un film senza il "codazzo" di cui è rimasto vittima. Già UNA NOTTE DA LEONI 2 era privo di senso, nella sua [...] Vai alla recensione »

martedì 4 giugno 2013
fearthereaper

sinceramente arrivati al terzo capitolo le mie aspettative non erano tanto alte, invece mi sono dovuto ricredere. Certo, il film si distingue subito dai precedenti per una trama molto più lineare, meno sensazionale da quella a cui ci avevano abituati i primi due episodi, soprattutto per la mancanza del matrimonio, della droga, dell'amnesia del giorno dopo, che erano stati l'anello centrale della [...] Vai alla recensione »

mercoledì 7 agosto 2013
enzo70

Dopo i primi due, divertentissimi, episodi Todd Philipps chiude, probabilmente, la serie. Con il peggiore episodio dei tre; certo non era semplice mantenere le aspettative di un’ora e mezza di risate a crepapelle. E, sia ben chiaro, il film rimane gradevole, straordinario l’episodio della giraffa. La trama è semplice, Alan è in crisi ed i suoi immancabili amici lo accompagnano [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 luglio 2013
nadal140

Voglio andare un po controcorrente rispetto alle recesioni precedenti la mia, reputo questo film una forzatura trascinata dietro la bellezza ed il successo incredibile che ha ottenuto il primo capitolo! Gia con il secondo (giustamente attesissimo da critica e pubblico), si era visto che l'indice di gradimento non aveva raggiunto i valori del primo.

venerdì 26 luglio 2013
alb60

Il capitolo finale di una saga che ha dato i suoi frutti, e come la legge dei grandi numeri vuole, almeno la gran parte delle volte, i film di una saga peggiorano con il passare del tempo e dei capitoli; questo è successo anche nella saga: "Una notte da leoni". Il primo film era a dir poco eccezionale, il secondo carino e divertente a tratti indubbiamente la fotocopia del primo travestita, [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 luglio 2013
Ginny01

Sono andata al cinema pronta a godermi un altro spassoso episodio di una delle saghe che mi ha fatto più ridere e sono tornata a casa dopo aver visto il film più brutto che mi sia mai capitato di vedere. Si tratta solamente di una sequela di inutili cattiverie. Non so cosa aveva in mente di fare Phillips... Be' mi dispiace ma ha completamente fallito qualsiasi fosse la sua idea ( [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 giugno 2013
giuseppep47

A suo tempo avevo visto il primo film , non mi era granchè piaciuto , ma gli riconoscevo una vena surreale di follia non disprezzabile . Ho poi evitato accuratamente il secondo episodio , ma spinto dalle critiche favorevoli sono andato a vedere questo terzo . Francamente si tratta di una vera boiata , trama forzata e sgangherata , incongruenze a piene mani , ma , soprattutto , non si ride mai .

sabato 15 giugno 2013
Nimbostratus

Terzo capitolo ormai scialbo, incentrato totalmente sull'esasperazione di caratteristiche già estrose dei personaggi. Privo della frizzante comicità del primo capitolo, "Una notte da leoni 3" tenta addirittura una sbadata variazione di genere scivolando negli ultimi posti delle liste B-movie-demenziale. Decisamente da evitare.

mercoledì 12 marzo 2014
MannaggiaAVoi

Data la mia valutazione per il film non mi capacito di come voi incompetenti e ignoranti possiate dare questo voto al film, una conclusione perfetta per una delle piu divertenti trilogie di sempre. "Leggete il mio nickname" PS: MannaggiaAVoi

venerdì 14 giugno 2013
jlkbest72

Ultimo capitolo più che deludente, le scene comiche si riducono a quelle viste nel trailer. Forzati in maniera eccessiva i personaggi di Chao ed Alan con una conseguenza molto meno brillante dei precedenti. Si può assolutamente evitare

domenica 16 giugno 2013
etabeta

Se già il secondo film era stato due spanne sotto il primo bellissimo episodio, questo delude completamente. Tra comicità che non fa  affatto ridere, tempi e ritmi non all'altezza dei primi due film, scene disgutose (Chow che mangia in una scodella per cani), e scene anti-animaliste (galli soffocati, giraffe decapitate) e battute infelici [ha decapitato una giraffa, chi [...] Vai alla recensione »

domenica 2 giugno 2013
santovito

che dire di questo film, inanzitutto io personalmente non amo le commedie e non avrei mai voluto andarlo a vedere. Però si sa tra amici una cosa tira l'altra e ti ritrovi a vedere un film e non sai manco come e perchè. Detto questo il film mi ha stupito pensavo fosse solo spazzatura su spazzatura invece il finale e la scena della villa si salvano (il resto ovviamente è spazzatura.

domenica 16 giugno 2013
nadia1955

Il film piu' demenziale che ho visto, non consiglio a nessuno di passare una serata come questa, volumi assordanti e film indecente.

martedì 11 giugno 2013
Hexer

Nel 2009 andai con poco entusiasmo al cinema per vedere quello che sarebbe diventato il primo capitolo di una trilogia da capolavoro. Le lacrime sono incontenibili davanti a questa comicità. Nel 2011 la storia si ripete (in tutti i sensi) cambiano solo gli sfondi ma il concetto è sempre quello: hangover. Anche qui le risate non tardano, nel mio caso si sono triplicate rispetto al primo [...] Vai alla recensione »

sabato 8 giugno 2013
Bilo1983

Il film è decisamente banale e si perde tutto in prevedibilita e battute scontate....la meta delle risate che vi farete sono quelle che si vedono nel trailer....inutile dire che il fim è deludente e chiude una buona trilogia nel modo peggiore risultando il film peggiore.

martedì 27 agosto 2013
asrdrubale03

questo capitolo fa schiatà dalle risate, secondo me è il migliore perché è una storia nuova diversa dagli altri due capitoli che sono praticamente uguali se non fosse per l'ambientazione.In questo c'è un po' di più d'azione e divertimento che non fa mai annoiare lo spettatore.La scena più bella era nel negozio dove Alan incontra la ragazza. il mio voto è 9 e mezzo

lunedì 10 giugno 2013
PerseoXXX

Avete amato i primi due capitoli come me? Bhe questo terzo lo dimenticherete facilmente. Questo film non è assolutamente ai livelli dei primi due, che erano pieni di colpi di scena e trovate esplosive! Il primo tempo è di una piattezza unica, nel secondo invece c'è solo un continuo "flash" di scene già viste nei primi due (giusto due esempi: Chao chiuso nel [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 novembre 2012
antonio x 19/03/99

Spero che faranno un film che faccia ridere come il 1° e il 2°,non vedo l'ora che esca.Grande Tood Phillips

lunedì 3 giugno 2013
Il critico 89

Va in scena il terzo episodio della fortunata serie di Todd Philips e anche stavolta si ride a crepapelle. Stavolta niente matrimonio (almeno non all' inizio) ma un viaggio inaspettato. Il film non raggiunge l' originalità del primo episodio ma riesce comunque a far ridere che è ciò che si chiede quando si paga il biglietto.

FOCUS
INCONTRI
martedì 28 maggio 2013
Robert Bernocchi

Non c'è dubbio che la saga di Una notte da leoni sia stata uno dei maggiori fenomeni cinematografici di questi ultimi 15 anni. Prodotta senza grosse aspettative, la commedia originale ha conquistato 467 milioni di dollari nel mondo, un risultato confermato dal secondo episodio, che se ne è portati a casa 586, di cui ben 332 dai mercati extrastatunitensi. Scontato quindi un terzo episodio, che però sarà (a detta di tutti, regista e interpreti) anche l'ultimo, nonostante la scena sui titoli di coda faccia pensare che di disavventure divertenti ai protagonisti ne potrebbero ancora capitare tante.

Frasi
"Panza-merda!"
Una frase di Il signor Chow (Ken Jeong)
dal film Una notte da leoni 3 - a cura di Salvo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Il numero uno raccontava una folle notte di addio al celibato a Las Vegas, il secondo riproponeva la stessa situazione in cornice thailandese; ora la trilogia, abbandonando il meccanismo narrativo «del risveglio la mattina dopo senza sapere che diavolo è successo», si chiude in modo circolare di nuovo a Las Vegas dove Stu (Ed Helms) aveva giurato di non tornare più.

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Due anni dopo Mr. Chow (Ken Jeong) è in prigione in Thailandia, Phil (Cooper), Stu (ed Helms) e Doug hanno messo la testa a posto: basta tatuaggi, prove a carico, party apocalittici e notti folli a Las Vegas. Il branco dorme sonni tranquilli, ma la sveglia la dà lo psicotico Alan (Galifianakis), che decapita una giraffa e fa morire di crepacuore il padre.

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

L'ultimo ospite di Zach Galifianakis - nella webserie "Between Two Ferns", sul sito Funny Or Die - era James Franco. Interrogato su "Il mago di Oz", rispondeva con monosillabi alle domande dell'intervistatore barbuto e più sbrigativo di lui, con le due felci del titolo a ingentilire l'inquadratura. Stacco su The Lonely Island: il gruppo musicale, con sfondo di palmette in plastica, lancia il suo "Spring [...] Vai alla recensione »

Chiara Pavan
Il Gazzettino

Alla sua terza (e si spera ultima) notte brava, il "branco" di amici scemi scarta matrimoni e addii al celibato per finire nei guai in Messico e poi tornare dove tutto è cominciato, Las Vegas. Il belloccio Bradley Cooper deve lasciar spazio ai deliri demenziali di Galifianakis e del suo alter ego indemoniato Kean Jeong (Mr Chow) in una serie di gag costruite per un pubblico di dodicenni.

Valerio Caprara
Il Mattino

Parlare di botteghino fa schifo ai cinefili, eppure un po' di realismo non guasterebbe. Se si vuole che il cinema in sala sopravviva, infatti, va bene anche constatare che il cap. 3 di «Una notte da leoni» sta incassando moltissimo. Altro discorso è stabilire se la trilogia («The Hangover» in originale) abbia mantenuto le promesse con i bamboccioni americani on the road della commedia scurrile, vitalistica [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Chi si aspettava il botto per quello che dovrebbe essere, teoricamente, l'ultimo film della saga di Unanotte da leoni, giunto al capitolo 3, dovrà ricredersi. Qui siamo al minimo storico, con un risultato decisamente peggiore del già poco convincente secondo episodio. Se c'era una cosa attesa, in questi particolari film, era la classica investigazione a ritroso a caccia di ricordi post sbronza che, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati