Onward - Oltre la magia

Film 2020 | Animazione, Commedia, Film per tutti

Titolo originaleOnward
Anno2020
GenereAnimazione, Commedia,
ProduzioneUSA
Regia diDan Scanlon
AttoriSabrina Ferilli, Fabio Volo, Raul Cremona, David Parenzo, Chris Pratt, Tom Holland Julia Louis-Dreyfus, Octavia Spencer.
TagDa vedere 2020
DistribuzioneWalt Disney
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,57 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Dan Scanlon. Un film Da vedere 2020 con Sabrina Ferilli, Fabio Volo, Raul Cremona, David Parenzo, Chris Pratt, Tom Holland. Cast completo Titolo originale: Onward. Genere Animazione, Commedia, - USA, 2020, distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,57 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Onward - Oltre la magia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Argomenti:  Pixar

Due elfi decidono di partire per un viaggio alla ricerca di un po' di magia nel mondo. Al Box Office Usa Onward - Oltre la magia ha incassato 60,3 milioni di dollari .

Consigliato sì!
3,57/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,64
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Un originale Pixar dal sicuro impatto emotivo che fa della semplicità la sua carta vincente.
Recensione di Tommaso Tocci
venerdì 21 febbraio 2020
Recensione di Tommaso Tocci
venerdì 21 febbraio 2020

In un universo fantasy che il progresso tecnologico ha reso uguale al nostro, l'elfo Ian è un adolescente come tanti, impacciato e poco sicuro di sé. Mamma Laurel e il vulcanico fratellone Barley non possono riempire del tutto il vuoto lasciato da un padre scomparso prima che Ian nascesse, ma per il suo sedicesimo compleanno il ragazzo riceve in dono un artefatto magico che può farlo tornare in vita per 24 ore. L'incantesimo riesce solo "a metà", limitandosi a far apparire le gambe dell'elfo genitore e proiettando i due fratelli verso un'avventura contro il tempo per rivedere finalmente il volto del padre.

Prima storia originale Pixar a tre anni da Coco, Onward è una voce di buon livello nell'ormai ampio catalogo della casa di animazione Disney, dal sicuro impatto emotivo pur non essendo tra i più complessi o più ricchi dal punto di vista narrativo.

Opera seconda del regista Dan Scanlon, che aveva esordito con il prequel Monsters University nel 2013, Onward fa della semplicità la carta vincente, come quella che decide una partita di Magic pur non essendo la più alta.

Film sulla magia ma in realtà ancorato al quotidiano, racconta di un mondo fantastico che si è lasciato ammorbidire dalla comodità, e che, seppur non ridotto a un tutt'uno con i televisori come in Wall-E, ha quantomeno dimenticato il potere della magia relegando incantesimi e maledizioni alle pagine di libri e giochi di carte, e gli unicorni a darsi battaglia per i resti di spazzatura sul marciapiede. Con un titolo che torna a invocare una direzione, come in Up!, l'invito stavolta è a mettersi in strada (a bordo del furgone "Ginevra" scassato e dipinto, ovviamente) e a mettersi in gioco, sempre "avanti" e possibilmente senza scegliere la via più ovvia.

Ci riesce lo stesso Scanlon, perfino in un film dall'impianto già scritto come tutte le storie di mitologia e profezie: Onward si guadagna un terzo atto tutto da piangere perché sa sterzare gli affetti e ritrovare il legame tra fratelli in un universo di madri costrette a rincorrere e figure paterne amorevolmente vuote. Secondo manuale della factory Pixar, l'idea centrale è piccola e spesso personale, in questo caso nata dall'infanzia del regista trascorsa senza un padre, e l'esecuzione è abbastanza toccante da far dimenticare una visione del mondo fatta di vita di provincia, esaltazione di un passato perduto (e forse mai esistito) e ruoli familiari piuttosto conservativi.

A differenza del buffo compagno d'avventura di Ian e Barley, un "papà dimezzato" che sta tra Calvino e Weekend con il morto e sarà fonte di infinite gag cinetiche lungo il percorso, Onward sembra avere più cuore che gambe, ma combina con successo l'elaborazione del lutto paterno e la celebrazione del fantasy, da intendersi non soltanto come genere ma come prodotto culturale. In questo intercetta - senza dubbio di proposito - una generazione di figli e giovani padri da ammaliare con il doppio incantesimo nostalgico-affettivo, e contemporaneamente cuce insieme il sentimento umano e il classico livello allegorico meglio di altri titoli Pixar.

Sei d'accordo con Tommaso Tocci?
La pixar inventa un nuovo suggestivo universo.
Overview di Giorgio Crico
lunedì 26 agosto 2019

Atteso in sala per il marzo del 2020, Onward è il nuovo film della Pixar. Chiamato a raccogliere il testimone (pesantissimo!) di Toy Story 4, questo nuovo lungometraggio animato propone un'ambientazione ancora una volta inedita, com'è tradizione per gli studios di Emeryville: stavolta il mondo sembra proprio il nostro, con case, automobili, smatphone e tutto il resto... solo che non ci sono esseri umani perché i personaggi sono tanti tipi diversi di esseri fantastici che noi ricolleghiamo alle fiabe (elfi, troll, unicorni, pegasi, fauni, satiri, gnomi e chi più ne ha, più ne metta). Insomma, ancora una volta Pixar ha centrato il punto, creando l'ennesimo universo di riferimento originale e interessante.

I due protagonisti sono due fratelli, Ian e Barley Lightfoot, due elfi che decidono di mettersi in viaggio per scoprire se nel loro mondo esiste ancora un po' di magia.

Il trailer si preoccupa più di introdurre il mondo in cui si muovono i protagonisti che la storia in sé e quindi il primo sguardo avuto sul film gioca più sull'impatto visivo e sul design dei personaggi e la loro interazione.

Per l'edizione USA, la Pixar non ha badato a spese e ha deciso di assoldare un cast di voci di sicuro impatto, assegnando a Tom Holland e Chris Pratt - che per inciso sono anche due colonne del Marvel Cinematic Universe grazie all'Uomo-Ragno e ai Guardiani della Galassia - i due ruoli principali ma sono della partita anche Octavia Spencer e Julia Louis-Dreyfus, due caratteriste molto amate e di grande esperienza.

Il regista del film è Dan Scanlon, animatore e autore 43enne che ha diretto anche Monsters University, nel 2013, e che ha partecipato alla realizzazione dello storyboard per Cars - Motori ruggenti e diversi sequel dei grandi classici animati della Disney (tipo Tarzan 2, Il gobbo di Notre-Dame II, La sirenetta 2 - Ritorno agli abissi).

In occasione della D23 Expo, Scanlon ha dichiarato che, per lui, Onward è un titolo molto personale che pesca direttamente dal suo vissuto: "Mio padre è morto quando avevo un anno: non ho mai avuto alcuna idea di che voce avesse, sapevo che volto avesse grazie alle foto e ai filmini (...) Nel film, noi vogliamo raccontare la storia di due elfi, fratelli e adolescenti, il cui papà è morto quando loro erano troppo piccoli per ricordarselo. Grazie al quel pochino di magia rimasto nel mondo, i ragazzi si imbarcano in un'avventura che consentirà loro di poter trascorrere un ultimo, magico giorno con il loro papà".

Sei d'accordo con Giorgio Crico?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 25 marzo 2020
laurence316

In attesa dell’uscita del prossimo progetto di Docter (Soul) che si spera risollevi la situazione, sembra comunque già di assistere, da alcuni anni, ad un generale e triste declino della casa californiana, sia in termini di qualità in senso assoluto che in termini di “distinguibilità”. In altre parole, dà sempre più l’idea di essersi ridotta [...] Vai alla recensione »

venerdì 17 aprile 2020
Eugenio

C’era una volta Monsters University. Un film d’animazione della Pixar firmato da Dan Scanlon che indagava quel bizzarro universo fantasy di pseudo-mostri dalla natura visivamente e emozionalmente umana.  Qualcosa di simile è presente in Onward- oltre la magia, l’ultimo lungometraggio realizzato in tempi pre-pandemici, ambientato in un mondo non molto lontano dal nostro [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
mercoledì 15 aprile 2020
Oscar Cosulich
Ciak

Il timido Ian e il caotico Barley sono fratelli, due adolescenti elfi che vivono con la madre in un mondo dove, anche se i draghi sono animaletti domestici e i centauri appartengono alla polizia, la magia è stata soppiantata dalla tecnologia. I fratelli sognano da sempre di incontrare nuovamente il padre, perduto quando erano bambini: un regalo postumo del genitore, per il sedicesimo compleanno di [...] Vai alla recensione »

martedì 25 febbraio 2020
Federico Pontiggia
La Rivista del Cinematografo

Il 19 novembre del 2020 la gloriosa Pixar festeggerà il 25° anniversario del suo primo film, e primo capolavoro, Toy Story. Dal 1995 sin qua la società d'animazione poi acquisita da Disney ha sfornato 22 titoli, ultimo dei quali Onward, previsto in sala il 5 marzo e poi slittato al 16 aprile per le complicanze cinematografiche del Corona virus. Diretto e co-sceneggiato da Dan Scanlon (Monsters University), [...] Vai alla recensione »

domenica 23 febbraio 2020
Simone Emiliani
Sentieri Selvaggi

Si può entrare ancora nel regno dei morti. Dopo lo strepitoso Coco, la Pixar contamina ancora l'universo reale con quello soprannaturale stavolta attraverso un viaggio, quello di due fratelli elfi adolescenti, Barley e Ian, che a 16 anni ricevono dalla madre un dono particolare, un bastone magico che il padre gli aveva lasciato prima di morire. La loro missione ora sarà quella di trovare il modo di [...] Vai alla recensione »

sabato 22 febbraio 2020
Simone Soranna
Duels.it

Letteralmente, onward si traduce con in avanti, oltre. Una parola chiave per rappresentare l'intenzione di una casa di produzione che da sempre, sin dai tempi del suo esordio con la dichiarazione manifesto "verso l'infinito e oltre", ha provato a spostare più in là i confini del cinema d'animazione, sia da un punto di vista tecnologico che soprattutto tematico e narrativo.

sabato 22 febbraio 2020
Matteo Galli
Close-Up

È una triste vicenda autobiografica quella sta alla base dell'ultima fatica Pixar (con distribuzione Disney), intitolata Onward (sarebbe come a dire Oltre, stretto parente del "Beyond" di Buzz Lightyear). Il film che uscirà in Italia i primi di marzo è stato presentato nella categoria Berlinale Special ed è diretto da Don Scanlon, alla seconda importante prova registica dopo Monster University, ma [...] Vai alla recensione »

sabato 22 febbraio 2020
Eugenio Renzi
Il Manifesto

Lo smartphone, simbolo del mondo contemporaneo da cui difficilmente un adolescente si separerebbe, si rompe e viene accantonato nelle prime scene del film, a indicare la direzione che la storia prenderà da quel momento in poi. E cioè la riscoperta della «magia», al cuore dell'avventura raccontata dal regista di casa Pixar Dan Scanlon (produttore esecutivo Pete Doc ter) in Onward, presentato ieri nella [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 febbraio 2020
Anna Maria Pasetti
Il Fatto Quotidiano

C'era una volta la magia? Nossignore: la Magia non è mai svanita se a deciderlo è la Pixar Animation Studios. Che ha fatto un vero e proprio regalo alla Berlinale per il suo 70° compleanno: un evento speciale di qualità come l'anteprima mondiale di Onward - Oltre la magia, il suo 22° film, sugli schermi italiani dal 5 marzo. Mescolando sapientemente generi, registri e citazioni (proprie ed altrui) [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO RECENSIONE
domenica 17 maggio 2020
A cura della redazione

In un universo fantasy che il progresso tecnologico ha reso uguale al nostro, l'elfo Ian è un adolescente impacciato. Mamma Laurel e il fratello Barley non possono riempire del tutto il vuoto lasciato da un padre scomparso prima che Ian nascesse, ma per [...]

BERLINALE
venerdì 21 febbraio 2020
Tommaso Tocci

Un'opera che fa della semplicità la sua carta vincente. Presentato alla Berlinale e prossimamente al cinema. Vai all'articolo »

TRAILER
martedì 18 febbraio 2020
 

Regia di Dan Scanlon. Un film con Sabrina Ferilli, Fabio Volo, Raul Cremona, David Parenzo, Chris Pratt. Prossimamente al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
mercoledì 27 novembre 2019
 

Regia di Dan Scanlon. Un film con Chris Pratt, Tom Holland, Julia Louis-Dreyfus, Octavia Spencer. Prossimamente al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
venerdì 11 ottobre 2019
 

Regia di Dan Scanlon. Un film con Chris Pratt, Tom Holland, Julia Louis-Dreyfus, Octavia Spencer. Prossimamente al cinema. Guarda il trailer »

OVERVIEW
lunedì 26 agosto 2019
Giorgio Crico

Il viaggio di due elfi alla ricerca di un po' di magia nel mondo, sempre che ne sia rimasta. Prossimamente al cinema. Vai all'articolo »

TRAILER
venerdì 31 maggio 2019
 

Ambientato in un mondo fantastico suburbano, il film parla di due fratelli elfi, in piena età adolescenziale che intraprendono un viaggio per scoprire se c'è ancora magia nel mondo.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati