Advertisement
Cinema chiusi in tutta Italia. Volevo nascondermi vince l’ultimo weekend

Ma il totale per il film di Diritti è di appena 90mila euro. Da segnalare il dato di Parasite, che chiude con 5,5 milioni.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Elio Germano (39 anni) 25 settembre 1980, Roma (Italia) - Bilancia. Interpreta Antonio Ligabue nel film di Giorgio Diritti Volevo nascondermi. Al cinema da mercoledì 4 marzo 2020.
lunedì 9 marzo 2020 - Box Office

È serrata per i cinema nostrani che, proprio come sta capitando a quelli cinesi da oramai due mesi, chiudono le porte in attesa che il contagio da Coronavirus passi o comunque migliori. Ironia della sorte, nonostante tutto, il box office del 2020 fa ancora segnare un vantaggio del 5% rispetto a quello dell’anno scorso, segno che il boost di Zalone e di altri film aveva messo il mercato nella giusta direzione. Ora invece si rischia concretamente la peggior annata di sempre. 
 

Il miglior incasso del weekend, che fa segnare uno spaventoso -95% rispetto alla stessa settimana del 2019, è di Volevo Nascondermi (guarda la video recensione), con 90mila euro, davanti a The Grudge (guarda la video recensione) con 51mila euro e Bad Boys for Life (guarda la video recensione) con poco meno di 40mila euro. 
Andrea Chirichelli, MYmovies.it

Da segnalare gli incassi complessivi di Gli anni più belli (guarda la video recensione), che chiude a 5,4 milioni, Parasite (guarda la video recensione), con 5,5 milioni e Il richiamo della foresta con 1,1 milioni. Davvero un peccato per Marianne & Leonard – Parole d’amore, che, nonostante tutto, ottiene 25mila euro a conferma che comunque la voglia di cinema degli italiani è rimasta intatta.

Fino al 3 aprile il cinema italiano si prende una pausa forzata, sperando che per quella data questa emergenza sanitaria sia superata (i segnali però non sono affatto buoni). Noi continueremo a monitorare il box office mondiale per capire se, come e quanto il Coronavirus stia modificando il mercato internazionale. 

BOX OFFICE MONDO
Onward (guarda la video recensione), debutta negli USA con 40 milioni di dollari, una cifra più bassa del previsto: se questo dipenda da una scarsa attenzione nei confronti del film, dalla concorrenza ancora forte o dal Coronavirus è qualcosa che si capirà nelle prossime settimane. Sul podio salgono anche L'uomo invisibile, che ottiene oltre 15 milioni di dollari e l’altra new entry Tornare a vincere, che debutta con 8,5 milioni, più o meno in linea con le aspettative. 

Continua intanto la marcia di Sonic – Il film (guarda la video recensione), che supera quota 140 milioni di dollari, gran crescita per Emma, che sale a 5 milioni e quasi 7 complessivi, mentre è oramai chiaro che Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (guarda la video recensione) non riuscirà nemmeno a superare i 100 milioni di dollari negli USA (è arrivato a 82). Supera i 200 milioni invece Bad Boys for Life, mentre My Hero Academia 2: Heroes Rising chiude il weekend con 12,6 milioni di dollari, davvero un successo inaspettato. La prossima settimana dovrebbero, condizionale d’obbligo, uscire The Hunt, Bloodshot e Cosa mi lasci di te

A livello mondiale la notizia è che Star Wars: L’ascesa di Skywalker (guarda la video recensione) ha superato Toy Story 4 (guarda la video recensione): 1.073.606.093 dollari per l’ultimo episodio della saga spaziale, 1.073.394.593 per quello dei giocattoli parlanti. Joker (guarda la video recensione) dista 600mila dollari: normalmente sarebbe un’inezia ma oramai è una cifra che rappresenta un gap incolmabile. 

Tra i film del 2020, Onward debutta con 28 milioni di dollari in 47 mercati, un dato decisamente sotto le attese e visto che all’appello mancano gli orientali e che quelli europei sono depotenziati, è assai probabile che il film non superi i 200 milioni globali e che Disney ci pensi due volte prima di mandare al macello produzioni costose come Mulan o Black Widow. L'uomo invisibile sfiora i 100 milioni, facendo la gioia dei produttori, visto che è costato meno di 5 milioni di dollari, mentre Sonic – Il film vola a 295 milioni di dollari complessivi.


SCOPRI LE CLASSIFICHE ITALIA/USA DEL WEEKEND
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati