Advertisement
Onward - Oltre la magia, la video recensione

Un originale Pixar dal sicuro impatto emotivo che fa della semplicità la sua carta vincente. Recensione di Tommaso Tocci, legge Daniele Palumbo.
di A cura della redazione

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
venerdì 28 febbraio 2020 - Video recensione

In un universo fantasy che il progresso tecnologico ha reso uguale al nostro, l'elfo Ian è un adolescente impacciato. Mamma Laurel e il fratello Barley non possono riempire del tutto il vuoto lasciato da un padre scomparso prima che Ian nascesse, ma per il suo sedicesimo compleanno il ragazzo potrà farlo tornare in vita per 24 ore.
Opera seconda di Dan Scanlon, Onward fa della semplicità la sua carta vincente. E pur non essendo particolarmente complesso dal punto di vista narrativo, è un film dal sicuro impatto emotivo. Film sulla magia ma in realtà ancorato al quotidiano, racconta di un mondo fantastico che si è lasciato ammorbidire dalla comodità e ha dimenticato il potere della magia.

Con un titolo che torna a invocare una direzione, come Up, l'invito stavolta è a mettersi in gioco, sempre "avanti" e possibilmente senza scegliere la via più ovvia.
A cura della redazione

Onward - Oltre la magia è stato presentato alla 70. Berlinale e sarà distribuito in Italia da Walt Disney dal 16 aprile.
Daniele Palumbo interpreta la recensione di Tommaso Tocci.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati